Pinus pentaphylla

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Gio Lug 30, 2020 1:41 pm

Spero di non violare le regole del forum, se sbaglio cancellate pure...
Secondo voi c’è la possibilità che questo pinus pentaphylla si riprenda facendo le cose per bene o andrei in contro a fallimento certo?
Sono consapevole che non posso in ogni caso avere certezze e che rimarrebbe un rischio, sono consapevole che è un essenza delicata e una pianta prettamente di montagna, ma lo porterei via per un pezzo di pane.
Pinus pentaphylla 4f92e910

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Gio Lug 30, 2020 3:20 pm

Cosa intendi per si riprenda?
Parli della sua salute o sua estetica?

Mi sembra che la potresti comprare a "pochi euro"... E' così?

Per la salute mi sembra che abbia dei problemi il "ramo o il tronco" a sx, non capisco bene il suo disegno. (Forse si perde)

Estetica dipende da cosa ci vorresti fare... di solito chi compra è attratto da un qualcosa per cui dovresti capire tu con la pianta tra le mani cosa ci vedi con precisione.
Spesso è difficile da una foto già con piante più definite, con questa e da questa foto mi sembra complicato dire se è un affare o non... poi è il prezzo il fattore decisivo.... per pochi euro già il vaso ha un suo valore... se la pianta e sana e bella (piace a chi la prende) il tutto è amplificato. Con dei sgorbi chi sa metterci le mani ci tira fuori bei bonsai, ma va studiata avendola per le mani.

Non sembra malaccio. Ma devi anche indicare le dimensioni.

_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Gio Lug 30, 2020 3:45 pm

Come dimensioni siamo sui 50/60 cm di altezza... Mi chiedono 300 euro e solo il vaso ne viene 150 da solo... Quindi in pratica me la porterei via per 150.
Come estetica a me piace molto... Il tronco a sx per me ha poche possibilità purtroppo ma comunque penso possa uscirne un buon padre figlio o un tre tronchi.
La foto rende poco ma dal vivo ha una tridimensionalità è in alternanza di pieni e vuoti veramente interessante, nel complesso la trovo molto naturale e armonica
La preoccupazione principale è rivolta alla salute della pianta che rimane sofferente. Ho recuperato piante in condizioni del genere e peggiori ma non pentaphylla e soprattutto non vecchie, che si sa essere due fattori che complicano non poco il tutto... Specialmente nella pianura padana
Nel complesso è molto poco vigorosa e la terra è un mattone come avviene spesso nelle piante importate.

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Gio Lug 30, 2020 6:08 pm

Non so cosa consigliarti. È molto personale decidere se una pianta va presa. Come dici il prezzo ti stimola... ma se poi la perdi? Vuoi che già dici che non è al massimo.. oppure la tua esperienza non ti da sicurezza. Forse sono due fattori che messi insieme non dovrebbero far fare questo acquisto.
Se già coltivavi questa essenza con successo... forse il rischio era più contenuto.

_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Ven Lug 31, 2020 10:34 pm

Alla fine ho deciso di acquistare la pianta...
Il rischio di perderla c’è di sicuro... Ma onestamente non credo avesse molte più possibilità lasciata in vivaio.
Da un lato è vero che è il mio primo pino “delicato” “di montagna” e la mia prima pianta veramente anziana... Comunque non è la mia prima conifera, ho diverse piante tra abeti, Silvestri e ginepro tra cui alcuni non tanto giovani...
Dall’altro comunque ho la possibilità di seguirla e curarla molto più di quanto veniva fatto in un vivaio in cui comunque ci sono molte centinaia di piante e certe attenzioni sono impensabili... Li ci si limitava ovviamente a innaffiarla e tenerla tutto il giorno al sole come tutte le altre piante con 50 gradi nel vaso per il sole di questi giorni.
Poi lunedì vado dal maestro per avere qualche dritta mirata. Sicuramente ci sarà da fare un falso rinvaso, trattamenti vari con stimolati, acidi umici e micorrize e applicare le varie tecniche per dare refrigerio alla pianta e contenere il calore sulle radici...

L’unica cosa che mi preoccupa veramente è che ha della resina in un punto nell’apice. Inizialmente non ci ho dato troppo peso, ma oggi la ha vista un amico agronomo e mi ha fatto parecchio preoccupare dicendo che potrebbe essere tracheomicosi. Lui si occupa di viti comunque, quindi non è il suo campo... Quanto mi devo preoccupare? Io sapevo che la tracheomicosi si manifesta bruciando rapidamente rami e dando chiazze gialle sugli aghi dei rami colpiti che poi si espandono, senza differenza tra aghi vecchi e nuovi, più che indebolendo i rami o facendo morire prima gli aghi vecchi come è accaduto qui

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Ven Lug 31, 2020 10:36 pm

Pinus pentaphylla 010f1710
Pinus pentaphylla F98e0a10

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Sab Ago 01, 2020 9:23 am

Ripara il vaso con della pellicola di alluminio. Aiuta per il caldo di questo periodo. La pianta deve stare al sole, il vaso no. Anche protetto da altre piante.. vedi tu come fare al meglio.
Prima di fare i lavori si deve fortificare e sta a te prepararla con una corretta coltivazione ... possono passare mesi o meglio anni. Se non ha vigore non toccarla.
Nel frattempo... prodotti, cure e se serve un falso rinvaso vedi con il tuo amico.
La resina mi sembra in prossimità di ferite tra tronco e rami... innesti?..forse è stata una lavorazione forzata? o tagli provocati per qualche motivo o errore? Io non so se hai il problema che dici.. ma credo di no. Verificatelo bene.
Vuoi vedere che tra qualche anno hai un piccolo gioiellino. Ora è fatta non ci pensare più. Fa parte del mestiere del bonsaista.
Aggiorna...👍
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Sab Ago 01, 2020 12:01 pm

Sì, avevo messo in conto di non poterci lavorare anche per qualche anno...
Ora la pianta è in una posizione provvisoria, l alluminio sicuramente lo metterò dopo il falso rinvaso, trovo che d’estate faccia veramente la differenza.
Lunedì comunque vado da Edoardo Rossi e gli porto a vedere la pianta

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Dom Ago 02, 2020 7:19 am

Bene, sentiamo cosa ti dice .👍

_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Mar Ago 04, 2020 12:30 am

Sono stato da Edoardo. È stato piuttosto positivo riguardo le possibilità di recuperarla senza grossi danni, anche se è comunque molto debilitata. Ha confermato la mia idea che la pianta fosse già debilitata prima di partire dal Giappone, mi spiegava che non è una delle solite piante commerciali, probabilmente è appartenuta a un collezionista privato di la, come testimoniano anche diversi interventi eseguiti in modo non ottimale in passato.
Sfilata la pianta dal vaso il pane si è completamente sfaldato, molte radici erano morte probabilmente per la terra molto asfittica che non drenava più per nulla, quelle rimanenti per fortuna erano piuttosto attive con discrete punte di crescita. Ha proceduto quindi a un vero rinvaso eliminando le radici morte e preservando il più possibile quelle sane, con composto molto drenante formato da pomice e akadama grosse in parti uguali.
Ora non resta che incrociare le dita e cercare di coltivare al meglio...

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Mar Ago 04, 2020 8:22 am

Ok... seguo la questione.

_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Mar Ago 04, 2020 12:40 pm

Sì... Ho scritto vero rinvaso, comunque chiaramente non ha potato le radici e ha tolto solo quello che veniva via praticamente da solo. La situazione sotto era veramente nera... Nel senso che il terreno era molto asfittico e non drenava più per nulla. Ho dato 100/200 ml di acqua sabato e ieri sera era zuppo nonostante avessi evitato che prendesse la pioggia e avesse preso sole domenica
Nonostante questo per fortuna le poche radici vive erano belle attive e avevano punte di crescita bianche anche di 1 o 2 cm

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Mar Ago 04, 2020 1:17 pm

Segui dei corsi con Edoardo Rossi?

_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Mar Ago 04, 2020 2:29 pm

Inizio a ottobre il corso intermedio, per ora sono stato da lui un paio di volte. È una persona veramente meravigliosa e disponibilissima, ha un modo di vedere il bonsai che spesso si discosta da quanto si fa e si vede qui in Italia, ma per quel che capisco io secondo me più genuina e vicina a quanto è il bonsai giapponese

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Mer Ago 05, 2020 10:21 am

Spesso in Italia chi fa questo di mestiere è comunque influenzato da quello che è il modo di ragionare e gestire una attività commerciale. Mi dispiace dire queste cose ma la vedo così.
Non conosco di persona Edoardo Rossi, ho solo letto delle cose… mi fido di quanto dici.
Il Nord Italia è più sviluppato sull'argomento, negozi, appassionati, novità, club e tanto altro.


_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da francobet il Gio Ago 06, 2020 9:53 pm

ciao scusa il ritardo..
se posso esprimermi, io non l'avrei acquistata...
ma orma è tua.
se fosse mia, costruirei una bella casettina in legno, alta quanto il vaso in cui è ora, ma larga almeno il doppio.
farei un falso rinvaso usando kyriu quasi puro, se no all'80% ed il resto pomice lapillo e poco, pochissima materia organica ( io uso torba neutra ).
poi lo lascerei in pace..se hai stimolanti seri, puoi somminstrarli

_________________
Pinus pentaphylla Cattur13





Pinus pentaphylla Tt10
francobet
francobet
Admin

Messaggi : 1408
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 60
Località : Serramazzoni ( MO )

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da francobet il Gio Ago 06, 2020 9:54 pm

aggiungo....togli subito il filo

_________________
Pinus pentaphylla Cattur13





Pinus pentaphylla Tt10
francobet
francobet
Admin

Messaggi : 1408
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 60
Località : Serramazzoni ( MO )

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Ven Ago 07, 2020 12:26 am

francobet ha scritto:ciao scusa il ritardo..
se posso esprimermi, io non l'avrei acquistata...
ma orma è tua.
se fosse mia, costruirei una bella casettina in legno, alta quanto il vaso in cui è ora, ma larga almeno il doppio.
farei un falso rinvaso usando kyriu quasi puro, se no all'80% ed il resto pomice  lapillo e poco, pochissima materia organica ( io uso torba neutra ).
poi lo lascerei in pace..se hai stimolanti seri, puoi somminstrarli
Il falso rinvaso lo ho fatto, o meglio lo ha fatto Rossi... Come terriccio ha messo akadama e pomice in parti uguali a grana molto grossa
Mi ha consigliato uno stimolante a base di amminoacidi che ho già iniziato a somministrare.

Il filo lui dice che vedendo quanto è ossidato è su da un pezzo, non sta segnando quindi i danni che poteva fare ormai li ha fatti e togliendolo farei peggio. Anche io inizialmente pensavo di levarlo

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Ven Ago 07, 2020 12:28 am

Forcellone ha scritto:Spesso in Italia chi fa questo di mestiere è comunque influenzato da quello che è il modo di ragionare e gestire una attività commerciale. Mi dispiace dire queste cose ma la vedo così.
Non conosco di persona Edoardo Rossi, ho solo letto delle cose… mi fido di quanto dici.
Il Nord Italia è più sviluppato sull'argomento, negozi, appassionati, novità, club e tanto altro.

Mah, non so... Non lo conosco da così tanto, però la prima impressione è davvero buona.
Hai Mp

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Ven Ago 07, 2020 6:57 pm

Ok.... Tutto ok.

Per Franco..
Ora è fatta, per cui vediamola positiva la situazione.
Ogni volta che ci si trova davanti una pianta in vendita... non si sa mai se prenderla o no... se non lo fai poi hai i rimpianti... poi ci si abitua.

Voi al nord .. leggo che avete più possibilità di scambi o vendite ed altro.. le collezioni le potete variare nel tempo. Da me trovo difficoltà.. o ci rimetti di brutto con qualche negoziante o zero.


_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Ven Ago 07, 2020 7:54 pm

Mah, alla fine non sono pentito di averla acquistata... Diciamo che comunque dalle foto la situazione sembra peggiore di quella che è, soprattutto prima, fatta in vivaio, sia per quanto riguarda l’estetica sia per lo stato di salute, cosa che ha detto anche Rossi quando la ha vista dal vero. Sembra completamente gialla ma gli aghi nuovi sono belli verdi e più lunghi di quelli dell’anno vecchio...
Esteticamente mi piace, “mi trasmette qualcosa” a differenza della maggior parte delle piante commerciali, se poi possa avere possibilità in una mostra o meno non lo so ma sinceramente non mi interessa nemmeno. Sicuramente i rami ora sono abbastanza spogli, alcuni mancano e l’apice è “rovinato” e va ricostruito/sistemato/rinfoltito, ma ci sarà tempo per lavorarci ammesso che sopravviva.
Se poi non dovesse sopravvivere rimorsi non ne avrò più di tanti... In vivaio la tenevano in quel vasetto con terra asfittica che raggiungeva a occhio e croce i 50 gradi (lo ho toccato e scottava proprio, fastidioso tenerlo in mano...), e senza particolari attenzioni, quindi se muore a me sicuramente li non sarebbe sopravvissuto lo stesso, mi resta il vaso Tokoname e ci ho rimesso un 150/200 euro... Con quei soldi mi  sarei potuto prendere un penta di quelli commerciali a biscia innestati su nero “sicuro”, si, ma tanto non lo comprerei... Prendere piante giovani mi garba, prendere piante che hanno dei difetti o comunque delle caratteristiche che non posso modificare e non mi vanno giù proprio no.
E spendere 1000 euro per un penta da seme serio è assolutamente fuori budget
Questi sono un po’ i ragionamenti che ho fatto e che mi hanno portato alla decisione

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Sab Ago 08, 2020 10:26 am

Mi trovo con quanto dici. Se poi è stata controllata da Edoardo e ti ha confermato che non è messa male .. ok..lui è del mestiere... tra qualche hanno la vedremo moto più bella e sarà tutta sana invidia.
Bene.. aggiorna quando hai possibilità.

_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Sab Ago 08, 2020 2:52 pm

Sì, ha detto che ha un livello di vigore molto basso ed è sofferente ma dovrebbero esserci possibilità di riprenderla, anche se nessuna certezza.

Più avanti cercherò di ricordarmi di aggiornare, oggi non mi piace troppo la vera che ha in verità, ma magari è solo un impressionante, non c’è nulla di nuovo che sia “concreto e significato”

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da darioc il Lun Ago 10, 2020 12:18 am

Ho un dubbio... Devo stare indietro con lannaffiaura, ok... Ma nella fattispecie quanto indietro?
Ovvero... Per annaffiare aspetto che la terra sia proprio secca o so acqua quando c’è ancora un filo filo di umidità ma il dito non resta umido infilandolo dentro?
Io sarei per la seconda e non lascio mai diventare il terreno del tutto secco sulle varie piante che ho ma sono tutte più giovani e soprattutto hanno molta più massa di foglie di questo pino...
In generale a quanto ho visto un terreno molto drenante come quello usato trasmette poca acqua o niente alla pianta prima di essere proprio completamente secco (grani di pomice perfettamente bianchi€

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Forcellone il Lun Ago 10, 2020 7:43 am

Vai con la seconda.
E' molto rischioso far seccare troppo in questo periodo e con un terreno drenante non hai problemi se annaffi anche un pochino prima.

Ci sono piante che abbassano i germogli verso il basso e non accade nulla, dai l'acqua e poi sono di nuovo dritti. Quando queste piante mostrano sofferenza è quasi sempre troppo tardi correre ai ripari.

_________________
Pinus pentaphylla Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Pinus pentaphylla Empty Re: Pinus pentaphylla

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.