problema terriccio melo

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Mar Apr 21, 2015 7:57 am

Anche se per alcuni sono prodotti che lasciano il tempo che trovano, visto lo strapazzo io lo aiuterei con un prodotto del genere; (io uso il MIG, ma è molto simile allo Sprintene, è solo un fattore di grandezza della confezione, poi la loro differenza è minima, c'è chi dice che uno è meglio dell'altro in alcuni casi specifici).
Se hai il prodotto almeno una passata alle foglie e pane radicale alla prossima innaffiatura, alle dosi consigliate, male non fa.

Non riesco a capire, ad ogni foto a distanza di pochi giorni c'è sempre più vegetazione, ma oltre ad aver sistemato la vegetazione, una potata ai rami lai data al rinvaso?
(Comunque ora non toccare più nulla fino a che non vedi che si sia ripreso dal rinvaso, almeno un paio di settimane serve per capire come "la presa").

Se è tutto nella norma tra un pochino di giorni inizia a fargli arrivare un pochino si sole se puoi al mattino e se le foglie non danno segnali di problemi non bagnarle più, altrimenti poi ci sono i "funghi vari" da combattere, ora non è proprio il caso. (Io ho diverse piantine di melo da seme, se non li tengo al sole e se le bagno nel momento sbagliato mi si presenta l'oidio, sole quasi pieno e nessuna nebulizzazione e vanno benissimo).

PS: dimenticavo attento a quei sottovasi, non far rimanere acqua sotto il vaso soprattutto attento quando annaffi e se arriva la pioggia.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Silin il Mar Apr 21, 2015 10:05 am

Forcellone ha scritto:
Non riesco a capire, ad ogni foto a distanza di pochi giorni c'è sempre più vegetazione, ma oltre ad aver sistemato la vegetazione, una potata ai rami lai data al rinvaso?
(Comunque ora non toccare più nulla fino a che non vedi che si sia ripreso dal rinvaso, almeno un paio di settimane serve per capire come "la presa").

Se è tutto nella norma tra un pochino di giorni inizia a fargli arrivare un pochino si sole...

PS: dimenticavo attento a quei sottovasi, non far rimanere acqua sotto il vaso soprattutto attento quando annaffi e se arriva la pioggia.

ho lo sprintene, stasera userò quello allora! No, non ho toccato la vegetazione, di solito al rinvaso poto sempre per equilibrare la massa radicale con quella aerea, ma stavolta ho pensato che fosse meglio toccare la pianta il meno possibile, ho fatto male? ho solo tolto i fiori (a parte due); la differenza che vedi è probabilmente dovuta un po' all'effetto della mancanza di fiori un po' all'esplosione di foglie che ha avuto la pianta.
I sottovasi sono purtroppo obbligato a tenerli perchè altrimenti avrei noie con la gente al piano di sotto, però li svuoto evitando di far ristagnare l'acqua.
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Mar Apr 21, 2015 7:56 pm

Di solito io al rinvaso non lavo le radici, in alcuni casi è comunque utile. Taglio radici e anche i rami di troppo. Ma non è il tuo caso ora, se sta tirando fuori le nuove foglie dopo lo strapazzo, va bene così lascialo andare.

Vedendo le foto che hai postato io sarei intervenuto un paio di settimane prima senza nessuna preoccupazione, fregandomene dei fiori per questa volta.
E' il primo rinvaso che fai su questa pianta, era meglio prendere delle precauzioni e vedere come era messa con le radici.
(Comunque stavano bene).

Ora nel tuo caso non toccare più nulla, la pianta si presentava in buona salute, hai rinvasato un pochino avanti e hai lavorato molto sulle radici, gli hai dato un pochino di tranquillità levando già i fiori potrebbe bastare, per cui vedi come si comporta.
In questi casi è molto importante fare attenzione indicativamente per un paio di settimane ed abituarlo il prima possibile "ma per gradi" a come è sempre stato coltivato ed esposto, si deve trovare un giusto compromesso. Troppe coccole e protezioni per lunghi periodi gli fanno male, ma anche metterlo subito sotto il sole. Diciamo che ora è più vulnerabile, ma prima si abitua a stare come è sempre stato e meglio è.

Di solito nei rinvasi non mi comporto sempre allo stesso modo, secondo la forza della pianta e da cosa trovo nel vaso. Ci sono molte variabili anche per il post rinvaso.
__________________

Ho le dosi dello sprintene "io non l'ho uso", dicono:
- 1 ml./litro per le foglie, una volta alla settimana per 4 volte;
- 2 ml./litro per il terreno, idem sopra.
E' come il MIG.
Io non faccio tanto il farmacista se le piante stanno bene mi fermo anche a due interventi e ogni tanto se vedo che serve lo uso anche in seguito, per cui vedi tu.
Per il terreno usalo quando è il momento di dare l'acqua, se è bagnato non darlo.

Ciao.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Silin il Sab Apr 25, 2015 2:46 pm

Forcellone ha scritto:
In questi casi è molto importante fare attenzione indicativamente per un paio di settimane ed abituarlo il prima possibile "ma per gradi" a come è sempre stato coltivato ed esposto, si deve trovare un giusto compromesso. Troppe coccole e protezioni per lunghi periodi gli fanno male, ma anche metterlo subito sotto il sole. Diciamo che ora è più vulnerabile, ma prima si abitua a stare come è sempre stato e meglio è.

Eccomi con le foto, a 8 giorni dal rinvaso. Ho fatto un giro di sprintene come da te suggerito. La pianta è all'ombra, stanno comparendo dei segni di sofferenza sulle foglie, ma credo sia normale visto il grosso stress subìto...

[img]problema terriccio melo - Pagina 2 00410[/img]
[img]problema terriccio melo - Pagina 2 00810[/img]
[img]problema terriccio melo - Pagina 2 01010[/img]
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Silin il Sab Apr 25, 2015 2:46 pm

preciso, non su tutte le foglie, solo sugli apici.
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Sab Apr 25, 2015 4:17 pm

Non è "normale", la pianta è in sofferenza. Non mi piace.
Sta accusando il rinvaso. Il fatto che sono proprio gli apici non è un bene.
E' importante che i nuovi germogli continuino a crescere.
(Anche se la "cosa può capitare", è sempre meglio che fili tutto liscio).

In questi giorni hai nebulizzato le foglie ogni tanto? Le radici non riescono al alimentare tutta la vegetazione. Si devono vedere dei segni di nuova vegetazione, che io dalle foto non vedo, ma è difficile per me.
La pianta la tieni in ombra, ma serve calore al vaso per far lavorare le radici. La notte dalle tue parti scende la temperatura?
Lo sprintene è stato dato anche per via radicale?
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da scarboc il Sab Apr 25, 2015 8:04 pm

Ipotizzi un ritiro di linfa?
A me sembra di più un funghetto...

_________________
problema terriccio melo - Pagina 2 Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da cosisal il Sab Apr 25, 2015 8:20 pm

quel lavaggio delle radici che hai fatto non mi convince molto, se non è un patogeno radicale si riprenderà sicuramente, ma di solito la sofferenza degli apici è collegata con quella radicale, tienila sotto controllo e preparati a tutto..

_________________
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery
problema terriccio melo - Pagina 2 Inshot22
cosisal
cosisal

Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Sab Apr 25, 2015 8:36 pm

Come avevo anche detto, il melo con facilità prende dei funghi in queste situazioni, per cui sono del parere che prima torni al suo posto è meglio è. (Mi auguro tanto che sia un fungo, si può sempre eliminare).
La pianta è stata strapazzata molto alle radici, e mettiamoci anche che le foglie erano un pochino avanti.
Poi effettivamente il rinvaso ha i sui rischi secondo le mani di chi ci lavora. Ci sono tanti piccoli passaggi che hanno tutti la loro importanza, per non parlare del post rinvaso.

Se siamo in presenza di un fungo o di una sofferenza alle radici serve il sole, ma dosato molto bene. In questo modo si da vita difficile al fungo "se c'è" e si aiutano e stimolano le radici che sono state toccate, adesso gli serve il caldo per poterle far sviluppare. Do per scontato che di giorno non faccia freddo la pianta aveva cominciato a fiorire e soprattutto anche a vegetare "purtroppo", ma se la notte fa freddo le radici si fermano e non è il caso proprio adesso. Anche per questo serviva dare degli stimolanti dopo il rinvaso.

(Apro una parentesi, la norma dice che al rinvaso la pianta va protetta, ma sinceramente non trovo corretto proteggere più di tanto. Se la pianta è forte ed è coltivata bene, se si fa un rinvaso idoneo si può rimettere anche dove era prima, senza nessun problema)... questo è un mio modo di fare che non mi ha mai dato noie ma effettivamente non lo consiglia mai nessuno, per cui non voglio proprio essere io il primo a dirlo "la pietra dello scandalo").


Ultima modifica di Forcellone il Lun Apr 27, 2015 9:55 am, modificato 3 volte
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Sab Apr 25, 2015 8:53 pm

cosisal ha scritto:quel lavaggio delle radici che hai fatto non mi convince molto, se non è un patogeno radicale si riprenderà sicuramente, ma di solito la sofferenza degli apici è collegata con quella radicale, tienila sotto controllo e preparati a tutto..

Le radici si possono lavare in certe condizioni e con certe piante. (Ma questo non era il caso).
Come accennavo in un post precedente, ho un mio sistema per il rinvaso ed effettivamente non lavo mai le radici, solo con certi aceri e solo la prima volta che li rinvaso. Mi sono specializzato coltivando delle palme.

Si deve essere veloci e invasi il meno possibile, cambiano il più possibile il vecchio terriccio, se non è possibile in base a cosa si trova si va per gradi, ma di solito questo accade con piante normali quando si comincia il percorso di trasformazione a pre-bonsai.

Comunque incrociamo le dita e speriamo che si stabilizzi il prima possibile.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Dav86 il Sab Apr 25, 2015 8:57 pm

purtroppo si era troppo avanti, il rinvaso è stato troppo invasivo, è normale che quelle foglie ora non siano più alimentate dalle radici, dopo un lavaggio così c'è uno stop momentaneo delle funzioni radicali.

non penso muoia comunque, al massimo ributterà nuovi germogli e seccherà qualche apice.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Dom Apr 26, 2015 9:09 am

Voglio sottolineare una cosa al volo, poi ne riparleremo meglio con calma.

Si parlava di chi rinvasa le piante da fiore dopo la fioritura....... e poi si è partiti.

Mi lascia l'amaro in bocca una cosa, se si discute di certe cose e si fanno anche delle precisazioni personali ed altro ...... non è il caso di partire in quarta, visto tutto il contesto del discorso e da dove si è partiti sinceramente pensavo che facesse il lavoro in autunno, come di solito aveva sempre fatto.
Ho la sensazione "come spesso accade", che si hanno delle idee per la testa e si cercano delle conferme per poter procedere, ma poi si prendono in considerazione solo gli aspetti che più interessano, senza considerare il tutto per bene.

Se per questa pianta si mette male mi dispiace, mi sento in colpa di aver toccato ceti discorsi che forse vanno oltre certe capacità e basta poco per fare la differenza. In questo caso io mi sarei organizzato e lavorato la pianta prima che aprisse i fiori proprio perché non si conosceva la situazione nel vaso e impostato i rami levando tutto quello che non serviva, fregandomene completamente della fioritura. Capisco il gusto di vedere i fiori ma si rischia di andare oltre, si devono valutare certi aspetti molto prima e non è possibile in momenti delicati fare molti e complicati lavori.
Il discorso è lungo con molte variabili, mi fermo.

PS: Ho finito  i rinvasi da poco e secondo le "famose regole" si deve aspettare per certe cose.....  ma non è poi così, sarà la mia capacità, le piante coltivate forse "bene", i materiali i mezzi o il clima, saper intervenire se qualcosa non va ecc ecc...... ma ho già dato a tutte più volte gli stimolanti, al primo caldo la micorriza, pochi giorni fa gli acidi umici e ieri sono partico con il concime addirittura il chimico. C'è poco di bonsai se dico e faccio certe cose, ma è la mia realtà. Solo tre piantine di ficus mi hanno dato dei problemi ma sono intervenuto e per adesso è tutto stabile, per loro niente concime per adesso, sono tre talee legnose di un anno che hanno già alcuni rametti, non si può pretendere di più da loro.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Silin il Dom Apr 26, 2015 12:18 pm

Intanto ringrazio tutti per opinioni e consigli, sempre preziosi.
Spero finisca come dice Dav.

Forcellone ha scritto:In questi giorni hai nebulizzato le foglie ogni tanto? Le radici non riescono al alimentare tutta la vegetazione. Si devono vedere dei segni di nuova vegetazione, che io dalle foto non vedo, ma è difficile per me.
La pianta la tieni in ombra, ma serve calore al vaso per far lavorare le radici. La notte dalle tue parti scende la temperatura?
Lo sprintene è stato dato anche per via radicale?

Ciao Forcellone. Allora, ho nebulizzato tutti i giorni due volte a giorno. Ormai di notte la temperatura non scende più di tanto, sotto i 10 gradi non va mai. Ho dato lo sprintene sia per via radicale che fogliare, nelle dosi consigliate. Devo togliere le foglie "macchiate"?

Sicuramente è stato un mio grosso errore lavare le radici, finora l'avevo sempre fatto ma solo nei rinvasi a pianta ferma. Inizialmente la mia idea era di non rinvasare, poi ho proceduto, contrariamente a quello che pensavo e consapevole di rischiare parecchio anche in base a quello che mi avevate detto, spinto più che altro dalla paura che aspettare alla lunga potesse essere un danno peggiore per la pianta; vista la situazione.
Una mossa azzardata probabilmente, di certo la responsabilità della scelta è solo mia  Embarassed  adesso vedremo se e quanto la pianta continuerà a pagarla.
Appena ci saranno novità aggiornerò con nuove foto; per ora continuo a nebulizzare e tenere la pianta riparata.

Comunque, complici queste giornate uggiose ma stabili, il problema pare essersi per il momento arrestato: le macchie non si sono più espanse, e, dove non sono presenti, gli apici hanno ricominciato, appena percettibilmente, a vegetare.
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Dom Apr 26, 2015 7:29 pm

Silin ha scritto:
Ciao Forcellone. Allora, ho nebulizzato tutti i giorni due volte a giorno. Ormai di notte la temperatura non scende più di tanto, sotto i 10 gradi non va mai. Ho dato lo sprintene sia per via radicale che fogliare, nelle dosi consigliate. Devo togliere le foglie "macchiate"?

Non nebulizzare più, non so con certezza se sta subentrando un fungo, ma con il melo è molto facile che accada.
Ti avevo detto di controllare e dovevi bagnare soprattutto se le foglie si  ammosciavano, ci siamo capiti male.
Lascia le foglie rovinate, ci servono per vedere se peggiorano. Poi si levano dopo.
Al contrario è meglio eliminarle se sei sicuro che è un fungo. (Io secondo i casi levo o accorcio il rametto colpito se le foglie sono tutte toccate da un fungo, soprattutto se il ramo non mi serve più di tanto e se la cosa è limitata a pochi rami).  

Silin ha scritto:
per ora continuo a nebulizzare e tenere la pianta riparata.
Non bagnarla più come dicevo sopra, riparata dal vento e dal freddo, ma dal sole comincia a farlo arrivare e vedi come reagisce. Non è difficile capirlo basta fargli arrivare il sole la mattina e controllare come reagisce. Al vaso serve il sole caldo, anche alle foglie se è un fungo.
Purtroppo come già dicevo il fatto di riparare una pianta potrebbe avere un risvolto negativo, il sole di questi giorni non è pericoloso più di tanto, non siamo in agosto con giornate "estreme", alla pianta fa bene, se hai paura di metterlo al sole subito non rischiare ma vai per gradi.

Silin ha scritto:
Comunque, complici queste giornate uggiose ma stabili, il problema pare essersi per il momento arrestato: le macchie non si sono più espanse, e, dove non sono presenti, gli apici hanno ricominciato, appena percettibilmente, a vegetare.

In questi giorni ho i ragnetti rossi "non acari" è molto strano di questi tempi di solito mi vengono in estate, sono le prime giornate calde dalle mie parti. Questo comunque è un campanello dall'arme per altri ospiti indesiderati. Ma domani forse ritorna la pioggia ed il fresco, dicono.

Per completare quanto volevo dire questa mattina.
In tutta sincerità ero convinto che avresti rinvasato in autunno come hai detto che fai sempre e non mi aspettavo che partivi ora.
Nei miei primi posto volevo dirti quanto segue, ma poi visto che scrivo tanto ho modificato il mio post, e mi sono soffermato "sul fatto dei rinvasi in primavera delle piante da fiore", mi pento non sai quanto, comunque lo faccio ora, sempre meglio tardi che mai:
Di solito quando si prende una pianta simile alla tua si programmano gli interventi, dando la precedenza alle cose più importanti per la salute e poi si va per gradi con l'estetica. Chi ha esperienza e già ha lavorato cose simili si permette di "azzardare" secondo le sue capacità e conoscenze. Poi ci sono anche altri fattori che condizionano gli interventi.
E' anche normale sentire chi ti ha venduto la pianta cosa aveva in programma per avere una situazione chiara e se convince si prosegue. Se non è possibile si parte da zero.
Immagino che tu eri curioso e preso dalla fioritura ed hai aspettato, poi ti sei deciso e reso conto del terriccio da cambiare senza aver programma to la cosa al meglio.
Forse era il caso di valutare meglio il tutto prima, intervenire a pianta ferma prima della fioritura e fregarsene se avrebbe fiorito. Oppure sarebbe arrivata tranquillamente al prossimo autunno facendo attenzione alle innaffiature per tutto questo periodo
..... comunque non è persa e solo che non mi piace rischiare e non avere la pianta tra le mani per far il meglio per lei.

Finisco:
Ho letto che ti sembra che ci siano dei germogli che in questi giorni crescano, è la cosa più positiva che mi potevi dire, non fare nulla di azzardato, è un buon segnale.
[Da poco ho finito i rinvasi .... tra le tante piante ho rinvasato tutti i mei glicini, che erano chi più chi meno nella situazione del tuo melo. Non ho cambiato nulla per loro dopo il rinvaso li ho rimessi sotto il sole, sono andati avanti come sempre. Ma propri oggi mi sono soffermato ad osservarli meglio ed ho visto che un paio hanno le foglie presenti al rinvaso molto rovinate, ma ci sono le nuove che sono uscite normalissime, ieri ho dato un pochino di concime ormai sono tutti ripartiti con molte foglie nuove, "ma tu aspetta un mesetto per il concime"].

Aspetto gli aggiornamenti.

Ciao.


Ultima modifica di Forcellone il Lun Apr 27, 2015 9:52 am, modificato 1 volta
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da denzel il Lun Apr 27, 2015 9:16 am

la pianta è in blocco, le radici per un pò di tempo non lavoreranno. A questo punto non devi fare null'altro che attendere, ogni intervento con stimolanti o concimazioni può essere controproducente. Probabilmente, se tutto va bene, ricomincerà a vegetare fra qualche settimana se non addirittura dopo la stasi vegetativa estiva.
L'unico consiglio che mi sento di darti è di dare una spruzzata di fungicida sulle foglie ed al limite imbustare per accelerare nuova vegetazione, ma solo nel caso in cui vedi una ulteriore perdita di fogliame.
denzel
denzel

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 58
Località : Latina (LT)

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Lun Apr 27, 2015 9:50 am

In blocco del tutto non penso, se dei germogli sono attivi in questi giorni dovrebbe tutto tornare nella norma.
Concimi proprio no.
Il fungicida se ci sono problemi di fughi accertati va dato, una passatina non fa male.

La busta in questo momento non vorrei "giocarla", anche perché ancora c'è margine e poi non è facile l'operazione vista la pianta come è impostata.

Sono da tenere sotto controllo i nuovi getti, se vanno da qui a breve è passata.

(Capisco che non è facile da gestire, ma la giusta quantità di sole in questo momento è di aiuto soprattutto al vaso per far lavorare le radici, il periodo non è dei più caldi).

_________________
problema terriccio melo - Pagina 2 Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Mer Mag 06, 2015 12:25 pm

Ciao Silin, come andiamo?

_________________
problema terriccio melo - Pagina 2 Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Silin il Mer Mag 13, 2015 11:56 am

Forcellone ha scritto:Ciao Silin, come andiamo?

Eccomi, scusa, non avevo visto il tuo messaggio. Ti mostro qualche foto fatta velocemente oggi.
problema terriccio melo - Pagina 2 <a href=problema terriccio melo - Pagina 2 00211" />
Mi sembra che la situazione si stia normalizzando, anche se il mio livello di attenzione rimane alto. Tutti i giorni rimuovo le foglie gravemente compromesse, ingiallite o molto rovinate, che all'inizio trovavo frequentemente ma ogni giorno che passa sono sempre di meno. Ora sembra che non ce ne siano più, oggi non ne ho trovata nessuna.
Qualche settimana fa ho fatto una passata di un fungicida sistemico ad ampio spettro a base di propamocarb, che dovrebbe garantire una protezione ampia contro tutti problemi di questo tipo, in particolare le sofferenze radicali.
Un bel segnale mi sembra la ripartenza di alcuni apici "sani", come ad esempio questi, che stanno piano piano riprendendosi:
problema terriccio melo - Pagina 2 <a href=problema terriccio melo - Pagina 2 00312" />
problema terriccio melo - Pagina 2 <a href=problema terriccio melo - Pagina 2 00411" />
Quelli compromessi, come quello qua sotto, sono ora molti meno di quanti erano all'inizio:
problema terriccio melo - Pagina 2 <a href=problema terriccio melo - Pagina 2 00511" />
Ho posizionato la pianta in modo che prenda il sole nelle prime ore del mattino, ma solo per qualche ora e solo nella parte aerea, e sto dosando le annaffiature con parsimonia ma senza mai far asciugare del tutto il terreno.
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Dav86 il Mer Mag 13, 2015 12:11 pm

è tutto nella norma......rinvaso....un po' di sofferenza....foglie scartate...e poi ripresa Smile complice anche la bella primavera di quest'anno.

una settimana di "controllo" ancora....poi sole pieno e tanta acqua per il melo, ovviamente massimo drenaggio ma il substrato è ok non servono consigli ulteriori.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Silin il Mer Mag 13, 2015 6:16 pm

Dav86 ha scritto:è tutto nella norma......rinvaso....un po' di sofferenza....foglie scartate...e poi ripresa Smile complice anche la bella primavera di quest'anno.

una settimana di "controllo" ancora....poi sole pieno e tanta acqua per il melo, ovviamente massimo drenaggio ma il substrato è ok non servono consigli ulteriori.

spero sia come dici tu Smile
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Mer Mag 13, 2015 8:13 pm

Mi trovo con Dav, se era "compromessa" non arrivava ad oggi e non in queste condizioni, prima riprende il suo corso è meglio sarà, altrimenti poi si indebolisce per troppo attenzioni. Vai per gradi e poi solite cose di sempre.

Diciamo che la parte più delicata del post rinvaso è superata.....
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Forcellone il Mer Mar 23, 2016 9:53 am

Silin, se leggi puoi aggiornare?

_________________
problema terriccio melo - Pagina 2 Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

problema terriccio melo - Pagina 2 Empty Re: problema terriccio melo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.