Pianta perennemente in fiore: violetta africana

Andare in basso

Pianta perennemente in fiore: violetta africana Empty Pianta perennemente in fiore: violetta africana

Messaggio Da Claudia Marconi Gio Gen 15, 2015 3:15 am

[Post vecchio riportato dal vecchio forum]

Ciao a tutti! Vi volevo raccontare questa mia esperienza perchè io non sapevo che una pianta potesse essere fiorita in eterno, e non ci avrei mai creduto!!! incerto_xx

Diversi anni fa rubai una foglia a una Viletta africana (Saintpaulia), e ne feci una talea di foglia. Ecco una foto della foglia con la nuova piantina nata alla sua base:

Pianta perennemente in fiore: violetta africana Vio1

Per qualche anno la coltivai come meglio pensavo... Rolling Eyes e stava bene, e fioriva due volte all'anno, una bella fioritura in primavera, bella copiosa, che durava un mesetto, e poi un'altra fioritura un po' più scarsina dopo l'estate. A volte faceva solo la fioritura di primavera, ma io credevo che fosse normale così, e quindi ero contenta! Embarassed

Due anni fa, parlando con un appassionato ed esperto di violette, rimasi sorpresa quando mi disse che a lui fiorivano tre o anche quattro volte all'anno! oth_10 Mi feci spiegare un po' come funziona la coltivazione di questa pianta e allora rinvasai la mia pianta (era giugno) e seguii le sue indicazioni alla lettera, e........... incredibile quello che è successo! :mrgreen: Dopo poco tempo la violetta era così:

Pianta perennemente in fiore: violetta africana Vio2

Il punto è che ha continuato ad essere così, per tutta l'estate, poi tutto l'autunno, poi tutto l'inverno, poi tutta la primavera successiva... incerto_xx incerto_xx incerto_xx Non ha più smesso di fiorire, era fiorita a Ferragosto, il giorno del mio compleanno, a Natale, a Capodanno, in piena estate, in pieno inverno, sempre, 365 giorni consecutivi senza mai smettere di fiorireeeeeeeeee!!!!!!!! daidai_xx oth_4 banana_xx oth_4 daidai_xx oth_4 banana_xx oth_4 daidai_xx

Ma poi ragazzi, io non ho mai visto dei petali più scintillanti di quelli della Violetta africana, sono assolutamente incredibili, sembrano ricoperti di polvere di diamanti! love love love Vi metto le foto ma in foto vi assicuro che non rende:

Pianta perennemente in fiore: violetta africana Vio5

Pianta perennemente in fiore: violetta africana Vio4

La mia generosa pianta mi ha fatto anche un fruttino! :mrgreen:

Pianta perennemente in fiore: violetta africana Vio3

Per la cronaca, ho dovuto farla smettere io di fiorire a ottobre scorso, dopo un anno e 4 mesi di fioritura ininterrotta, per rinvasarla (gli ho potato tutti i fiori). Dopo il rinvaso, tempo un mesetto ed era di nuovo tutta fiorita, e ancora adesso è così! Very Happy

Faggio ha scritto:perchè non rendere edotti anche noi sulle "indicazioni da seguire alla lettera"? Magari a qualcuno degli amici in questo forum piacerebbe provare, non sarà mica un segreto!
Urca!!! Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Chiedo umilmente scusa, era tanto che volevo scrivere questo post e l'avevo pensato già mille volte, poi oggi l'ho scritto un po' di fretta, e quando ho inviato credevo proprio di averlo scritto nel post... Figuriamoci se è un segreto! Sono invece molto contenta di condividere con voi la mia esperienza, e ancora di più se può essere utile a qualcuno, altrimenti che scriviamo a fare su un forum? 😉

Dunque: vi dico come la trattavo prima:
- esposizione: sul davanzale di una finestra esposta a sud, dietro una tendina
- substrato: terriccio universale, a volte da solo, a volte misto a un po' di sabbia
- annaffiature: per immersione, senza mai bagnare le foglie, con acqua del rubinetto
- concimazione e altri prodotti: concime un paio di volte all'anno, se me lo ricordavo

Ed ecco come la tratto da quasi due anni a questa parte:
- esposizione: la stessa identica di prima, è la finestra della mia camera
- substrato: mi è stato consigliato terriccio per acidofile o torba acida con perlite in parti uguali, io però ho usato terriccio per acidofile e pomice in parti uguali
- annaffiature: sempre per immersione, ma con acqua rigorosamente sempre piovana (nel senso che la raccolgo e le dò quella, ma non metto mai la pianta sotto la pioggia, sia chiaro: le foglie e i fiori della Violetta africana non si dovrebbero mai bagnare)
- concimazione e altri prodotti: concime chimico 20-20-20 e ferro chelato, in modo alternato ogni 15 giorni (ovvero una volta dò il Fe, dopo 15 giorni dò il concime, dopo altri 15 il Fe, ecc)

Tutto qui. Very Happy

Io credo che l'esposizione molto luminosa e calduccia sia indispensabile per questo tipo di piante, ma quella la aveva anche prima (comunque non sole diretto, ma filtrato da qualcosa: nella seconda foto che ho messo la pianta è al sole diretto, ma solo per pochi secondi per fare la foto). La differenza grossa forse l'ha fatta il concime bello potente Rolling Eyes , ma anche il terriccio per acidofile e l'acqua priva di calcare secondo me, perchè se la pianta gradisce i pH più bassi (e io prima non lo sapevo), si trova per forza male in altro substrato, e quindi non fiorisce o fiorisce poco.

Buona coltivazione delle Violette a tutti! daidai_xx Vi auguro di avere come me questi splendidi fiori tutti i giorni per tutto l'anno (o anni, a questo punto)! love Nonostante ormai li conosca bene, ogni giorno mi fermo ad ammirare lo scintillio di quei petali, veramente affascinanti! Very Happy

hajimeru ha scritto:In che periodo hai cambiato il terriccio?
Questo però l'avevo scritto... Rolling Eyes La prima volta che ho usato terriccio per acidofile era Giugno di due anni fa, e in verità quella volta usai proprio terriccio per acidofile e perlite in parti uguali, come aveva detto il tizio. 😉 Dopo un anno e 4 mesi, a Ottobre scorso, l'ho rinvasata di nuovo, e questa volta ho messo terriccio per acidofile e pomice in parti uguali. Per ora sono passati 5 mesi ed è sempre in fiore, continua a fare nuovi boccioli senza sosta, per cui deduco che va bene lo stesso anche la pomice. Very Happy

La Violetta africana, in pratica, si può rinvasare un po' quando si vuole, in teoria dopo una abbondante fioritura, quando la pianta si prende un po' di riposo (la mia però non si riposa mai :mrgreen: e così l'ho forzata io a ottobre, gli ho tolto tutti i fiori e l'ho messa all'ombra per un paio di settimane, e poi l'ho rinvasata 😉 ). Consiglio comunque un periodo di attività maggiore, evitare quindi il pieno inverno perchè le giornate sono più corte e la pianta vegeta più lentamente.

scarboc ha scritto:Suppongo che il concime sia liquido,visto che lo devi alternare al ferro.Sei sicura che la fioritura continua non sia da attribuire a questa "iperalimentazione"?D'inverno non smetti di concimarla?
Sì il concime è liquido. 😉
Veramente no, non smetto neanche d'inverno, però rallento un po', nel senso che allungo i tempi tra una concimazione e l'altra, perchè si allungano naturalmente i tempi tra un'annaffiatura e l'altra. Rolling Eyes In effetti l'avevo detto che forse il concime ha una grossa parte del merito, però le altre piante anche se le concimassi così non fiorirebbero ininterrottamente, lei lo fa perchè evidentemente ha intrinsecamente la capacità di farlo, ed è questo che non sapevo e mi ha stupito! Very Happy


Claudia Marconi
Claudia Marconi

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 11.01.15
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.