Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Mar Apr 05, 2016 4:01 pm

Ecco un'altra piantina. 
E un "bonsai" acquistato alcuni anni fa in un supermercato e poi decisamente trascurato. 

E messo abbastanza male al momento, ma lo ho rinvaso questa primavera in un bel vaso di coltivazione e provvederò a concimarlo adeguatamente. 
Nel mio clima il Ligustro cresce benissimo, e la pianta che cresce più rigogliosa assieme all'olmo. Inoltre durante l'inverno lo tengo in un punto riparato ma non all'interno quindi non soffre per carenza di luce, umidità e simili.
Quando si sarà ripreso mi aspetto numerose gemme avventizie, anche su legno maturo (ne ha prodotte pure nella condizione pietosa in cui si trovava.  Shocked e se non sbaglio dopo i rinvaso la produzione aumenta.), inoltre come essenza nel mio clima risponde bene a potature anche drastiche e capitozzature. Raramente ho visto un Ligustro in salute andare in contro a ritiro di linfa, e ne taglio tanti visto che la specie del bonsai in questione cresce spontanea nei punti riparati del mio giardino  e quella più resistente al freddo arriva addirittura ad essere infestante. 
Chiaramente non posso dire lo stesso di una pianta deperita come questa.  Rolling Eyes
Almeno per quest'anno è forse per il prossimo pensavo di lasciarlo crescere e riprendere. È corretta come manovra?
Mi chiedevo pero se non sia il caso di accorciare il ramo sulla destra che vorrei usare come ramo laterale e mi pare stia acquisendo troppo vigore rispetto a quello che vorrei usare per formare l'apice (segnato in rosso). Voi cosa mi suggerite? Taglio almeno un po, taglio drasticamente o lascio crescere?

Della pianta in generale cosa mi dite? Che ci siano possibilità di farne un buon bonsai seppur con molti interventi, magari qualcuno drastico?

Il nebari e praticamente inesistente, penso che lo dovrò marmottare, o fare qualche innesto di radice. 
Inoltre lo vedo un po vuoto sulla destra... Temo che il ramo più basso dovrebbe esser un po più in basso... Cosa mi dite? Non ho molto occhio... Nel caso spero in qualche gemma avventizie o imparerò ad innestare. 

Se vale la pena spero mi aiutate a elaborare un buon progetto di formazione a lungo termine assieme a voi.

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Mar Apr 05, 2016 4:08 pm

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Img_2010
Ligustro: ne facciamo qualcosa?  20160419

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da leizer il Mar Apr 05, 2016 6:32 pm

Movimento interessante, ha delle potenzialità... io cercherei di contenere un po' l'apice e non toccando il ramo in rosso per farlo spingere... taglierei il primo ramo all'interno della curva e cercherei di tenere corto quello che tu vuoi far diventare il primo ramo. cercando di contenere la pianta dovresti poter stimolare gemme latenti per poter riempire la parte destra (poi non so come si comporta il ligustro da questo punto di vista, non lo conosco)
leizer
leizer

Messaggi : 586
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 32
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Mar Apr 05, 2016 6:41 pm

leizer ha scritto:per farlo spingere
Intendi per farlo crescere in modo vigoroso, giusto? Smile

[size=53]taglierei il primo ramo all'interno della curva[/size]


Perfetto. In effetti mi stavo chiedendo se non fosse il caso di farlo... Very Happy
[size=53]cercherei di tenere corto quello che tu vuoi far diventare il primo ramo.[/size]
Ok.
Perché devo tenerlo corto?
[size=53]cercando di contenere la pianta dovresti poter stimolare gemme latenti per poter riempire la parte destra (poi non so come si comporta il ligustro da questo punto di vista, non lo conosco)[/size]
Gemme avventizie ne fa parecchie. Cool Anche se non ho mai capito esattamente quando e come stimolare la produzione.  Rolling Eyes Proverò come dici. Wink Anche se non ho ben capito una cosa... Per contenere la pianta intendi pinzare i nuovi germogli durante la stagione vegetativa man man che crescono o dare una bella portata in autunno dopo aver lasciato crescere? Question

Penso anche di dover far ingrossare i rami principali esistenti... Giusto? 

Intanto grazie mille per i consigli. sunny

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da leizer il Mar Apr 05, 2016 10:53 pm

Spingere = crescere vigorosamente Smile
Devi tenere corto quel ramo perché se no fa troppo diametro... pinzalo spesso durante la stagione vegetativa.
Allora per stimolare le gemme sul tronco punterei su una potatura aggressiva a fine inverno prossimo dopo che avrai un'idea di progetto e quindi saprai quali rami fare ingrossare e quali eliminare....
leizer
leizer

Messaggi : 586
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 32
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Ven Apr 08, 2016 2:27 pm

Ok, perfetto. 
Quindi lo coltivo ponzano spesso in modo da evitare di far ingrossare troppo i rami prima di averli selezionati in modo definitivo e a primavera prossima do una bella portata e vediamo se fa gemme avventizie. 
Per il ramo interno alla curva stavo pensando... Non è che potrei usarlo per un autoinnesto invece di tagliarlo visto che mi mancano rami? 
Però dovete spiegarmi bene come si fa perché non ho mai innestato...

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da cosisal il Ven Apr 08, 2016 4:08 pm

darioc ha scritto:Ok, perfetto. 
Quindi lo coltivo ponzano spesso in modo da evitare di far ingrossare troppo i rami prima di averli selezionati in modo definitivo e a primavera prossima do una bella portata e vediamo se fa gemme avventizie. 
Per il ramo interno alla curva stavo pensando... Non è che potrei usarlo per un autoinnesto invece di tagliarlo visto che mi mancano rami? 
Però dovete spiegarmi bene come si fa perché non ho mai innestato...
fai un bel innesto per foro passante la situazione mi pare ottima, facendolo spuntare in corrispondenza dell'esterno della seconda curva a destra..

_________________
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery
Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Inshot22
cosisal
cosisal

Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Ven Apr 08, 2016 7:27 pm

Così in basso?

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Sab Apr 09, 2016 1:13 pm

Ok. Ho letto come fare l'innesto.  
Quale è il periodo adatto? 

Il ramo sulla destra lo lego ora o aspetto?

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da Tiger il Sab Apr 09, 2016 4:11 pm

X l'innesto per foro passante ormai è tardi, lo devi eseguire quando le gemme iniziano leggermente a muoversi, adesso avresti problemi a far passare le foglie dal foro.

_________________
Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Inshot18
Tiger
Tiger

Messaggi : 1832
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 45
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Dom Mag 08, 2016 4:51 pm

La pianta purtroppo è molto deperita. Era da diversi anni in terriccio di quello usato per le piante che vendono nei supermercati chiamandoli bonsai (la avevo da qualche anno ma mai rinvasata purtroppo, quando me la regalarono non sapevo quanto terribile fosse quella terra, poi mi sono dimenticato cosa ci fosse nel vaso...) e questa penso sia la causa. Ora la terra è aka+tu, non è il massimo ma penso sia almeno decente. La pianta ha aperto gemme solo sui rami più forti e hanno prodotto solo una coppia di fogliè ciascuno, ora mi pare siano già ferme.
Nutro comunque speranze di salvarla. Il ligustro è un essenza di una forza incredibile e le radici erano danneggiate solo fino ad un certo punto.
Per aiutarla cosa potrei fare?
Ora è in una posizione molto luminosa senza sole diretto. Le do un po di acidi umici? Consigli?

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da Tiger il Dom Mag 08, 2016 6:37 pm

Avrei usato molta + akadama o pomice e meno t.u. Si puoi dare acidi umici.

_________________
Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Inshot18
Tiger
Tiger

Messaggi : 1832
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 45
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da francobet il Dom Mag 08, 2016 10:55 pm

concordo, terreno molto pesante.

_________________
Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Cattur13





Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Tt10
francobet
francobet
Admin

Messaggi : 1408
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 60
Località : Serramazzoni ( MO )

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Lun Mag 09, 2016 2:27 pm

Sulla superficie ho aggiunto uno strato di 4/5 cm di terriccio puro perché avevo finito l'aka. Dentro non ci sono capillari.
Lo tolgo? Ora ho la pomice...

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Lun Mag 09, 2016 5:06 pm

Ho tolto il tu superficiale,  ho trovato un capillare e quello che ho visto non mi è piaciuto...

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da darioc il Lun Ago 15, 2016 5:44 pm

L'apparato radicale si è sviluppato bene. La pianta Ta è ancora sofferente ma credo che ormai sia salva. Ligustro: ne facciamo qualcosa?  20160827
Ligustro: ne facciamo qualcosa?  20160826

darioc

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 19.07.15
Località : Mogliano Veneto (TV)

Torna in alto Andare in basso

Ligustro: ne facciamo qualcosa?  Empty Re: Ligustro: ne facciamo qualcosa?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.