I miei aceri da seme (e da margotta)

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Empty Re: I miei aceri da seme (e da margotta)

Messaggio Da richiurci il Sab Mar 04, 2017 7:54 pm

Dopo quasi un anno aggiorno questo 3d!

Margot accorciata di circa 10cm come suggeriva Scarboc; spero che quest'anno emetta getti nuovi e bassi per poter eliminare al più presto (qualche anno) del tutto il tronco troppo diritto.

Metto inoltre altre due foto di aceri nati l'anno scorso da seme; entrambi non hanno fittonato, il primo forse perchè travasato basso, la rete sul fondo ha "strozzato" le radici tenendole fini:
I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Acero110

Il secondo forse grazie alla "mattonella"
I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Acero010

rinvasati con un po' più pomice e radici ridistribuite.

Tutti stanno per svegliarsi!

richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Empty Re: I miei aceri da seme (e da margotta)

Messaggio Da cosisal il Sab Mar 04, 2017 8:31 pm

sinceramente mi pare che abbiano un apparato radicale poco sviluppato, o per lo meno j confronto a quello dei miei aceri da seme che sfittonai a distanza di 3 mesi dalla nascita...
mi raccomando meno terriccio e più pomice!

_________________
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery
I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Inshot22
cosisal
cosisal

Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Empty Re: I miei aceri da seme (e da margotta)

Messaggio Da cosisal il Sab Mar 04, 2017 8:39 pm

richiurci ha scritto:aggiornamento:

Margot regge benissimo, e il caldo finora non è stato asfissiante... quindi ascolto DAV e la lascio a Sud.

Solo alcune foglie hanno qualche porzione (piccola) secca, ma potrebbe essere danneggiamento da leggera grandinata.
Vaso schermato con stagnola sul fianco... e a nord ci starà solo durante le mie ferie di agosto

Ma cos'è acero minore?

_________________
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery
I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Inshot22
cosisal
cosisal

Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Empty Re: I miei aceri da seme (e da margotta)

Messaggio Da richiurci il Sab Mar 04, 2017 10:21 pm

era un "palo" di acero campestre (mi sembra si chiami così) che spuntava da una recinzione...

Riguardo le radici hai ragione, ero 50% TU 50% pomice, sto diminuendo gradualmente il TU negli aceri per "prenderci la mano", ho il problema di irrigazione estiva da tanica che mi spaventa...

Poi solo da quest'anno sto scrivendo tutto per avere "la storia", per esempio questi aceri forse per mancanza di spazio hanno passato l'anno scorso a nord e sono cresciuti in altezza, ma poco come radici e foglie...
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Empty Re: I miei aceri da seme (e da margotta)

Messaggio Da richiurci il Gio Mar 23, 2017 9:34 am

una curiosità...

margot, come le talee di melograno tempo fa, sta FIORENDO!

Mi chiedo se gli esperti di botanica sappiano il motivo, mi spiego, è come se il ramo usato per la talea o margotta "ricordi" di essere vecchio e fiorisca anche se chioma ed apparato radicale non sono poi così sviluppati.

A cosa è dovuto? C'è qualche ormone o altro nel legno "vecchio"?

Altra domanda, margot è molto cilindrica, l'ho già accorciata durante la stasi come proposto da Scarboc, mi chiedo se è il caso di eliminare del tutto il tronco principale (fino ai getti bassi) o limitarmi per quest'anno a cimare i rami alti e lasciar correre i bassi
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Empty Re: I miei aceri da seme (e da margotta)

Messaggio Da saro87 il Gio Mar 23, 2017 10:53 am

richiurci ha scritto:era un "palo" di acero campestre (mi sembra si chiami così) che spuntava da una recinzione...

Riguardo le radici hai ragione, ero 50% TU 50% pomice, sto diminuendo gradualmente il TU negli aceri per "prenderci la mano", ho il problema di irrigazione estiva da tanica che mi spaventa...

Poi solo da quest'anno sto scrivendo tutto per avere "la storia", per esempio questi aceri forse per mancanza di spazio hanno passato l'anno scorso a nord e sono cresciuti in altezza, ma poco come radici e foglie...

Se hai il problema dell'irrigazione estiva, potresti risolverlo sminuzzando dello sfagno in superficie

saro87

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 03.11.16
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

I miei aceri da seme (e da margotta) - Pagina 4 Empty Re: I miei aceri da seme (e da margotta)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.