Margotte e potature su alberi "pubblici"

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 1:23 am

Ciao a tutti.

E' l'una di notte, scuserete il 3d un po' assurdo...

Vivo in un paese con tanto verde, curato alla solita maniera (qualche potatura drastica di alcuni alberi e arbusti).

Ora io vi chiedo se secondo voi è illegale (direi di si) ma anche moralmente disdicevole fare "interventi" sulle piante di proprietà comunale. Mi spiego.

Mi piacerebbe margottare qualche acero campestre per partire con diametri decenti. Uno è cresciuto passando nella rete del campo sportivo, magari lo poteranno prima altrimenti margotterei il ramo che esce dalla rete, destinato al taglio o a rovinare la recinzione, e poi taglierei il moncone a filo rete.

Poi margotterei un altro paio di aceri e un biancospino, scegliendo rami che "sparano" fuori dalla chioma, es rami più alti dell'apice.

Voi che ne pensate? E' ovvio che se tutti facessero margotte degli alberi comunali sarebbe uno scempio... mi limito a quello che buca la recinzione?

Altra domanda: mi piacerebbe "adottare" il biancospino e questi aceri e dargli una impostazione un po' più ordinata, non dico da bonsai in piena terra ma almeno più razionale. Attualmente presentano rami allungati troppo o in direzioni esteticamente brutte, e magari troppi e sottili.

Sono alberi che sembrano tendere al bonsai naturale, hanno diversi anni (direi sicuramente 8-10) ma sono restati bassi, sotto i 3m.

Che ne dite?

L'ho fatto con piante nel terreno dei miei, subendo critiche iniziali ma poi i risultati sono piaciuti.
Voi siete mai intervenuti su piante "pubbliche"?
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Muschio il Dom Gen 03, 2016 8:26 am

non vedo niente di immorale  in quello che vuoi fare, anzi ti dico che se tutti avessero il tuo stesso buon senso e rispetto per il verde avremmo citta' piu' verdi e pulite Cool..
parlando di alberi da città' che  non cresceranno mai liberi ma che verranno certamente potati prima o poi una margotta non rappresenta nessun danno all'ambiente per me, pero' non mi sentirei mai  di incentivarti a mettere mano su quelle piante dato che comunque cio' che vuoi fare non sara' immorale ma  e' illegale e inutilmente rischioso, e poi una margotta sospesa per aria tutto l'anno in un posto frequentato, beh prima o poi incontrera' qualche curioso che andrà' a metterci mano fidati Evil or Very Mad

Muschio

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da daniele il Dom Gen 03, 2016 8:34 am

Ciao Riki, niente di assurdo, almeno tu hai il coraggio di proporre quello che, ne sono certo, passa ogni tanto per la testa di molti di noi (per la mia sicuramente) Very Happy .
Quanto alla fattibilità della cosa, ehm, ho molti dubbi, ma un paio di certezze ce l'ho:

1) Di certo esistono in Comune delle disposizioni riguardo al verde pubblico e, anche se l'inoffensiva margotta non sarà contemplata, essa sarà sicuramente equiparata ad un danneggiamento della pianta da parte dei solerti pubblici ufficiali.
Loro non fanno che applicare una legge, che dev'essere per forza di cose generica e non può contemplare i singoli casi Smile
2) Quand'anche un suddetto pubblico ufficiale non ti sgamasse, sta' pur certo che qualcun altro, che non la pensa come te o che è pure "interessato" alle cose altrui, pubbliche o private che siano, ci metterebbe le mani  Evil or Very Mad  
3) La difficoltà di gestire una margotta che dovresti controllare di soppiatto.

Ravviso in te una "fame" di piante che ben conosco e, quanto alla margotta come modo di ottenimento piante (non parliamo ancora di bonsai), beh, io margotterei anche le gambe di un tavolo da cucina se avessero una qualche speranza di radicamento Very Happy

Non puoi trovare una fonte di piante più sicura e meno distante della Basilicata per alleviare la tua sete.
Non conosci nessuno dalle tue parti con un giardino o un contadino con delle siepi su cui sfogarti? Se conosci qualcuno con un fazzoletto di terra, potresti seminare e taleizzare qualcosa e poi mettere le piantine in terra per farle crescere (mi sembra che tu sia limitato negli spazi, vero?)
Vedo che nel frattempo hai ottenuto un'altra risposta che mi sembra in linea con la mia Smile
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da daniele il Dom Gen 03, 2016 8:37 am

Muschio ha scritto:non vedo niente di immorale  in quello che vuoi fare, anzi ti dico che se tutti avessero il tuo stesso buon senso e rispetto per il verde avremmo citta' piu' verdi e pulite Cool..
parlando di alberi da città' che  non cresceranno mai liberi ma che verranno certamente potati prima o poi una margotta non rappresenta nessun danno all'ambiente per me, pero' non mi sentirei mai  di incentivarti a mettere mano su quelle piante dato che comunque cio' che vuoi fare non sara' immorale ma  e' illegale e inutilmente rischioso, e poi una margotta sospesa per aria tutto l'anno in un posto frequentato, beh prima o poi incontrera' qualche curioso che andrà' a metterci mano fidati
Evil or Very Mad
Beh, Muschio, vedo che siamo d'accordo perfino sull' emoticon Very Happy
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Gigio il Dom Gen 03, 2016 10:51 am

CI ho pensato molte volte anche io! Però almeno in città non mi azzarderei mai a fare una cosa del genere! Very Happy Condivido appieno il pensiero di Muschio e Daniele!
Gigio
Gigio

Messaggi : 571
Data d'iscrizione : 12.01.15

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 11:00 am

ahahah beh margottare le zampe del tavolo è un'idea ma credo siano innestat... ops impiallacciate, verrebbe fuori un'essenza diversa.

In sala credo sia noce massello ma il pubblico ufficiale in quel caso è MOLTO più vigile e severo dei municipali Laughing

Daniele comunque non parlo della basilicata ma dei parchi di Pessano....

Quindi l'operazione clandestina avverrebbe magari coperto dalla nebbia, oppure potrei approfittare del fatto che a volte porto il cane a spasso anche all'una di notte, lavorerei alla luce dei lampioni stile "soliti ignoti"...lol!

A dire il vero ho già comprato un seghetto a serramanico, perchè quell'acero che sporge dalla recinzione non si può vedere, e inoltre (magari chiedendo) vorrei eliminare qualche bruttura secca nel giardino condominiale.

Riguardo le margotte avete ragione, ma confido in parte sul fatto che la gente è distratta e guarda altrove, una margotta in mezzo ai rami magari la noterebbero in pochi e non tutti avrebbero voglia di metterci le mani.
I ragazzini vandali girano di notte, e le margotte nere si vedono poco.

Ma Daniele, veramente, io non ho più molta "fame" di piante, ho già dovuto soppalcare la mia mensola Shocked
Prevale la voglia di fare qualche potatura decente sugli aceri nani che vedo, e alcuni di questi rami sarebbe un peccato tagliarli e basta.
Per un dilettante come me anche solo il loro diametro è fonte di piacere sessuale Embarassed

Vabbe' ci penso, anzi se riesco oggi faccio qualche foto, così magari mi direte che la necessità di potare la vedo solo io ...

Ma dite che una margotta fatta in marzo non si può staccare in luglio? Non basta? Perchè come per quelle fatte sul balcone, ad agosto sarei via e non potrei inumidirle.
Se non c'è speranza che radichino in 4-5 mesi non inizio neanche...
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 11:02 am

grazie anche a te kea!

Se decido vi farò ridere con le foto del misfatto, anzi magari mi darete consigli ovviamente DECLINANDO LE RESPONSABILITA'

Ma il paese è piccolo, potrei perfino provare a chiedere il permesso all'assessore competente...
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da scarboc il Dom Gen 03, 2016 11:16 am

...e forse sarebbe la soluzione migliore perchè rischi una bella multa. Tra l'altro non stai rubacchiando una talea, stai parlando di lasciare un fagotto di plastica attaccato al ramo per ben 3 mesi, secondo te nessuno se ne accorgerà?
Lo vedranno e lo toglieranno.
Conviene davvero chiedere i permessi per evitare guai e mettere semmai anche un cartello presso il ramo/i incriminati perchè appunto, dei curiosi non vadano a svolgere la caramella e ti rovinino il lavoro.

_________________
Margotte e potature su alberi "pubblici" Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 11:24 am

vero scarboc. L'unica remora a chiedere è che magari per non dover avviare una procedura complessa e creare un precedente direbbero di no, anche perchè in teoria credo sia un lavoro che spetterebbe alle ditte di manutenzione regolarmente pagate Evil or Very Mad

Insomma, se dicono di no poi hai realmente le mani legate, lo so che è un ragionamento all'italiana ma io sono uno pratico...

vabbe' per ora mi limito a fare foto, che poi verranno usate contro di me per dimostrare la premeditazione Laughing

preparate le torte con le lime dentro ahahaha
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Muschio il Dom Gen 03, 2016 11:55 am

io ti dico di desistere.. rimediare materiale in centri urbani e dintorni sara' meno immorale dal punto di vista ambientale, ma i rischi aumentano in maniera esponenziale..  basta che un passante o qualcuno da un balcone si indispettisca o insospettisca e arrivano i vigili o i carabinieri...
se proprio hai deciso di  farlo non farlo di notte!.. piu' lo farai di nascosto e cercando di non dare nell'occhio e piu' darai nell'occhio! questo consiglio vale per qualsiasi reato tu deciderai di commettere nella tua vita Cool

Muschio

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da scarboc il Dom Gen 03, 2016 12:56 pm

Si esatto, vai a leggere il post "figuracce botaniche", è una legge di Murphy: se una cosa può andar male, lo farà.

_________________
Margotte e potature su alberi "pubblici" Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 1:35 pm

temevo che mi avreste fatto ragionare Smile

vabbe' potrei desistere dalle margotte, ma qualche potatura la farò.

Ho fatto le foto ma ora vado a mangiare, quando le vedrete mi darete un parere almeno sui tagli spero.
Ma mi sa proprio che piuttosto che desistere e basta una mail all'assessore provo a scriverla!
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da daniele il Dom Gen 03, 2016 4:53 pm

richiurci ha scritto:Per un dilettante come me anche solo il loro diametro è fonte di piacere sessuale  
Depravato pig tongue
Muschio ha scritto: piu' lo farai di nascosto e cercando di non dare nell'occhio e piu' darai nell'occhio
Mi hai dato un'idea: procurati una bella tuta da manutenzione giardini e ci fai scrivere su " Comune di Pessano" Very Happy (così se ti beccano hanno qualche altro capo di imputazione) Very Happy

Ma parliamo di cose serie: se ti decidi a compiere l'insano gesto le margotte di acero dovrebbero esser pronte per luglio, forse anche prima. Per il biancospino non mi pronuncio Question
Ma a patto di farle bene, con tranquillità, senza doversi guardare dietro la schiena se sopraggiunge qualcuno Smile
Comunque, se scrivi all'assessore e ottieni una risposta positiva faccelo sapere che voteremo in massa per lui ovunque si presenti. Smile
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 5:16 pm

eccomi...

Ho letto l'altro 3d  e capito di essere un pivello al vostro confronto...un po' come uno che vuole spiegare a un pluriomicida come svuotare la cassetta delle offerte senza finire nel gabbio Very Happy

Grazie Daniele, secondo te quale sarebbe il periodo migliore per aceri e biancospini?

Io ipotizzavo potature "abusive" ai primi di febbraio, con le quali accorcerei anche molto i rami partenti dalle margotte. E poi margotte (se mi decido) con le piante già in spinta vegetativa, quindi forse marzo. Che ne dici?


Comincio con l'arma del delitto, che dopo il fatto sarebbe meglio buttarla nel torrente altrimenti facilito troppo il lavoro dei RIS:
Margotte e potature su alberi "pubblici" Serram10

E poi le piante...

Il 1o acero vicino al palazzetto. Notare la bella conicità e il ramo a dx esageratamente grosso e lungo...
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_10
dall'altro lato è evidente che anche il ramo opposto andrebbe "ridimensionato"...
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_11
e dovre potrei o meglio vorrei fare talee prima di accorciare i suddetti rami. Niente di che ma...
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_12
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_13

Il 2o è invece quello che spunta dalla rete... ditemi voi se non faccio un favore al comune a tagliare in basso a filo rete. E se prima margotto....che c'è di male?
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_14

Il 3o acero nel parco dove porto Briskola a ruminare.
Questa foto purtroppo è venuta sfocata e si vede male
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_15
meglio da qui:
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_16

anche questo meriterebbe un barbiere no? Ecco una possibile margotta:
Margotte e potature su alberi "pubblici" Acero_17

niente di che, ma le margotte ipotizzate sarebbero tute su rami "fuori posto"...
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 5:19 pm

questo invece è il biancospino. Qui la margotta è proprio una mia voglia, di suo la pianta avrebbe bisogno solo di una ripulita:
Margotte e potature su alberi "pubblici" Bianco10

ma questi rami potrebbero prestarsi ad una "donazione"...
Margotte e potature su alberi "pubblici" Bianco11



richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Muschio il Dom Gen 03, 2016 5:52 pm

mmm per quanto gli alberelli possano essere interessanti da margottare,  vedendo la location riconfermo il mio consiglio.. un conto e' rischiare in un terreno in stato di abbandono  dietro un cantiere dove al massimo puoi incrociare un tossico e dove nessuno toccherà' la margotta, un altro in un parchetto pubblico .. se vuoi dare una potata per abbellire il tuo quartiere ok ma non andrei oltre  Shocked ...
p.s. se vuoi margottare un ramo non ti conviene tagliarlo prima, piu' linfa tirerà' il ramo piu' velocemente radicherà' la margotta..
p.p.s.  con quel seghetto farai una fatica enorme, la lama si vede gia' dalla foto che e' molto spessa.. io mi trovo meglio con seghetti ad arco che assicurano una lama sottile e ben tesa.


Ultima modifica di Muschio il Dom Gen 03, 2016 6:01 pm, modificato 1 volta

Muschio

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Dav86 il Dom Gen 03, 2016 5:59 pm

ma perchè non ti prendi delle piante da vivaio e impari le tecniche basilari per iniziare un percorso bonsai?

fai bene a sperimentare le margotte ma sinceramente non vedo prospettive interessanti per quei rami che hai scelto che sono tutti cilindrici....cioè non sono proprio interessanti bonsaisticamente.


io li raccoglierei quegli aceri ahah una bella capitozzatura, scatola bassa....allora lì forse sarebbe un bel tentativo Smile
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 6:08 pm

grazie dei consigli muschio!

Si in effetti per ora prevale la certezza che poterò.... magari mi limiterò a margottare quello che esce dalla rete, veramente lì nessuno avrebbe da ridire, credo sia un acero spontaneo e salverei la rete da danneggiamento sicuro.

Avevo preso sto seghetto per il gusto di avere una bella lama italiana, e perchè si riesce a tagliare in spazi più ristretti rispetto a quello ad arco. Anche la lunghezza aiuta.

Sembra fatto per tagliare baobab, dovrei farcela con rami di qualche cm di diametro...

Sapete che faccio? Vado a scrivere al comune. A volte siamo troppo prevenuti verso i dipendenti pubblici...

Piccolo OT: io scrivendo mail ai comuni sono riuscito a procurarmi un'auto elettrica fuori uso che ho riparato e uso con grande soddisfazione. Ho trovato un dipendente comunale che invece di cestinare la mia mail e spendere soldi in rottamazione ha perso del tempo e ha evitato uno spreco, nonchè fatto guadagnare 1100 euro al comune piuttosto che perderne diverse centinaia.

Magari... se si fidano delle mie dichiarazioni e non vengono a chiedere sul forum quanto ne so di piante... mi danno un ok almeno informale.


@dav: evvabbe' mi istighi al reato grosso!
Solo quelli che spuntano dalla rete sono spontanei, gli altri li hanno piantati..sarebbe furto con scasso!

Da vivaio ho preso solo uno sishigashira, ho poco spazio, poche capacità e quindi voglio imparare "a gratis", come sapete ho varie querce/melograni/cedri/abeti tutti da raccolta o da seme.
Tutto è nato dal mio ficus regalatomi ai 50 anni, e anche lui l'avranno pagato caro ma non è eccezionale.
A me piace troppo il DIY (fai da te) e le conseguenze sono queste....


Però commenti sugli aceri? Non è vero che hanno una bella conicità ed è strano che siano così bassi? Sembrano quasi predisposti al bonsai, anche per quello penso alle margotte, magari è una mutazione genetica Very Happy
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 6:17 pm

scusa dav un chiarimento "teorico".

io pensavo di potare prima di margottare per stimolare l'emissione di foglie e rami più arretrati.

Se invece faccio prima margotta e aspetto che radichi, quando poi al distacco dovrei anche potare drasticamente (sono rami lunghissimi in balcone non ci stanno Shocked) darei un altro shock e probabilmente non avrei del verde a meno di 40-50 cm dalla radice...

Insomma pensavo di potare non proprio vicinissimo ma a 50-60 cm dal punto della margotta...
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Dav86 il Dom Gen 03, 2016 7:46 pm

anche io sono un fanatico del fai da te e del riciclo (e del BIO) ma se fai un'analisi costi/benefici di quello che hai in mente dovresti trovare una porzione di ramo MOLTO interessante quantomeno...non ha senso per me margottare tronchi dritti e cilindrici, con ramificazione che parte dagli stessi punti, questo intendevo.

in ogni caso, vale per qualsiasi margotta, conviene lasciare il ramo margottato vigoroso con quanta più vegetazione possibile ma i rami estremamente lunghi puoi potarli un pochino cambiando l'apice, non succede niente.
quando stacchi la margotta, puoi potare poi i rami per equilibrare con le radici...(ancora meglio se stacchi in autunno così la pianta avrà già perso le foglie e non ne risentirà in nessun modo).
l'importante è che poti sempre cambiando l'apice con un ramo laterale o sottostante INTEGRO nel suo apice.


gli aceri sono "nani" perchè sono cultivar e già di per sè il palmato è un arbusto e non un albero di prima grandezza...idem il biancospino.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da richiurci il Dom Gen 03, 2016 7:50 pm

grazie per gli ulteriori suggerimenti!
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da daniele il Lun Gen 04, 2016 9:11 am

Dav86 ha scritto:anche io sono un fanatico del fai da te e del riciclo (e del BIO) ma se fai un'analisi costi/benefici di quello che hai in mente dovresti trovare una porzione di ramo MOLTO interessante quantomeno...non ha senso per me margottare tronchi dritti e cilindrici, con ramificazione che parte dagli stessi punti, questo intendevo.

in ogni caso, vale per qualsiasi margotta, conviene lasciare il ramo margottato vigoroso con quanta più vegetazione possibile ma i rami estremamente lunghi puoi potarli un pochino cambiando l'apice, non succede niente.
quando stacchi la margotta, puoi potare poi i rami per equilibrare con le radici...(ancora meglio se stacchi in autunno così la pianta avrà già perso le foglie e non ne risentirà in nessun modo).
l'importante è che poti sempre cambiando l'apice con un ramo laterale o sottostante INTEGRO nel suo apice

Perfetto! Mi associo al 100% Smile
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da scarboc il Lun Gen 04, 2016 9:42 am

Io sono sempre contraria, so che ormai hai preso la tua decisione ma quegli aceri e il biancospino, a parte quello che esce dalla recinzione, sono stati piantati in aree belle grandi per fare in modo che crescessero liberi da potature e con un portamento naturale.
Perchè caspita li vuoi tagliare?
In natura non c'è nessuno che poti e abbiamo visto che gli alberi se la cavano benissimo e meglio da soli.
Solo per ricavare margotte per te?
Per me è un delitto tagliarli, non tanto per il reato ma perchè va contro ogni principio sia bonsaistico che giardinicolo che di qualsiasi persona che si professi amante della natura.
Lascia tutto com'è!
Per una volta che i comuni piantano alberi e li lasciano in pace...

_________________
Margotte e potature su alberi "pubblici" Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da daniele il Lun Gen 04, 2016 10:01 am

Certo che Scarboc ha proprio ragione Exclamation Exclamation Exclamation
Viste le foto con  la collocazione delle piante, a parte il discorso etico in generale (che è sempre valido Smile ), queste mi sembrano più "pubbliche"  di molte altre.
C'è poi il discorso sull'opportunità "tecnica" di prelevare quelle specifiche margotte, sul quale sono in linea con Davide.
Se proprio ti vuoi sfogare limitati all'acero della recinzione o trova qualcosa di interessante in campagna o nei giardini di qualche conoscente Smile
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Giorgioc il Lun Gen 04, 2016 11:01 am

La tua idea, comunque la si pensi è di compiere un atto illegale, per cui ritengo che il forum non possa e non debba consigliarti di operare in nessun modo su piante di proprietà pubblica senza autorizzazione scritta.
A parte questo aspetto, non mi sembra nemmeno che i rami scelti possano avere un futuro bonsaistico, troppo dritti e conici.
Se proprio vuoi fare esperienza con una margotta, cerca di immaginare il tratto di ramo che dovrà divenire il tronco del futuro bonsai, appunto come un tronco. Un cilindro di 50 cm non ce lo vedo proprio

_________________
Margotte e potature su alberi "pubblici" Bi_gio11
Giorgioc
Giorgioc

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 58
Località : Montagnana (PD)

Torna in alto Andare in basso

Margotte e potature su alberi "pubblici" Empty Re: Margotte e potature su alberi "pubblici"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.