Piccolo Prunus mahaleb

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Claudia Marconi il Mer Gen 28, 2015 2:47 am

Bentrovati di nuovo a tutti. Very Happy  Vi voglio presentare un piccolo prunus mahaleb. Di solito non apro un topic in questa sezione su una pianta su cui non abbia fatto almeno una prima impostazione, ma questa volta ve lo voglio presentare in anticipo, ancora non ci ho fatto nulla, Embarassed  solo un progetto, ma vi terrò aggiornati sugli sviluppi. Very Happy

Questo piccolo prunus mahaleb è stato raccolto da un mio carissimo amico del club che me lo ha regalato. cheers Disse che ci veniva una scopetta rovesciata proprio bellina, e in effetti la pianta sembrava suggerire proprio quello. Arrivata a casa pulii i rametti secchi, diedi una potata generale e la sistemai in pomice 100%, aveva proprio quattro peletti di radici e basta, ma sapendo la generosità nella radicazione dei prunus non mi sono preoccupata. Very Happy

Eccolo appena sistemato nella pomice, Marzo 2013:



Per realizzare poi la scopa rovesciata sarebbe stato il caso, al momento della messa in vaso, di potare anche quel grosso ramo sulla destra almeno lì dove fa quella prima curva verso il basso... scratch  eppure qualcosa mi diceva di non farlo! E così non l'ho fatto e l'ho lasciato...

L'attecchimento è andato benissimo, ma visto che alla raccolta aveva veramente quasi zero radici, l'ho lasciato indisturbato per due anni. Very Happy  Ora gli escono duemila radici da tutti i buchi del vaso lunghe e copiose (ci potrei fare un gomitolo What a Face  ) sicchè è ora di un bel rinvaso e ne approfitto per una bella potatura di formazione! cheers  Ed ecco il mio dubbio... sono mesi che me lo studio (direi proprio due anni) e sono sempre più convinta che la scopa rovesciata non mi convince, mentre ho sempre visto per questa pianta un altro disegno: quel ramo che d'istinto non ho voluto tagliare all'inizio è intrigante, è conico e sinuoso, mi piace un sacco, dunque perchè non lasciare invece proprio lui e farne un piccolo sinuoso bunjin? Idea  Vi metto una foto presa dal fronte opposto di prima, quindi il ramo per me interessante è ora sulla sinistra:



Ve lo evidenzio:



Che ve ne pare? Voi che fareste? La scopa rovesciata o il bunjin? Certo da foto è un'altra cosa, la scopa sembra perfetta mentre dal vivo ha un sacco di difetti e buchi, invece il ramo sinuoso in foto sembra piatto invece ha un bel movimento tridimensionale dal vivo... Embarassed  Mi piacerebbe sapere che ne pensate voi, ma io più lo guardo e più mi convinco che vorrei fare il bunjin, ne ho fatto anche uno schizzo di come lo vedo e lo vorrei:



Fra un mesetto circa farò il rinvaso e la potatura di formazione, quindi ho ancora qualche settimana per decidere definitivamente il futuro di questa pianta.

_________________
"Intanto lo faccio, poi mi pento!" (Bud Spencer Cool )
avatar
Claudia Marconi

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 11.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da daniele il Mer Gen 28, 2015 7:52 am

Mi sembra che, per la scopa, i rami che si dipartono dal tronco siano troppo grossi ed anche che il tronco sia troppo cilindrico, sarebbe quindi da ripartire da zero con i rami.
L'ho fatto io dietro tuo suggerimento quindi ora mi prendo la rivincita Twisted Evil
Il bunjin mi convince molto di più Smile Se gli metti davanti lo schizzo (saperne fare così...) e glielo lasci forse si autosuggestiona e ti da una mano Very Happy
avatar
daniele

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Forcellone il Mer Gen 28, 2015 10:19 am

La prima soluzione lascia dei dubbi, si deve accorciare un ramo, poi ci sono delle cose che non mi convincono sulla ramificazione primaria ecc., anche il tronco non si addice, la base ..non la vedo bene.. dalla prima foto direi proprio no. Non funziona la vedo una forzatura e non vedo futuro.

Con la seconda soluzione avrà un futuro migliore, più naturale e conforme alla specie, alcuni difetti si trasformano in punti di forza. Io andrei per questa soluzione.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da scarboc il Mer Gen 28, 2015 12:43 pm

bunjin, bunjin cheers
Ho un prunus non proprio simile ma con la stessa corteccia e caratteristiche, solo che è un delinquente e non mette i rami dove dico io Mad

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da MirkoB il Mer Gen 28, 2015 1:22 pm

Bunjin, mi aggiungo al coro xd
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da gabriele93 il Mer Gen 28, 2015 4:03 pm

Oltre ad appoggiare il Bunjin...incorniciali questi disegni Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

gabriele93

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da MirkoB il Mer Gen 28, 2015 4:27 pm

Vero accipicchia xd
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da dario il Mer Gen 28, 2015 5:14 pm

Dopo aver visto quel capolavoro di disegno, la risposta non puo' essere che bunjin.....

Buon lavoro e facci vedere i progressi.

dario

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 16.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Giorgioc il Mer Gen 28, 2015 5:25 pm

Bello l'insieme Claudia. Non mi piace il primo ramo che punta dritto verso il basso. ...

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da leizer il Mer Gen 28, 2015 7:40 pm

voto anche io per il bunjin Very Happy
avatar
leizer

Messaggi : 500
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Tiger il Mer Gen 28, 2015 8:07 pm

La tua scelta è la migliore... che occhio che hai!!! .... cyclops
Laughing

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da boba74 il Mer Gen 28, 2015 10:45 pm

bunjin a manetta.... Cool
e a me PIACE il primo ramo che punta in basso..... Laughing

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.

avatar
boba74

Messaggi : 436
Data d'iscrizione : 09.01.15
Località : Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Claudia Marconi il Gio Gen 29, 2015 1:49 am

daniele ha scritto:Mi sembra che, per la scopa, i rami che si dipartono dal tronco siano troppo grossi ed anche che il tronco sia troppo cilindrico, sarebbe quindi da ripartire da zero con i rami.
L'ho fatto io dietro tuo suggerimento quindi ora mi prendo la rivincita Twisted Evil
Eheheh Daniele! What a Face  Hai proprio ragione per i rami. Wink  Invece il tronco non è male, ha una bella corteccia ed è dritto proprio come dovrebbe essere per una scopa, un po' cilindrico sì ma quello sarebbe il meno. Wink

Forcellone ha scritto:La prima soluzione lascia dei dubbi, si deve accorciare un ramo, poi ci sono delle cose che non mi convincono sulla ramificazione primaria ecc., anche il tronco non si addice, la base ..non la vedo bene..
La base in effetti è il grosso difetto di questa pianta... Sad  Il tronco è dritto e continua dritto per un altro tratto anche sotto terra... Crying or Very sad  Ora vedo cosa trovo al rinvaso, da dove ha cacciato le radici, ma già ho messo in conto che mi toccherà fare una margotta basale per costruire un nebari decente. Neutral

scarboc ha scritto:bunjin, bunjin cheers
Ho un prunus non proprio simile ma con la stessa corteccia e caratteristiche, solo che è un delinquente e non mette i rami dove dico io Mad
Ah! Shocked  Bè per fortuna qui i rami principali li ho già nei punti giusti e poi vedo che è generosissimo con le nuove gemme ovunque. Very Happy  Tu scarboc male che va metti in conto qualche innesto... scratch

Giorgioc ha scritto:Bello l'insieme Claudia. Non mi piace il primo ramo che punta dritto verso il basso. ...

boba74 ha scritto:bunjin a manetta.... Cool
e a me PIACE il primo ramo che punta in basso..... Laughing

Eheheh, lo sapevo che Giorgio avrebbe fatto questa osservazione! Very Happy Correnti di pensiero diverse, ho avuto modo di conoscerle un poco entrambe. Io forse sposo di più quella che ammette per le latifoglie che il ramo o i rami più bassi, dopo la partenza verso l'alto, siano curvi un po' verso il basso, questo dà un grande senso di vetustà alla pianta. Certamente tutta l'impostazione non può essere da conifera, ma l'aspetto tipico da latifoglia viene poi anche dato dai rami secondari e tutti gli altri rametti del palco che puntano verso l'alto, nonchè dai rami primari più alti che sono essi stessi verso l'alto, formando così, più che tanti palchi ben definiti come si ha nei pini o ginepri o tassi, delle masse vegetative a nuvola e semifuse. In pratica solo il ramo più basso, nella linea del primario, si curva verso il basso, e l'ho osservato anche in natura, poi gli altri primari lo fanno molto meno salendo verso l'alto o per niente, ovvero puntano verso l'alto così come nascono perchè non sono così grossi e pesanti come il primo. Rolling Eyes  

Qui però forse ho esagerato clown  quindi voglio correggere un po' il mio virtual (a proposito, grazie a tutti per i complimenti sul disegno Embarassed  ), ma senza rifarlo lo correggo col Photoshop What a Face :



Ho alzato il ramo basso anche se l'ho tenuto ancora piegato verso il basso dopo la partenza, e ho alzato qualche ramo in apice: ho messo questo virtual solo per far vedere la differenza, l'aspetto più "prunoso" che si ottiene già alzando un po' qualche ramo, ma ovviamente ora non mi metto a spostare altri rametti e palchetti, è solo uno schizzo indicativo... Very Happy (già, il mio prunus non verrà mai così, e chissà se un giorno lo vedrò così fiorito... sognare però è gratis!  What a Face  )

Vi aggiornerò al rinvaso, non vedo l'ora! cheers

_________________
"Intanto lo faccio, poi mi pento!" (Bud Spencer Cool )
avatar
Claudia Marconi

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 11.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da boba74 il Gio Gen 29, 2015 9:22 am

Io se devo essere sincero lo preferivo prima...
Non entro nel merito dei "canoni" bonsai, ma l'aspetto vetusto di un prunus, che per giunta ha di solito un (com)portamento a mezza via tra l'albero e l'arbusto, tende a inarcare i rami vecchi fino a renderli discendenti, almeno per quanto riguarda la struttura principale, salvo poi avere rami secondari e terziari che "risalgono" data la loro crescita comunque tendenzialmente verticale. Cioè l'orizzontalità dei rami o anche la forma discendente non è tanto dovuta alla crescita (come nelle conifere) ma alla deformazione successiva dovuta al peso: la nuova vegetazione va sempre verso l'alto, ma il peso degli anni fa abbassare progressivamente tutto il ramo, specie quelli più bassi che essendo dominati sono anche più deboli e flessibili. Quindi niente palchi, ma ramificazione a nuvole.... Cool

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.

avatar
boba74

Messaggi : 436
Data d'iscrizione : 09.01.15
Località : Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da stormymonday il Gio Gen 29, 2015 12:54 pm

A me piace l'idea del bunjin, ma non mi convince molto l'eliminazione del ramo a destra, sopratutto per via del diametro piuttosto grosso...
A sto punto proverei ad ottenere due piante, magottando il ramo piu sottile (il bunjin) alla base, dove c'è il filo verde, e col restante ci farei una semicascata...
Ma sarebbe da vedere dal vivo...
avatar
stormymonday

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Prov. Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Forcellone il Gio Gen 29, 2015 1:41 pm

Dal vivo è differente. Forse anche per le piante c'è il fattore "fotogenico"? Chissà...
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da MirkoB il Gio Gen 29, 2015 6:12 pm

Sicuramente Forcellone, la foto appiattisce moltissimo e sebbene i bonsai siano tendenzialmente più estesi in due dimensioni e meno profondi tutte le componenti del movimento nella direzione della profondità vengono perdute... bonsai con poco movimento nella terza dimensione sono più fotogenici
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Claudia Marconi il Ven Gen 30, 2015 1:22 am

boba74 ha scritto: Non entro nel merito dei "canoni" bonsai, ma l'aspetto vetusto di un prunus, che per giunta ha di solito un (com)portamento a mezza via tra l'albero e l'arbusto, tende a inarcare i rami vecchi fino a renderli discendenti, almeno per quanto riguarda la struttura principale, salvo poi avere rami secondari e terziari che "risalgono" data la loro crescita comunque tendenzialmente verticale. Cioè l'orizzontalità dei rami o anche la forma discendente non è tanto dovuta alla crescita (come nelle conifere) ma alla deformazione successiva dovuta al peso: la nuova vegetazione va sempre verso l'alto, ma il peso degli anni fa abbassare progressivamente tutto il ramo, specie quelli più bassi che essendo dominati sono anche più deboli e flessibili. Quindi niente palchi, ma ramificazione a nuvole.... Cool
Concordo in pieno, era quello che cercavo di dire nel precedente post, ma tu l'hai spiegato mille volte meglio! cheers

In realtà anche io preferisco il mio primo schizzo, se l'ho disegnato di getto così è perchè vedevo meglio quelle proporzioni. La modifica col Photoshop era per soddisfare l'osservazione di Giorgio e vedere se migliorava il tutto tenendo il primo ramo molto meno diretto verso il basso. Riposto un attimo i due disegni:

 

Bisogna dire che il secondo mi ricorda un po' più un prunus ma in fondo anche il primo non è sbagliato secondo me. D'altro canto, e lo dico per i principianti, notate come un primo ramo ben marcato, con un primo palco ben staccato dal resto della chioma, conferisce carattere e vecchiaia: il secondo disegno sembra ringiovanito di 20 anni! Wink  E' un discorso generale, da tenere presente quando impostiamo i nostri bonsai.

stormymonday ha scritto:A me piace l'idea del bunjin, ma non mi convince molto l'eliminazione del ramo a destra, sopratutto per via del diametro piuttosto grosso...
A sto punto proverei ad ottenere due piante, magottando il ramo piu sottile (il bunjin) alla base, dove c'è il filo verde, e col restante ci farei una semicascata...
Ma sarebbe da vedere dal vivo...
Ottime osservazioni stormy, grazie! Very Happy  In realtà di rami a destra ce ne sono due (nelle foto non si vedono perchè si sovrappongono) e tutt'e due abbastanza grossi e partono alla stessa altezza... pale  In effetti ci saranno grosse cicatrici e una si vedrà parecchio anche dal fronte... scratch Sad A proposito, nello schizzo ci ho fatto dei piccoli jin al posto dei rami da eliminare, ma credo che non li farò e mi atterrò alle regole che vedono questo tipo di jin adatti alle conifere ma non a un'essenza come questa.  Very Happy  La tua idea delle due piante comunque non è male, soprattutto guardando le foto Wink , anzi sembra proprio un'ottima idea, ma in realtà come dici tu e gli altri da foto è una cosa, dal vivo è diverso: secondo me il bunjin senza la parte iniziale del tronco ci perde parecchio, mentre la parte sotto da sola, scopa cascata o semicascata che sia, non mi sembra per niente fattibile... scratch  Credo che il modo di valorizzare al meglio il tutto sia tenere il bunjin compreso il primo tratto di tronco più grosso che comincia ad avere una stupenda corteccia e dà possenza al tutto. Le cicatrici saranno difetti che dovrò accettare come compromesso... magari non staranno poi tanto male... Embarassed

_________________
"Intanto lo faccio, poi mi pento!" (Bud Spencer Cool )
avatar
Claudia Marconi

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 11.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da francobet il Ven Gen 30, 2015 10:21 am

Carina sono le piante che piacciono a me, sofferte, tozze, vissute...
Ed a volte, fanc....o i canoni estetici!!!
L'idea che piu' si presta e' il bunjin, pero' mi sembra, sempre dalle foto, un po' tozza, forse sarebbe stato meglio se fosse piu' "lunga".
I prostrato o semicascata, penso tu lo abbia gia' abbandonato come stile, giusto?


Ultima modifica di francobet il Ven Gen 30, 2015 9:15 pm, modificato 1 volta

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da francobet il Ven Gen 30, 2015 10:23 am

Intendo, la prima foto inclinarl a dx di 60* circa o la seconda non a dx, per fare ricadere la parte ricurva, verso il basso.

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Giorgioc il Ven Gen 30, 2015 6:54 pm

Come sempre i post di Claudia hanno un elevato contenuto didattico.
Il confronto tra i due virtual in effetti depone nettamente a favore del primo e proprio per la questione dell' età "apparente" mostrata.
Mi ritiro in buon ordine Embarassed Embarassed Smile

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Claudia Marconi il Sab Gen 31, 2015 1:03 am

Giorgioc ha scritto:Come sempre i post di Claudia hanno un elevato contenuto didattico.
Il confronto tra i due virtual in effetti depone nettamente a favore del primo e proprio per la questione dell' età "apparente" mostrata.
Mi ritiro in buon ordine Embarassed Embarassed Smile
Ma che dici, Giorgio! Il confronto con te mi ha sempre stimolato e insegnato tantissimo (mi basta ripensare al Virtual Contest I love you  come a tantissime altre discussioni!) cheers  Spesso le discussioni a contenuto didattico partono grazie a te sai? Very Happy  Grazie a te e anche a tantissimi altri, che belli che sono questi confronti!!! Very Happy bounce Very Happy

_________________
"Intanto lo faccio, poi mi pento!" (Bud Spencer Cool )
avatar
Claudia Marconi

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 11.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Claudia Marconi il Sab Gen 31, 2015 1:45 am

francobet ha scritto:Carina sono le piante che piacciono a me, sofferte, tozze, vissute...
Ed a volte, fanc....o i canoni estetici!!!
L'idea che piu' si presta e' il bunjin, pero' mi sembra, sempre dalle foto, un po' tozza, forse sarebbe stato meglio se fosse piu' "lunga".
I prostrato o semicascata, penso tu lo abbia gia' abbandonato come stile, giusto?
Intendo, la prima foto inclinarl a dx di 60* circa o la seconda non a dx, per fare ricadere la parte ricurva, verso il basso.
Grazie mille Franco per le tue osservazioni. Very Happy  

Allora, che la pianta risulti nel complesso un po' tozza in effetti sembra anche a me, per essere un bunjin dovrebbe essere ancora più alto e snello e con vegetazione più leggera ed essenziale, hai proprio ragione! Wink  Purtroppo non posso allungare molto la parte iniziale del tronco perchè è davvero troppo dritta, ma certamente in futuro, quando lavorerò sulla chioma e la ramificazione fine, cercherò di farla più leggera e fine possibile, in modo che la figura si alleggerisca maggiormente! cheers  

Prostrata e semicascata come idee.... cyclops  non le ho abbandonate per niente, anzi non ci avevo pensato molto perchè mi ero fissata con quello che ci vedo spontaneamente su questa pianta. Embarassed  Però ora che me l'hai detto (e anche un amico del club a cui ho fatto vedere una foto della pianta ha buttato lì questa ipotesi) ci ho pensato parecchio, ho provato anche a rigirare la pianta realmente ma mi cadeva tutta la pomice... clown  Insomma ci ho riflettuto e l'idea non è niente male, per niente proprio! Very Happy  Ho fatto anche uno schizzo e più che semicascata mi è venuta una cascata vera e propria! bounce  L'unico mio dubbio è il nebari, dovendolo ricostruire quasi sicuramente ho qualche dubbio di riuscire a farlo adatto per una cascata... Embarassed  Ad ogni modo ecco il mio schizzo, mmh ora mi hai messo in crisi,  Very Happy  secondo me non è male neanche così:


_________________
"Intanto lo faccio, poi mi pento!" (Bud Spencer Cool )
avatar
Claudia Marconi

Messaggi : 248
Data d'iscrizione : 11.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da MirkoB il Sab Gen 31, 2015 10:01 am

Mamma mia Claudia come disegni.................. li vendi mica? In casa ho tante pareti spoglie!
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Forcellone il Sab Gen 31, 2015 1:06 pm

Molti bonsaisti sono artisti a 360° gradi.

Non male la semi cascata, se piace lo stile, ma c'è da lavorare molto partendo dalla realtà che hai.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piccolo Prunus mahaleb

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum