consglio su essenza da boschetto

Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da giacinto il Ven Mar 20, 2015 11:15 am

Ciao a tutti, ho deciso di iniziare a coltivare singolarmente delle piante per un futuro boschetto. Pensavo a un numero non basso ma neanche troppo elevato, direi 11 o 13 piante. Qua mi sono posto il dubbio: ho già un boschetto di carpini bianchi e uno di faggi, qual è l'essenza, escluse queste due, che presenta le caratteristiche migliori per essere coltivata a boschetto?
Io avevo pensato all'olmo campestre o all'olmo bianco/ciliato (ulmus laevis) che dovrebbe resistere anche alla grafiosi, però non l'ho mai coltivato.
Sarebbe credibile un boschetto di biancospini o di prugnoli?

Altre essenze che ho a disposizione:
roverella, rovere, cerro, farnia, crespino, spinocervino, maggiociondolo, frassino maggiore, betulla, ontano nero, evonimo, acero campestre.
Ovviamente siete anche liberi di suggerirne altri.

abito in pianura.
grazie

giacinto

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : provincia di Milano

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da daniele il Ven Mar 20, 2015 2:14 pm

Alla prova dei fatti penso che boschetti si possano fare con (quasi) tutte le piante, è il risultato che conta, poi Smile
Certo che, data la caratteristica di molti esemplari  con tronco abbastanza esile e in poco spazio, le specie con foglie più grandi potrebbero essere poco credibili ( salvo boschetti maxi).
Tra quelle che hai a disposizione vedrei meglio le betulle, anche gli olmi danno buoni risultati.
Eventualmente aggiungerei alla lista acero tridente e celtis (bagolaro), per restare nelle latifoglie.
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da richiurci il Ven Mar 20, 2015 2:24 pm

io proverò a farlo coi melograni "rubati" in giardino
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da giacinto il Ven Mar 20, 2015 3:23 pm

bagolaro potrebbe andare, tridente no perchè vorrei mantenermi sulle "autoctone" Smile
quali sono quelle che mantengono più le foglie piccole?

giacinto

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : provincia di Milano

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da daniele il Ven Mar 20, 2015 7:48 pm

Direi l'olmo: a primavera, quando si aprono le foglioline, è di una tenerezza unica....

consglio su essenza da boschetto 2008-410

Anche il bagolaro le mantiene abbastanza piccole.
Di specie autoctone facilmente reperibili c' è anche il ligustro, sul web dovresti trovare degli esempi.
Anche coi cotoneaster ho visti fare boschetti (anche se non sarebbe una specie da...foreste).
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Dav86 il Ven Mar 20, 2015 8:51 pm

beh....sono quasi tutte valide, eviterei le querce semplicemente perchè con le foglie grosse che hanno per molti molti anni non rimpiccioliranno a tal punto da rendere gradevole il bosco, a menochè non fai una mega lastra da due metri allora può starci Smile

ottime le betulle, ne ho uno creato da pochi giorni, ottimi olmi, bagolari, tridenti, ontano nero (perchè no), acero campestre, anche il frassino excelsior a boschetto potrebbe essere buono perchè in gruppo maschera le sue foglie composte enormi e la poca ramificazione.

CRESPINO: intendi il berberis? non ha molto senso "paesaggistico" immaginarlo a boschetto, è un piccolo arbusto.
SPINOCERVINO: intendi il rhamnus? non lo conosco proprio, solo di nome.
BIANCOSPINO, EVONIMO, MAGGIOCIONDOLO e PRUNUS SPINOSA: secondo me non sono indicati per fare un bosco ma sono molto credibili e suggestivi se fatti a zattera o a ceppaia grossa dato che se ne vedono in natura così, sono pollonanti! un falso boschetto insomma. (forse non ho mai visto maggiociondoli a gruppi ma poco importa)
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Tiger il Ven Mar 20, 2015 10:07 pm

Quoto Daniele, l'olmo lo gestisci come vuoi e le foglie sono facilmente ridimensionabili.

_________________
consglio su essenza da boschetto Inshot18
Tiger
Tiger

Messaggi : 1832
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 45
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Gigio il Sab Mar 21, 2015 9:38 am

Complimenti per il boschetto Daniele! Molto bello Very Happy
Gigio
Gigio

Messaggi : 571
Data d'iscrizione : 12.01.15

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da cosisal il Sab Mar 21, 2015 9:52 am

piace anche a me "disordinato" il giusto... Very Happy

_________________
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery
consglio su essenza da boschetto Inshot22
cosisal
cosisal

Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Silin il Sab Mar 21, 2015 11:53 am

Dav86 ha scritto:beh....sono quasi tutte valide, eviterei le querce semplicemente perchè con le foglie grosse che hanno per molti molti anni non rimpiccioliranno a tal punto da rendere gradevole il bosco, a menochè non fai una mega lastra da due metri allora può starci Smile

ottime le betulle, ne ho uno creato da pochi giorni, ottimi olmi, bagolari, tridenti, ontano nero (perchè no), acero campestre, anche il frassino excelsior a boschetto potrebbe essere buono perchè in gruppo maschera le sue foglie composte enormi e la poca ramificazione.

CRESPINO: intendi il berberis? non ha molto senso "paesaggistico" immaginarlo a boschetto, è un piccolo arbusto.
SPINOCERVINO: intendi il rhamnus? non lo conosco proprio, solo di nome.
BIANCOSPINO, EVONIMO, MAGGIOCIONDOLO e PRUNUS SPINOSA: secondo me non sono indicati per fare un bosco ma sono molto credibili e suggestivi se fatti a zattera o a ceppaia grossa dato che se ne vedono in natura così, sono pollonanti! un falso boschetto insomma. (forse non ho mai visto maggiociondoli a gruppi ma poco importa)

ciao, ma per il boschetto di betulle non ti creano problemi i rami penduli?
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Silin il Sab Mar 21, 2015 11:53 am

complimenti per il boschetto daniele, davvero bellissimo!
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da giacinto il Sab Mar 21, 2015 11:57 am

grazie a tutti, a Dav per la esaurientissima risposta e a daniele per la foto degli olmi!
Solo una cosa, per un boschetto di olmi preferireste i campestri o un ciliati/bianchi? So che questi ultimi resistono alla grafiosi ma non ne ho mai coltivati, non so come si comportano con le foglie nè nent'altro

giacinto

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : provincia di Milano

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Silin il Sab Mar 21, 2015 12:02 pm

Per i maggiociondoli mi sento di dire che, nonostante non abbia mai visto un boschetto bonsai, in natura esistono dei boschi puri o quasi di questa essenza splendida: basti pensare allo splendido bosco sacro di Mergugno
consglio su essenza da boschetto <a href=consglio su essenza da boschetto Proget11" />
[img]consglio su essenza da boschetto Proget13[/img]
quindi magari si potrebbe anche otttenere qualche cosa di credibile Smile
pensate che sia possibile? E soprattutto, è un'essenza bonsaizzabile?
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da NicoColi il Sab Mar 21, 2015 1:33 pm

non so perchè ma secondo me un boschetto deve essere fatto con le conifere Rolling Eyes

NicoColi

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 29
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Dav86 il Sab Mar 21, 2015 1:59 pm

che spettacolo quel bosco di maggiociondoli Smile

beh le betulle ("ROTH") in realtà in natura hanno i rami primari che sparano verso l'alto e i secondari che iniziano ad abbassarsi e solo dai terziari in poi diventano penduli (anche altre specie lo fanno tipo gli olmi e non solo). Essendo una pianta poco longeva e dalla crescita velocissima i rami giovani sono dei pali dritti, idem il tronco e quindi è molto suggestivo rispettare la verticalità e solo negli apici dei rami fini (difficile da ramificare in vaso) si vedrà la discesa verso il basso.

la betulla pendula quella da giardino (non so se è anche presente in natura me lo sono chiesto più volte ma non credo) si chiama "YOUNGII", è una cultivar ed è innestata in alto come fosse piangente, ce l'ho in giardino e ho anche il faggio pendulo, piante poco credibili per farne bonsai.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Dav86 il Sab Mar 21, 2015 2:03 pm

NicoColi ha scritto:non so perchè ma secondo me un boschetto deve essere fatto con le conifere Rolling Eyes

sei razzistaaa lol!
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Dav86 il Sab Mar 21, 2015 2:08 pm

giacinto ha scritto:grazie a tutti, a Dav per la esaurientissima risposta e a daniele per la foto degli olmi!
Solo una cosa, per un boschetto di olmi preferireste i campestri o un ciliati/bianchi? So che questi ultimi resistono alla grafiosi ma non ne ho mai coltivati, non so come si comportano con le foglie nè nent'altro

mmm penso di non aver mai visto dal vivo un olmo bianco, non è molto diffuso ma in ogni caso QUALSIASI ulmacea è perfetta per la miniaturizzazione di foglie e ramificazione fine, zelkova, celtis, olmo cinese, campestre, montano, bianco, siberiano, procera....ecc ecc ecc quindi non farti problemi per quanto riguarda il boschetto.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da NicoColi il Sab Mar 21, 2015 2:09 pm

Dav86 ha scritto:
NicoColi ha scritto:non so perchè ma secondo me un boschetto deve essere fatto con le conifere Rolling Eyes

sei razzistaaa lol!
si,privilegi solo alle conifere cheers ..no scherzi a parte secondo me perchè ho impressa l'idea dei grandi boschi di conifere

NicoColi

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 29
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

consglio su essenza da boschetto Empty Re: consglio su essenza da boschetto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.