bonsai... a mollo

Andare in basso

bonsai... a mollo Empty bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:45 am

da Frankie01 » 5 set 2013, 12:05
Salve a tutti, apro qui un'apposita discussione riguardante una pianta che avevo in vaso fino ad aprile e che ora si trova in una pozza facente parte del laghetto realizzato l'anno scorso:

bonsai... a mollo DSC_0878+bis
A chi fosse interessato segnalo il link per la discussione completa riguardante il laghetto:
http://laghettiecarpekoi.forumfree.it/?t=61425817

questo è l'òntano (Alnus Glutinosa) che ho sistemato con del ghiaino in una conca scavata nella pozza e poi impermeabilizzata:

bonsai... a mollo DSC_0621bis

l'idea mi è venuta perchè la pianta era tenuta in grosso vaso di coltivazione da diversi anni, un precedente tentativo di messa a dimora in vaso "bonsai"con esemplare simile  era andato male perchè essendo appunto una specie che ama stare in acqua, sono bastate poche ore di non annaffiatura per farla morire, quindi per quest'altro esemplare ho pensato a questa soluzione dato che a volte non ho il tempo di seguire tutte le attività conseguenti all'abitare in campagna Rolling Eyes .
Nel post di presentazione ho notato che la cosa ha suscitato interesse e perplessità oth_10 per cui apro questo spazio in modo da approfondire la questione e rispondere ad eventuali domande.
Come detto in presentazione ho diversi "prebonsai" soprattutto di olivo e altre piante mediterranee di cui magari vi esporrò le caratteristiche in altre discussioni.
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:46 am

Cassandra ha scritto:Ciao, ti do il mio benvenuto qui.  Very Happy
In effetti è molto interessante questo caso, la coltivazione in idroponica esiste, ed esiste persino l'acquaponica che mi sembra molto vicina a questa situazione!  Rolling Eyes  L'acquaponica, per chi non la conoscesse, è una coltivazione delle piante tipo idroponica, solo che l'acqua proviene da vasche dove vengono allevati dei pesci, che forniscono diciamo così il concime naturale. Quindi... potrebbe anche funzionare, certamente la prova sarebbe vedere nel tempo come evolverà, perchè da maggio a ora è normale che la pianta non mostri segni di sofferenza o carenze, è passato troppo poco tempo.  😉
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:49 am

da Frankie01 » 6 set 2013, 16:47
Ciao e grazie.
In effetti  idroponica e acquaponica sono termini (ho studiato agraria  Rolling Eyes ) da usare nel caso in cui piante non acquatiche vengano coltivate con poco o senza substrato ma direttamente nella cosiddetta "soluzione circolante", acqua e sali minerali ad adeguata concentrazione, in movimento per l'apporto di ossigeno, tipicamente piante ortive: es. pomodoro.
Mentre nell'idroponica il coltivatore crea la soluzione circolante, nell'acquaponica questa deriva da altra attività (es. allevamento): un laghetto con piante e pesci potrebbe ricreare la situazione ideale dove le deiezioni dei pesci dopo opportune trasformazioni nutrono le piante.
Nel mio caso però, come per il laghetto dove si usano tiphae, iris e giacinti d'acqua etc., non si tratta di una situazione "artificiale" nel senso che Alnus Glutinosa vive normalmente con le radici immerse nei torrenti (vedi questa bella foto http://www.flickr.com/photos/hermannherbarium/6063315820.

Questa piccola ha funzionato da test ed è nel laghetto da maggio 2012:
bonsai... a mollo DSC_0423
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:49 am

da Frankie01 » 25 ago 2014, 9:00

Vi aggiorno sullo stato di salute dell'òntano, qui è prima di una ripulita:

bonsai... a mollo DSC_0043

dettaglio sulle radici fuoriuscite dalla conca ma sempre nell'acqua, con sviluppo di alghe con probabile simbiosi.

bonsai... a mollo IMG_5007
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:51 am

gabriele93 ha scritto:Bello veramente..ma soprattutto per il complesso.
Questo laghettino sembra un oasi è spettacoloso..:-)
cook91 ha scritto:Ho visto proprio ieri sera il tuo laghetto sul forum!! Il tuo alberello ha immediatamente catalizzato la mia attenzione;) bello!! E bello pure il laghetto;) anche io ne ho fatto uno, ma solo per piante acquatiche;)
boba74 ha scritto:Effettivamente, data l'essenza particolarmente "acquofila" si sono sviluppate radici acquatiche, che come tali sono senz'altro abituate a stare in acqua, e perciò non dovrebbero avere problemi di marciume (per altro, l'acqua è corrente, perciò ben ossigenata, il che impedisce probabilmente il formarsi di condizioni asfittiche a prescindere, azzardo che in queste condizioni potrebbe anche darsi che altre piante tipicamente terrestri potrebbero vivere....)
Ho però 2 perplessità su questo "sistema":
1) le radici che crescono in acqua fanno parte della pianta a tutti gli effetti, perciò sono inscindibili da questa, e non sono sicuro che quelle rimaste dentro il vaso non possano alla lunga atrofizzarsi o morire, perchè quelle acquatiche sono molto più "attive". Inoltre l'inconveniente di avere radiche che escono dal vaso, fa sì che per la minima esposizine all'aria, anche solo per pochi minuti (ad esempio se il laghetto dovesse prosciugarsi o il livello calare temporaneamente), potrebbero morire.
2) si può chiamare bonsai? :mrgreen:  Del resto sarebbe come appoggiare il vaso bonsai a terra e lasciar crescere le radici dai fori di drenaggio direttamente a terra: dopo un po' diventerebbe impossibile separarlo dal nuovo supporto a meno di non danneggiare irreparabilmente l'apparato radicale "esterno".... a quel punto, dove finisce il bonsai e dove inizia la pianta "normale"... :mrgreen:
francobet ha scritto:non avrei scommesso che sopravvivesse :wink:
bravo e molto carino l'insieme!!
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:52 am

da Frankie01 » 26 ago 2014, 8:16

Grazie dei complimenti!

boba74 ha scritto:Effettivamente, data l'essenza particolarmente "acquofila" si sono sviluppate radici acquatiche, che come tali sono senz'altro abituate a stare in acqua, e perciò non dovrebbero avere problemi di marciume (per altro, l'acqua è corrente, perciò ben ossigenata, il che impedisce probabilmente il formarsi di condizioni asfittiche a prescindere, azzardo che in queste condizioni potrebbe anche darsi che altre piante tipicamente terrestri potrebbero vivere....)
Questo non saprei ma non credo, sapevo che l'òntano vive tranquillamente lungo e dentro i fiumi mentre con altre essenze non ci proverei.
boba74 ha scritto:Ho però 2 perplessità su questo "sistema":
1) le radici che crescono in acqua fanno parte della pianta a tutti gli effetti, perciò sono inscindibili da questa, e non sono sicuro che quelle rimaste dentro il vaso non possano alla lunga atrofizzarsi o morire, perchè quelle acquatiche sono molto più "attive". Inoltre l'inconveniente di avere radiche che escono dal vaso, fa sì che per la minima esposizine all'aria, anche solo per pochi minuti (ad esempio se il laghetto dovesse prosciugarsi o il livello calare temporaneamente), potrebbero morire.
2) si può chiamare bonsai? :mrgreen:  Del resto sarebbe come appoggiare il vaso bonsai a terra e lasciar crescere le radici dai fori di drenaggio direttamente a terra: dopo un po' diventerebbe impossibile separarlo dal nuovo supporto a meno di non danneggiare irreparabilmente l'apparato radicale "esterno".... a quel punto, dove finisce il bonsai e dove inizia la pianta "normale"... :mrgreen:
Boba hai centrato le questioni sulle quali verte questo tentativo.
Devo in primis verificare se ci sono radici attive nella conca, potrei farlo anche adesso in quanto da precedenti esperienze ho potuto constatare che l'òntano è particolare anche in questo: finchè le radici sono umide può essere manipolato.
Dopodichè dovrei accorciare o eliminare del tutto le radici fuoriuscite, che ho fin qui lasciato per dare vigore alla pianta e stimolare la nascita di nuovi rametti che servono al disegno.
Dato che ho sistemato l'albero in una conca scavata appositamente, con cemento e rivestita di nanoflex per impermeabilizzare, se risolvo la questione delle radici posso tranquillamente parlare di bonsai, con trapianto nello stesso vaso in quanto l'unica cosa che non potrei fare sarebbe il cambio di vaso  oth_1 .
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:53 am

boba74 ha scritto:beh, se lo tieni in queste condizioni, nulla ti vieta, a pianta ferma, di tagliare radici e praticare un "vero" rinvaso, per metterlo in un vaso o per rimetterlo nella stessa conca. Solo che a quel punto è di fatto una pianta in coltura idroponica, dove il substrato serve solo per tenere in piedi la pianta, non ha alcuna altra funzione (potresti semplicemente legare il tronco a una roccia e lasciare le radici completamente libere nell'acqua.....)

Più che altro, è vero come dici che l'ontano (e anche ad es. i salici) possono vivere con le radici a mollo, ma in genere hanno una parte di apparato radicale che non sta perennemente a mollo, perchè sta sulla sponda ed è asciutto, o se va a mollo lo fa solo per brevi periodi. Facendo un parallelo con il tuo bonsai, sarebbe quindi più simile a tenere un vaso fuori dall'acqua, o semi-sommerso con il fondo nell'acqua, ma non totalmente immerso fino al tronco.
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:54 am

da Frankie01 » 26 ago 2014, 13:47

boba74 ha scritto:potresti semplicemente legare il tronco a una roccia e lasciare le radici completamente libere nell'acqua.....
Questo è ciò che è successo per un anno, ma l'esito non è stato soddisfacente nel senso che non riuscivo a trovare una collocazione decente per la pianta, oltre ad avere problemi di stabilità.
La soluzione che ho adottato invece pone molto in risalto la pianta rispetto al contesto e la stabilizza, inoltre mi dà la possibilità, una volta evidenziati inconvenienti, di sollevare la pianta previa aggiunta di altro ghiaino e facendo così fuoriuscire parte delle radici.
Anzi prima o poi quest'ultima operazione è comunque da farsi per evidenziare nibari e tachiagari :wink:
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:54 am

da Frankie01 » 28 ago 2014, 16:05

Ieri al tramonto ho tolto fuori la pianta, per fortuna le radici sono dappertutto, ho dato una ripulita e una scorciatina.
stamane ho fatto qualche foto:

bonsai... a mollo DSC_0143

bonsai... a mollo DSC_0138

bonsai... a mollo DSC_0142

rimessa in posizione, con fronte di 180°:

bonsai... a mollo DSC_0169

l'acqua gira bene intorno alla pianta, ogni tanto comunque dò una girata.

bonsai... a mollo DSC_0171

Smile Credo che ci siano poche persone (almeno di questo emisfero e dilettanti) che possano fare certe operazioni d'agosto!
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:56 am

boba74 ha scritto::mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
Non gufarti. Cool

Smile sgratt sgratt  Smile
boba74 ha scritto:Ora che ci penso, devo fare lo stesso con il papiro nel laghetto: le radici stanno invadendo mezzo laghetto. :mrgreen:
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:57 am

giorgioc ha scritto:Mi ero perso questo post Very Happy
Bello l' ontano a mollo   Smile  Smile
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:58 am

da Frankie01 » 29 ago 2014, 17:12

boba74 ha scritto:Ora che ci penso, devo fare lo stesso con il papiro nel laghetto: le radici stanno invadendo mezzo laghetto. :mrgreen:
Smile Buon sfoltimento...
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:58 am

da Frankie01 » 31 dic 2014, 19:45

..sotto la neve:

bonsai... a mollo Solo%2Bbonsai%2B2%2B1
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:59 am

boba74 ha scritto::mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:
Ma non ti si ghiaccia il laghetto?
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 8:59 am

da Frankie01 » 9 gen 2015, 11:48

Sì, parzialmente...comunque se hai una zona con almeno un metro di profondità per i pesci non c'è problema, stanno sul fondo dove non ghiaccia e, per questioni legate alle proprietà fisico-chimiche dell'acqua, non si scende sotto i 4°C  :wink:

bonsai... a mollo Ghiaccio%2B1
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da frantore il Ven Gen 16, 2015 9:04 am

Forcellone ha scritto:BELLISSIMO il tutto!.... BRAVO!
boba74 ha scritto:sì sì.... ma io mi preoccupavo per il bonsai a mollo.
Muschio ha scritto:mi ero perso le foto con la neve, complimenti per l'insieme è bellissimo da un gran senso di pace, e col tempo visto l'impegno e la passione che ci avrai messo finora non potrà' che migliorare.
da Frankie01 » 12 gen 2015, 9:46
boba74 ha scritto:sì sì.... ma io mi preoccupavo per il bonsai a mollo.
Nel primo laghettino arriva la cascata, che al momento della foto non stava andando (ho un sistema a sonde per far partire la pompa), quindi lì non ghiaccia.
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da Jarrah il Ven Gen 16, 2015 10:27 am

Veramente bello!
Jarrah
Jarrah

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : South Italy, 280 m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

bonsai... a mollo Empty Re: bonsai... a mollo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.