Domanda secca...e forse stupida...

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da LILLO il Lun Gen 11, 2016 12:51 pm

L'unica cosa (scusate l'intromissione) è che se quando fai yoga , judo non mediti o con la testa sei altrove l'unica cosa che ti può accadere è un rimprovero da chi lo nota , con il bonsai invece con una distrazione o un menefreghismo qualsiasi , si può delibitare lo stato di salute dell'intera pianta. Se non si ha tempo e poca voglia o passione , non si dovrebbe coltivare bonsai . Ma poi chiaramente ognuno di noi è diverso.

LILLO

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 09.11.15

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da richiurci il Lun Gen 11, 2016 1:19 pm

eh infatti c'è chi ragiona così, io invece sono dispersivo, mi piace fare tanti sport (male), coltivare tanti hobby (così così) piuttosto che diventare un super specialista.

La si può vedere in tanti modi, ma non ho detto chenon ho tempo, ne ho poco per applicare TUTTE le tecniche egli accorgimenti che altri usano.

Magari è una scusa, ma io credo (forse sbaglio) che mediamente i bonsaisti bravi oltre a una innegabile predisposizione ci dedicano anche più tempo di me.

Però quello che scrivi è un po' in contraddizione con quanto avevi scritto prima, cioè che qualsiasi pianta in vaso è un bonsai!

Io, ma ovviamente parlo per me, preferisco tentare, sbagliare ma provarci, piuttosto che lasciare i du epiccoli spazi che ho senza nessuna forma vivente vegetale...
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Forcellone il Lun Gen 11, 2016 1:50 pm

Concordo, hai perfettamente ragione.
Nel vecchio forum cera la mai presentazione che più o meno faceva capire come io faccio il bonsai. Non ho una collezione di valore e come vedi non tengo a postare le mie piante per farmi bello con i principianti. Penso di stare molto con i piedi a terra.

Ogni persona fa le cose come meglio crede, secondo l'interesse, il gusto, i mezzi ecc. Nessuno si deve permettere di giudicare. (Nel nostro caso non si giudicava questo, non mi sarei mai permesso e sopra tutto non posso io giudicare nulla Wink ).

Questa arte è diversa da le altre, ci si impegna con le nostre piante "bello o brutte che sono non fa la differenza". L'impegno è la costanza nel tempo, non si può saltare la nostra presenza quotidiana, poi magari trascurare qualcosa non fa danni.
In 30 anni non sai quante volte mi volevo arrendere, anche oggi ogni tanto mi passa per la testa, per vari motivi.
Nel corso della vita ti accadono tante cose e molte volte non puoi tu decidere, è così punto; se riesci limiti il danno. Il bonsai è in continua evoluzione, a volte nel bene a volte nel male.
Faccio anche io molte cose e mi capita di trascurare qualcosa, con il bonsai non puoi.

Sorrido molte volte quando leggo dei post di persone da poco addentrate in questo mondo, come trovo il vissuto tra le righe di persone del forum che hanno degli anni alle spalle di bonsai.
Gli esperti usano una certa saggezza anche nello scritto, non è l'età della persona, ma il vissuto sulle spalle che fa la differenza.
Il bonsai non è una pianta o albero in vaso, è tantissimo di più. La cosa è capita da chi ha degli anni di mani nelle radici delle piante.

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2782
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da richiurci il Lun Gen 11, 2016 1:56 pm

E infatti spero proprio di capirla sempre più Very Happy
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da LILLO il Lun Gen 11, 2016 5:57 pm

What a Face What a Face


Ultima modifica di LILLO il Lun Gen 11, 2016 6:03 pm, modificato 1 volta

LILLO

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 09.11.15

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da LILLO il Lun Gen 11, 2016 5:59 pm

LILLO ha scritto:
richiurci ha scritto:

Però quello che scrivi è un po' in contraddizione con quanto avevi scritto prima, cioè che qualsiasi pianta in vaso è un bonsai!



Infatti io rimango congruo con ciò che hai letto e ribadisco che tutte le piante in vaso sono per me dei bonsai . Però è anche vero che se ti dedichi alle alle tue piante un giorno sì e due giorni no con tutte le disattenzioni e la mancanza di tempo che dici di avere o non avere ,non li tratti come bonsai ma bensì li tratti alla stregua di una pianta di geranio che se anche ti muore fa lo stesso , l'anno prossimo lo ricompri . Secondo me non stai avendo l'atteggiamento giusto , però chiaramente se tu ti trovi bene così come fai continua pure come credi meglio . Ognuno poi trova la sua strada .


LILLO

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 09.11.15

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da richiurci il Lun Gen 11, 2016 7:55 pm

ecco appunto, uno degli aspetti che sto cercando di ottenere, es utilizzando substrati meno ideali ma più "umidi", è proprio quello di poter lasciare i miei bonsai o presunti tali per 2-3 giorni incustoditi senza rischiare di perderli. E sicuramente non mi posso permettere di innaffiarli 2 volte al giorno.

Col Calamondino (2 settimane incustodito) è andata maluccio, ma forse ha anche altri problemi...

richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da LILLO il Mar Gen 12, 2016 11:42 am

Meglio che assumi un giardiniere o magari una colf che faccia entrambe le cose . Non puoi avere la botte piena la moglie ubriaca e il bonsai che si coltiva da solo .
Se ti può essere di aiuto so che in commercio ci sono dei bonsai in vetro o materiale analogo tali e quali a quelli veri , quelli sì che non hanno bisogno di molte cure (scherzo !)
Va bè dai tienici sempre aggiornati mi raccomando.

LILLO

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 09.11.15

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da scricciolo il Dom Gen 17, 2016 4:56 pm

Giorgioc ha scritto:Ad esempio l'acero palmato sarebbe meglio potarlo appena cadute le foglie in quanto se potato in primavera tende a gemere linfa dalle ferite

Scusate, torno sull'argomento originario: Caro Giorgioc, tu con 'acero palmato' intendi il Viridis, vero? Non il Deshojo, l'arakawa o una delle tante altre varietà... proprio l'umilissimo acero dalle foglie verdi che tra l'altro ho la fortuna di avere...
Ci dev'essere un mio post da qualche parte in cui vi chiedevo consigli sulla sua impostazione... leggendo qua mi vengono molti dubbi...
Nella mia ignoranza, mi chiedo: ma allora è meglio fare tagli in inverno o in primavera?
Perché secondo me, se si taglia alla caduta delle foglie e si mette subito il mastice, poi la pianta ha un sacco di tempo per ripigliarsi e decidere dove mandare le energie...

Comunque, nemmeno io ho la pretesa di fare bonsai 'come si dovrebbe'. So che esistono delle regole precise e matematiche per determinare la bellezza e la struttura di una pianta, ma secondo me la devi lasciare libera di esprimere se stessa e incoraggiarla ad andare dove vuoi tu. Un po' un cammino in comune, se vogliamo.
scricciolo
scricciolo

Messaggi : 268
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 45
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Giorgioc il Dom Gen 17, 2016 5:16 pm

Acero palmato (Acer palmatum) è la specie. Quella da seme. Che ha le foglie verdi. Da questa derivano centinaia di varietà  tra cui deshojo, Ecc.
Tutte soffrono i grossi tagli in primavera

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Bi_gio11
Giorgioc
Giorgioc

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 58
Località : Montagnana (PD)

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Dav86 il Dom Gen 17, 2016 5:22 pm

Io grossi tagli su un palmato li ho fatti a FEBBRAIO senza perdite di linfa perchè il clima era ancora freddo e la pianta si è poi "risvegliata" a fine mese. (meglio ancora se si potano grossi rami assieme al rinvaso per riequilibrare il rapporto rami/radici)
se si aspetta troppo e la pianta inizia ad avere buona circolazione di linfa il palmato gocciola in abbondanza.
(stessa esperienza per il NEGUNDO che si comporta in modo simile, piangendo molto, non so se può interessare a qualche amante delle piante poco usate eheheh come il sottoscritto)

invece le potature dei rametti piccoli la faccio a fine settembre-inizio ottobre dipende da quando vedo che la pianta si è fermata e le foglie iniziano a cambiare colore.

nel mio clima con inverni freddi e ventosi non apro grosse ferite in autunno.....aspetto minimo minimo febbraio.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da nicola76(decimo) il Dom Gen 17, 2016 6:37 pm

A me è stato consigliato di farlo appena dopo la caduta delle foglie... non è un periodo preciso... Per quel che ho potuto vedere esaminando un solo acero piantato a terra a volte si verifica già dai primi di novembre altre volte come questo anno circa un mese dopo o anche un po di più per il mio clima e l'andamento della stagione.
Dal 2013 applico questo insegnamento di tagliare anche in modo importante rametti o branche vere e proprie e non è più uscita una goccia di linfa.... mastice sempre chiaramente... e via.

nicola76(decimo)

Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 24.06.15
Età : 44
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da daniele il Dom Gen 17, 2016 7:00 pm

Anch'io brancolo un po' nel buio riguardo alla potatura dell' acer palmatum.
Sembra assodato che effettuare grossi tagli allo sbocciare delle gemme porta ad un possibile ritiro di linfa, ma che soffre meno se si effettuano i tagli contestualmente al rinvaso ed al taglio delle radici.
Sembra anche indicato praticare tagli ed applicare il filo nella settimana immediatamente successiva alla caduta delle foglie ( ho anche visto che la caduta veniva anticipata manualmente per operare).
Leggo inoltre che può essere indicato  rifilare i grossi tagli ed i monconi di ramo a metà estate in quanto il callo si forma prima.

Altre esperienze dirette ?
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Dav86 il Dom Gen 17, 2016 7:30 pm

il filo anche a giugno con la potatura estiva o eventuale defogliazione parziale/totale, i rametti ancora semilegnosi che sembrano bacchette si mettono facilmente in posizione...quando lignificano sono molto duri poi.
comunque anche io filo a settembre-ottobre qualcosa.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da francobet il Dom Gen 17, 2016 9:12 pm

io ho potato oggi pomeriggio un palmato, ha iniziato a perdere linfa come un rubinetto.
non sono riuscito a mettere il mastice ...

mai successo!!!!

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Cattur13





Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Tt10
francobet
francobet
Admin

Messaggi : 1408
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 60
Località : Serramazzoni ( MO )

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Giorgioc il Dom Gen 17, 2016 9:16 pm

C.V.D.

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Bi_gio11
Giorgioc
Giorgioc

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 58
Località : Montagnana (PD)

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da francobet il Dom Gen 17, 2016 9:20 pm

Giorgioc ha scritto:C.V.D.

Suspect Suspect

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Cattur13





Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Tt10
francobet
francobet
Admin

Messaggi : 1408
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 60
Località : Serramazzoni ( MO )

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Dav86 il Dom Gen 17, 2016 9:32 pm

francobet ha scritto:io ho potato oggi pomeriggio un palmato, ha iniziato a perdere linfa come un rubinetto.
non sono riuscito a mettere il mastice ...

mai successo!!!!

di solito quando lo potavi? rami di quanti anni?
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da francobet il Dom Gen 17, 2016 10:08 pm

lo potavo ora, o anche un pò più avanti.
non grossi rami, però uno di almeno 4 anni

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Cattur13





Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Tt10
francobet
francobet
Admin

Messaggi : 1408
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 60
Località : Serramazzoni ( MO )

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da scarboc il Lun Gen 18, 2016 9:12 am

Anche a me hanno fatto così un liquidambar e un gelso, entrambi apparentemente fermissimi.
Ma hanno pianto solo per qualche giorno, non credo sia così drammatico l'evento; tant'è che noi ci facciamo tante menate ma in campagna i lavori li fanno quando c'è tempo, non quando le piante preferiscono (che poi non si sa esattamente quando).
Effettivamente anch'io avevo qualche remora a potare in autunno per la paura delle ferite scoperte fino al risveglio e per lasciare zuccheri eventualmente contenuti nel legno che fanno da antigelo; però le ferite sono coperte dal mastice e onestamente dalle nostre parti (fredde) non credo ci siano in giro così tanti patogeni da preoccuparci.
Insomma totalone: credo che alla fine sia indifferente potare all'inizio o alla fine dell'inverno, personalmente lo faccio in concomitanza al rinvaso per questione di comodità (e perchè vedo bene il piede della pianta).

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Forcellone il Lun Gen 18, 2016 12:47 pm

francobet ha scritto:io ho potato oggi pomeriggio un palmato, ha iniziato a perdere linfa come un rubinetto.
non sono riuscito a mettere il mastice ...

mai successo!!!!

Che tipo di ramo hai potato?
Mi spiego meglio, hai tagliato rasente al tronco? oppure hai accorciato un ramo lungo?
Se hai un moncone lo puoi chiudere con un giro di filo ramato e metti del comunissimo vinavil o mastice ma è sprecato, in seguito rifili a dovere.

Strano che ora tiri fuori linfa, forse avevi il terreno straumido o hai annaffiato e c'è solo del passaggio di liquido.

Io intervengo sugli aceri in vari modi condizionato anche dal mio clima. I palmati dalle mie parti è difficilissimo coltivarli e poi in vaso è super difficile.
I grossi rami nel periodo invernale dopo che sono passati i periodi più freddi, rametti sempre se mi serve anche in estate se ho rami molto lunghi li accorcio. Al rinvaso faccio tutto se la pianta è ancora ferma. Nel mio caso non ho ancora potato nulla, sto aspettando che passi il periodo più freddo.

Forse dipende dalla maturità della pianta rispettare certe procedure. Un bonsai vero non è una pianta in formazione. La coltivazione cambia.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2782
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da francobet il Lun Gen 18, 2016 2:01 pm

per me è colpa del tempo bislacco.
il gelsomino in fiore ora, in realtà lo ha sempre fatto 1 mese più avanti.
il liquidambar, il tiglio con le gemme già gonfie
ecc...ecc..

ora, che fa -5°, potrei avere problemi di bruciature.

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Cattur13





Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Tt10
francobet
francobet
Admin

Messaggi : 1408
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 60
Località : Serramazzoni ( MO )

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Tiger il Lun Gen 18, 2016 8:39 pm

Creda anch'io sia un discorso di clima anomalo. 2 giorni fa ho visto il Chaenomeles Japonica del vicino con i fiori , e ieri notte qui è arrivato a -7 affraid e dubito che questi è la pianta non ne risentano.

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Inshot18
Tiger
Tiger

Messaggi : 1832
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 45
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Forcellone il Mar Gen 19, 2016 9:35 am

Anche nel mio giardino ho delle anomalie, non ho il vostro clima ma è comunque freddo in questi giorni, lascio andare secondo natura anche perchè non posso impazzire correndo dietro le piante e mettere copertine.

Un gelsomino giallo è spoglio ma sta fiorendo, di solito non fioriva ora è in vaso. Mentre un gelsomino bianco il classico siciliano "vero", questo sta nella terra, è mezzo bruciato dal freddo "foglie e nuovi germogli". E' abbastanza grandino si riprenderà in primavera.

Vedremo come andrà, sono anni che il clima è "anomalo", ormai è la norma.

_________________
Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Inshot12
Le regole del bonsai non sono altro che alcune convenzioni artistiche che migliorano e semplificano un’immagine che l’artista vuole trasmettere ad altri come bella, espressiva ed evocativa (N. Lenz, 2002).
Principi fondamentali del bonsai cheers Non regole Embarassed
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2782
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da polem1 il Mer Gen 20, 2016 8:52 pm

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Image15
Ciao, sù un acero di queste dimensioni e con temperature che qui da me sono sotto zero mi conviene ancora aspettare o sarebbe meglio intervenire subito?

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 45
Località : Dro(Trento)

Torna in alto Andare in basso

Domanda secca...e forse stupida... - Pagina 2 Empty Re: Domanda secca...e forse stupida...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.