Acero palmato non ricaccia

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da MirkoB il Gio Mag 21, 2015 6:10 pm

È lo stesso acero deshjo che questa primavera aveva profotto una grande quantità di getti, alcuni con più di otto coppie di foglie... due settimane fa ho effettuato una potata per distribuire vigore ai rami bassi... l'operazione è riuscita abbastanza bene, ma i rami cimati non vogliono ricacciare ed alcune foglie hanno iniziato a rovinarsi forse per il caldo... allego foto e vi chiedo: è normale questo arresto della crescita sui rami cimati considerando che è stato rinvasato lo scorso autunno? Se/quando produrrà nuovi rami? Posto foto e vi ringrazio in anticipo.

Aprile prima della cimatura


Adesso, vista dal retro


Una foglia rovinata dentro la chioma
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da stormymonday il Gio Mag 21, 2015 10:15 pm

Ho notato la stessa cosa su una piantina di un anno, alla quale ho cimato le gemme apicali per non farlo allungare troppo.
La salute è rimasta ottima ma la pianta si è praticamente fermata.
Prima o poi ripartirà, sperando non sia alla prossima primavera, altrimenti abbiamo buttato un anno...
Ma io credo che ripartità fra qualche tempo
avatar
stormymonday

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Prov. Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da MirkoB il Ven Mag 22, 2015 11:13 am

Per le foglie rovinate, potrebbe esserci qualche patologia? Visto che tendenzialmente i miei balconi sono caldi e secchi ho pensato ad un attacco di ragnetto, ma visto che le più rovinate sono dentro la chioma e non fuori... un inizio di oidio?
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da NicoColi il Ven Mag 22, 2015 11:27 am

per le foglie rovinate potrebbe essere semplicemente il caldo,prova a mettere un sottovaso con ciottoli umidi

NicoColi

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 26
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Forcellone il Ven Mag 22, 2015 12:09 pm

Le foglie rovinate che vedo dalla foto non dovrebbe essere il caldo, penso che dipenda dal terriccio o dalle innaffiature, forse troppo frequenti, ma non so come stai facendo e in questo modo è difficile.
Vedo del chimico per conifere, stai usando quello? Se è così potrebbe essere anche il concime con troppo azoto.....ma si deve inquadrare la situazione totale.

Il palmato è una pianta molto lenta, non aspettiamoci una crescita vigorosa e continua come altri aceri. I getti si fermano già da soli e se tagliamo ricacciano dopo un pochino di tempo. Fate attenzioni alle innaffiature se frenate e/o alleggerite la chioma, il terreno asciuga più lentamente se poi arriva anche il gran caldo le radici non lavorano e paradossalmente ci si aspetta che il terreno asciughi prima, ma in realtà non asciuga con facilità.

avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da NicoColi il Ven Mag 22, 2015 12:11 pm

Forcellone ha scritto:Le foglie rovinate che vedo dalla foto non dovrebbe essere il caldo, penso che dipenda dal terriccio o dalle innaffiature, forse troppo frequenti, ma non so come stai facendo e in questo modo è difficile.
Vedo del chimico per conifere, stai usando quello? Se è così potrebbe essere anche il concime con troppo azoto.....ma si deve inquadrare la situazione totale.

Il palmato è una pianta molto lenta, non aspettiamoci una crescita vigorosa e continua come  altri aceri. I getti si fermano già da soli e se tagliamo ricacciano dopo un pochino di tempo. Fate attenzioni alle innaffiature se frenate e/o alleggerite la chioma, il terreno asciuga più lentamente se poi arriva anche il gran caldo le radici non lavorano e paradossalmente ci si aspetta che il terreno asciughi prima, ma in realtà non asciuga con facilità.

strano, io ho un acero che ricaccia come un matto,accorcio è subito ritrovo la chioma folta..sarà dopato? Shocked ...si quel concime non piace neanche a me,il mese prossimo ritorno con il one

NicoColi

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 26
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Forcellone il Ven Mag 22, 2015 1:12 pm

NicoColi ha scritto:
Forcellone ha scritto:Le foglie rovinate che vedo dalla foto non dovrebbe essere il caldo, penso che dipenda dal terriccio o dalle innaffiature, forse troppo frequenti, ma non so come stai facendo e in questo modo è difficile.
Vedo del chimico per conifere, stai usando quello? Se è così potrebbe essere anche il concime con troppo azoto.....ma si deve inquadrare la situazione totale.

Il palmato è una pianta molto lenta, non aspettiamoci una crescita vigorosa e continua come  altri aceri. I getti si fermano già da soli e se tagliamo ricacciano dopo un pochino di tempo. Fate attenzioni alle innaffiature se frenate e/o alleggerite la chioma, il terreno asciuga più lentamente se poi arriva anche il gran caldo le radici non lavorano e paradossalmente ci si aspetta che il terreno asciughi prima, ma in realtà non asciuga con facilità.

strano, io ho un acero che ricaccia come un matto,accorcio è subito ritrovo la chioma folta..sarà dopato...

Non so che dire, è una pianta molto lenta e "non mancano altre problematiche di coltivazione", ma se a te ricaccia di continuo e gode di ottima salute OK, benissimo,  non so.... Embarassed

Per il concime....
Su una mia pianta da quest'anno sto provando solo con del concime per piante da fiore "sbilanciato con il potassio" e vedo che anche con giornate calde va benissimo, vedrò in seguito. Dalle mie parti è molto difficile la coltivazione in vaso del palmato in generale.Evil or Very Mad
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Fabio78 il Ven Mag 22, 2015 3:10 pm

Ciao a tutti.Per me dipende dal terriccio,non hai una granulometria da "corsa".Nel vaso hai allargato i fori di drenaggio?

Fabio78

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da MirkoB il Ven Mag 22, 2015 7:27 pm

Allora il substrato è pomice ahimè non setacciata perché all'epoca del rinvaso non sapevo molto di granulometria e simili questioni (però È LAVATA, quello lo faccio con tutti i substrati inerti) con un po' di TU, sotto il 10%, ed al fondo c'è un ulteriore strato drenante di lapillo grossolano 1-2 cm o anche più.
Come concime si ho usato quello che si vede in foto, è un organominerale del tipo 13-7-8 a quantità non eccessive integrato con un organico liquido stimolante contenente solo azoto organico.
Per le annaffiature guardo la superficie del terriccio, comunque sgronda molto rapidamente... quando ho visto le foglie che iniziavano a rovinarsi ho dato un acaricida perché da me il ragnetto rosso su altre piante lo trovo spesso.

Per il concime... le altre piante su cui lo uso stanno tutte bene, anche se sono essenze più robuste (prunus incisa, ginkgo biloba, zelcova, ficus retusa, ficus formosana ed un ginepro sabino che fra l'altro ha subito lavorazioni molto pesanti, cresce lentamente ed in ago ma il fatto che sia vivo è già cosa che mi stupisce xd).
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da tommaso il Sab Mag 23, 2015 11:19 pm

ti hanno detto un po tutto sta a te destreggiarti certo un paio di spruzzi per l oidio non fanno male, ma volevo raccomandarti per esperienza personale. Quando piove non a dirotto il palmato fa scivolare parecchio l acqua e le altre invece vengono bagnate bene, ho rischiato perché la chioma mi occludeva la zolla che era asciutta, è essenza che non ama la siccita'
Pero concludere la mia palmata aveva diverse punte annerite e accartocciate, mi fu consigliato antifungina e olio bianco, perfettamente salvata.
Tienila a mezza ombra,ciao

tommaso

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da scarboc il Dom Mag 24, 2015 9:33 am

Mirko secondo me è normalissimo che si fermi un attimo dopo la potatura verde; i rami che hai tagliato erano già lignificati?
Io sto aspettando giugno per la potatura del mio perchè gli apici sono ancora verdi.
Quoto Nicocoli, anche il mio è molto vigoroso e al momento si trova in giardino, finchè non picchierà il sole lo lascio insieme alle altre; ma la foglia bruciata per te è un sintomo che bisogna trovargli un'altra posizione.
Il rinvaso non c'entra niente visto come ha ricacciato bene questa primavera; in teoria dovrebbe essere un goccino meno vigoroso ma mi pare che la tua pianta abbia risposto egregiamente, e nemmeno la pomice non vagliata non c'entra nulla, bisogna solo aver pazienza, non si può pretendere che il giorno dopo la potatura l'acero ricacci 200 rametti nuovi ( ho scritto "acero" apposta perchè invece altre piante lo fanno, non proprio il giorno dopo, ma lo fanno).

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Forcellone il Dom Mag 24, 2015 11:15 am

La pianta in generale la vedo benissimo, è solo l'ultima foto dove si vedono delle foglie rovinate. Non è troppo sole, da quanto leggo forse il lapillo nel terriccio o un piccolo eccesso di azoto possono essere il motivo di quelle foglie rovinate in quel modo, ma non si può essere certi in questo modo, si deve considerare vedere tutto l'andamento ed altro.
Se ora va bene lascia tutto come si trova.

Confermo come già detto, ci vuole un pochino prima che ricacci dopo le potature.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da MirkoB il Dom Mag 24, 2015 12:06 pm

Grazie per i consigli, per scarboc no i rami potati erano solo parzialmente lignificati. Considerando ciò che avete detto (e le mie osservazioni) se c'è una malattia deve essere di tipo fungino, perchè faccio attenzione a tenerlo umido al punto giusto, trovare posti a mezzombra nei miei balconi è difficile ma comunque ho ridotto di parecchio l'esposizione. Sull'organominerale che uso come concime "base" sto ancora facendo esperienza su come reagiscono le diverse piante, ma almeno per adesso non ne somministro molto perché per l'azoto da "spinta" come dicevo uso un organico liquido sbilanciato.
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Giorgioc il Lun Mag 25, 2015 8:20 pm

Non ho capito se è quando hai rinvasata e in che terriccio sia.
A me sembrano problemi alle radici. Forse asfissia radicale o marciume

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1300
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da MirkoB il Lun Mag 25, 2015 8:26 pm

Ho messo foto ravvicinate delle foglie malate nell'altro mio post, vado ad per bene le info
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Giorgioc il Lun Mag 25, 2015 9:28 pm

Scusa Mirkob, ma non è il massimo aprire più post per la stessa pianta e per lo stesso problema e rimandare dall'uno all'altro.
Non tutti sanno o ricordano quelli che tu chiamo "l'altro post".
Per te magari è tutto chiaro, ma non per tutti

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1300
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Forcellone il Mar Mag 26, 2015 8:26 am

Effettivamente con più thread per lo stesso problema ci perdiamo, ti rispondo anche qui è più chiara la situazione.

Come già detto il tuo problema potrebbe essere legato al lapillo che mantiene umido il terreno in profondità.
Anche l'azoto, per lacero palmato vedo che va meglio se uso concimi con più potassio.

Ora l'ha messa in ombra, ma cerca di tenere il vaso al caldo finche non arriva il caldo vero estivo, è importante per le radici.

Se non ci sono danni importanti e non penso ripartirà in seguito... post auna foto di tutta la pianta aggiornata per renderci conto di quanto sta peggiorando, spesso le possono perdere anche tutte, ma poi ripartono se no si prosegue negli errori.

Non penso sia stato il trattamento che hai fatto, non vedo i segni.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Muschio il Mar Giu 02, 2015 12:28 pm

visto che hai due threads mi permetto di inserirmi in uno Very Happy
ho un problema simile su un acero palmato che fa parte di un piccolo boschetto di tre aceri da vivaio.. le altre piante  stanno bene, ma questo, ora e' un po in sofferenza e ha vegetato la meta' rispetto agli altri..
presenta alcune foglie (esterne) come nella prima foto, mentre alcune foglie, le più' grandi delle cacciate più' lunghe sono come nella seconda foto.. la pianta sta vegetando ma a rilento.
cosa può' essere? tra l tre aceri e' forse quello su cui sono stato meno drastico in inverno nel potare radici, infatti e' quella che era ripartita con più' vigore
come concime sto usando biogold e un paio di volte ho usato valagro one.




Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Dav86 il Mar Giu 02, 2015 1:51 pm

sembrano un po' clorotiche le foglie...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2129
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da leizer il Mar Giu 02, 2015 2:54 pm

Quoto
avatar
leizer

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Muschio il Mar Giu 02, 2015 8:42 pm

ma conviene intervenire? ha senso usare prodotti stimolanti che contengono anche microelementi, (non so in che quantita' nel mio caso lo stimolante e' il mig) o dovrei comprare qualche integratore più' specifico di ferro?
grazie

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Tiger il Mar Giu 02, 2015 9:02 pm

NO, niente mig. è una cosa diversa.
Tu devi somministrare del Ferro Chelato, che è differente.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da leizer il Mar Giu 02, 2015 9:33 pm

Io uso quello della cifo, va bene sia per via fogliare che radicale, mi trovo molto bene e lo uso anche preventivo per le piante più soggette a clorosi (aceri e azalee nel mio caso)
avatar
leizer

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Muschio il Mar Giu 02, 2015 9:53 pm

quella linea cifo ce l'ha il vivaio dove mi servo .. se non fosse dall'altra parte di roma Suspect ..
mi sono ricordato di avere anche un prodotto preso agli inizi e poi mai usato .
si chiama "soluzione curativa" bonsan della crespi.. può' andare bene e farmi rimandare la visita al vivaio?

La soluzione curativa della Linea Bonsan è un composto costituito da microelementi studiato per curare le forme di carenza da oligoelementi. Le piante trattate ricevono uno stimolo vegetativo ed un irrobustimento dei tessuti, favorisce inoltre l'eliminazione degli ingiallimenti e la ripresa vegetativa. Composizione: Boro (B) 0,2% - Cobalto (CO) 0,02% - Ferro (Fe) 0,3% chelato - Manganese (Mn) 0,5% - Molibdeno (Mo) 0,002% - Zinco (Zn) 0,5%. Dosi e modalità d'impiego: la soluzione va utilizzata ogni 7-8 giorni fino alla scomparsa dei sintomi. 1 tappo in 1,5 litri per carenze lievi; 2 tappi in 1,5 litri per carenze gravi.

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da scarboc il Mer Giu 03, 2015 10:10 am

Vai con quello, eventualmente non dovesse rientrare il problema ci penserai.

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero palmato non ricaccia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum