Vite da margotta

Andare in basso

Vite da margotta

Messaggio Da Tiger il Ven Gen 16, 2015 9:44 pm

Messaggio da boba74 » 4 nov 2005, 9:19

Fine maggio 2005, ho individuato nel mio vigneto un paio di piante da margottare, cercando esemplari con un buon movimento del tronco compatibilmente con la possibilità di prelevarli (piante in fase di rinnovo da polloni alla base). Eccone una (l'unica di cui ho la foto in ufficio):





Dopo aver inciso un anello di corteccia alto 4cm lasciando sul retro non visibile un ponte di corteccia largo 1 cm, per sicurezza, in modo da non interrompere bruscamente il flusso di linfa, ho iniziato a creare il sacchetto, utilizzando del nylon trasparente.



Ho riempito il sacchetto di torba bionda, e richiuso il tutto legando con fil di ferro. Come si nota dalla foto seguente ho creato un imboccatura con tappo, usando la parte superiore di una bottiglia di plastica, in modo da agevolare la bagnatura della margotta senza ricorrere a siringhe o dannose aperture del sacchetto. In tal modo mi è bastato tenere una bottiglia d'acqua nei paraggi e ogni 10-15gg aprire il tappo e dare "la piena".
Infine ho coperto tutto con un altro sacco di polietilene nero, in modo da evitare che le radici prendessero luce.




Fine ottobre 2005, controllo le margotte: entrambe hanno radicato, eccone una:


Munito di sega e forbici ho accorciato i rami troppo lunghi, e tagliato sotto al sacchetto:



Una volta a casa ho tolto delicatamente il sacchetto lasciando intatto il pane di radici, e mettendo il tutto in un vaso con pomice al 70% e terriccio universale al 30%. Ho accorciato i rami a 3-4 gemme eliminando quelli inutili, ma lasciandone un bel po' per poi sceglerli con calma.
Ecco come appare adesso la pianta (Lamù la mia gatta l'ha già addocchiata, ma ho provveduto ad istruirla a dovere...)



La mia idea è quella di eliminare successivamente il ramo a destra, ma ora l'ho lasciato perchè pensavo di margottarlo il prossimo anno per ottenere un'altra pianta.





L'altro esemplare (quello delle prime foto), per mancanza di tempo non sono ancora riuscito a staccarlo dalla pianta madre, ma al più presto lo farò. E ora al via i commenti!
avatar
Tiger

Messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 43
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vite da margotta

Messaggio Da Tiger il Ven Gen 16, 2015 9:46 pm

Messaggio da boba74 » 1 dic 2013, 22:38

Dopo un anno (2006):


Nel 2007 ho capitozzato sostituendo l'apice con un ramo più basso. Situazione nel 2008:



Nel 2009 è stata impostata alla scuola di Progetto Futuro:
avatar
Tiger

Messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 43
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vite da margotta

Messaggio Da Tiger il Ven Gen 16, 2015 9:48 pm

Messaggio da boba74 » 1 dic 2013, 22:41

Nel 2012 ho scavato e trattato il legno secco con liquido jin:



avatar
Tiger

Messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 43
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vite da margotta

Messaggio Da Tiger il Ven Gen 16, 2015 9:49 pm

Messaggio da boba74 » 1 dic 2013, 22:47

Situazione attuale, ho tolto un po' di legno marcio e devo trattarlo di nuovo.





avatar
Tiger

Messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 43
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vite da margotta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum