Concimazione prebonsai

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Mer Apr 27, 2016 11:17 am

Il secondo di quelli del primo post o del secondo?
Perchè in quello del primo posto c'è scritto come usarlo nella foto.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da ondamara il Mer Apr 27, 2016 12:01 pm

ciao, io sto provando quest'anno il sangue di bue...sbaglio?


*P.S.: I principali elementi nutritivi per i vegetali sono l’azoto (N), che agisce sullo sviluppo di fusti e foglie, il fosforo (P) attivo sulla crescita delle radici, il potassio (K) che incentiva la produzione di fiori e frutti e la lignificazione degli steli.


*trovato su internet Very Happy


Ultima modifica di ondamara il Mer Apr 27, 2016 1:10 pm, modificato 1 volta
avatar
ondamara

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Mer Apr 27, 2016 12:51 pm

4-8-16, è quello sbilanciato verso il potassio.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Mer Apr 27, 2016 12:58 pm

E no ma quello per l'autunno ok, per adesso chiedevo io.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Mer Apr 27, 2016 1:08 pm

Il sangue di bue è una botta di azoto. Dipende per cosa e come lo usi, ma non esagerare.

Mi ripeto, se si ha un vero bonsai maturo non è il caso di usare prodotti sbilanciati sull'azoto. L'azoto fa crescere ed al bonsai non serve, poi se è una pianta vecchia non ha certe esigenze.

Sulla carta, concimare con un prodotto con un certo titolo è legato a cosa volgiamo noi. E' vero che alcune piante hanno certe necessità, ma è anche vero che in generale usare un prodotto con un titolo o un altro fa vegetare la pianta in modi differenti.

Faccio al volo un esempio, il prato che spesso è comunissima erba:
(In generale il concime più usato per il prato è sbilanciato sull'azoto, ma è anche vero che posso usare tranquillamente un prodotto sbilanciato verso il potassio anche tutto l'anno, avrò un'erba più resistente sotto tanti aspetti, al contrario crescerà meno).

In caso di carenze "riscontrate" si può benissimo utilizzare un prodotto mirato, in qualsiasi caso. Questo accade se si usano prodotti non completi e secondo le essenze. Per questo ci sono prodotti mirati per alcune piante.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Mer Apr 27, 2016 1:18 pm

beppe ha scritto:E no ma quello per l'autunno ok, per adesso chiedevo io.

Il titolo è importante se abbiamo certe esigenze, ma tieni presente come si presenta il concime, per la natura OK e tu hai postato degli organici-minerali, ma non vedo se sono a lenta cessione, il sacco che hai postato non leggo nulla per capire come si presenta e come si deve usare.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Mer Apr 27, 2016 1:23 pm

Sono tutti solidi granulari o pellettati credo, come si vede su alcuni si sparge una certa quantità per metro quadrato e si innaffia, poi dopo un po' di tempo si ripete l'operazione.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Gio Apr 28, 2016 9:30 am

E' importante che sia a lento rilascio e capire in quanto tempo si scioglie completamente, "andando per gradi, le prime volte ne metti un pochino per provare e vedi come si comporta".

Ho usato vari prodotti ed alcuni si sciolgono completamente dopo poche innaffiature, altri hanno bisogno di più tempo. Questi che si sciolgono molto velocemente è il caso di usarne poco per volta e poi si rimette. (Non è un problema ma si deve saper dosare).
Se al contrario dura per parecchio tempo sei più tranquillo che non arrivi una botta di concime tutta insieme.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Ven Apr 29, 2016 9:17 am

Essendo inesperto ho preferito scegliere una marca famosa, quindi ho scelto il concime della compo, il primo postato, molto caro 1kg 7,50 euro però dava qualche spiegazione in più degli altri.
Ora ho questa tabella che mi spiega quanti grammi ne devo dare?



Perchè ho vasi da 20 cm. per 40 cm dice 30 gr., quindi dovrei metterne 15 gr., ma mi sembra poco.
Ah problema enorme a cui non avevo fatto caso c'è scritto di tenere lontano dalla portata di bambini e animali domestici, io avrei un gatto non lo voglio trovare morto Shocked

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da frantore il Ven Apr 29, 2016 9:44 am

beppe ha scritto:molto caro 1kg 7,50 euro
Shocked 750 € al quintale...un vero furto...
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Ven Apr 29, 2016 1:11 pm

Come già detto in vari post, il costo dipende dalle confezioni, uno simile della stessa marca conf. da 25 kg. il costo si aggira su 2 € al Kg. e anche meno.

Il dosaggio ..... classica situazione del principiante, "ho paura che sia poco e alzo il tiro".... poi la pianta muore e colpa del chimico. Vai per gradi e non abbondare, se vedi che sparisce con le annaffiature lo rimetti. Le % degli elementi che lo compongono è più alta rispetto le % di un organico.

Fa male agli animali, è normale. Ma di solito non sono attratti da queste cose.
Il potassio puro è pericoloso, ci fanno i fuochi di artificio.
Anche il sapone liquido ... e molto altro è pericoloso, se bevi certe cose finisci all'ospedale, e forse anche altrove..
La mia cagnetta un giorno si è mezza "intossicata" con i germogli dell'ortensia, è stato un attimo.
Una sera si è aspirata un forasacco, 2 interventi in una settimana e per mesi è stata controllata.
Ogni tanto capita che in giro per il giardino ci siano dei pericoli involontariamente lasciati in giro. Cerca di non lasciare queste cose in giro, ma a questo punto devi levare molte cose dalla loro portata.......
I vivaisti delle mie parti sono contrari all'organico perché potrebbe contenere varie cose non desiderate all'interno. Mentre il chimico ha altro che di certo non fa bene. Ma all'ora non usi nulla.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Ven Apr 29, 2016 1:26 pm

Tengo le cose separate con due post.
Ma tu non stavi cercando del concime per l'autunno e per piante pre-bonsai?

Il prodotto che hai preso: "potrebbe andar bene sempre e con tutto". "Non so che piante hai ecc.".
Ma tieni presente che puoi variare con altri prodotti "se vai basso con il dosaggio e non intossichi le piante"....

Finisco:
Se vuoi portare delle modifiche al tuo piano di concimazione, per l'autunno un prodotto con più potassio e fosforo e meno azoto, è meglio "sulla carta". Ma non è "indispensabilissimo", sono finezze che seguono chi crede in certe cose. (Dare alla piante quello che serve al momento giusto).

Ciao e vai piano.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Ven Apr 29, 2016 2:04 pm

Forcellone ha scritto:Il dosaggio ..... classica situazione del principiante, "ho paura che sia poco e alzo il tiro".... poi la pianta muore e colpa del chimico. Vai per gradi e non abbondare, se vedi che sparisce con le annaffiature lo rimetti. Le % degli elementi che lo compongono è più alta rispetto le % di un organico.
Ma secondo quella tabella 20 gr. vanno bene? Mi confermi? O meglio 15 gr.?
Perchè dalla tabella sembra metti una volta e mai più per e mesi, o sbaglio?
Forcellone ha scritto:Fa male agli animali, è normale. Ma di solito non sono attratti da queste cose.
Il potassio puro è pericoloso, ci fanno i fuochi di artificio.
Anche il sapone liquido ... e molto altro è pericoloso, se bevi certe cose finisci all'ospedale, e forse anche altrove..
La mia cagnetta un giorno si è mezza "intossicata" con i germogli dell'ortensia, è stato un attimo.
Una sera si è aspirata un forasacco, 2 interventi in una settimana e per mesi è stata controllata.
Ogni tanto capita che in giro per il giardino ci siano dei pericoli involontariamente lasciati in giro. Cerca di non lasciare queste cose in giro, ma a questo punto devi levare molte cose dalla loro portata.......
I vivaisti delle mie parti sono contrari all'organico perché potrebbe contenere varie cose non desiderate all'interno. Mentre il chimico ha altro che di certo non fa bene. Ma all'ora non usi nulla.
A sto punto lo interro per sicurezza non lo lascio in superficie il concime per essere proprio sicuro, conviene spargerlo uniformemente o meglio concentrare dei cumuletti a qualche centimetro dal nebari?
Perchè secondo me quelli messo verso il bordo del vaso non verranno assimilati credo.
Forcellone ha scritto:Tengo le cose separate con due post.
Ma tu non stavi cercando del concime per l'autunno e per piante pre-bonsai?

Il prodotto che hai preso: "potrebbe andar bene sempre e con tutto". "Non so che piante hai ecc.".
Ma tieni presente che puoi variare con altri prodotti "se vai basso con il dosaggio e non intossichi le piante"....

Finisco:
Se vuoi portare delle modifiche al tuo piano di concimazione, per l'autunno un prodotto con più potassio e fosforo e meno azoto, è meglio "sulla carta". Ma non è "indispensabilissimo", sono finezze che seguono chi crede in certe cose. (Dare alla piante quello che serve al momento giusto).
No io chiedevo la concimazione in generale e mi avete detto che è meglio avere due concimi quindi tra tutti quelli trovati ho preso questo per ora e poi in autunno quello indicato in foto sbilanciato sul potassio.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Ven Apr 29, 2016 3:18 pm

E' un prodotto a lento rilascio e secondo quanto riportano rilascia i nutrimenti per molti mesi.
Tutto dipende però da vari aspetti, anche se il prodotto non è rovinato, se tu annaffi tutti i giorni, ci sono delle situazioni personali che possono variare il rilascio degli elementi.

Visto che è la prima volta e che se vuoi puoi alternare con altri prodotti non esagerare e rimani con un dosaggio più blando. Se poi vedi che dopo un mese è sparito dal terriccio lo puoi anche ridare, o magari sempre cambiare con altro volendo, se hai dell'altro.
Io alterno molto con i vari prodotti anche di simile titolo. Come liquido, e lenta cessione, o uso prodotti indicati per le foglie, come vedi puoi dare prodotti in vari modi e rimanere basso con dosaggi senza eccedere in un colpo solo.

Il m io cane una volta si è pappato l'organico da un vaso.... vedi tu come ti rimane comodo e soprattutto sicuro per gli animali.

Per i vari concimi Ok, vedi come fare in autunno.
Ma come vedrai tu stesso su tutte le confezioni riportano che il loro prodotto va bene sempre, ma in tanti se possono variano prodotti per varie ragioni legate anche alle piante e a noi cosa volgiamo. Per adesso vedi come ti trovi con questo prodotto, non aspettarti risultati da oggi a domani, considera che se per questa stagione la coltivi e concimi bene vedrai dei risultati differenti e positivi il prossimo anno.
Se vedi le foglie nascere in modo "deformato" stai esagerando.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Ven Apr 29, 2016 3:50 pm

Va bene allora oggi concimo vado per i 20 gr.
Ti richiedo, scusa eh, devo spargerlo uniformemente o più vicino al nebari in modo che sciogliendosi con l'acqua vada sulle radici?


Ultima modifica di beppe il Ven Apr 29, 2016 7:01 pm, modificato 1 volta

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Ven Apr 29, 2016 3:52 pm

Ah le piante per ora sono un pesco e un melograno sicuri poi ho un ulivo che falso rinvaso oggi e quindi credo non si possa concimare o sbaglio? E un ginepro che però ha delle palline mi sa che è concime quindi non so se concimarlo.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Lun Mag 02, 2016 8:06 am

Distribuisci il concime sulla superfice del terriccio senza andare troppo vicino al tronco.
Quando dai l'acqua si muoverà, non è un problema è normale. Non farlo andare a terra fuori dal vaso.

Al falso rinvaso aspetta un pochino, da quanto dici ha dei resti del concime, per cui non è importante darlo ora, aspetta una 20 di giorni circa se la pianta vegeta lo dai.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da scarboc il Lun Mag 02, 2016 9:14 am

Forcellone ha scritto:
La mia cagnetta un giorno si è mezza "intossicata" con i germogli dell'ortensia, è stato un attimo.
Una sera si è aspirata un forasacco, 2 interventi in una settimana e per mesi è stata controllata.
Il mio cane una volta si è pappato l'organico da un vaso.... vedi tu come ti rimane comodo e soprattutto sicuro per gli animali.

Oh ma questa cagnolina ne combina una più di Bertoldo Laughing Laughing Laughing

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Lun Mag 02, 2016 10:18 am

Era piccolina e si dava molto da fare. In giardino ha fatto i danni più impensabili.
In quel periodo aveva tutto a sua disposizione, visti i suoi comportamenti "normali da cucciolo" ... ci si organizzava per limitare i guai.

La cagnetta "paragnosta", di giorno mi vedeva fare i lavori e si metteva accucciata e seguiva tutto, poi quando si trovava da sola andava a fare i suoi ritocchi, ho capito che non dovevo fare nulla con lei presente.

Ora è più tranquilla, ma è sempre un cane con le sue esigenze.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Mar Mag 03, 2016 9:47 am

Stamattina ho concimato.
Questo è il contenuto del pacchetto.



Mi aspettavo qualcosa di granulometria maggiore, non puzza, non sono stato lì a sniffarlo ma non ho sentito nessun cattivo odore all'apertura.
Ne ho messo un po' meno di 20g per partire piano.
Io uso per ogni vaso 1 litro e mezza d'acqua, e purtroppo il concime è già quasi sparito spero che la pomice e la perlite abbiano assorbito il tutto se no non serve a nulla.
Forcellone ha scritto:Al falso rinvaso aspetta un pochino, da quanto dici ha dei resti del concime, per cui non è importante darlo ora, aspetta una 20 di giorni circa se la pianta vegeta lo dai.
E un pochino quanto?
Il ginepro invece credo abbia resti di concime ti posto una foto dove ho fotografato una palline di quelle che dico io.


beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Mar Mag 03, 2016 11:30 am

Non conosco il tuo prodotto e non trovo in rete una scheda affidabile per capire cosa ci sia dentro in particolare il tipo di Azoto che hanno inserito all'interno, effettivamente non puoi vedere quando si è consumato, "sembra terriccio". Ti devi regolare con una data indicativa e ripetere la concimazione. Non ti preoccupare se dopo che dai l'acqua non lo vedi comunque nel vaso è presente e rilascia il prodotto.
Se vai a piccole dosi per volta non dovresti avere noie se dopo 20 giorni o un mesetto ripeti il trattamento. Regolati anche con le loro indicazioni. Puoi sempre usare un liquido indicato anche per le foglie. Alterni prodotti differenti e in vari modi.
(Piccole dosi di vari prodotti spesso).
Ricorda che troppo rischi di far danni, poco non avrai risultati miracolosi ma neppure guai. Devi provare per inquadrare un tuo sistema.

Alcuni prodotti che "puzzano" si sentono anche con il sacchetto ancora chiuso. Altri quando  apri la busta sigillata ti arriva un odorino particolare, è anche vero che alcuni organici che ho usato come si bagna il prodotto comincia a sentirsi la puzza e nel giro di pochi giorni va ad in aumentare soprattutto se fa caldo.

Per la pianta che hai fatto un falso rinvaso "Aspetta un pochino"....  Ho scritto anche una 20 di giorni e comunque la pianta deve cominciare a vegetare.

Le palline piccole gialline che vedi è del concime tipo: "osmocote", prova a schiacciare una pallina se è ancora presente il concime troverai una polverina bianca all'interno. Ovvio, se è vuota il concime si è consumato tutto.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Mar Mag 03, 2016 10:08 pm

Forcellone ha scritto:Non conosco il tuo prodotto e non trovo in rete una scheda affidabile per capire cosa ci sia dentro in particolare il tipo di Azoto che hanno inserito all'interno, effettivamente non puoi vedere quando si è consumato, "sembra terriccio". Ti devi regolare con una data indicativa e ripetere la concimazione. Non ti preoccupare se dopo che dai l'acqua non lo vedi comunque nel vaso è presente e rilascia il prodotto.
Domani guardo se trovo sulla scatola il dettaglio dell'azoto e te lo posto.
A me preoccupava che venisse dilavato completamente dai fori di scolo dato che il terriccio è solo di inerte e pochissimo tu.
Forcellone ha scritto:Se vai a piccole dosi per volta non dovresti avere noie se dopo 20 giorni o un mesetto ripeti il trattamento. Regolati anche con le loro indicazioni. Puoi sempre usare un liquido indicato anche per le foglie. Alterni prodotti differenti e in vari modi.
(Piccole dosi di vari prodotti spesso).
Ricorda che troppo rischi di far danni, poco non avrai risultati miracolosi ma neppure guai. Devi provare per inquadrare un tuo sistema.
Allora sulla griglia che ti ho postato non capisco se vuol dire che nei mesi dei mettere sempre quei grammi o se devo metterlo ad aprile e poi mai più fino all'autunno.
Io farei ogni 15-20 giorni ci sono dei sintomi che dicono che la pianta sta patendo la concimazione? Quando appaiono questi sintomi quanto sono gravi?
Si potrei anche variare solo che nelle modalità d'uso è tutto sempre spiegato approssimativamente.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Mer Mag 04, 2016 10:06 am

Dal quel poco che capsico dalla sola tabella devi fare solo due interventi l'anno.
Ma la cosa è molto relativa. (Io uso dei prodotti anche più lunghi nei tempi di somministrazione e li do spesso, "poco/ma spesso").
Ci sono una serie di variabili nel bonsai che non la trovi altrove. Poco terriccio, inerte e molte annaffiature. Nel tuo caso non sono bonsai per cui hai una via di mezzo.

Per capire bene come vanno le tue concimazioni devi conoscere le piante che coltivi e capirai come stanno andando, ma la cosa è anche riscontrabile l'anno seguente per cui non è facile.

Se vedi foglie deformate potrebbe essere una gran "botta" di concime tutta insieme. Ma il rischio di un eccesso è anche la morte delle radici. Per cui non è il caso di esagerare. Il tuo prodotto se ricordo bene è forte, per cui vai basso e alterna con altro. Anche alle foglie se puoi.

L'azoto usano nei concimi di solito è "chimicamente" di varie forme, questo serve per variare la sua permanenza nel terreno, come il fatto che sia disponibile da subito per la pianta.
Quello in forma organica "che forse è quello che prevale nel tuo prodotto", è il più lento, si deve prima trasformare per essere disponibile per le radici e servono dei giorni.
Ora non ti preoccupare di questo. Ma ti faccio una sorta di spiegazione tecnica:
L'azoto in forma di origine organica è urea, non è assimilabile dalle piante. Questo nel tempo viene modificato dai batteri e si trasforma in forma ammoniacale e in seguito in forma nitrica.
Per cui vieni inserito come dicevo per farlo durare nel tempo in vari modi e quello che indicano nelle confezioni di solito è sempre un "Totale di Azoto" suddiviso in varie forme descritti dalle case produttrici.
Le piante assorbono facilmente l'azoto ammoniacale, questo viene assimilato in tempi molto brevi immediati.
La forma di nitrato viene assorbita in tempi più lunghi e solo quando si esaurisce quello ammoniacale.

Per gestire bene le concimazioni servono anni di prove. Tu stai ai primi passi per cui non pretendere di capire subito e tutto, soprattutto spiegato in questo modo "sorry" Embarassed .

Ci sono anche tanti prodotti in commercio che aiutano le piante, il tutto è molto discusso e anche criticato in rete e non solo.

Hai preso un prodotto non molto facile da usare. Ma non so bene cosa indicano.... se mi trovo in un vivaio e trovo il prodotto cercherò di capire meglio, sono curioso scratch .
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da frantore il Mer Mag 04, 2016 10:51 am

Grande Forcellone, hai una pazienza e voglia di comunicare le tue esperienze che sono uniche... Smile
permettimi una piccola precisazione:
Forcellone ha scritto:
Le piante assorbono facilmente l'azoto ammoniacale, questo viene assimilato in tempi molto brevi immediati.
La forma di nitrato viene assorbita in tempi più lunghi e solo quando si esaurisce quello ammoniacale.
In realtà la forma nitrica è quella assunta facilmente dalle piante, ma è più "dilavabile", mentre quella ammoniacale, un pò più trattenuta dal terreno, deve essere trasformata in forma nitrica per essere assimilata in modo semplice.
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Mer Mag 04, 2016 11:25 am

Ciao frantore, non so benissimo tutto il passaggio alla perfezione, magari ho sbagliato o ricordo male.
Sono cose che seguo da tempo, ma non sono un chimico e non prendo con moltissima attenzione i tanti particolari. Con l'acquario ho dovuto approfondire la questione "molto di più" che con i bonsai.

Ho degli appunti prese da varie fonti, questo è un sito dove spiegano bene una serie di aspetti, non so quanto sia tutto affidabile, ma una letta a chi a voglia può far comodo.

http://www.verdiincontri.com/articoli/art09098N.htm

Nel forum che ho già postato in varie occasioni "quello degli acquari" ci sono articoli ben fatti per queste cose, se servono posto il link.

Di solito non parliamo mai di queste cose, ma lo trovo utile sempre per chi ha voglia.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum