Concimazione prebonsai

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da frantore il Mer Mag 04, 2016 11:51 am

Il sito è interessante, nella pagina da te postata è detto bene:
L'azoto nitrico (N-NO3-) proviene dalla nitrificazione dell'azoto ammoniacale, dall'apporto mediante concimi e dalle precipitazioni meteoriche. E' quello preferibilmente assorbito dai vegetali, ma ha la caratteristica di non essere trattenuto dai colloidi del suolo.
L'azoto ammoniacale (N-NH3) proviene principalmente dalla decomposizione della sostanza organica e dall'apporto di concimi. Esso può essere assorbito dai vegetali o andare incontro a processi di nitrificazione. Lo ione ammonio viene temporaneamente trattenuto nel terreno dalle sostanze colloidali come l'humus o l'argilla, non andando soggetto all'azione di dilavamento delle acque di percolazione. Si ha così un rilascio più graduale del nutriente, dato che i processi di nitrificazione richiedono un certo tempo.
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da beppe il Gio Mag 05, 2016 2:26 pm

Intanto grazie della pazienza Forcellone. Very Happy
Forcellone ha scritto:
Le palline piccole gialline che vedi è del concime tipo: "osmocote", prova a schiacciare una pallina se è ancora presente il concime troverai una polverina bianca all'interno. Ovvio, se è vuota il concime si è consumato tutto.
Sì, dentro c'è ancora polverina bianca.
Forcellone ha scritto:Se vedi foglie deformate potrebbe essere una gran "botta" di concime tutta insieme. Ma il rischio di un eccesso è anche la morte delle radici. Per cui non è il caso di esagerare. Il tuo prodotto se ricordo bene è forte, per cui vai basso e alterna con altro. Anche alle foglie se puoi.
Posto una foto di scarsa qualità perchè ci sono alcune foglie con la punta un po' gialla e ondulata tipo, vorrei sapere se è il concime o magari il sole dato che ho tutte le piante in pieno sole.



frantore ha scritto: Lo ione ammonio viene temporaneamente trattenuto nel terreno dalle sostanze colloidali come l'humus o l'argilla
Scusa ma chi coltiva in pomice lo dilava tutto in pratica dato che non c'è humus o argilla?

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Forcellone il Gio Mag 05, 2016 3:08 pm

Non capisco bene dalla foto quelle foglie in primo piano, forse sono foglie "vecchie".
Per il resto, soprattutto vedo i nuovi germogli più in basso perfetti, stanno benone per cui non ti preoccupare, per adesso tutto OK.

Sono i nuovi germogli che possono nascere deformati per troppo concime tutto insieme, ma è un segnale molto rischioso, in quanto in caso di eccesso è facile seccare le radici, per cui non andare aumentando ad oltranza cercando il limite del segnale delle foglie, è un grosso rischio da non correre.

Il problema di sprecare il concime a vuoto sia ha con l'organico abbinato alla pomice o simili, con il chimico non hai certi "problemi".
Infatti è consigliato in presenza di pomice o simili con concime organico usare anche gli "acidi umici", che se vuoi puoi anche usare con il chimico, male non fa, ma non so quanti benefici troverai. In molti li usano in litri ovunque.

Non avere fretta, sono 30 anni che maneggio questi materiali e ancora provo. Per anni non ho usato nulla e le piante non sono morte per questo. Wink
Sicuramente troverai il tuo metodo e magari con delle differenze rispetto ad altri, è la norma, anche nuovi prodotti che entrano ogni tanto in gioco creano confusione in un primo momento.

(Se hai letto quell'articolo avrai capito che l'Azoto in particolare è presente nei concimi in varie forme per arrivare a formare il Totale dell'Azoto presente nel concime.
Sul mercato si trovano in sacchetti proprio per le varie esigenze dei coltivatori più esperti. Ho delle foto che ho fatto per delle mie esigenze, quando posso le posto così vedi cosa intendo. In certi casi è un bene avere le varie forme in altri no. Per adesso non ho comprato ancora nulla, sto ragionandoci sopra, il costo è bassissimo se si sanno usare.
E' un annetto che sto usando puro il nitrato di potassio, è una percentuale molta alta di potassio e lo usato anche su alcune piante in vaso, sono prove che ancora non ho raccontato nel forum, come vedi si prova, nel bonsai non si usa una % cosi alta di potassio, ma diciamo in generale di tutti gli elementi).
avatar
Forcellone

Messaggi : 1843
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da frantore il Gio Mag 05, 2016 6:44 pm

beppe ha scritto:

frantore ha scritto: Lo ione ammonio viene temporaneamente trattenuto nel terreno dalle sostanze colloidali come l'humus o l'argilla
Scusa ma chi coltiva in pomice lo dilava tutto in pratica dato che non c'è humus o argilla?
Nei substrati usati in campo bonsaistico si usa una certa percentuale di terriccio universale, che è in pratica torba scura cioè sostanga organica e quindi humus.
Comunque quella frase è tratta dal sito citato da Forcellone, in un contesto più generale ed infatti c'è il termine "terreno".
Poi anche la pomice ha una certa capacità di scambio cationico, solo la sabbia silicea non ne ha.
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concimazione prebonsai

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum