Acero deshojo

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Ven Apr 15, 2016 10:51 pm

Buongiorno a tutti ... Avevo iniziato un thread e ho messo tutti i miei bonsai li ... Adesso iniziò a metterli una alla volta .. Iniziò con il mio ultimo acquisto ... Ecco la foto



Volevo chiedervi dei consigli sulla impostazione della pianta ... L'ho presa che aveva delle cacciate grandi ... L'ho potato e anche pinzato i germogli più piccini ... Adesso aspetto la primavera prossima a fare il rinvaso non so se faccio bene .
Aspetto le vostre opinioni e i vostri consigli
Grazie

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da leizer il Sab Apr 16, 2016 8:39 am

Sì aspetta ormai l'anno prossimo... che substrato ha questa pianta? Che progetto avevi in mente?
avatar
leizer

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da cosisal il Sab Apr 16, 2016 8:50 am

beh bisogna capire cosa vuoi realizzare, per quanto mi riguarda margotterei accorciando il tronco che mi pare troppo lungo, e poi dopo stabilizzazione con piastrella ecc.. passerei alla potatura della parte aerea...
per il rinvaso è sicuramente da fare il prossimo anno ma ti consiglio di programmare bene gli interventi dato che tutto insieme non puoi fare..
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da beppe il Sab Apr 16, 2016 8:58 am

Ma sugli aceri che si trovano in vivaio posso prenderli alti quanto voglio tanto margotto sempre?

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Sab Apr 16, 2016 11:13 am

Allora il progetto è questo :



Poi a margottare come e quando si fa  e Poi quasi sono i rischi? E se Lo faccio Per accorciare il tronco NON sara brutto il taglio de-l tronco Grosso ?
Il substrato mi sa che e acadama ... Gli serve il rinvaso però l'ho preso che aveva già delle cacciate grosse ...

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da cosisal il Sab Apr 16, 2016 11:51 am

shamix prova ad informarti sulla tecnica della margotta il periodo sarebbe quello ideale, ma visto che non sai nemmeno di cosa si parla ti consiglio di farti seguire da uno esperto...

ps ma sei sicuro che il rinvaso serva? le radici spuntano da sotto oppure l'acqua non drena bene?
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Sab Apr 16, 2016 12:03 pm

Ciao Cosisal ... Sec me si serve il rinvaso ... Quando l'ho presa la pianta nel vaso c'erano dei vuoti ... Li ho riempito io con acadama fine non so se si vede nella foto ... E poi il terriccio è molto compatto si vede che da tanto in quel vaso ... Adesso quando la bagno esagero sempre con l'acqua così sono sicuro che si bagna tutta la terra

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da cosisal il Sab Apr 16, 2016 12:16 pm

allora per rinvasare sei in ritardo e se ci tieni alla pianta devi lasciarlo stare... sicuramente l'avrai acquistata con la vegetazione già bella e cresciuta in serra, d'altronde avrei voluto vederti tirar fuori dei quattrini davanti ad una pianta spoglia, è un metodo per vendere piante caducifoglie che altrimenti solo un occhio esperto saprebbe valutare...

Io procederei in due modi distinti e mutuamente esclusivi:
  • margotta
  • falso rinvaso in ciotola da coltivazione


per quest'annata non hai altre alternative...

come ti dicevo nel caso della margotta fatti seguire da gente esperta...
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Sab Apr 16, 2016 12:46 pm

Ok ho visto cos'è la margotta e come si fa ... Penso che ce la faccio anche senza un esperto ... Adesso più o meno in quanto tempo si formano le radici ? La lascio tutto l'anno ? Fino alla prossima primavera ? O ad autunno posso già metterla in un vaso nuovo ?

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da cosisal il Sab Apr 16, 2016 12:58 pm

gli aceri di solito ci mettono poco in un paio di mesi dovresti farcela, ma varia a seconda della varietà e della vigoria della pianta...consiglio tuttavia di farti seguire da un esperto non è così semplice come sembra..
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Sab Apr 16, 2016 12:59 pm

Ok grazie mille !

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da scricciolo il Dom Apr 17, 2016 3:15 pm

Attento alla margotta su un deshojo: è una pianta che ha scarsa resistenza delle radici al freddo, quindi di solito viene innestata sul più robusto acero verde. Se margotti sopra all'innesto potresti perdere le radici più robuste.
Perchè invece non gli fai un falso rinvaso in una bella ciotolona da coltivazione e lo lasci in pace fino a quest'inverno?
Quando ha perso le foglie e la struttura è visibile, potresti rifarci un pensierino.
Inoltre aiuteresti il tuo bonsai a sviluppare quelle belle radici piatte e a raggiera che hai messo nel tuo 'sogno' di bonsai. Nel tuo, ora come ora, proprio non le vedo.
avatar
scricciolo

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 42
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da scarboc il Lun Apr 18, 2016 10:31 am

Quoto Scricciolo.
Come si diceva in un altro post le margotte funzionano ma ogni tanto falliscono e rischi di perdere la pianta; come giustamente ti è stato detto, il deshojo è una varietà delicata, è per questo che viene sempre innestato, rischi davvero di ritrovarti con un pugno di mosche.
Lascerei davvero perdere la margotta, tanto sei sempre in tempo a farla gli anni prossimi quando avrai alle spalle più esperienza e soprattutto vigorìa della pianta che avrà passato un'ottima stagione vegetativa curato da te.
Falso rinvaso assolutamente consigliato, se vai nella sezione didattica trovi tutte le informazioni Wink

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Lun Apr 18, 2016 10:44 am

Grazie mille a tutti Raga ... La margotta l'ho presa in considerazione però non ho deciso niente ... E adesso che mi dite queste cose delle radici sono più sul no a farla .... Il falso rinvaso lo farò .... Così crede bene è bello come lui vuole ahah ...
Poi volevo chiedervi se va bene mettere tra i due rami principali che formano una V un distanziatore per distanziarle e allargare un po' la chioma ... E se il legno del Acero e flessibile ? E se me lo consigliate o sconsigliate ...

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da scarboc il Lun Apr 18, 2016 10:48 am

Lascia perdere i distanziatori, quelli si usano sugli alberi da frutta Smile
Lascialo crescere indisturbato per quest'anno, vedi come va, eventualmente dovesse "scappare", cioè far crescere troppo alcuni rami, posta la foto e vediamo come va.
Se vuoi verso la metà di giugno potresti fare una potatura verde; visto che sei agli inizi ti consiglio sempre di mettere prima una foto qua, così lo vediamo insieme e ti indichiamo dove tagliare Wink

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Mar Feb 21, 2017 11:20 am

Ciao a tutti ragazzi ... allora vi aggiorno sul Acero ... non margotto! Avevo fatto un finto rinvaso, ho tenuto la pianta così fino adesso ... ieri ho fatto il rinvaso in un vaso per bonsai un po' più grande ... ho tagliato le radici più grosse . Vi metto anche la foto . Ha le gemme gonfie .... mi consigliate di potare qualcosa ?
[img][/img]

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Dav86 il Mar Feb 21, 2017 11:50 am

Potrebbe essere una decisione dolorosa ma uno dei due apici a fionda deve scomparire...se no in quel punto si formerà un grosso rigonfiamento e rovinerà tutto.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Mar Feb 21, 2017 12:17 pm

Non pensare male.
Non sei il primo con il "problema" evidenziato da Dav.

Non si è mai visto un bonsai credibile di acero palmato partendo da questa "impostazione naturale" che hanno queste giovani piantine, è molto comune da vedere.
(Tra tante piante ne ho uno anche io, ho fatto delle modifiche alla V e comunque già so che lo coltivo per altri fini non bonsaistici; posso margottarlo e fare altro, forse tra anni ricaverò altre piantine in vari modi come faccio spesso).

Tornado al tuo palmato.... hai postato tempo fa una foto di un possibile progetto stile "scopa rovesciata", mi sento di dirti che è un progetto molto lontano e complicato, non vedere la tua V come la soluzione, anzi è un problema per la scopa rovesciata partire come sei messo ora.
Anche se il bonsai di questa foto in ramificazione tronco/rami non è la perfezione, il tuo non può diventare in questo modo se non si sa come lavorare, non è facile, come già detto sopra la tua V non serve.


Capisco che non ti stiamo aiutando più di tanto.

La foto che hai postato non le vedo bene e non riesco ad ingrandirla.
Il rinvaso è stato fatto bene? Hai tolto tutto il vecchio terriccio? Hai controllato le radici come erano in salute ecc? Che terriccio hai usato?
(Vedo che hai usato un nuova vaso bonsai, se lo devi far crescere e lavorare era più indicato un vaso di coltivazione dal costo di pochi €).

Ciao.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Mar Feb 21, 2017 12:35 pm

Ciao Forcellone ... allora il rinvaso e stato fatto bene ... ho tolto tutto il vecchio terriccio , le radici erano in ottima salute anche potato quelle più grandi ... come terriccio ho usato la maggior parte akadama poi torba e terriccio universale.
Metto sotto la foto più grande .
Io pensavo di tagliare tutta la parte sopra . Subito dopo il primo rametto sul tronco e far crescere da lì tutto e poi magari fare anche innesti sopra il taglio usando rametti dalla parte tagliata sopra


Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Mar Feb 21, 2017 1:11 pm

Con la foto ora è peggio di prima, pure storta Very Happy  Very Happy
Non so da cosa dipende, ma non riesco ad ingrandirla.
Proviamo ad andare avanti con quello che hai scritto.

Capisco la paura e la tristezza nel levare una bella parte di ramificazione.
Ho difficoltà ad indicarti la strada da seguire per una soluzione sullo stile perché poi mi sento in colpa.
Posso aiutarti sulla coltivazione.
L'acero palmato in alcuni casi da problemi con il clima locale, il mio clima è pessimo troppo caldo in estate, però ci provo. Dalle tue parti farà più fresco.

Leggo troppi interventi e non chiari.
Confermo ancora che il vaso non è indicato per la crescita ed ora aggiungo anche il terriccio che hai usato forse non è il massimo, ma devi vedere nella tua zona come si comporta.
(Io ho trovato un giusto compromesso con la pomice al 90%+Kanuma+Humus o stallatico, dipende da cosa ho per le mani anche pochissimo T.U. per piante acide se non ho la Kanuma, indicativamente non è una regola. Comunque mi regolo anche con le concimazioni usando dei prodotti "alternativi" al bonsai).
La torba è già presente nel T.U., per il futuro non usarla più.

Innesti, per il momento la pianta è piccola, non ci perderei del tempo. Ma in certi punti del tronco non è da escludere la tecnica, dipende. Mi sembra che vista la situazione andiamo troppo avanti con le procedure.
Come diceva Scarboc, vediamo come la sai coltivare nel miglior dei modi prima di lavorare in un certo modo, devi aspettare alcune stagioni, non mesi.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Dav86 il Mar Feb 21, 2017 2:51 pm

Non fare adesso un taglio così drastico...debiliti troppo la pianta, deve crescere! La capitozzatura la potrai fare tra qualche anno, prima falle fare un po' di tronco.

Eliminando una delle due branche della biforacazione hai già la base sui cui partire nella coltivazione di quest'anno. Dala foto forse eliminerei il ramo di destra che è più grosso, l'altro è più proporzionato e movimentato.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Mar Feb 21, 2017 4:11 pm

Dav86 ha scritto:Non fare adesso un taglio così drastico...debiliti troppo la pianta, deve crescere! La capitozzatura la potrai fare tra qualche anno, prima falle fare un po' di tronco.

Eliminando una delle due branche della biforacazione hai già la base sui cui partire nella coltivazione di quest'anno. Dala foto forse eliminerei il ramo di destra che è più grosso, l'altro è più proporzionato e movimentato.

Hai ragione Dav, farò come hai detto tu ... posterò una foto non appena ho fatto il taglio . Grazie mille !

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Mer Feb 22, 2017 10:35 am

Ho ripensato ... per ora non faccio nessun taglio ... siccome le gemme sono gonfie non voglio rischiare perdita di linfa ... lo farò in autunno. Per adesso la lascio riprendersi dal rinvaso.

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Mer Feb 22, 2017 12:39 pm

Sempre se si volesse fare ora.....

Tagli la parte che non ti serve, lasciando un moncone, senza rifinire il taglio a filo tronco, lo farai in seguito come dici.
Il moncone lo devi rifinire. Come?
Basta che strozzi il moncone con del filo metallico tipo quelle per "filare i rami", due giri e stringi. Se vuoi metti del mastice, oppure più economico se si ha per le mani del vinavil comunissimo.

In questo modo la pianta vegeterà tutta dove ti serve anche da questa stagione.

Ciao alla prossima. Wink
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Sab Feb 25, 2017 9:52 am

Forcellone ha scritto:Sempre se si volesse fare ora.....

Tagli la parte che non ti serve, lasciando un moncone, senza rifinire il taglio a filo tronco, lo farai in seguito come dici.
Il moncone lo devi rifinire. Come?
Basta che strozzi il moncone con del filo metallico tipo quelle per "filare i rami", due giri e stringi. Se vuoi metti del mastice, oppure più economico se si ha per le mani del vinavil comunissimo.

In questo modo la pianta vegeterà tutta dove ti serve anche da questa stagione.

Ciao alla prossima. Wink

Fatto Forcellone .... poi posto la foto.... spero di non pentirmi

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum