Acero deshojo

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Sab Feb 25, 2017 12:38 pm


Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Sab Feb 25, 2017 7:38 pm

Questo è un primo passo....la strada è lunga. Con gli anni dovrai abbassare il tutto. Poi vedrai che fare, ora devi imparere a coltivarlo nel modo migliore, in alcune condizioni climatiche non è facile.
Se noti cose strane aggiorna.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Mar Mar 21, 2017 12:56 pm

Ciao a tutti vi aggiorno con la crescita del mio Acero ... ecco la foto :


Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Mer Mar 22, 2017 10:26 am

Perfetto.
Mi sembra che hai dei getti in prossimità del "moncone"? Se ci sono si vedrà se saranno utili.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Gio Mar 30, 2017 9:41 pm

Ciao a tutti!
Vi aggiorno sul Acero ... e volevo chiedervi se devo fare la pinzatura oppure no.
Forcellone: si si ha buttato 3 getti vicini al moscone... grazie Forcellone per i consigli !
Grazie a tutti !
Ecco la foto:


Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Ven Mar 31, 2017 9:14 am

Non pinzare nulla.
E' una tecnica che si applica solo ai bonsai maturi.
Serve per mantenere la pianta compatta, tu hai l'esigenza opposta.

Non ricordo se hai rinvasato?
Stai concimando in qualche modo?

Se puoi aggiorna un pochino come ti stai comportando in questo periodo.
Magari ci è scappato qualcosa .... oppure puoi migliorare la coltivazione anche se vedo che sta benissimo.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Ven Mar 31, 2017 11:16 am

Ciao Forcellone ... allora ... si ... ho rinvasato questa primavera ho messo tipo 90 percento akadama e il resto terriccio e un po' di torba,
Poi concimo anche con concime solido a lenta cessione 1 volta al mese ,
Poi volevo chiedere se la devo tenere in ombra così non si bruciano le foglie ?te lo chiedo perché le foglie che escono .. quelle giovanissime sembrano aflosciate morbide forse è normale ma lo chiedo per sicurezza ... ti dico che adesso le temperature qua salgono anche a 25 gradi di giorno e la sera minimo 8 -10.
Grazie ancora .

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Ven Mar 31, 2017 12:18 pm

Vedo che va bene per cui se funziona non cambiare.

Ti dico quanto so e faccio con il mio "non bonsai", per il resto è identico al tuo.

Dalle mie parti come arriva il "caldo e sole" indicativamente a Giugno, lo devo mettere in ombra totale, e anche in questo modo alcune foglie si rovinano ugualmente.
Sarà il vento caldo o la brezza marina che dalle mie parti non mancano mai. Dipende molto da dove si vive.

Se è coltivato nel terreno è più resistente, d'altronde come tutte le piante, ma l'acero palmato in particolare lo dimostra subito con le foglie rovinate.

Fai attenzione alle annaffiature.
I terreni drenanti aiutano molto l'acero palmato, ma se arriva il caldo e vegeta molto il terreno asciuga velocemente. Se rimane a secco per un periodo anche breve è un danno per le foglie.
Ora non tenerlo sempre zuppo, è peggio.

Per la concimazione.
Non so il titolo del tuo concime, io non abbondo mai con l'azoto, è vero che spinge la crescita ma secondo me potrebbe indebolire ulteriormente la pianta.
Sono un pochino di anni che alterno ogni tanto con un concime liquido chimico per piante acide 1/2 dose rispetto a quanto indicano sulla confezione. Non so se effettivamente corregge il terreno all'acero, io usavo questa procedura con altre piante che hanno queste esigenze e in questi casi vedo risultati positivi. (Non ho inventato nulla, è una procedura che mi ha consigliato un amico vivaista di mia fiducia che ogni tanto incontro, lui con i palmati usa questo sistema, ho allargato il trattamento anche ai miei).
Comunque ho un mio protocollo che seguo con le piante e le stagioni. Non è complicato ma spesso chi non è addentrato va in confusione, per cui semplificati la vita.

Ti voglio fare una precisazione, per sicurezza verifica di persona in rete, ci sono tante varietà di acero palmato giapponese, non è difficile individuare il proprio, non penso che il tuo sia il "deshojo". Mi sembra più il ACER PALMATUM BLOODGOOD o simile. Ti serve anche per capire la resistenza delle foglie quelli che sono sempre rossi sono più delicati. Wink Spesso sono ingannato da come si coltiva + o - il sole incide sui colori e mi gioca brutti scherzi. Very Happy
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Tiger il Ven Mar 31, 2017 1:03 pm

Vorrei fare un appunto sulle foglie dell'acero in estate. E' vero che l'acero ha le foglie delicate ma spesso la loro bruciatura è dovuta ad una cattiva coltivazione. Principalmente si riscontrano problemi in due distinti casi:
1 Quando la pianta non è stata rinvasata da tanto tempo e ha saturato il vaso di radici. Quindi asfissia radicale.
2 Errata concimazione. Per errata concimazione si intende aver somministrato un surplus di sostanze nutritive ( delle volte può bastare partire troppo presto con le concimazioni). Cosa succede; succede che fino a quando la pianta spinge e lavora in primavera tutto regolare, ma al momento che rallenta e poi si ferma nei periodi più caldi si bruciano le foglie, questo per un fattore ben preciso,la pianta non ha bisogno di tanti nutrienti e poi date le alte temperature le foglie sono soggette ad una maggiore evaporazione dell'acqua e in questo caso si ritrova questo surplus che manda in tilt tutto il sistema della pianta. Se le concimazione autunnale è stata regolare in primavera la pianta avrà energie sufficientemente immagazzinate per ripartire e quindi è inutile bombardarla di concimi appena si risveglia.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1744
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 43
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Ven Mar 31, 2017 1:33 pm

Ciao Tiger ... grazie per le informazioni ... metto qua la foto con le foglie che si vedono meglio ...
Grazie Forcellone!
Una cosa :
Ho iniziato questa primavera più querce da ghianda ... volevo condividere con voi la crescita e magari chiedere dei consigli nella coltivazione a bonsai di questa essenza ... dove posso iniziare il thread ?


Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Dav86 il Ven Mar 31, 2017 2:04 pm

Se non manca l'acqua, nel nostro clima piemontese gli aceri palmati vivono benissimo anche al sole pieno, se lo tieni in un balcone magari ombreggialo solo a giugno luglio se ci sono giornate caldissime ma per il resto sole pieno e tanta acqua, con quel susbtrato asciuga in meno di 24 ore perciò occhio.
In ombra piena crescerebbe ben poco con pochi rami allungati e foglie enormi, assolutamente da evitare.
Pinzature ora no come già detto ma volendo più avanti, tipo a fine maggio inizio giugno puoi accorciare qualche ramo se ti da fastidio o per problemi di spazio ma essendo una pianta giovanissima meno tagli meglio è Smile

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Ven Mar 31, 2017 2:30 pm

I discorsi di Tiger mi quadra, terreno non adatto è facile, per il concime io lo vedevo mirato ad alte % di azoto. Se ho capito bene lui lo vede in generale. Nel mio caso su questa essenza uso leggere concimazioni e principalmente mai spinte alla crescita "azotate".

Non sono preparato con questa essenza, ho molte difficoltà a coltivarle.

Mi trovo anche con Dav, il mio clima non è il massimo per cui visto che è una essenza che trovo interessante dopo diversi insuccessi in passato ora mi ritrovo a fare delle prove e vedo dei risultati positivi, ma è difficile.
Da me in estate avanzata si fermano del tutto e facilmente a settembre/ottobre ripartono.
Mi fioriscono le Bouganville a Dicembre.Embarassed Ho un clima particolare, voi siete al Nord.

Vedendo le foglie meglio non è lacero che ti ho indicato ACER PALMATUM BLOODGOOD.
Ok come non detto.
Se non faccio altri errori si dovrebbero fare verdi e di solito è un tipo più resistente al caldo, poi visto il clima prova a coltivarlo come dice Dav. Se vedi piccoli problemi avvisa subito e si rimedia, non si perde la pianta, è solo un peccato se si rovina troppo.

avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Tiger il Ven Mar 31, 2017 6:26 pm

Parlo per mia esperienza nella mia latitudine, chiaro che più si scende e più la cosa si accentua. Specifico in oltre che mi riferivo, per quanto riguarda il concime, che mi riferivo a concimi primaverili con una titolazione NPK sbilanciata in Azoto (N), con terreno composto principalmente ( 80/90%) da materiale inerte (pomice).

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1744
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 43
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Ven Mar 31, 2017 9:39 pm

Grazie della precisazione. Allora la vediamo uguale ok.
Io non sono molto attendibile con i palmati.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Mar Apr 11, 2017 1:49 pm

Buongiorno a tutti ...
Oggi ho viso le foglie tenere del mio Acero che iniziano a bruciare o non so cosa succede ... metto la foto sotto ... e Per il troppo sole ?
Aspetto le vostre ... grazie ... intanto l'ho messo all'ombra




Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Dav86 il Mar Apr 11, 2017 3:35 pm

Le foglie apicali nuove sono tenere, è tutto ok, stai tranquillo Smile Non far mai mancare l'acqua.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Mer Apr 12, 2017 10:04 am

Mi associo, ancora è prestino per il sole far danni seri, ma se manca acqua nel momento giusto capitano queste cose.
E' una pianta molto delicata, trovo che non sia molto indicata ad un principiante e nel nostro pese. Embarassed

Non far mancare l'acqua non vuol dire tienila sempre zuppa. Avrai altri problemi più seri.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Ven Apr 14, 2017 10:34 am

Grazie ragazzi ... magari è stato per il vento ... perché quel giorno c'era vento un po' più forte ... non lo so ... comunque va bene L'acero ...
Volevo chiedervi una cosa ... visto che io innaffio le piante con acqua dal rubinetto ed e molto dura ... ho letto che il calcare annulla il ferro nel suolo e fa la terra arida ... e senza ferro le foglie ingialliscono (clorosi) ho messi il solfato ferroso nel suolo per tutte le piante e ho iniziato a trattare l'acqua del rubinetto con decalcificate liquido da diluire con l'acqua da trattare ... e della Cifo... più che altro il solfato ferroso volevo sapere se può danneggiare le radici .. ho cercato su internet ma non c'è niente di chiaro...
grazie mille ancora ragazzi
Buona giornatah

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da leizer il Sab Apr 15, 2017 11:33 am

Io lascio decantare l'acqua nei contenitori prima di darla agli aceri (solo lo strato superficiale, il calcare rimane sul fondo), questo aiuta. Col solfato ferroso non mi sono mai trovato bene in termini di risultati, molto meglio il ferro chelato (puoi darlo sia sul terreno che nebulizzato).
avatar
leizer

Messaggi : 579
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 30
Località : Udine

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Mar Apr 18, 2017 11:55 am

Potrebbe essere tutto corretto in linea di massima, ma tu sai come è messo il tuo terreno prima di tirare le somme?
Se non si fanno dei "test seri" non saprai mai come sei messo veramente, alla fine non vale la pena dare sostanze senza sapere, puoi solo provare e vedere come vanno le cose.....

Se si usano "di base" concimi completi ti risparmi le menate varie, oppure si aggiunge del rinverdente, sarebbe i famosi "micro elementi".

(Alternativa)...... se hai il sospetto di pH alterato del terreno ti consiglio di usare ogni tanto un concime liquido per acidofile.

Lasciar decantare l'acqua ti leva il Cloro, non i carbonati.
PS: i prodotti "mirati" si usano solo in caso di carenze accertate, non tanto per.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Skamyx il Mer Apr 19, 2017 11:32 pm

Ciao Forcellone... ti metto delle foto in generale delle piante con le foglie gialle e il calcare che si e deposto sul tronco del ficus ... insomma ci sono arrivato a questa conclusione per questi motivi.
Te cosa dici ? Non c'era bisogno del trattamento col ferro ?
Oppure ho fatto bene a farlo
Grazie mille !!!

Queste le foglie del Ficus alcune gialle


Qua le foglie della gardenia le nervature verdi la foglia gialla


E qua la base del tronco che è bianco per il calcare

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 31
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Forcellone il Gio Apr 20, 2017 9:22 am

Il colore delle foglie del ficus è normalissimo, sono giovani.
Se prendono il sole nel giro di qualche settimana circa diventeranno come le altre.
Il calcare sul tronco è anche questo normale, dipende dall'acqua, ma non vedo come puoi risolvere.... un impianto di filtraggio serio costa e non è il caso, un impianto economico non serve a nulla ecc.ecc. Prendi un vecchio spazzolino da denti e spolvera via il tutto fai prima.

La gardenia è un "problema", l'essenza è molto difficile da coltivare in certi contesti, è una tropicale "non facile" ... paradossalmente spesso si vedono delle belle piante in mano a persone inesperte che per fortuna riescono senza neppure sapere come...... però in linea di massima non è proprio così.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Dav86 il Gio Apr 20, 2017 12:03 pm

Il ficus sta benissimo, il calcare purtroppo è un problema ma non mortale e lo risolvi con periodiche spazzolature con aceto e uno spazzolino da denti comunissimo Smile

La gardenia non ce l'ho e non posso dirti cose precise ma ne ho viste nei vivai e quelle venature sulle foglie nuove giovani sono abbastanza normali. Comunque dovrebbe gradire un substrato più acido un po' come camellie e azalee quindi è consigliabile dare del ferro CHELATO (non solfato) periodicamente tipo due o tre volte l'anno.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da scricciolo il Dom Apr 23, 2017 5:49 pm

Se hai un'acqua di rubinetto con molto calcare, il problema si risolve facilmente:
compri un secchio e lo riempi con l'acqua del rubinetto, lasciandolo sul balcone.
Dopo due giorni, il calcare è evaporato. Puoi usare l'acqua del secchio per tutte le tue piante.
A me, sul bordo interno del secchio, si sono formate delle alghe che non tolgo: metti mai che si pappano le sostanze dannose dell'acqua del rubinetto, filtrandola naturalmente?!
avatar
scricciolo

Messaggi : 268
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 43
Località : Milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da scarboc il Mar Apr 25, 2017 10:43 am

Mmm Scricciolo mi sa che è il cloro che evapora, il calcare si deposita sul fondo, infatti far decantare l'acqua serve proprio a far precipitare le sostanze pesanti che sono presenti nell'acqua di rubinetto; in teoria quando si fa decantare l'acqua si dovrebbe prendere un bidone molto alto e prendere, senza mescolarla troppo, solo l'acqua superficiale per innaffiare le acidofile.

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero deshojo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum