Quanto è indispensabile la kiryu?

Andare in basso

Quanto è indispensabile la kiryu? Empty Quanto è indispensabile la kiryu?

Messaggio Da baobab il Ven Mag 08, 2015 4:58 pm

Mi rivolgo a chi ne sa di conifere per un parere sul substrato da usare.

Premetto che io semino da anni molte cose tra cui varie conifere. A volte mi succede di avere successo per cui mi trovo con molte più piante di quante riesco a piazzare in terra da amici, conoscenti e amici di amici.
Da qui l'idea di selezionare i semenzali più promettenti per ottenere dei prebonsai. In questo modo riesco a tenere anch'io qualche piantina interesante.
Coltivare conifere destinate ai giardini è una cosa ma per quelle destinate prima o poi a diventare bonsai è un'altra cosa, questo l'ho sperimentato.
Se avessi solo 4 sequoie mi organizzerei facilmente ma siccome parlo di decine di semenzali di decine di spece diverse, sempre conifere o quanto meno gimnosperme, devo riuscire a crearmi un substrato abbordabile.
Ovunque si legge che per le conifere si usa la kiryuzuna, sicuramente ci sono molti vantaggi ad usarla ma ho qualche difficoltà a procurarmela, devo acquistarla in rete in più non è che sia poi così abbordabile economicamente visti i quantitativi necessari.
La mia domanda alla fine è: esistono miscele che non ricorrono alla kiryuzuna ma rispondono altrettanto bene?
Vedo che spesso, con le latifoglie, si può fare a meno dell'akadama sostituendola con pomice con aggiunta di qualche terriccio, magari si riesce a fare lo stesso per le conifere.

Qualcuno ha fatto delle prove?

Ripeto, non mi riferisco a pochi bonsai maturi, ma a molte piante in piena crescita.
Sono tentato di mettere in pratica qualche esperimento in tal senso ma se qualcuno ci è già passato evito il rischio di perdere delle piante per le quali ho tribolato molto a procurarmi i semi e che forse non ci riuscirò più ad avere.

Grazie in anticipo se potrete darmi dei suggerimenti.
In caso contrario riferirò dell'esito dei miei esperimenti.
baobab
baobab

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : VARESE z7 227 mslm

Torna in alto Andare in basso

Quanto è indispensabile la kiryu? Empty Re: Quanto è indispensabile la kiryu?

Messaggio Da Dav86 il Ven Mag 08, 2015 5:38 pm

beh...akadama e pomice è un ottimo mix per le conifere, se manca la kiryu non succede niente.
diciamo che potresti anche usare akadama e ghiaino o addirittura pomice 100%, vivono benissimo.

sicuramente non usare terriccio universale per le conifere (in realtà anche con le latifoglie si può tralasciare tranquillamente anche se il discorso substrati è sempre molto personale).


parlando di piantine giovani usa granulometrie medio-grosse.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Quanto è indispensabile la kiryu? Empty Re: Quanto è indispensabile la kiryu?

Messaggio Da Tiger il Ven Mag 08, 2015 10:30 pm

Non è indispensabile.
Comunque, puoi usare eventualmente anche la zeolite che trovi nei consorzi agrari.

_________________
Quanto è indispensabile la kiryu? Inshot18
Tiger
Tiger

Messaggi : 1832
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 45
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Torna in alto Andare in basso

Quanto è indispensabile la kiryu? Empty Re: Quanto è indispensabile la kiryu?

Messaggio Da baobab il Sab Mag 09, 2015 1:12 am

Grazie per le risposte.
Io pensavo proprio alle nostre zeoliti, in Italia ne abbiamo di ottime, e la kiryu non è altro che una zeolite anche se ricca di ferro.
Il suo effetto principale è quello di accrescere la capacità di scambio cationico e di moderare l'acidità dei substrati in cui viene impiegata.

Penso proprio che userò pomice e zeolite a cui aggiungerò della dolomite per le spece che preferiscono terreni un poco basici e ricchi di calcio mentre per quelle che preferiscono terreni acidi o subacidi aggiungerò aghi di pino, miscela per acidofile o della torba bionda.

Avrei optato per delle granulometrie piuttosto fini, fra i 2 ed i 4 mm, ma non avrei saputo spiegarne il perché, buono a sapersi che invece è meglio stare fra i 4 ed i 7 mm.

Grazie ancora per i consigli, se ottengo qualche risultato interessante lo condividerò.
baobab
baobab

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : VARESE z7 227 mslm

Torna in alto Andare in basso

Quanto è indispensabile la kiryu? Empty Re: Quanto è indispensabile la kiryu?

Messaggio Da cosisal il Sab Mag 09, 2015 2:24 pm

vai di pomice e zeolite, secondo me è un ottimo abbinamento anche se la kiryuzuna è come giustamente dicevi ricca di ferro e della giusta acidità...ma costa effettivamente troppo per quello che ci devi fare...

_________________
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery
Quanto è indispensabile la kiryu? Inshot22
cosisal
cosisal

Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

Quanto è indispensabile la kiryu? Empty Re: Quanto è indispensabile la kiryu?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.