RIPARI INVERNALI FAI DA TE

Andare in basso

RIPARI INVERNALI FAI DA TE Empty RIPARI INVERNALI FAI DA TE

Messaggio Da scarboc il Dom Gen 18, 2015 12:04 pm

Visto che l'inverno è alle porte ho pensato farvi vedere come proteggo le mie piante nel mio giardino. Tenete presente che qui non è raro che la temperatura vada -10 con punte di -16 e che duri per più settimane, le nevicate non sono molto frequenti ma la neve è molto più pesante di quanto si possa immaginare il giardino è a nord della casa quindi gode di poca luce.
Partiamo dalla semplice riparo con foglie o senza
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000048mf
Questa pianta (un silvestre) e in un vaso di terracotta che non sopporta le gelate in quanto se il contenitore è troppo umido con il gelo si spacca allora un rimedio è mettere l'intero vaso dentro un vaso più grande in modo che le pareti del primo non siano a contatto del secondo e senza alcun materiale all'interno che possa trasmettere umidità

Altro sistema è la cassetta di polistirolo
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000084rr
Chiaramente andrà coperta completamente di foglie secche e asciutte, il fatto che siano asciutte è importante per i problemi riportati dal gelo,

Adesso passiamo a dove metterle
nel mio giardino vedrete che ho dovuto escogitare di tutto per sfruttare gli spazi esistenti e rendere le cose più funzionali possibile
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000075ol
come vedete sono dei bancali appoggiati alla recinzione dove in terra ho appoggiato delle vecchie tegole rotte per fare in modo che i vasi non siano a contatto del terreno perché per chi non lo sa, i vasi appoggiati in terra sono un gran richiamo per le formiche e quant'altro a danno delle vostre piante. Praticamente qui creo un letto di foglie e ci appoggio le piante e le tavole sopra mi fanno da sostegno per il telo che farò scendere da ambo i lati

Questa è invece una schifosissima quanto resistente struttura in tubi innocenti a due piani alla quale ho aggiunto praticamente un tetto che mi fa ombra in estate e da serra in inverno
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000061rl
Questo è un particolare del materiale usato tipo filo di ferro canne di bambù e ferro per armature di calcestruzzo e tubi da riscaldamento
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000128xr
come è stato collegato alla struttura (alla buona)sono 3 anni che resiste e ne farà sicuramente 2/3 prima di cambiare le fascette
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000112ii
Questa è la mia serra (il telaio)fatta da me con saldatrice e ferro, come vedete la monto nell'aiuole dell'orto quindi uso lo stesso spazio per 2 scopi.
Tenete presente che questa struttura è attualmente fattibile con meno di 200€ e misura metri 5x2.40x1.80. Quindi ragazzi basta ingegnarsi e sporcarsi le mani e poi per lavorare su queste cose gli amici saranno sempre lieti di aiutarvi basta che vi date da fare
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000020dr
come vedete è composta di tubi vuoti e qualche filo di ferro per aiutare il nylon a tenere la neve.
Nella prossima vedrete il particolare del picchetto con l'innesto per l'arco
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000017mj
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc019vk
Come vedete ho utilizzato l'ingegneria da campeggio.

Questa è una delle chiocciole che stringono assieme i tubi negli incroci, sono fortissime ma maledette perché ogni volta per trovare il giusto posizionamento è come giocare col cubo magico.
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc0031wj
ed ora il mio giardino con tutto il suo disordine di questi giorni visto dalla mansarda
il lato a nord-nord-est
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000149bg
e quello a nord-ovest
RIPARI INVERNALI FAI DA TE Dsc000153dk
Più avanti vi mostrerò come monto e blocco il telo.
Una raccomandazione, le piante riparate sotto i teli anno bisogno di circolazione di aria in particolar modo nelle giornate di sole perché voi non ve ne accorgete ma sotto un telo la temperatura arriva a +20 gradi in gennaio e rischia i 40 in marzo quindi attenzione mettetele in serra ma non nel dimenticatoio.
Altro fattore importante per questi tipi di ripari è l’umidità che può essere pericolosa per le vostre piante, per ovviare a questo pericolo sarà sufficiente fare dei trattamenti preventivi contro i funghi. Consiglio inoltre di togliere le piante dalla serra mettendole in posti riparati dato che le gemme saranno molto avanti rispetto alle piante in natura e quindi più a rischio per le gelate tardive.
Come già detto qui da me le temperature sono molto basse e anche per lunghi periodi quindi non esagerate nei ripari.
Sperando di avervi dato utili ed economiche idee
Ciao a tutti
Roberto

scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum