chamaecyparis pisifera

Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty chamaecyparis pisifera

Messaggio Da tommaso il Mer Giu 08, 2016 4:10 pm

chamaecyparis pisifera Img_49219143003/101]chamaecyparis pisifera Img_4920[/url]

Questa, acquistata di recente da un privato non presenta difetti apparenti solo un necessario rinvaso per terreno compatto ed una rinitura al tronco, pulizia rimodellatura e liquido gin.Ma non appartiene a quelle categorie che vanno pinzate durante il periodo vegetetivo ?
Con i ginepri mi comporto cosi' ed il ritorno del verde è assicurato con tutti i vantaggi che l'operazione comporta. Siamo d'accordo su questo?


grazie di eventuali dritte

tommaso

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da Giorgioc il Mer Giu 08, 2016 5:07 pm

Io ne coltivo soltanto esemplari minuscoli per cui non mi avventuro in dritte. Riporto solo una informazione sentita dal mio maestro: la Chamaecyparis, al contrario dei ginepri, ama molto essere innaffiata abbondantemente.
Peraltro, sei certo che sia la pisifera? non vorrei dire una stupidazzina ma a me sembra la obtusa

_________________
chamaecyparis pisifera Bi_gio11
Giorgioc
Giorgioc

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 58
Località : Montagnana (PD)

Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da MirkoB il Mer Giu 08, 2016 5:42 pm

Si Giorgio è una obtusa anche secondo me

Ama l'acqua più dei ginepri e si pinza senza andare in ago durante tutto il periodo vegetativo
MirkoB
MirkoB

Messaggi : 584
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 29
Località : San Mauro Torinese

Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da tommaso il Mer Giu 08, 2016 5:52 pm

a giorni rivedo il maestro e chi l'ha venduta vi dir'o in seguito.
Quanto all'innaffio gli sto riservando acqua piovana e essendo all'inizio onde evitare danni, la peso ben bagnata ed in secco cosi' come per le altre non sapendo stimare a vista valuto sempre il loro peso.Ovviamente arrivando la calura, acqua finche' fuori esce.Concordo che ama essere annaffiata molto e immagino che non perdoni disattenzioni

a risentirci e grazie

tommaso

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da MirkoB il Mer Giu 08, 2016 6:30 pm

Non perdonare disattenzioni... le conifere a squama sono comunque piante resistenti.
Come percorso, credo che sulla chioma ci sia da lavorare ancora un po', sia per ottenere una cascata che per un prostrato/semicascata.
MirkoB
MirkoB

Messaggi : 584
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 29
Località : San Mauro Torinese

Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da Dav86 il Mer Giu 08, 2016 9:32 pm

OBTUSA,  specie fantastica, il mio sogno in futuro è un bel chokkan colonnare magari importato dal giappone....quando avrò il portafoglio pieno ahahah.
conifera che ama il sole pieno e confermo, molta molta molta acqua ma no ristagni...terreno assolutamente drenante, il top secondo me è aka e kiryu 60-40 o 70-30.
crescita lentissima...ma continua.

piccolo inciso: NON STRAPPARE LE PUNTE NELLE CUPRESSACEE......cioè "pinzare tutto l'anno" è un'altra delle informazioni ambigue che si leggono in giro: le conifere a squama o simil squama hanno tutta la vigoria negli apici dei rami....quando si potano o pinzano per mantenere la silhouette del palco non bisogna prendere le punte e strapparle via....bisogna prendere le forbici e fare un mini-cambio di apice retrocedendo ad un rametto sottostante.
Poi se uno ha le mani d'oro e solo con le dita riesce a strappare un rametto senza danneggiare quello che si trova 2mm sotto allora ok...Smile io non ci riesco

se 3-4 volte l'anno si strappano via le punte senza una logica pensando di arretrare la pianta, la si indebolisce tantissimo e si abbassa la vigoria inutilmente.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da Dav86 il Mer Giu 08, 2016 9:34 pm

tommaso ha scritto:a giorni rivedo il maestro e chi l'ha venduta vi dir'o in seguito.
Quanto all'innaffio gli sto riservando acqua piovana e essendo all'inizio onde evitare danni, la peso ben bagnata ed in secco cosi' come per le altre non sapendo stimare a vista valuto sempre il loro peso.Ovviamente arrivando la calura, acqua finche' fuori esce.Concordo che ama essere annaffiata molto e immagino che non perdoni disattenzioni

a risentirci e grazie

il substrato cos'è? c'è terriccio? se sta mezza giornata a secco non succede niente tranquillo, le conifere hanno aghi e squame che assorbono l'umidità ambientale e comunque trattengono acqua dentro, il rischio ce l'hai più con aceri o altre latifoglie delicate che se manca l'acqua seccano in poche ore.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da Ospite il Dom Ott 02, 2016 1:42 pm

interessante!
Bel pezzo Smile

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

chamaecyparis pisifera Empty Re: chamaecyparis pisifera

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.