acero innestato da vivaio

Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty acero innestato da vivaio

Messaggio Da ondamara il Gio Apr 21, 2016 1:29 pm

ciao ragazzi, e' da un po che non ci sentiamo ma non mi sono dimenticato di voi....
diciamo solo che nell'ultimo anno sono successe un po di cose (nascita di mio figlio) che hanno portato altrove
la mia attenzione.
Tornando a noi.
Mentre facevo un giretto dal vivaista vicino a dove lavoro, mi sono imbattuto su una pianticella che ha catturato la
mia attenzione....un acero innestato su un altro acero.
Le radici sono di un acero verde (credo campestre) probabilmente per la sua robustezza ai climi freddi, mentre la cima e' di un acero stella rossa.
Premesso che probabilmente la terro' ancora cosi' per uno o forse due anni (il drenaggio sembra ottimo)
Mi piacerebbe conoscere l'opinione di tutti voi e non siate avari di consigli o idee.
Cominciamo con la mia, ovvero margottare e separare le due piante come erano in origine.
allego foto.
acero innestato da vivaio 20160410

acero innestato da vivaio 20160411

acero innestato da vivaio 20160412

acero innestato da vivaio 20160413

acero innestato da vivaio 20160414

ciao ragazzi alla prossima
Donato
ondamara
ondamara

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da daniele il Gio Apr 21, 2016 10:05 pm

No, dovrebbe essere un acero giapponese " palmatum dissectum atropurpureum" innestato su di un acero palmato giapponese comune
(momiji) Smile Credo...
Il campestre non c'entra niente; è una specie nostrana e un innesto di Jappo non attecchirebbe.
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da Forcellone il Ven Apr 22, 2016 9:25 am

E' la norma di queste piante.
La cosa non normale è che si lascia andare in questo modo il tutto, soprattutto un vivaio serio non fa questo.

Ti spiego come andrà a finire nel tempo.
La parte più pregiata è la pianta sopra l'innesto, altrimenti non avrebbe senso innestare. La pianta sotto è la più vigorosa e lo sta dimostrando.

Se lasci tutto come si trova la parte sopra andrà a sparire..... per cui se ti interessa la parte sopra, che di solito è così, è il caso di eliminare il sotto.
Se vuoi salvarle entrambi le devi dividere, considerando che la parte sopra avrà le radici meno forti di come è messa ora.....

"Sopra e sotto",... non so se ti è tutto chiaro. Very Happy Very Happy


Ultima modifica di Forcellone il Ven Apr 22, 2016 3:09 pm, modificato 1 volta
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2782
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da ondamara il Ven Apr 22, 2016 12:57 pm

Forcellone ha scritto:

Se lasci tutto come si trova la parte sopra andrà a sparire..... per cui se ti interessa la parte sopra, che di solito è così, è il caso di eliminare il sotto.

Si forcellone, e' tutto chiaro, e ieri ho preso una decisione drastica ma doverosa dopo che dietro le foglie ho visto questo che vedi in foto

acero innestato da vivaio 20160415

Non so se sia stato corretto il mio modo di operare, ma ho praticamente accorciato la parte sotto della pianta in modo tale da abbassarla nel vaso, ho poi scortecciato subito sotto l'innesto ed ho applicato l'ormone radicante e poi ho interrato tutto.

nel vaso ho messo pomice a granula grossa per 3 o 4 cm del vaso, poi ho ricoperto tutte le radice e parte del fusto con terriccio e infine ho messo uno strato leggero di pomice a granulometria piccola.

acero innestato da vivaio 20160417

acero innestato da vivaio 20160418

acero innestato da vivaio 20160419

acero innestato da vivaio 20160416

acero innestato da vivaio 20160420

saluti
Donato
ondamara
ondamara

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da Tiger il Ven Apr 22, 2016 1:00 pm

Il periodo non è quello giusto . Poi io quando rinvaso me ne guardo bene da fare margotte. Stress su stress non va bene.

_________________
acero innestato da vivaio Inshot18
Tiger
Tiger

Messaggi : 1832
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 45
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da ondamara il Ven Apr 22, 2016 1:02 pm

Tiger ha scritto:Il periodo non è quello giusto . Poi io quando rinvaso me ne guardo bene da fare margotte. Stress su stress non va bene.

No no, nessuna margotta, ho semplicemente interrato tutto...
ondamara
ondamara

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da Giorgioc il Ven Apr 22, 2016 2:15 pm

Molto rischioso questo intervento. Speriamo bene

_________________
acero innestato da vivaio Bi_gio11
Giorgioc
Giorgioc

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 58
Località : Montagnana (PD)

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da Forcellone il Ven Apr 22, 2016 3:06 pm

Mi associo, sei stato molto invasivo fuori periodo.

[Mi piace da morire questa essenza, forse sarà che dalle mie parti è difficile da coltivare soprattutto in vaso. Vorrei prendere una simile ma da tenere come pianta normale.
Nei vivai ora si trovano partendo da 70 a 130 € senza tanti sbattimenti, volendo si possono trovare anche misure un pochino più importanti a prezzi ancora superiori.
Ho paura che poi mi di noia per cui aspetto... sto provando con altro della stessa famiglia, ma in estate puntualmente le foglie si rovinano, vorrei spendere questi soldi ma senza fare fesserie preso dalla "gola".

Vediamo come procede.... ma ho seri dubbi.

Non capisco, ma hai interrato anche il tronco? scratch
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2782
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da Dav86 il Ven Apr 22, 2016 3:21 pm

Erano afidi specifici dell'acero che andavano via con un insetticida Smile

sinceramente io avrei fatto il contrario, tenendomi il ben più vigoroso acer palmatum verde....
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da ondamara il Mar Apr 26, 2016 12:55 pm

Forcellone ha scritto:Mi associo, sei stato molto invasivo fuori periodo.

[Mi piace da morire questa essenza, forse sarà che dalle mie parti è difficile da coltivare soprattutto in vaso. Vorrei prendere una simile ma da tenere come pianta normale.
Nei vivai ora si trovano partendo da 70 a 130 € senza tanti sbattimenti, volendo si possono trovare anche misure un pochino più importanti a prezzi ancora superiori.
Ho paura che poi mi di noia per cui aspetto... sto provando con altro della stessa famiglia, ma in estate puntualmente le foglie si rovinano, vorrei spendere questi soldi ma senza fare fesserie preso dalla "gola".

Vediamo come procede.... ma ho seri dubbi.

Non capisco, ma hai interrato anche il tronco? scratch

Costava 75 euro ma dopo avergli manifestato le pessime condizioni della pianta me lo sono portato via per 25 euro.
Si Forcellone, ho interrato tutto il tronco, scortecciando in prossimita' dell'innesto e cosparso adeguatamente l'ormone radicante.
Lo scopo sarebbe quello di far crescere le radici il piu' possibile vicine all'innesto, in modo tale da eliminare successivamente il tronco inutile.
Dav86, ho mantenuto qualche rametto dell'altro acero e sembrano resistere, per il momento, cosi' avro' due piante al prezzo di una.
ondamara
ondamara

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da richiurci il Mar Apr 26, 2016 2:16 pm

quindi in pratica hai fatto una margotta interrata...

Però così è più difficile tenerla ben umida e anche controllare lo sviluppo delle radici...
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

acero innestato da vivaio Empty Re: acero innestato da vivaio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.