Prima volta con una Serissa

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Lun Feb 06, 2017 8:42 pm

Ciao a tutti, vi scrivo perché la mia ragazza ha avuto lo splendido pensiero di regalarmi un bonsai di Serissa! (regalo di S.Valentino anticipato?)
Vi allego subito le foto (della serissa, non della mia ragazza rabbit )









So che questa è una specie molto delicata e non proprio indicata per principianti come me, ma a caval donato...
In particolare le cose che mi preoccupano sono le condizioni del terreno e gli eventuali interventi di impostazione e mantenimento. Osservando bene, oltre al fatto che sembra Branduardi e oltre a qualche fogliolina gialla, mi balzano all'occhio due rami tra i più spessi che partono più o meno dallo stesso punto per poi incrociarsi di nuovo più in alto (ho segnato i punti di contatto nella foto con due cerchietti rossi).
Ho letto un po' la scheda per questa essenza e vorrei saperne di più in modo da non fare stupidaggini.
Se può aiutare, la pianta portava una fascetta col marchio di una nota ditta di Milano credo che tratta bonsai (inizia per C e per B) in cui veniva riportata anche l'età: 7 anni.
Grazie in anticipo a tutti coloro che mi daranno qualche saggio consiglio!  Like a Star @ heaven
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mar Feb 07, 2017 12:31 pm

So che non è bello rispondere da solo al proprio post, ma mi stavo preoccupando visto che nessuno mi risponde e di solito siete molto puntuali nel farlo.
Perdonate l'insistenza, non vorrei che vi fosse sfuggito il post Suspect
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Forcellone il Mar Feb 07, 2017 12:44 pm

Sei in grado di fare un rinvaso? Andrebbe fatto in primavera più o meno.

Hai altre piante o bonsai?
Hai il materiale per lavorare un bonsai, ferri, terricci ecc.?
Mi serve per capire come sei messo.

Poi ci sarebbero da sapere tante altre cose.....  Embarassed

Questo dovrebbe essere il suo fronte, per adesso: Very Happy (non so se sai che i bonsai hanno un fronte) scratch


Ultima modifica di Forcellone il Mar Feb 07, 2017 12:47 pm, modificato 1 volta
avatar
Forcellone

Messaggi : 1698
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tiger il Mar Feb 07, 2017 12:47 pm

Stai tranquillo il post non è rimasto inosservato.
Le cose che hai detto sul tipo di pianta sono giuste, adesso vediamo di fare il possibile per farla stare bene. Diciamo che sei fortunato perché stiamo andando verso la primavera e quindi avrai l'opportunità di rinvasare e allo stesso tempo di controllare l'apparato radicale. L'osservazione sui rami è giusta ma per il momento non mi preoccuperei di quale ramo tenere e quale eliminare. Per il momento lasciala adattare al nuovo ambiente perché sicuramente prima veniva tenuta in una serra riscaldata mentre adesso si trova in casa dove temperatura , luce e esposizione sono differenti. Per adattarsi ci vorrà almeno 20/30 giorni nel frattempo facilmente perderà molte foglie ma non ti preoccupare tanto e' normale nella fase di adattamento.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1574
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mar Feb 07, 2017 1:34 pm

@Forcellone: Grazie per la dritta sul fronte!
Non ho ancora mai fatto un rinvaso vero e proprio ma ho fatto un falso rinvaso. Ho visto però molte volte come si fa e quali accorgimenti prendere. Per quanto riguarda il materiale ho akadama hard a granulometria media, ghiaia grossa per fare lo strato drenante e del terriccio con pomice che potrei addizionare dato che ho letto che la Serissa vuole un po' di umido residuo. Come ferri ho una forbice per potature e mi è appena arrivato il tronchese concavo cinese Wink Ho un paio di vasi da coltivazione liberi ma contavo di rinvasare nel suo stesso vaso. Dimenticavo, ho anche una bustina di blocchetti di fertilizzante solido a lento rilascio.
Ho altre piante: un ficus ginseng che ho preso quasi un mese fa (http://bonsai-italia.forumattivo.it/t1513-separazione-ficus-ginseng), un ginepro da vivaio che per ora ho solo sfoltito ed è ancora nel suo vasetto di plastica, un ligustro preso da terra e trapiantato in vaso (questo consideravo come falso rinvaso fatto) di cui ho scritto qui (http://bonsai-italia.forumattivo.it/t1509-penso-e-spero-sia-bosso).

@Tiger: grazie per avermi rassicurato! Per il momento quindi mi concentro sull'obbiettivo rinvaso!
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Dav86 il Mar Feb 07, 2017 1:48 pm

Informati, leggi molte nozioni, chiedi prima di agire...primo passo rinvaso a metà marzo minimo...ancora meglio se aprile dato che è una tropicale.
Occhio a non bagnarla troppo ma quando la superficie è ben secca bagnala poi di nuovo molto bene inzuppandola completamente e se necessario immergila in una bacinella per mezz'oretta poi la scoli. (Ovviamente solo per ora con quel substrato poi bagni sempre dall'alto).

Se la pianta ingiallisce un po' di foglie e le cambia non preoccuparti, è l'ambientamento.

Se le foglie diventano marroni o nere in punta o il substrato non asciuga dopo tot giorni, aggiornaci con foto perchè sarebbe un problema e probabilmente anticiperai il rinvaso come emergenza.

Se rimane tutto verde, meglio così e rinvaso come sopra.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mar Feb 07, 2017 1:54 pm

Ottimo! grazie mille!
A dire il vero, appena arrivata aveva il terreno molto secco e veniva quasi via dal vaso a mo' di blocchetto quindi ho effettuato il metodo della bacinella domenica (la pianta l'ho ricevuta sabato sera). Ora vedo quanto ci mette ad asciugare tutto e in base a quello mi regolo per le prossime annaffiature. Quindi se alla prossima annaffiatura vedo che dall'alto l'acqua non viene assorbita vado di nuovo di bacinella?
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da francobet il Mar Feb 07, 2017 1:57 pm

a volte non si risponde perché......non c'è fretta.
prima cosa: tienila in un luogo fresco e lumino, ok di fronte ad una finestra magari in un luogo non riscaldato, dove però la temperatura non passi sotto i 12-14°
innaffia quando il terreno s ista asciugando.
ad aprile prevedi un rinvaso con terreno molto drenante tipo pomice.

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da francobet il Mar Feb 07, 2017 1:58 pm

no!!
la innaffi bagnando il terreno dall'alto, e no la chioma

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mar Feb 07, 2017 2:05 pm

Ok grazie francobet!
Chiedo scusa se ho spinto per avere risposta... piano piano sto imparando anche l'arte della pazienza grazie ai bonsai, ma ogni tanto ricado in tentazione ihihi Twisted Evil
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Forcellone il Mar Feb 07, 2017 3:06 pm

Come detto da Dav la pianta per adesso si deve adattare al nuovo "clima" poi in questo caso è la casa che porta delle difficoltà tecniche di coltivazione..... piccole variazioni potrebbero arrivare.

[Se comincia ad avere foglie gialle, solo in questo caso è la pianta che segnala troppa acqua, (è una caratteristica di questa pianta), o meglio annaffiature troppo frequenti. Non è la quantità, ma la frequenza. La quantità non è un problema, si deve dare acqua in abbondanza l'eccesso va via in 10 minuti].
avatar
Forcellone

Messaggi : 1698
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tiger il Mar Feb 07, 2017 6:42 pm

Altro piccolo accorgimento, se devi aprire la finestra per arieggiare la stanza dove la tieni, sposta la serissa e rimettila quando l'ambiente sarà alla temperatura precedente. La serissa odia gli sbalzi di temperatura repentini e le correnti d'aria fredda.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1574
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mar Feb 07, 2017 6:49 pm

Bene! Lo terrò di sicuro a mente Exclamation
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mer Feb 15, 2017 10:07 am

Ieri guardando la serissa mi sono accorto che qua e là sta spuntando vegetazione nuova...forse è poco ma comincio ad essere felice. Primi timidi segni di partenza?
In compenso continua lo stillicidio di foglie, ma sono tranquillo perchè mi dite che ancora è in fase di adattamento.

avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Forcellone il Mer Feb 15, 2017 11:38 am

Nuove gemme Ok, è sempre un buon segnale.
Diciamo che la pianta sta bene e che ora comincia a vegetare, dipende da dove si coltiva.
La mia sta fuori ed è in linea di massima ferma e sofferente dal passato inverno....  in primavera partirà come ha sempre fatto "spero".

Organizzati bene per il rinvaso come il tempo si stabilizza.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1698
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mer Feb 15, 2017 11:54 am

Bene! Per il rinvaso mi sto organizzando, anche perchè il terriccio che ha mi sta facendo uscire pazzo... ho rimosso lo strato superficiale più incrostato e sembra drenare bene ma nonostante le innaffiature il fondo (che vedo dai buchi di drenaggio) non mi sembra bello umido.
Nel complesso pare seccarsi nel giro di un giorno e le foglie dell'albero tendono subito ad ammosciarsi, mentre dopo l'innaffiatura sembrano meglio. Inoltre nella parte più vicina al tronco ho notato dei granellini che mi sembrano sabbia... monkey
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tiger il Mer Feb 15, 2017 12:53 pm

Quando annaffi fallo a più riprese, ovvero annaffi abbondantemente aspetti 5minuti e poi annaffi ancora abbondantemente poi aspetti e ripeti. Non aver paura di esagerare con quel terreno. Poi quando sei sicuro che l'acqua ha bagnato bene tutto il contenuto del vaso (non solo il terreno, ma anche le radici) allora lasci asciugare. Non ti preoccupare se è sabbia, non è importante, tanti dovrai eliminare tutto con il rinvaso.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1574
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mer Feb 15, 2017 12:58 pm

Ok, infatti ho provato a farlo a più riprese. La prossima volta insisto di più per essere proprio sicuro!
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Dav86 il Mer Feb 15, 2017 1:00 pm

Se hai difficoltà usa la BACINELLA provvisoriamente....tra un mese rinvasi Smile

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mer Feb 15, 2017 1:15 pm

Ok Dav86, vedo come mi trovo e al peggio vado di bacinella! Thanks!
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Lun Feb 20, 2017 8:08 pm

Ragazzi, un breve aggiornamento sulla mia serissa. Non so se devo cominciare a preoccuparmi ma durante questo weekend penso abbia perso un sacco di foglie. Di seguito le foto che ho appena fatto in cui ho preso sia la pianta che un dettaglio delle foglie cadute... No



avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Dav86 il Lun Feb 20, 2017 8:39 pm

Ricambio fogliare, normalissimo nelle sempreverdi, anche in piena salute, la foglia non dura più di 2-3 anni, la pianta al momento sta bene per quanto non sia il suo clima ideale Smile 

Guarda sempre gli apici, se rimangono normali è tutto a posto anche se dentro la chioma si spoglia, poi quando la rinvaserai e la metterai fuori al sole, se tutto va bene, vedrai come ricaccia dai rami vecchi.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Lun Feb 20, 2017 9:41 pm

Uh! Ok, grazie mille! Mi ero un po' preoccupato perché c'erano anche foglie piccole tra quelle cadute, ma ora che ci faccio caso vengono quasi tutte dall'interno della chioma! Smile
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Forcellone il Mar Feb 21, 2017 9:09 am

Confermo, la pianta nonostante quel terriccio "che tutti odiano e  indicano come responsabile di morte certa", si trova in casa, si deve adattare, mani non esperte ecc. ecc....... è in forma. cheers  
Alla fine sei quasi arrivato al rinvaso.... poi vita nuova, aria, sole ecc.. Wink
Vediamo come procede.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1698
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Tocci89 il Mar Feb 21, 2017 9:55 am

cheers cheers cheers
avatar
Tocci89

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima volta con una Serissa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum