Nuova Serissa Variegata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Ricks il Lun Feb 29, 2016 2:04 pm

Buongiorno,
ho acquistato qualche giorno fa un bonsai di Serissa Variegata; stupendo! Smile
Sono ancora un principiante e mi sto documentando bene su come coltivarlo, l'ho acquistato presso un noto rivenditore di Milano, qualche giorno fa quando ho partecipato ad un loro evento.
Volevo chiedere un paio di cose che non mi sono chiare: prima di tutto se necessita un rinvaso adesso o se arrivano già rinvasati da poco.
Nel caso del rinvaso ho trovato pareri contrastanti riguardo alla miscela di terriccio più adatta: nella sezione "miscele terricci" su questo forum consiglia 80% akadama e 20% pozzolana o simili; sempre su questo forum nella sezione "schede essenze" consiglia una buona quantità di TU "visto che ama terreni che trattengono leggermente l'umidità"; infine ho cercato informazioni su un sito esterno, quello del rivenditore, in cui dice "si consiglia un composto costituito da 50% akadama, 40% terra pronta e 10% sabbia" (che poi io non sono molto per l'utilizzo di sabbia, piuttosto preferirei utilizzare più akadama o un o di pomice).
Avete qualche consiglio da darmi?
tra qualche giorno posterò le foto del bonsai per chiedervi anche qualche consiglio di impostazione!
Grazie
avatar
Ricks

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.01.15
Età : 25
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da scarboc il Lun Feb 29, 2016 3:25 pm

Ciao, per quanto riguarda il rinvaso aspetta, è meglio lasciar ambientare la pianta e capirla per bene prima di procedere con operazioni invasive e debilitanti.
Sicuramente avrà bisogno di un falso rinvaso, ma prima di fare qualsiasi cosa tienila alla luce, bagna solo quando vedi che il terreno è asciutto e non concimarla.
Aspetto con gli altri le fotografie per poterti dare maggiori ragguagli.

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1573
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Ricks il Lun Feb 29, 2016 3:28 pm

Ok, entro un paio di giorni vi posto le foto; l'ho acquistato presso un grande rivenditore, penso il più famoso in Italia, ma non so se si possano fare nomi! Laughing
avatar
Ricks

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.01.15
Età : 25
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da scarboc il Lun Feb 29, 2016 3:46 pm

Ennò Rolling Eyes

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1573
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Tiger il Lun Feb 29, 2016 7:09 pm

Per la miscela trovi pareri contrastanti con miscele di substrati differenti perchè si possono avere modalità differenti di coltivazione ( derivanti da posizioni ed esposizioni, latitudini, umidità).
La sabbia (di fiume e non di mare) ormai nella coltivazione delle piante è stata abbandonata, solo per la riproduzione di taleela si usa ancora (e anche qui non è detto): la sabbia veniva usata nella coltivazione circa 15/ 20 anni fa.
La pozzolana (se la trovi) è un'insieme di + materiali dalla sabbia vari tipi di pomici e parti vulcaniche.
La soluzione + facilmente reperibile e la semplice pomice miscelata con il T.U. (terriccio universale).
Le percentuali sono indicative (come dicevo sopra) e quindi non è detto che ti devi attenere alle percentuali precise.
Puoi usare un po meno T.U. essendo Milano una zona "credo umida"; ma se la pianta la tieni in un terrazzo, ad esempio, esposto dove batte sempre il sole da mattina a sera allora dovrai aumentare la percentuale di T.U.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1574
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Ricks il Lun Mar 21, 2016 9:22 pm

Eccomi con le foto!

http://i84.servimg.com/u/f84/19/12/70/05/img_8811.jpg
http://i84.servimg.com/u/f84/19/12/70/05/img_8810.jpg

Ho lasciato alla pianta il tempo di ambientarsi, tenendola sul davanzale interno di una finestra e annaffiandola quando il terriccio lo richiedeva; però la situazione mi sembra abbastanza statica tendente al basso, nel senso che sta gettando veramente pochissimo, solo qualche coppia di foglioline ogni tanto e d'altra parte ce ne sono molte che pian piano si stanno seccando e cadendo.
Il terriccio non mi sembra male, ci mette un pochino ad assorbire l'acqua (mediamente poco più del tempo che impiegano gli altri, che ho rinvasato io), però è notevole la quantità di tempo che impiega per seccarsi; può essere che non stia facendo bene alla pianta?
avatar
Ricks

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.01.15
Età : 25
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Ricks il Lun Mar 21, 2016 9:22 pm

scusate ma mi carica tutte le volte le foto storte..qualcuno sa darmi una mano?
avatar
Ricks

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.01.15
Età : 25
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Ricks il Lun Mar 21, 2016 9:26 pm



vi allego anche una foto del piede..mi sembra che quei segni bianchi siano indice di eccessive annaffiature, però io annaffio solamente quando l'akadama in superficie si secca..mi conviene tentare un rinvaso?
avatar
Ricks

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.01.15
Età : 25
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Forcellone il Mar Mar 22, 2016 9:03 am

Se è coltivata in esterno in primavera e per tutta l'estate vegeta.

In casa vive, ma per farla star bene si devono curare molti aspetti.

La tua è la "variegata" mi sembra che sia più delicata di quella "normale".

Io ne ho due "normali" in un vaso e le tengo sempre fuori da tanti anni.
E' anche vero che le mie temperature invernali sono miti, ma nonostante questo un pochino le riparo.. comunque soffrono molto, poi in primavera si riprendono.
E' anche vero se fossero dei veri bonsai di valore, farei più attenzione.... ma avendo varie piante e lo spazio è quello... devo dare delle precedenze. Per cui il mio metodo non è da imitare.

Il fatto di rinvasare, tu non sai sotto come è messa? In superfice non è male, ma forse è solo Akadama riportata???


Ultima modifica di Forcellone il Mar Mar 22, 2016 12:58 pm, modificato 2 volte
avatar
Forcellone

Messaggi : 1698
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da scarboc il Mar Mar 22, 2016 10:55 am

Torcicollo a parte anche a me sembra a posto, anche se il piede l'avrei coperto un goccino di più.
Quella roba bianca che vedi è solo calcare, se riesci a procurarti dell'acqua piovana magari per un po' innaffiala con quella.
Ecco come dice Forcellone l'importante è che l'akadama non sia solo un sottile strato in superficie; scostane un po' e vedi cosa c'è sotto, se è tutta aka non rinvasare, magari copri un po' di più le radici intorno al piede e per quest'anno tienila così.
In questi giorni io ho sbattuto fuori il ficus; se tieni d'occhio le t° puoi metterla fuori.

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1573
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Ricks il Mar Mar 22, 2016 1:07 pm

Preciso che questa non l'ho rinvasata ma l'ho acquistata cosi dal rivenditore poco tempo fa.
Ho provato a scostare un po l'akadama e sotto c'è de terriccio, però un buon cm di akadama c'è quindi per quello non mi sembra male, però sotto non so se sia TU misto akadama o solamente TU.
Sono un po indeciso se rinvasare o meno; magari potrei smuovere un po il terreno mescolando i 2 strati e poi magari aggiungere un po di akadama in superficie per coprire un po di più il piede, come suggeriva scarboc!

Forcellone ha scritto:Se è coltivata in esterno in primavera e per tutta l'estate vegeta.

In casa vive, ma per farla star bene si devono curare molti aspetti.

La tua è la "variegata" mi sembra che sia più delicata di quella "normale".

Per tenerla fuori ho paura che da me ci siano delle temperature un po troppo basse e sarebbe più il lavoro per proteggerla dalle gelate invernali che non l'effettivo beneficio che ne trarrebbe la pianta. Sto tenendo monitorate le temperature ma non ho ancora messo all'aperto i bonsai; hanno previsto ancora qualche ondata di freddo nei prossimi giorni, quindi per quello vedrò man mano!
Sicuramente una volta messa all'esterno si noterà una crescita più sana e rigogliosa.
avatar
Ricks

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.01.15
Età : 25
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Ricks il Mar Mar 22, 2016 1:10 pm

scarboc ha scritto:Quella roba bianca che vedi è solo calcare, se riesci a procurarti dell'acqua piovana magari per un po' innaffiala con quella.

Io in realtà uso acqua di pozzo, ho sempre sentito che qui da noi non c'è una acqua troppo buona, però mi sembra strano che anche con quella di pozzo faccia quelle incrostazioni di calcare, anche perché non mi sembra di vederne negli altri bonsai che ho!
avatar
Ricks

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.01.15
Età : 25
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Forcellone il Mar Mar 22, 2016 2:49 pm

Per la roba bianca non è un problema.

Per il rinvaso non so che dirti, vado a logica, sarà stato rinvasato la scorsa primavera ed il rinvaso non è stato molto invasivo per cui ha dei resti del vecchio terriccio sotto.
Ora se rinvasare o no non so cosa dirti. Dovrei avere la pianta tra le mani. Ma non vedo problemi per una seconda stagione in quel terriccio.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1698
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Serissa Variegata

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum