riconoscimento essenza

Andare in basso

riconoscimento essenza Empty riconoscimento essenza

Messaggio Da Silin il Lun Mar 16, 2015 6:03 pm

Ieri sono passato vicino un cantiere collegato ai lavori per la superstrada Broni-Mortara (opera di dubbia utilità che causerà la cementificazione di zone protette nel parco del Ticino, ma non voglio aprire discorsi che non c'entrano), e mi sono fermato a guardare un attimo gli operai che stavano abbattendo senza pietà un boschetto. Ho deciso di tentare di salvare almeno una pianta, e, ottenuto il permesso, ho in fretta e furia espiantato quella che mi sembrava più adatta (e più collaborativa). Le radici che sono riuscito a recuperare non sono moltissime, ma ci sono un po' di capillari quindi spero nell'attecchimento. Così a occhio io mi sono fatto un'idea su che essenza sia, ma non ne sono per niente certo, quindi aspetto autorevoli pareri prima di dire la mia.
Capisco che con foto così poco dettagliate sia complicato, ma nella fretta mi sono dimenticato di fare le macro delle gemme, e ora la pianta è imbustata. Magari qualcuno tra voi riesce a capirlo anche solo vedendo il tronco:
[img]riconoscimento essenza 00110[/img]
[img]riconoscimento essenza 00210[/img]
[img]riconoscimento essenza 00510[/img]
Ciao a tutti e grazie come sempre
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da Giorgioc il Lun Mar 16, 2015 7:13 pm

Beh così senza nemmeno vedere le gemme è un po' tirare ad indovinare. Io sparo Ontano nero
In bocca al lupo per l'attecchimento. con le foglie sarà più facile

_________________
riconoscimento essenza Bi_gio11
Giorgioc
Giorgioc

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 58
Località : Montagnana (PD)

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da frantore il Lun Mar 16, 2015 8:07 pm

Strano ma anche a me, prima di vedere la risposta di Giorgio, è venuto in mente l'òntano nero o Alnus glutinosa.. Surprised
bella piantina, era vicino all'acqua?
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da scarboc il Lun Mar 16, 2015 8:49 pm

Molto bella Silin, hai fatto bene a raccoglierla.
Ho contato 5 anelli, ho visto male?
La corteccia ricorda anche quella dei prunus...

_________________
riconoscimento essenza Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da _ViD_ il Lun Mar 16, 2015 9:00 pm

Anche io punto sull'ontano...

Nella seconda foto sono presenti due gemme che hanno la tipica forma di quelle dell'ontano (ne ho una pianta in collezione) ed anche la corteccia è tipica dell'ontano nero.

Appena apre le prime gemme e se queste confermano un'ontano vai di irrigazione pesante...
_ViD_
_ViD_

Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Monza e Brianza

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da Silin il Lun Mar 16, 2015 9:07 pm

buonasera e innanzitutto grazie a tutti!
Giorgio, hai pienamente ragione, cercherò di fare una macro delle gemme appena riesco.
frantore, si, ed è un altro indizio che mi fa propendere per la vostra ipotesi. Era in riva a una roggia, con le radici in una fanghiglia umida.
Ciao Scarboc, hai visto benissimo! Anche a me è parso fossero proprio 5. Inizialmente avevo anche io pensato alla corteccia dei prunus, ma la corteccia dei rametti più piccoli mi aveva un po' dissuaso da questa ipotesi, quella di rametti dei prunus di solito mi sembra più scura.
Appena posso aggiungo foto!
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da NicoColi il Lun Mar 16, 2015 9:20 pm

a me sembra una pianta da frutto quindi anche io opto per il prunus

NicoColi

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 29
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da frantore il Lun Mar 16, 2015 9:43 pm

Anche le lenticelle evidenti sono tipiche dell'òntano.
Se confermato, quoto il consiglio di Vid, l'Alnus non tollera assenza d'acqua prolungata; prima di sistemarlo in laghetto, quando il mio era ancora in vaso c'era anche  un sottovaso che riempivo costantemente d'acqua.
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da boba74 il Mar Mar 17, 2015 11:03 am

Non mi esprimo (anch'io lì per lì avrei detto prunus, ma non sono sicuro...) perciò aspettiamo le foglie.... Cool
Riguardo agli anelli visibili nella seconda foto secondo me sono anche 6-7

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.
riconoscimento essenza Inshot11
boba74
boba74

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 09.01.15
Località : Ferrara

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da Silin il Mar Mar 17, 2015 4:25 pm

per il poco che si riesce a capire da questa foto, le gemme sono queste.
[img]riconoscimento essenza 00111[/img]
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da daniele il Mar Mar 17, 2015 7:22 pm

Si , sembrano proprio le gemme dell'ontano: ne avevo uno e me lo ricordavo così.
Comunque ho verificato sul web Smile
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 70
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da Silin il Mar Mar 17, 2015 9:02 pm

daniele ha scritto:Si , sembrano proprio le gemme dell'ontano: ne avevo uno e me lo ricordavo così.
Comunque ho verificato sul web Smile

ciao daniele, grazie anche a te per l'aiuto Smile

Francamente spero non sia un ontano, perchè l'ho messo in pomice pura (con un po' di zeolite) e questo potrebbe causarmi problemi con le innaffiature, viste le richieste idriche proprie di questa pianta.
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da Dav86 il Mar Mar 17, 2015 9:47 pm

ma vai tranquillo, mica deve vivere nell'acqua l'ontano eh, va benissimo coltivarla come qualsiasi latifoglia da bosco, vedi faggi, carpini, betulle, olmi, ecc ecc.
ricordiamoci che il vaso è un "sistema chiuso" quindi tenere conto dell'habitat naturale di una specie va bene ma non è così determinante.

esempio stupido: le piante mediterranee sopportano benissimo la siccità, certo! ma se lasci un olivastro con centinaia di foglioline ben ramificato, senz'acqua in un vasetto per una settimana a luglio, ciao ciao pianta Smile

tanto se mettevi terriccio (controproducente al massimo in caso di attecchimento tra l'altro) non è che risolvevi la situazione, anzi, almeno con questo substrato hai innaffiature sicure ed efficacissime, e vedrai che starà benissimo bagnandolo quando vedi il primo stato di pomice diventare bianca.
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da frantore il Mar Mar 17, 2015 9:51 pm

Bhè, non c'è problema, te lo ritiro io Rolling Eyes  Wink Very Happy
frantore
frantore

Messaggi : 805
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da Silin il Mar Mar 17, 2015 10:26 pm

Dav86 ha scritto:ma vai tranquillo, mica deve vivere nell'acqua l'ontano eh, va benissimo coltivarla come qualsiasi latifoglia da bosco, vedi faggi, carpini, betulle, olmi, ecc ecc.
ricordiamoci che il vaso è un "sistema chiuso" quindi tenere conto dell'habitat naturale di una specie va bene ma non è così determinante.

esempio stupido: le piante mediterranee sopportano benissimo la siccità, certo! ma se lasci un olivastro con centinaia di foglioline ben ramificato, senz'acqua in un vasetto per una settimana a luglio, ciao ciao pianta Smile

tanto se mettevi terriccio (controproducente al massimo in caso di attecchimento tra l'altro) non è che risolvevi la situazione, anzi, almeno con questo substrato hai innaffiature sicure ed efficacissime, e vedrai che starà benissimo bagnandolo quando vedi il primo stato di pomice diventare bianca.
sei stato chiarissimo, se confermato gli riserverò il trattamento che adotto con carpini e faggi Smile

frantore ha scritto:Bhè, non c'è problema, te lo ritiro io
siamo troppo lontani Laughing tongue
Silin
Silin

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : PV

Torna in alto Andare in basso

riconoscimento essenza Empty Re: riconoscimento essenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.