Mandarancio da seme - Il "coso"

Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da daniele il Dom Nov 15, 2015 6:10 pm

Mandarancio da seme - Il  "coso" Img_5311
Ormai il nomignolo se lo tiene Very Happy
Come già specificato sul post di Richiurci, questo l'ho ottenuto da seme nell'inverno dell'89, fatto crescere in vaso, poi, sempre in vaso come pianta ornamentale, senza alcun taglio di radici ne altri accorgimenti bonsaistici.
Consultando le note, nel 2008 ho cominciato a rinvasarlo in ottica bonsai, ma le radici erano un grumo incontrollato e procedendo a naso e con tagli poco invasivi (paura di perderlo dopo tanto tempo) l'ho portato a questo punto.
Per ovviare all' inconveniente delle radici sporgenti pensavo di trovare un vaso rotondo o meglio ottagonale di qualche cm più alto (l'attuale fa 11,5 cm) e, nel rinvaso, ruotarlo verso dx di un 10/15 ° per portare il tronco sx, più grosso, in posizione eretta, ed il dx in posizione subordinata e più inclinato a dx .
Riguardo al suggerimento di Mirko circa il vigore al tronco dx, pensavo di tirar fuori la vegetazione di questo verso dx, ma resterà comunque subordinato al tronco maggiore; di eliminarlo non me la sento più anche perché forse lascerebbe un vuoto visivo sul ceppo sottostante.
Riguardo al colore, il celeste attuale non mi soddisfa, opterei per un panna/avorio.
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 71
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da MirkoB il Dom Nov 15, 2015 7:02 pm

Giusto, ruotandolo diventerebbe solo un grosso ramo e quindi si giustifica il minor vigore. Io mi stavo domandando se ci fosse la possibilità di valorizzare il nodo basale, hai mica individuato qualche radice interessante nei vari rinvasi?
MirkoB
MirkoB

Messaggi : 584
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 29
Località : San Mauro Torinese

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da Dav86 il Dom Nov 15, 2015 10:08 pm

considerando che gli agrumi sono piante non per principianti, la costanza, gli anni, il clima in cui vivi ecc ecc hai fatto un gran bel lavoro!!! complimenti!
certo, non ha i canoni bonsai, non ha uno stile ben definito, avrà molti difetti ma secondo me puoi anche "accontentarti" dai Smile chissenefrega insomma, è puro piacere personale.

secondo me è un mandarino selvatico...citrus reticulata. Hai mai pensato di innestare 4-5 rametti di mandarino o di altro agrume a piacere (anche agrumi diversi sulla stessa pianta) per avere una bella chioma colorata negli anni a venire?
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da Dav86 il Dom Nov 15, 2015 10:12 pm

può essere fraintendibile il "non per principianti", magari lo eri all'epoca della semina, questo intendo, anzi, mi ritengo io un principiante al cospetto di chi ha portato avanti le piante per così tanti anni!

Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da scarboc il Lun Nov 16, 2015 11:44 am

Sono d'accordo: gli agrumi per noi che non abitiamo in luoghi con inverni miti sono difficilissimi da coltivare.
Io stessa ho all'attivo diverse morti (un limone e un mandarino da seme), poi ci ho rinunciato.
D'inverno lo ritiri in casa o hai una serra riscaldata?
Mi ha incuriosito il titolo "Il coso", poi ho aperto il post ed ho capito Laughing
Comunque complimenti davvero per la coltivazione.

_________________
Mandarancio da seme - Il  "coso" Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da daniele il Lun Nov 16, 2015 4:39 pm

Dav86 ha scritto:considerando che gli agrumi sono piante non per principianti, la costanza, gli anni, il clima in cui vivi ecc ecc hai fatto un gran bel lavoro!!! complimenti!
certo, non ha i canoni bonsai, non ha uno stile ben definito, avrà molti difetti ma secondo me puoi anche "accontentarti" dai Smile chissenefrega insomma, è puro piacere personale.
secondo me è un mandarino selvatico...citrus reticulata. Hai mai pensato di innestare 4-5 rametti di mandarino o di altro agrume a piacere (anche agrumi diversi sulla stessa pianta) per avere una bella chioma colorata negli anni a venire?
può essere fraintendibile il "non per principianti", magari lo eri all'epoca della semina, questo intendo, anzi, mi ritengo io un principiante al cospetto di chi ha portato avanti le piante per così tanti anni!

Avevo inteso riguardo al "principianti" Very Happy : in effetti lo ero al tempo, ma ora, limitatamente alla coltivazione, qualche soddisfazione l'ho avuta Smile
Sono anche d'accordo con il chissenefrega, la pianta, nel bene e nel male, è tutta una mia creatura (come molte altre, del resto), ma vediamo di migliorarla un po', almeno Smile
Innestarla sarebbe un lavoro stimolante ma dovrei rinunciare a buona parte della vegetazione attuale, casomai mi cimenterò su agrumi più recenti.
Non ho menzionato che le foglie strofinate emettono un buon profumo di mandarino Smile  Inoltre non demordo, anche un selvatico prima o poi fiorirà.
Ho cercato di documentarmi in rete, ma vedo che gli agrumi ed i loro incroci sono veramente materiale per esperti del ramo.

scarboc ha scritto:Sono d'accordo: gli agrumi per noi che non abitiamo in luoghi con inverni miti sono difficilissimi da coltivare.
Io stessa ho all'attivo diverse morti (un limone e un mandarino da seme), poi ci ho rinunciato.
D'inverno lo ritiri in casa o hai una serra riscaldata?
Mi ha incuriosito il titolo "Il coso", poi ho aperto il post ed ho capito Laughing
Comunque complimenti davvero per la coltivazione.

Dai, non demordere, Scarboc, try again Very Happy
Il coso in oggetto  dimostra di essere abbastanza resistente al freddo (la serra fredda sinora-facciamo i debiti scongiuri- è stata sufficiente).
Mia figlia ha due limoni, uno innestato ed uno da seme, e li ritira in salotto, ma ha riscaldamento a pavimento, mooolto moderato.
Forse dalle tue parti, essendo il clima più continentale, puoi scendere quei due/tre gradi meno di qua, di minima ,  sufficienti per mandarti un agrume in malora.

MirkoB ha scritto:Giusto, ruotandolo diventerebbe solo un grosso ramo e quindi si giustifica il minor vigore. Io mi stavo domandando se ci fosse la possibilità di valorizzare il nodo basale, hai mica individuato qualche radice interessante nei vari rinvasi?
Le radici sono quelle che sono, vedi foto, in particolare dietro è un orrore ( l'avevo rimosso mentalmente il retro).
In primavera, al rinvaso, tenterò nuovamente di liberarle dell'oxalis (trifoglietto malefico Twisted Evil  Twisted Evil  Twisted Evil ) ne eliminerò qualcuna, vedrò di accorciare, ma, soprattutto, conto di applicare la mia idea, vaso ottagonale più profondo (quindi radici meno evidenti), tronco principale in verticale e colore avorio per armonizzare col fogliame verde lucente.
Altre idee?


NEBARI FRONTE
Mandarancio da seme - Il  "coso" Coso-n10

NEBARI RETRO  (che orrore affraid )
Mandarancio da seme - Il  "coso" Coso_n10
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 71
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da scarboc il Lun Nov 16, 2015 6:08 pm

Anvedi che piovra Shocked ...sembra uno di quei cosi prima che si trasformino in Alien alien
Non so davvero Daniele se riproverò con gli agrumi perchè stentavano davvero...dopo ogni inverno erano sempre più debilitati, e riuscivano appena a riprendersi quando ricapitava di nuovo l'inverno.
Non ho alcun tipo di consiglio da darti, non saprei da dove iniziare; ma come ha fatto a formartisi quella "patatona" alla base? Non c'è la possibilità almeno di raccordarla con i due rami?
Se riuscissi ad eliminare il bozzo sulla destra (guardando la prima foto), sarebbe già un'altra cosa.
Si ma come?
Boh... scratch

_________________
Mandarancio da seme - Il  "coso" Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da Dav86 il Lun Nov 16, 2015 6:11 pm

scarboc ha scritto:Anvedi che piovra Shocked ...sembra uno di quei cosi prima che si trasformino in Alien alien
Non so davvero Daniele se riproverò con gli agrumi perchè stentavano davvero...dopo ogni inverno erano sempre più debilitati, e riuscivano appena a riprendersi quando ricapitava di nuovo l'inverno.
Non ho alcun tipo di consiglio da darti, non saprei da dove iniziare; ma come ha fatto a formartisi quella "patatona" alla base? Non c'è la possibilità almeno di raccordarla con i due rami?
Se riuscissi ad eliminare il bozzo sulla destra (guardando la prima foto), sarebbe già un'altra cosa.
Si ma come?
Boh... scratch

il FACEHUGGER ahahah (sono patito con la saga di Alien!

Mandarancio da seme - Il  "coso" Images10
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da scarboc il Lun Nov 16, 2015 6:12 pm

E' lui è lui!!!!
Ecco come si chiama Very Happy

_________________
Mandarancio da seme - Il  "coso" Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da MirkoB il Lun Nov 16, 2015 9:05 pm

Dai anche le radici ribelli hanno un loro fascino XD
MirkoB
MirkoB

Messaggi : 584
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 29
Località : San Mauro Torinese

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da daniele il Mer Nov 18, 2015 6:33 pm

Dav86 ha scritto:il FACEHUGGER ahahah (sono patito con la saga di Alien!
Bella quella del " facehugger " Laughing Laughing Laughing
Finora almeno non s'è trasformato né spero lo faccia.
Scarbod ha scritto:Anvedi che piovra Shocked ...sembra uno di quei cosi prima che si trasformino in Alien alien
Non so davvero Daniele se riproverò con gli agrumi perchè stentavano davvero...dopo ogni inverno erano sempre più debilitati, e riuscivano appena a riprendersi quando ricapitava di nuovo l'inverno.
Non ho alcun tipo di consiglio da darti, non saprei da dove iniziare; ma come ha fatto a formartisi quella "patatona" alla base? Non c'è la possibilità almeno di raccordarla con i due rami?
Se riuscissi ad eliminare il bozzo sulla destra (guardando la prima foto), sarebbe già un'altra cosa.
Si ma come?
La " patatona" si è formata spontaneamente negli anni di incuria, sembra sia abbastanza tipica degli agrumi; se guardi in web  la fortunella bonsai, la specie di agrume più usata dai nippo, ne  vedrai alcune con grossa radice unica (patata) ed altre con radici esposte contorte.
Quanto alla coltivazione degli agrumi, Scarboc, sarà che per certe cose "so de coccio", se mi metto in testa di riuscirci (non per le cose serie e importanti, ahimè Sad ), ma io non lascerei la speranza di coltivare dignitosamente un agrume.
Com'è la tua situazione luce e riscaldamento invernale (mi sa che sei una freddolosona che tiene il riscaldamento a palla Very Happy ). Potrebbe anche essere il terreno, una certa acidità agli agrumi non guasta ed annaffiando in continuazione con l'acqua del rubinetto la pianta ne soffre.
MirkoB ha scritto:Dai anche le radici ribelli hanno un loro fascino XD
Comunque nelle radici ribelli del "coso" non riesco a trovare alcun fascino, per quanto mi sforzi Rolling Eyes
daniele
daniele

Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 71
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da LILLO il Mer Nov 18, 2015 6:38 pm

Bè alcune radici sono un pò antiestetiche e dovrebbero essere eliminate hai mai pensato di mettere il coso su roccia?

LILLO

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 09.11.15

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da richiurci il Gio Nov 19, 2015 2:04 pm

bellissimo il facehugger, e se proprio vogliamo restare in tema film fantascientifici Daniele non dovevi chiamarlo il coso ma "la Cosa"... Very Happy
https://it.wikipedia.org/wiki/La_cosa_(film_2011)

Visto che non c'è molta documentazione in internet sugli agrumi bonsai, io mi baserei su tale filmografia.
La presenza di tentacoli in genere indica una notevole resistenza biologica ed una aggressività latente.
Creature del genere non hanno di solito problemi di sopravvivenza se si asportano uno o più tentacoli, si può tranquillamente asportarne il 50%.

Quindi Daniele, a me la pianta piace anche per questo aspetto inquietante, non capisco granchè ma io addirittura invertirei fronte e retro!

Ma se proprio temi per i tuoi cari... procurati una motosega e taglia! Occhio che a volte il sangu... ooops la linfa di questi esseri è corrosiva più dell'acido solforico!
richiurci
richiurci

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 55
Località : Pessano (MI)

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da scarboc il Gio Nov 19, 2015 7:19 pm

daniele ha scritto:
Quanto alla coltivazione degli agrumi, Scarboc, sarà che per certe cose "so de coccio", se mi metto in testa di riuscirci (non per le cose serie e importanti, ahimè Sad ), ma io non lascerei la speranza di coltivare dignitosamente un agrume.
Com'è la tua situazione luce e riscaldamento invernale (mi sa che sei una freddolosona che tiene il riscaldamento a palla Very Happy ). Potrebbe anche essere il terreno, una certa acidità agli agrumi non guasta ed annaffiando in continuazione con l'acqua del rubinetto la pianta ne soffre.

Non sapevo della patatona, sarà che di agrumi bonsai non ne ho mai visti.
Allora fa tipo olivo, con quella specie di tubero...
Non è che abbia lasciato la speranza di coltivare un agrume, altrimenti ci avrei riprovato di sicuro (ho seminato ancora quest'estate due semi di mandarino e sono nati-regalati subito entrambi), il fatto è che non ho spazio in casa per ripararli d'inverno e mi hanno dato l'idea di essere poco resistenti alle mie ehm, cure. Riscaldamento a palla? ma se mi vengono a trovare i piguini...non più di 18 gradi.
Le due piante che mi sono morte erano coltivate in torba acida di sfagno e pomice; è vero, usavo l'acqua del rubinetto perchè non riuscivo a raccogliere la piovana. Concimavo con stallatico maturo, erano due piante normali, non bonsai.
Daniele, son carini ma sono giunta alla conclusione che troppo schizzinosi, richiedono troppe attenzioni e io sono una Pigrotta della Malesia.

Sei de coccio per le piante e non le reputi faccende importanti?
Sono cose serissime: per noi quasi vitali direi, no?

_________________
Mandarancio da seme - Il  "coso" Inshot21
scarboc
scarboc

Messaggi : 1676
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Mandarancio da seme - Il  "coso" Empty Re: Mandarancio da seme - Il "coso"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.