Acero troppo grande

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Gio Mar 22, 2018 12:46 pm

Buongiorno a tutti ...
Ho ricevuto un acero bello grandicello e vorrei ridimensionarlo... vorrei fare almeno due margotte sulla parte alta ... e qualche innesto per tenermi il tronco... Chievo chiedervi sull'acero queste tecniche hanno problematiche particolari ?? Sapreste dirmi i periodi piu adatti??
Grazie mille!!


giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Forcellone il Gio Mar 22, 2018 2:54 pm

Margotta quando la pianta è in vegetazione, non vedo foglie per cui aspetta ancora.

Innesti?.... al 99% ti ricaccia da sola.
Comunque devi mettere in ordine i lavori che vorresti fare, non so.
Non due margotte sullo stesso ramo e tanto meni innesti, vai per gradi
avatar
Forcellone

Messaggi : 2195
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Dav86 il Gio Mar 22, 2018 4:38 pm

Diciamo che siamo quasi ad aprile...ormai le margotte si possono anche anticipare, comunque appena parte fai pure la margotta, la pianta sta gia lavorando anche se la stagione è in ritardo penso in quasi tutta Italia centro-nord.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Gio Mar 22, 2018 5:58 pm

Si in realtà sul tronco vorrei innestare almeno 3 coppie (di diverse specie) e poi margottare mano mano negli anni...così da diversificare...

Qui per la fase vegetativadev o Ancora aspettare .. io vivo vicino zurigo e la notte scende Ancora sotto zero.... ha fatto una settimana quasi di.primavera e mi stavano partendo tutte le piante... ma poi siamo riscesi a - 7 .. i fatti alcune che avevano già iniziato a cacciare le tengo dentro casa...

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Gio Mar 22, 2018 6:50 pm

In alternativa agli innesti ?! Consigliate una potatura drastica ?!?

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Giorgioc il Gio Mar 22, 2018 7:39 pm

Io dico che occorre meditare.
in alternativa sl la quantità ( ottenere molte piante), penserei alla qualità ( ottenere un bel bonsai).
A meno che tu non voglia usare la pianta per fare esperienza nelle tecniche ..

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 57
Località : Montagnana (PD)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da cosisal il Gio Mar 22, 2018 7:53 pm

Giorgio alle prime esperienze è normale voler fare tanto senza sapere esattamente dove andare a parare, credo sia una fase necessaria...dopo aver 10000 piante di nessun valore si inizia a ragionare all'incontrario
avatar
cosisal

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Gio Mar 22, 2018 8:03 pm

Calcolando che attualmente le mie esperienze sono a livello zero... punto su fare esperienza.... poi se riesco a tirar fuori qualcosa di buono ben venga..

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Gio Mar 22, 2018 8:09 pm

Per ora vorrei tirar via la parte alta e lavorare su quella... poi.. il discorso di innestare sotto è più perché mi dispiace perderlo... ps magarindalla foto nn si capisce bene... ma è alto 1 metro e mezzo da terra... calcolate che la staccionata mi arriva al cavallo e io sono alto 1.85

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Gio Mar 22, 2018 8:12 pm

Poi ovviamente si accettano consigli...

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da cosisal il Gio Mar 22, 2018 9:12 pm

ma guarda che non ti devi giustificare, fai bene a fare esperienza...e comunque innesti o no non lo perderai perché ricaccerà dappertutto
avatar
cosisal

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Gio Mar 22, 2018 9:35 pm

Ah si.. non rischio di perderlo a eliminare tutta La ramificazione??

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da cosisal il Gio Mar 22, 2018 10:33 pm

assolutamente no, per perderlo dovresti dargli fuoco Very Happy

se la pianta è in forze non avrà il minimo problema nel risvegliare le gemme dormienti dalle quali far sbucare nuovi getti...e ce ne saranno tanti....
avatar
cosisal

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Forcellone il Ven Mar 23, 2018 9:14 am

Tieni anche presente che molto probabilmente le radici con il tronco lungo e dritto appartiene ad un acero differente dai rami sopra. Mi spiego meglio, queste piante in qualche punto sono innestate e forse questo è stato innestato proprio "molto alto" (circa dove hai indicato la margotta più bassa).
Se è così, quando usciranno delle foglie dal tronco saranno differenti.
(vedrai se usciranno cacciate basse come sono, se le foglie sono differenti da quelle sopra i nuovi rami andrebbero potati).

Riflettevo visto il materiale, se hai spazio perché non piantarlo in campo e lasciarlo in pace? In seguito vedrai se fare delle margotte nel tempo. "Giocare" con le piante è un passaggio obbligato in ceti casi, ma queste piante hanno anche un costo, almeno dalle mie parti una cosa simile si trova a 100€ circa, per cui farei esperienze con altro e questa la terrei come una comune pianta per adesso. scratch
avatar
Forcellone

Messaggi : 2195
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Ven Mar 23, 2018 12:31 pm

No purtroppo nel giardino oltre la staccionata nn posso mettere nulla !!! Magari potessi ci sarebbe già una foresta ????????

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Dav86 il Ven Mar 23, 2018 3:20 pm

La parte sopra innestata secondo me è una varietà pendula e non la userei come bonsai...margotterei e poi la metterei in un vaso da giardino o in terra piena.
Io punterei sulla parte bassa...dovrebbe essere un acero palmato naturale e sicuramente ricaccerà basso e potrai capitozzarlo in futuro e ripartire. E rinvasarlo poi.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Ven Mar 23, 2018 5:22 pm

Dav questa idea mi piace tanto...anche perché avrei la necessità di ridimensionarlo cmq aggiungo un Po di foto in dettaglio

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Ven Mar 23, 2018 5:28 pm

Le.prime due sono dell'innesto nn so se la cacciata sia do sopra o sotto ...











Questo il totale ... calcolare che un bel numero di rami e anche di grossi ..si sono rotti durante il trasporto..

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Dav86 il Ven Mar 23, 2018 5:35 pm

Io farei così: MARGOTTA SOTTO L'INNESTO...ma almeno 20 cm sotto così ottieni un acero varietà pendula o presunta tale con il suo portainnesto palmato verde naturale che è vigoroso e radica molto facilmente da margotta.

Poi ti rimarrà un palo dritto...e da lì quando stacchi la margotta fai un bel taglio netto e aspetti i ricacci.

Operazione da fare passo passo eh, prima la margotta a tre quarti del paletto portainnesto.

Che ne dici?

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Ven Mar 23, 2018 6:06 pm

Ci sta ... mi piace molto come idea !!!

A questa altezza andrebbe bene !?


Qui la settimana prossima di notte scende Ancora sotto lo zero .. aspetto per margottare ?!?

Poi il "palo" lo posso abbassare !? Perché nel punto dove ho segnato è alto 60 cm dal terreno... e nn so per quanto continui a scendere ...

Ora domanda ( per imparare qualcosa ????)
Ora lascio il palo farà una serie di cacciate ... scelgo quale diventerà l'apice capitozzo e poi inizio a costruire tutta la ramificazione giusto ? Quindi teoricamente se io lo volessi ad esempio a bonsai "finito" (anxhe se nn finisce mai un bonsai ) però vorrei cercare di tenerlo sui 50 cm di altezza .. capitozzo a 30 cm e poi con l'apice mi alzo ?!? (Ovviamente il tutto con il.passare degli anni ) così magari nel frattempo la base si allarga e ottengo la famosissima comicità?!?

È una domanda ...diciamo per capire se ci ho capito qualcosa di come funziona ????


giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Dav86 il Ven Mar 23, 2018 8:02 pm

In teoria, sì, funziona così Smile
Bisogna programmarsi degli interventi sul "palo" che rimarrà e in pochi anni avrai una ramificazione...poi chiaramente ci vorranno anni e anni per le proporzioni, i cambi di apice e la ramificazione fine...e un buon nebari che magari otterrai con una margotta futura alla base.
Puoi margottare a quell'altezza oppure a metà del palo, non cambia niente, l'importante è fare una bella caramella ben chiusa e umida.
Se tutto va bene per giugno, luglio o al massimo settembre staccherai la margotta aerea e la potrai mettere in un vaso adeguato.
Comunque aspetta pure...metà mese prossimo se fa ancora freddo, assolutamente.
Domanda importante...nel vaso attuale che substrato c'è e l'acqua drena bene? Perchè potresti anche ORA rinvasarla controllando il pane radicale senza disturbarlo ma solo scrollare un po' di vecchia terra e aggiungerne nuova così la pianta sicuramente se la passerà bene in questi mesi in cui dovrà subire la margotta.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Ven Mar 23, 2018 8:13 pm

Substrato di preciso nn lo so.. ma solo terriccio universale.. che devo dire quello che vendono qua è ottimo ... e setacciato e nn si compatta come quello normale...  beh si ..  in realtà avevo pensato di dare una controllatina ... perché cmq nn so da quanto tempo sta in questo vaso...  magari le radici stanno girando da anni.. l'intenzione era almeno togliere la parte alta della zolla per.vedere se si riesce arrivare al piede e eliminare tutta l'erba r piante varie che ci sono e togliere un Po di su tutti i fronti... nel senso un 5/10 cm della parte esterna del terriccio e metterci almeno della pomice..
Ps il vado è da 50 cm più o meno


Ultima modifica di giuseppe988 il Ven Mar 23, 2018 8:17 pm, modificato 1 volta

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Ven Mar 23, 2018 8:17 pm

Ps .. lacerp vuole un terriccio acido... giusto ?!? Ma metto solo terriccio per acidofile o lo mischio ?!? Nel senso io per i rinvasi sto usando in linea generica 80/90% granulare (akadama kiryu o pomice ) e 10/20% terriccio ... cn gli aceri metto 20% solo terriccio per acidofile o faccio 10% acido e 10% normale ?

giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da giuseppe988 il Sab Apr 07, 2018 8:26 am

Buongiorno a tutti !!
Può andar bene un incisione così per margottare ?!?




giuseppe988

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 11.02.18
Età : 29
Località : Urdorf (ZH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Dav86 il Sab Apr 07, 2018 1:57 pm

Va bene...gratta bene sul bianco con un cutter Smile

Il terriccio per gli aceri va benissimo, non serve terriccio per acidofile, non farti paranoie Smile

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero troppo grande

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum