Step crescita Acero

Andare in basso

Step crescita Acero Empty Step crescita Acero

Messaggio Da Vis80 il Mar Set 08, 2015 4:52 pm

Ciao a tutti,

ho preso da un amico una piantina di Acero nata da seme (in giardino) che ho messo in vaso e fatto crescere per un po' di mesi.
E' la prima pianta che prendo da "zero" e vorrei sapere come comportarmi dato che fino ad ora ho solo provveduto ad innaffiarla e a farla ambientare nel vaso.

Al momento è diventata alta circa 50-60 cm e ha due profili che si biforcano quasi alla base.
Mi chiedevo se non è il caso di tagliarla in cima per poi impostarla in inverno.. che ne pensate?

Sono ben accetti tutti i consigli.. Very Happy Very Happy Very Happy

Step crescita Acero Img_2011

Grazie

Vito

Vis80

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.09.15
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Giorgioc il Mar Set 08, 2015 5:30 pm

Se la poi adesso perdi l'accrescimento che avresti da qui alla caduta delle foglie in termini di accrescimento del diametro del  tronco.
Oltre a ciò  toglierei alla pianta la possibilità di immagazzinare zuccheri con cui partire la prossima primavera.
Per cui ti consiglio di attendere l'inverno per le potature e l' inizio della primavera per un rinvaso durante il quale iniziare ad educare le radici

_________________
Step crescita Acero Bi_gio11
Giorgioc
Giorgioc

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 59
Località : Montagnana (PD)

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Vis80 il Mer Set 09, 2015 10:59 am

grazie Giorgio, ok per ora non lo tocco e lo lascio crescere.. Smile
come indicazione per la potatura in inverno a che altezza dovrei tagliarlo?

Il rinvaso lo faresti già in un vaso bonsai o per ora va bene un vaso normale?

grazie 1000

V

Vis80

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.09.15
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Dav86 il Mer Set 09, 2015 2:35 pm

Vis80 ha scritto:grazie Giorgio, ok per ora non lo tocco e lo lascio crescere..  Smile
come indicazione per la potatura in inverno a che altezza dovrei tagliarlo?  

Il rinvaso lo faresti già in un vaso bonsai o per ora va bene un vaso normale?

grazie 1000

V

ti rispondo io ma fa lo stesso, tanto le strade non sono mai uniche Smile

l'acero palmato non sopporta molto bene i grossi tagli, ritira la linfa facilmente e crea dei calli grossolani e antiestetici su grossi tronchi, quindi, la strada partendo dal seme è la migliore in termini "estetici", ovviamente....i tempi sono LUNGHISSIMI ma le piante da seme sono l'esperienza più gratificante che ci sia (opinione mia ma non solo mia sicuramente).

quando cadono le foglie, fosse mia, poterei al secondo NODO, la seconda coppia di foglie e rinvaserei senza toccare le radici ma soltanto scrollando un pochino il terriccio in modo da liberare le radici e rinvaserei con akadama e/o pomice in un vaso BASSO e LARGO, ottimo per creare il nebari nelle latifoglie, soprattutto negli aceri che devono avere una bella base piatta e larga.
tipo di vaso? beh....un vaso bonsai largo e basso sicuramente costa 4-5 volte tanto rispetto ad una ciotola o una scatola di polistirolo o o un vaso di plastica tagliato da te magari, ci si può anche arrangiare, l'importante è che sia BASSO (non più di 5-7 cm) e LARGO.

oppure, c'è un altra strada, cioè lasciare crescere indisturbato senza potare e mettere in un grosso e capiente vaso o addirittura la piena terra in giardino se hai posto...dimezzerai i tempi di coltivazione per avere un tronco interessante ma ovviamente le radici andranno educate anno dopo anno con rinvasi e zollature più impegnativi e potature più "importanti" ai rami per sostituire man mano gli apici.

valuta Smile
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Vis80 il Gio Set 10, 2015 11:10 am

Ciao Davide,

ti ringrazio per il feedback, concordo con te che un bonsai da seme da taaaaanto gusto.. Very Happy

penso di seguire la prima strada in quanto ho già akadama (sia fine che a granuli più grossi) e vaso bonsai per fare il trapianto.. speriamo bene.. Smile scusami se rompo, un'info, ma tagliare al secondo nodo è per una questione di "gusto" personale o per una logica di controllare la crescita?
scusa le domande se non stupide la è il primo che gestisco da seme.. Smile


Vis80

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.09.15
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Dav86 il Gio Set 10, 2015 11:48 am

figurati, le domande stupide sono ben altre eheh

ho detto secondo nodo per comodità diciamo, ma puoi anche potare al terzo o al quarto.....tanto il discorso è sempre lo stesso, ogni 1-2 anni farai una capitozzatura-sostituzione dell'apice per guadagnare in conicità del tronco e nel mentre la base pian piano ingrosserà e migliorerà, quindi per i primi anni il concetto di "gusto estetico" non conta niente Smile è solo un discorso funzionale.
volendo puoi anche mettere del filo e movimentare il tronchetto che dovrebbe essere ancora malleabile, se vuoi un tronco più sinuoso...

non guardare ORA l'altezza della pianta.....anche perchè se uno vuole veramente una crescita veloce non dovrebbe potare quasi niente e lasciare cacciate anche di 60 70 cm o oltre....e qui entra in gioco il sistema numero 2 che ti ho indicato come via per coltivarla più "velocemente".

se scegli la strada della coltivazione in miniatura fin da subito, forse è meglio potare corto,
ricordandoti che le potature LEGNOSE autunnali-invernali (a pianta ferma) stimolano il vigore per l'anno successivo, mentre le potature VERDI durante i mesi "attivi", primavera-estate, rallentano il vigore e la crescita (cosa fondamentale invece quando hai piante mature in cui ti serve creare ramificazione fine ma questo è un altro discorso che per ora non interessa al tuo acerino).
Dav86
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Vis80 il Gio Set 10, 2015 11:59 am

tutto molto chiaro.. Smile grazie mille, in effetti il sistema 2 accellera, mi stuzzica un po' la soluzione... ci penserò un altro pò, ho comunque tempo fino a quando non perde le foglie... Smile


Vis80

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 08.09.15
Località : Novara

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Forcellone il Gio Set 10, 2015 12:22 pm

Io segua la strada detta da Dav, di solito faccio tutto al rinvaso e poi lascio andare libera la pianta. In alcuni casi ho delle cacciate molto lunghe e sono costretto a tagliare circa a Giugno, ma con gli aceri palmati è molto difficile che la pianta viaggi molto, sono lentissimi.

A dire il vero, non avendo molto spazio disponibile rispetto le piante che ho "e anche perché alcune le puoi perdere strada facendo"....  i primi anni uso anche un solo vaso per molte piante della stessa specie "un vaso basso e largo da coltivazione", quando vedo che ci sono piante più interessanti le divido all'occorrenza. Se ne muore una o due non fa nulla, sono le più deboli e non sarebbero andate avanti ugualmente anche se avessero avuto un vaso tutto loro. Anche se le radici sono molte e si intrecciano io le ho sempre potute dividere senza problemi.

Ciao.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2784
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Step crescita Acero Empty Re: Step crescita Acero

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.