Ficus Retusa "Perronius"

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Dom Feb 08, 2015 7:22 pm

bene bene questo è lo spirito giusto...piazzala fuori e trovale anche un bel riparo Wink
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da Forcellone il Lun Feb 09, 2015 11:14 am

Mi sembra che si era messo in conto l'incertezza della coltivazione già tempo fa.

La prova dei led era anche questa preventivata.

La pianta anche se ha perso delle foglie comunque è in ottima salute per come viene coltivata, c'è solo da vedere in seguito come va.

Ti consiglio di non girare la pianta per un certo periodo per poter capire se è la finestra che gli da una certa e giusta luce o i led "che sai benissimo che sono una prova come dicevamo in passato".

Per i vari lavoretti devi aspettare la primavera, per adesso coltivala come puoi. Se vegeta bene in queste condizioni si dovrà frenare l'apice, ma per adesso non toccare nulla.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Lun Feb 09, 2015 11:31 am

Si infatti mi sto trattenendo dall'intervenire!

Le foglie continuano a cadere, non so se sta perdendo solo le "originali" o anche parte di quelle cresciute in casa...

Niente parassiti evidenti, ma stamattina ho notato un minuscolo moscerino e ho dato una spruzzata molto leggera con insetticida così per scrupolo... da lontano per non bruciare i germogli.
Dovrò leggermi qualcosa anche su insetticidi e dintorni, specie per quando la metterò fuori.

Sto innaffiando molto meno, ieri per la prima volta il terreno sembrava abbastanza asciutto anche in profondità e ho dato acqua. Uso la demineralizzata del deumidificatore.

In primavera farei il rinvaso, mi sembra che la terra anche se abbastanza permeabile sia abbastanza intasata di radici.
E forse dovrei (più avanti) concimare, non è che queste piante soffrono dopo l'acquisto perchè nei negozi le bombardano di concime e lucidanti e gli viene la "crisi d'astinenza"? Laughing
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Lun Feb 09, 2015 2:13 pm

i lucidanti danno assuefazione è risaputo Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da Giorgioc il Lun Feb 09, 2015 2:23 pm

Eh si, infatti, i Ficus se non lucidati con regolarità se ne hanno a male :-)

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1300
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Lun Feb 09, 2015 3:15 pm

aahahaha guardate che è FicUS... non fic.... cioè insomma è maschio non mi fate diventare volgare!

Però viste le battute mi fate venire i dubbi, le foglie belle lucide che aveva non erano ottenute con prodotti appositi?

Ora è ingrigito sarà colpa dei LED gli manca il sunny
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da Giorgioc il Lun Feb 09, 2015 3:20 pm

Scherzi a parte.
Non può essere carenza nutrizionale in così poco tempo.
probabile che sia il luogo non illuminato a sufficienza

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1300
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Lun Feb 09, 2015 3:20 pm

ha bisogno di luce, questo è tutto, poi ovviamente prima di vendertelo qualunque negoziante ci spruzza sopra del lucidante fogliare...ma è solo apparenza...il mio ha le foglie lucidissime senza nessuna sostanza...
un consiglio...prenditi una mezz'oretta, un pò d'acqua ed una pezzuola...e lava delicatamente le foglie del tuo ficus...visto che prende poca luce, se lo ripulisci dalla patina di polvere che inevitabilmente si posa, te ne sarà grato Wink
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da leone il Lun Feb 09, 2015 3:49 pm

lasciare quel ficus esposto alle luci di lampade a led è come tenerlo al buio, almeno che non emettono altri tipi di lunghezze d'onda ma non credo che si estendano oltre il visibile

leone

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 23
Località : Siena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Lun Feb 09, 2015 4:24 pm

si leone come ho chiarito altrove i LD sono un "di più", ma da quando è arrivato Perronius apro sempre entrambe le finestre al mattino. Per fortuna che la figlia è in casa per ora...

Ormai la primavera è vicina, magari metto in cantiere una luce LED più mirata per l'anno prossimo...se la padrona di casa si convince a dare l'ok ai lavori...
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Ven Feb 27, 2015 1:29 pm

ieri sera ho messo il termometro sul balcone e ha misurato una minima di 8°C...secondo quanto detto da GiorgioC potrei quasi metterlo fuori, visto che continua a perdere foglie (ma anche a tirar fuori foglie e getti nuovi).

Pensavo a qualche giorno sotto la finestra (posizione precaria e pericolosa visto l'altezza della pianta e il cane) e poi fuori!

Mi sto convincendo anche del fatto che la perita di foglie possa essere dovuta al terriccio poco drenante e compatto, sembra saturo di radici.

All'atto del rinvaso chiederò consigli su come e se ridurre l'apparato radicale!
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Ven Feb 27, 2015 3:15 pm

appena lo metti fuori vedrai che spariranno tutti i problemi, ma per delle temperature "da ficus" secondo me bisogna aspettare fine marzo
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Ven Feb 27, 2015 3:39 pm

si verissimo, però il mio balcone è incassato quindi diversi gradi più caldo dell'esterno, e soprattutto non scende mai a temperature sotto zero neanche a gennaio.

Ci ho fatto pure una termografia, i tubi del riscaldamento praticamente scaldano un po' anche il balconcino!
Aspetterò ancora un po', ma se dovesse iniziare una di quelle primavere precoci alle quali ci stiamo abituando probabilmente potrei anticipare la libera uscita al 10-5 marzo...
Per ora faccio il monitoraggio della T minima notturna...
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Ven Feb 27, 2015 3:41 pm

stando alle previsioni non salirà prima di quella data lì, sto aspettando anche io di tirar fuori il mio ficus che però pare essersi ambientato fin troppo bene davanti alla finesta e in una stanza senza termosifoni...
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Gio Mar 12, 2015 2:22 pm

aggiornamento su "Stentorius"...

nei giorni scorsi un trauma mi ha fatto rompere gli indugi: nel giro di un paio di giorni è totalmente seccato il nuovo getto più bello di tutti. Era in alto e si era allungato abbastanza, forse troppo.

Vista la caduta foglie persistente e le vostre osservazioni continue sulla luce, ho cominciato a spostarlo.
Un paio di giorni sotto la finestra, molto a rischio cane e ante, e poi FUORI!

Per evitare rischi lo metto fuori al mattino e lo rientro la sera, anche se c'è un doppio stress ormai i termo non vanno quasi più, e così evito la temp notturna che scende ancora a 7-8°C.
Fuori è al sole ma abbastanza filtrato dalla zanzariera.

A breve vorrei anche cominciare a concimare, ma non so se è meglio fare prima il rinvaso, si sono un po' scoperte le radici e sembrano riempire un po' troppo il substrato.

Eventuali commenti e critiche sempre gradite!
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Gio Mar 12, 2015 5:00 pm

Se il getto si era allungato è dovuto al fatto che non riceveva luce, e quello che hai scambiato per vigoria non era altro che il disperato tentativo della pianta di prendere luce....

Allo stato attuale delle cose la temperatura non salirà prima di fine mese, ma si tratta di attendere ancora un paio di settimane...

Ti sconsiglio di fare la spola tra esterno ed interno...lascialo dentro fino a che la temperatura non salirà...diminuisci la somministrazione di acqua visto che sta perdendo le foglie...e vedrai che se anche ora sta male con la primavera si riprenderà...purtroppo mi pare di capire che sei in una posizione scomoda per tenere in vita questa pianta c'è il rischio che dopo un paio di stagioni in questo modo decida di non riprendersi più... Crying or Very sad

ps dalle previsioni pensavo scendesse ancora di più a Milano..ma se arriva ad 8 gradi, potresti anche pensare di metterlo definitivamente fuori
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Gio Mar 12, 2015 9:47 pm

non è Milano, è il mio balcone che è riparato.

Una settimana fa circa con le macchine brinate sul balcone ho misurato minima notturna di 6°C.
L'aria è ferma e quindi pensavo che mettendolo fuori solo durante il giorno gli elimino quasi del tutto gli sbalzi termici, il balcone di giorno raggiunge anche i 16-18°C. Dici che è meglio tenerlo ancora dentro, anche se sembra abbia tanto bisogno di sole?

Riguardo il getto defunto in realtà è l'unico che è morto, forse perchè essendo spuntato dal tronco era l'unco non derivante da innesto?
Le foglie sembravano un po' più allungate e appuntite, tipo Benjamin.
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Mar Apr 21, 2015 9:10 pm

aggiornamento!

Dopo mesi una foto aggiornata:


Per chi lo ha ammirato nei mesi migliori....sembra ridotto maluccio.....

Ma ora emette foglie e rametti un po' ovunque, e sembra non aver sofferto per il paio di "sforbiciate" fatte sull'apice che proprio non mi piaceva (e rendeva pericolosa l'esposizione nel portabonsai).

Una delle capitozzature sembra aver attecchito anche se fatta un po' in anticipo rispetto all'ottimale. Magari ne esce un "Ficus Richius" Very Happy
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da Forcellone il Mer Apr 22, 2015 9:15 am

Ma un bel rinvaso in ciotola di coltivazione con terriccio tutto nuovo?
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Mer Apr 22, 2015 9:31 am

si ma per il rinvaso tutti consigliano col ficus di aspettare ancora un po', farlo verso Maggio.

Comunque vorrei tenere il suo vaso per motivi estetici visto che è capiente, e che la parte aerea è abbastanza limitata
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da Forcellone il Mer Apr 22, 2015 12:07 pm

Ok è in programma, vedi tu quando intervenire.
Io ho già fatto, anche i benjamin che ho visto che è più delicato.

Dipende dal clima come si comporta, da me si sta stabilizzando e le piante sono tutte partite +o-.

Vedrai che dopo il rinvaso andrà meglio.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Mer Apr 22, 2015 2:25 pm

scusa una domanda...

Vedo in ufficio che alcuni colleghi tengono ficus Benjamin in interno, da anni, per giunta dietro le veneziane.

Sembra stiano benone, ovviamente non sono curate in stile bonsai ma vegetano bene.

Che voi sappiate il Benjamin richiede molto meno luce del Retusa? In inverno non mi sembra perdano le foglie!

Riguardo il rinvaso, potrei farlo venerdì che sono a casa. Ormai fa caldo e a parte il diluvio di qualche giorno fa la temp notturna non scende più così tanto.
La pianta poi è ripartita in maniera abbastanza evidente.

Potrebbe andar bene la "mia" miscela universale? 25% akadama, 25% pomice e 50% TU?
Vorrei una miscela che non necessiti di troppa acqua, in estate piena avrei problemi a garantire due bagnate al giorno.

Rispetto alla attuale sarebbe comunque molto più "ariosa", ma se mi consigliate meno TU ...
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Mer Apr 22, 2015 4:16 pm

50% di terriccio universale lo vedo esagerato sinceramente, io ti consiglierei di metterne meno se vedi che soffre con una sola innaffiatura, prendi un pò di torba e gliela metti sopra a coprire il terriccio, ma è una cosa che farai al massimo per 2 mesi all'anno, poi ti eviti molti fastidi nelle altre stagioni.
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da richiurci il Mer Apr 22, 2015 4:40 pm

in effetti, rivedendo anche la scheda di Tiger... vabbe' la pigrizia ma devo ridurre TU, visto che oltretutto ricordo la fatica a far asciugare un minimo il substrato in gennaio...

potrei fare 33%-33%-33% per quest'anno e vedere come va?
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da cosisal il Mer Apr 22, 2015 4:46 pm

Ecco secondo me va meglio, ma che sia un 33%, io ce ne metto il 20% e mi trovo bene...personalmente non impazzisco per l'akadama e per la parte di inerte userei solamente pomice ma sono gusti, in fin dei conti cambia poco...
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus Retusa "Perronius"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum