Concime autunnale lenta cessione

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Dav86 il Sab Set 12, 2015 9:37 pm

Ottimi gli amminoacidi, ho letto di varie proprietà, ci sono anche in botticini liquidi da dare come integrazione stile acidi umici , prossimo anno volevo provarli pure io, in forma LEVOGIRA come serve alle piante Smile

la GRENA come marca l'avevo valutata un paio d'anni fa avendo trovato in rete a pochi euro dei concimi con ottimi valori npk sia primaverili che autunnali, ne cercavo uno azotato organico poi ho trovato il prodigy e mi sono sistemato.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Forcellone il Lun Set 14, 2015 11:40 am

Troppe cosette da dire sono rimasto indietro, (ho avuto da fare.)

Mi trovo con le cose dette in generale e con Dav.

Vedo con piacere che in molti trovano validi prodotti alternativi ai "Giappo". Era ora, sono anni che nei forum ci provo ma sono sempre fuori dalla norma.

In giro ci sono molti prodotti "alternativi ai costosi concimi ottimi giapponesi", i valori di questi li conosciamo basta andare in rete.

Molti prodotti alternativi hanno anche i vari microelementi ed "altro" che noi cerchiamo disperatamente e diamo alla piante a parte.

Ricordate che si concimano le piante in salute e di solito ben coltivate.

I due elementi che citiamo spesso:
L'azoto fa il verde e di conseguenza se la pianta viaggia richiede acqua.
(non abbiamo piante forti)
(foglie molto grandi e internodi lontani)
pessimo per il bonsai ma ottimo per far crescere velocemente tronco e rami.

Il potassio prepara le piante al gran caldo estivo e freddo invernale e le fortifica.
(come anche molti microelementi ecc).
Per cui piante forti con fiori e frutti.
Foglie piccole e internodi corti.

Alle piante serve tutto e sempre, ma in modi differenti, non si può dare un prodotto solo ma si deve alternare. Poi dipende da alcune piante, ci sono sempre piccole eccezioni.

Sto applicando la stessa regola al mio prato e non mi trovo male, l'azoto lo limito in certi periodi, (alcuni vivaisti di zona mi dicono che è sbagliato, secondo loro sempre concimi con dosi alte di azoto).

Tornado alle famose percentuali degli elementi, se parliamo di veri bonsai non andate con prodotti con percentuali molto alte e soprattutto se non conoscete il prodotto, "poca terra, radici molto compatte.
Se il concime è un lenta cessione, ma si scioglie in due giorni, la pianta accusa il colpo.
Si deve sapere bene come si comporta il concime, considerate anche se è stato rovinato dall'umidita si potrebbe sciogliersi prima del tempo "solito".
Indicativamente, se trovate prodotti con titolo sotto il 10 si sta più tranquilli, sopra addirittura il 20 si deve sapere quello che si ha per le mani e come fare.

In giro si trovano prodotti validi "puzzolenti" con 10 euro sacchi di concime pellettato organico da 25 chili. La differenza con i "Giappo" in soldi è moltissima, immaginate chi ha molte piante.
Non possiamo dire che siano uguali e ne meglio, ma diciamo che funzionano, hanno dei piccoli problemi sul fatto che sporcano il terreno, ma si aggirano queste cose, nel mio caso rinvaso ogni anno certe piante per cui il problema di sporcare la superfice non la vedo proprio.

Alcuni chiedono il nome di prodotti, ma se poi non si trovano "ci appanichiamo", ho fatto spese in questi giorni ed ho trovato prodotti nuovi, come il solito.

Non so se è chiaro, velocemente ho scritto delle cosette.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Gigio il Mer Set 16, 2015 9:30 am

Dav86 ha scritto:
Kea ha scritto:Quindi si può concimare anche se le piante non sono ancora partite? Perché da me sta "viaggiando solo una zelkova e un Bagolaro. Le altre sono tutte ferme...probabilmente sbaglierò qualcosa io nella coltivazione...

bisogna capire cosa intendi per partite o fermate Smile

ci sono specie che vegetano 3-4 volte l'anno se ben potate, altre solo una volta a prescindere dalle temperature. Io ho delle piante che hanno vegetato a palla da marzo a giugno-luglio poi si sono fermate e ora maturano la vegetazione ma non le definirei "ferme", semplicemente ormai ci stiamo avviando verso l'autunno "vegetale", qui da me è già venuto il freddo notturno ad esempio e intravedo già certe sfumature autunnali su alcune foglie.

comunque, la zelkova cioè olmo cinese? è poco indicativa perchè vegeta 12 mesi l'anno se riparata dal freddo oppure perde le foglie se tenuta fuori in inverno.

Si intendevo olmo cinese, allora è normale che alcune piante non vegetino più! Falso allarme Embarassed
avatar
Gigio

Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da gian il Dom Set 20, 2015 6:39 pm

io uso 4-3-4 della sacom che direi ottimo e integro se voglio spingere sangue secco. in autunno solfatto di potassio e fosforo e sono a posto ciao

gian

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 15.09.15
Località : sardegna del sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Francesco Mattiello il Lun Mar 20, 2017 4:09 pm

Io in autunno uso lo stallatico solo una volta;che basta per molto tempo.
avatar
Francesco Mattiello

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.03.17
Età : 56
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.msn.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Forcellone il Lun Mar 20, 2017 9:21 pm

Usi un prodotto conosciuto sai i valori, oppure è fai da te o simile?
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Giorgioc il Mar Mar 21, 2017 4:37 pm

Solo stallatico ... affascinante tesi. Purtroppo l'apporto fertilizzate è molto limitato sia in qualità che in quantità di elementi nutritivi

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1298
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Forcellone il Mer Mar 22, 2017 10:19 am

Giorgioc ha scritto:Solo stallatico ... affascinante tesi. Purtroppo l'apporto fertilizzate è molto limitato sia in qualità che in quantità di elementi nutritivi

Vero. Wink
Aspettavo chiarimenti.... scratch
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Dav86 il Mer Mar 22, 2017 11:09 am

Dipende dai valori degli elementi del prodotto "finito", lo stallatico è solo una delle varie fonti organiche naturali dalle quali si può ottenere un concime ma di suo è quasi eccessivo definirlo tale, è più un ammendante del terreno (forse il migliore!).
Bisognerebbe cercare un concime a base di stallatico in forma pellettata o sbriciolata con valori NPK validi per una coltivazione bonsai, non è semplicissimo...io ho spesso trovato stallatici con una minima percentuale di azoto e basta...fosforo e potassio praticamente assenti.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Forcellone il Mer Mar 22, 2017 2:29 pm

Ci sono, ci sono. Wink Ma spesso il resto che manca è chimico, detto anche minerale. Very Happy
avatar
Forcellone

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Concime autunnale lenta cessione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum