Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Patricia il Ven Mag 08, 2015 9:00 pm

Buonasera,


Due settimane fa ho effettuato il rinvaso del mio ficus retusa, soprattutto per cambiare il terriccio che non drenava bene.
Non ho trovato molte radici, ho tagliato un pochino ed ho rinvasato in 100 % akadama. Ho tagliato pochissime foglie  dopo il rinvaso e ho innaffiato con sprintene.
Ma le foglie hanno cominciato ad arricciarsi, alcune ad ingiallire e a cadere. Alcuni rametti piccoli si sino anneriti sulle punte. Ci sono dei germogli. Alcuni però si sono anneriti, altri sono sempre verdi.
La tengo ancora all'interno dell'appartamento e cerco di lasciare la finestra aperta il più possibile.
Posto delle foto (prima dell'annaffiatura)

http://i19.servimg.com/u/f19/19/11/70/30/p1030711.jpg
http://i19.servimg.com/u/f19/19/11/70/30/p1030712.jpg
http://i19.servimg.com/u/f19/19/11/70/30/p1030713.jpg

Posso fare qualcosa per migliorare questa situazione oppure devo attendere sperando che si riprenda per conto suo?

Grazie mille per l'aiuto.

Patricia

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Tiger il Ven Mag 08, 2015 10:11 pm

Non ho capito bene: hai trovato poche radici e quelle poche le hai spuntate?
Poi, se lo tieni in casa perchè apri la finestra?
La cosa che puoi fare adesso è tenerlo al riparo, da tutto, luce diretta e correnti d'aria (non aprire la finestra).
Casomai imbustalo (busta trasparente); sai come si fa?

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1635
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Patricia il Sab Mag 09, 2015 1:36 pm

Non ho tagliato quasi niente visto che non aveva molte radici.
Per quanto riguarda l'imbustamento, credo che si debba annafiare prima di imbustare, cercare di fare in modo che le foglie non tocchino la busta, aprirla qualche minuto ogni giorno e non esporlo al sole diretto. Il mio ficus però ha delle gemme che si aprono. L'unico problema sono le foglie che si arricciano e cadono. L'imbustamento potrebbe essere una soluzione in questo caso? Per quanto tempo eventualmente deve rimanere imbustato? Lo poso lasciare in piena luce (ma non al sole)?

Patricia

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da gianluca il Sab Mag 09, 2015 1:58 pm

dico la mia..io lo metterei subito all esterno(non esistono piante da interno ma solo che soffrono certe temperature,e non sono sicuramente queste),non al sole assolutamente e controlla bene le annaffiature...quelle poche radici com'erano? belle bianche e turgide o marroncine e "pappolose"? il ficus è forte vedrai che ce la fa...non concimare mi raccomando..

gianluca

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da cosisal il Sab Mag 09, 2015 2:30 pm

Concordo con Gianluca si riprende al 100% e anche se dovesse perdere tutte le foglie non ti preoccupare.
Non sappiamo come hai agito nel rinvaso e quanto le radici erano compromesse, ma anche nella malaugurata ipotesi che tu le avessi tagliate tutte o che fossero tutte marce...il ficus ricaccia che è una bellezza....certo in quest'ultimo caso sarebbe utile imbustare...innaffia solo quando è asciutto e tienilo all'aperto ma all'ombra, in casa per quanto sia luminosa la luce è sempre poca e c'è anche meno traspirazione.
avatar
cosisal

Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Patricia il Sab Mag 09, 2015 7:14 pm

Grazie per le vostre risposte.
Non ho assolutamente tagliato tutte le radici, anzi ne ho tagliate pochissime. Mi sono sembrate sane senza traccia di marciume. Forse l'errore è stato anche quello di lasciare troppe foglie dopo il rinvaso. Proveró a metterlo fuori al riparo dal sole e dal vento. Nel caso in cui non si dovesse riprendere lo imbusterò come consigliato da Tiger.

Patricia

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da cosisal il Sab Mag 09, 2015 9:44 pm

bene è l'iter corretto col quale procedere Wink
avatar
cosisal

Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Contact il Mer Mag 13, 2015 2:36 pm

Ciao. I ficus, se non adeguatamente preparati al rinvaso o sofferenti, vivono male il rinvaso e ci mettono un pò per ripartire, scartando inizialmente numerose foglie. Dei miei 6 ficus, 4 hanno scartato TUTTE le foglie (diventavano gialle o marroni) per poi ripartire dai nuovi getti, ma molto molto lentamente (penso debbano letteralmente "recuperare le forze"!!). Nel frattempo ti consiglio, come già fatto da utenti più esperti di me, di tenerlo all'ombra ed al riparo dal vento, dare acqua solo quando, prendendo un pò di substrato tra le dita, non lo avverti asciutto. Può giovare l'utilizzo di alcuni stimolanti della radicazione (Radimix nel mio caso), qualche fitostimolante fogliare (sprintene, f66, ect...) e più avanti quando avrà foglie nuove qualche nutrimento più completo fogliare (kombu40 e microelementi tipo Altea Attiva o Altea Micro). Ad ogni modo sappi che la ripresa sarà lenta e graduale e strettamente dipendente dalle condizioni climatiche.

P.S. Aspetta un bel pò prima di fargli assaggiare il sole "vero", io per quest'anno i miei li terrò a mezz'ombra per un pò....ed anche il concime lo vedranno in maniera molto molto blanda...per il momento solo un pò di humus per arricchire il substrato (nel mio caso pomice 100%), acidi umici ed Algatron Cifo per rinforzare i tessuti.

Ciao e tienici tutti aggiornati!!
avatar
Contact

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Garbagnate Milanese (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Contact il Mer Mag 13, 2015 2:45 pm

P.P.S. Non mi sembra di averlo letto ma credo sia corretto aggiungerlo, alla fine non è stato appurato se ci fosse o meno marciume...io sui miei una passata di Aliette comunque l'ho fatta. Nel caso , anzi meglio, anche il Previcur Energy può essere utilizzato.

avatar
Contact

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Garbagnate Milanese (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Patricia il Mar Mag 19, 2015 9:19 pm

Grazie per la risposta esauriente. Il mio ficus è fuori, sempre al riparo dal sole e dal vento (anche se Livorno è una città molto ventilata!) E' stato rinvasato in 100% akadama dunque mi rendo conto abbastanza bene di quando è necessario annaffiare. Non ha perso tutte le foglie (per il momento), anzi, da quando l'ho messo fuori mi sembra che ne perda di meno.
Vi terrò comunque informati. Grazie ancora per l'aiuto.

Patricia

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da frantore il Mar Mag 19, 2015 10:09 pm

Mah, ho visto ora le foto, probabilmente la pianta ha risentito del cambiamento di substrato, non si vede del giallume ma sintomi di non adeguata nutrizione.
Un pò di sostanza organica non farebbe male, anzi.
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Patricia il Mer Mag 20, 2015 9:42 pm

Per sostanze organiche cosa intendi? L'humus?

Patricia

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da frantore il Mer Mag 20, 2015 9:54 pm

Già, il vecchio e buon humus...dà elementi ma soprattutto regola la loro assunzione.
Hai aggiunto qualche "concime" organico? e/o altri concimi? Rolling Eyes
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Patricia il Gio Mag 21, 2015 7:55 am

Non, ho messo solo akadama. Gli acidi umici potrebbero essere un aiuto adesso? Gli ho appena comprati. Andrebbe bene somministrarne ogni mese?
Invece, per quanto riguarda l'humus, andava mescolato all'akadama al momento del rinvaso o posso metterne un po ora sopra la terra?
Grazie per l'aiuto

Patricia

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da frantore il Gio Mag 21, 2015 8:30 am

Patricia ha scritto: per quanto riguarda l'humus, andava mescolato all'akadama al momento del rinvaso o posso metterne un po ora sopra la terra?
Secondo me andava messo almeno un 20 % di terriccio universale, ora puoi mettere sopra del compost maturo o materiali simili, anche stallatico.
Gli acidi umici sono contenuti in questi materiali, può quindi essere inutile aggiungerne.
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Contact il Gio Mag 21, 2015 12:17 pm

Ciao, io personalmente aggiungerei dell'humus mescolandolo all'akadama superficialmente, pian piano annaffiandolo dovrebbe arrivare più a fondo. Ma nel frattempo, per dare un supporto più immediato alla pianta che è in difficoltà, una passata di acidi umici la darei comunque (io lo faccio ogni 15 gg, ma dipende dal prodotto che usi).

Poi ripeto, curerei anche la nutrizione e l'apporto di microelementi importanti in questa fase tramite la somministrazione fogliare.

Ciao Smile
avatar
Contact

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Garbagnate Milanese (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Dav86 il Gio Mag 21, 2015 3:32 pm

l'akadama pura, con pregi e difetti, senza ripetere concetti che si trovano in altre discussioni, va BENISSIMO (o meglio dire: può andare benissimo, non è l'unica alternativa ovviamente).....i ficus stanno bene dappertutto basta che non ci siano ristagni.

in un vaso così piccolo secondo me è inutile mettere humus/terriccio......si dilava dopo poche settimane di frequenti innaffiature, a quel punto si dovrebbe usare almeno un 50% o rabboccare ogni tot.......ma molto meglio usare un concime organico npk completo Smile e ottimi gli acidi umici ovviamente....

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2198
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus retusa in difficoltà dopo rinvaso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum