Carmona, istruzioni per l'uso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Lun Mar 16, 2015 9:28 am

Buongiorno,
inizio subito scrivendo qui perchè mi trovo alcune informazioni particolarmente contrastanti tra ciò che mi è stato detto, ciò che ho letto in giro e ciò che ho letto qui...
Premetto che non ho nessuna esperienza sui bonsai e sulle piante in genere quindi al momento sono in modalità spugna, assorbo tutte le informazioni in modo da capire davvero che cosa fare! :-)

Sabato ho acquistato il mio primo bonsai di carmona microphylla, chi me l'ha venduto mi ha detto che era il tipo di pianta più facile per iniziare ma meno "malleabile" durante la crescita per via del tronco molto fibroso.
Sull'etichetta c'è scritto di tenerla dentro casa, a non meno di 12° e illuminata spesso dal sole.

Ora ho parecchi dubbi, leggo in giro che quasi tutti i bonsai vanno tenuti il più possibile all'esterno, ovviamente riparati dal freddo ma quasi mai all'interno.

Come mi devo comportare con il mio nuovo acquisto?
Dato che l'ho appena portato a casa, è necessaria già una potatura o un cambio di terra o devo invece tenerlo così per un pò in modo che si abitui al cambio ambiente?

Grazie mille anticipatamente per l'aiuto!

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da scarboc il Lun Mar 16, 2015 12:13 pm

Ciao Agarest, benvenuto Smile
Purtroppo il venditore ti ha rifilato la pianta peggiore per qualsiasi coltivatore, non solo per i principianti.
La carmona fanno fatica a coltivarla anche gli esperti, è una gran pitinfia.
Ora, penso che prima di tutto tu debba imparare a "capirla" prima di agire in qualsiasi modo; hai detto bene che le piante devono stare il più possibile all'esterno, se da te le t° sono sopra i 10 gradi sia di notte che di giorno, la puoi già mettere all'esterno, altrimenti dovrai aspettare ancora un po' e nel frattempo trovarle un posto in casa il più possibile illuminato e lontanissimo dai caloriferi accesi.
Il consiglio che ti do è il falso rinvaso, quello lo puoi fare in qualsiasi momento e aiuta la pianta ad essere più "comoda"; generalmente le carmone le vendono in microvasetti con 2 grammi di terra e le radici che escono dai fori di sgrondo, quindi prima di tutto aiutiamola a stare meglio, al vaso bonsai e all'impostazione penseremo poi.
Ti metto il link per il falso rinvaso
http://bonsai-italia.forumattivo.it/t3-il-falso-rinvaso

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Lun Mar 16, 2015 12:21 pm

Ciao scarboc, ti ringrazio per la risposta ed i consigli!
Magari oggi metto una foto della pianta così vedi meglio tu che ne capisci sicuramente di più però a me sembra che la quantità di terra nel vaso sia buona e che le radici siano ben coperte.
Il posto che le ho trovato è su un tavolino da salotto davanti a 2 finestre illuminate dal sole per tutta la mattina e quasi tutto il pomeriggio. Da me però le temperature di sera/notte scendono ben al di sotto dei 10° quindi penso sia meglio tenerla ancora in casa. Poi magari la sposterò sul davanzale.
Caloriferi non ne ho ma non so se il fatto di avere il riscaldamento ad "aria calda" con pompa di calore sia meglio o peggio per le piante...

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da scarboc il Lun Mar 16, 2015 1:05 pm

No se le temperature sono ancora basse ti conviene tenerla in casa, l'importante è che il tavolo sia appiccicato alle finestre.
Se è lontano (già mezzo metro è troppo) devi mettere la pianta proprio vicino al vetro perchè le piante hanno assoluto bisogno di luce, va bene anche il sole diretto.
Per il riscaldamento ad aria calda non ti saprei dire, non lo conosco; in ogni caso non hai scelta, per cui preoccupiamoci di un problema alla volta.
Non affogarla per paura del riscaldamento eh, lascia sempre asciugare la terra tra una bagnata e l'altra (almeno lo strato superficiale), non nebulizzare.
Aspetto le foto!

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Lun Mar 16, 2015 1:39 pm

Ottimo! Provvedo subito ad avvicinare la pianta alla finestra in modo che, anche con giornate come questa, prenda più luce possibile... Qui da me oggi piove e il sole non ha nessuna speranza di farsi vedere...
In giro avevo letto anche che è consigliato nebulizzare l'acqua sulle foglie, altri dicono di no, assolutamente...
Io di mio penso che sia meglio simulare la natura, nel senso di bagnare la terra normalmente e poi far cadere delle gocce d'acqua sulle foglie come se piovesse.
Può essere una buona idea oppure meglio che bagno solamente la terra ed evito di far bagnare le foglie?

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da scarboc il Lun Mar 16, 2015 2:10 pm

Evita, si creano muffe e non serve a niente.

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da CLAMAROLI il Lun Mar 16, 2015 6:35 pm

Ciao, anch'io ho una carmona, all'inizio ero preoccupato perchè aveva parecchie foglie gialle ma erano dovute al cambio ambiente dal negozio dove ho preso a casa mia. Ora sta, e spero che non mi giochi un tiro mancino dopo questo, alla grande, molto rigogliosa e verdissima. Concordo con scarboc per quello che ha detto. Io la tengo dentro perchè è una pianta tropicale e non sopporta ventate di aria fredda (infatti, metterei fuori solo quando sono sicuro che farà caldo e sopra i 15 ° per andare sul sicuro e, da quanto ho letto ovunque e si concorda su una cosa, non metterla sotto sole diretto ma che abbia tanta luce, questo sì. Io parlo da principiante, non sono, almeno per ora,  di livello esperto classe 15 Razz cheers

CLAMAROLI

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : PADOVA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da Dav86 il Lun Mar 16, 2015 7:45 pm

la carmona sta benissimo in sole pieno, come un ficus, magari si può ombreggiare un pochino nelle ore centrali ma solo a luglio-agosto, come si fa con quasi tutte le piante comunque, soprattutto se in vasi piccoli.
a differenza del ficus però vuole tanta acqua, resiste meno alla siccità e per questo va innaffiata di più, mai far asciugare del tutto il pane di terra, soprattutto in estate.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Mar Mar 17, 2015 8:58 am

Eccomi, questo è il pane di terra con cui l'ho trovata al momento dell'acquisto.





Ha senso che faccio il falso rinvaso oppure lascio tutto com'è?
Al momento non ha perso nemmeno una foglia da quando l'ho portata a casa, anzi, sembra che abbia buttato fuori qualche fogliolina nuova Smile

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da Dav86 il Mar Mar 17, 2015 10:41 am

assolutamente, tra un mesetto, rinvasa e poi metti fuori.quel terreno è pessimo come tutte le piante "commerciali".
puoi usare un 20-30% di terriccio e poi 70-80% di pomice o akadama media.

io cambierei anche vaso, quell'erbetta e quella roccia non le trovo utili alla carmona Smile un vaso un pochino più grande la farà riprendere bene.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Mar Mar 17, 2015 3:20 pm

Ottimo, segnato sul calendario! :-)
A maggio forse riesco ad iscrivermi, e frequentare, un corso di bonsai, finalmente!!!
Grazie ancora per i consigli!

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Mar Mar 31, 2015 3:11 pm

Buongiorno!

Vi chiedo un'aiutino...
Qualcuno sa dirmi che cos'è che fa rovinare così alcune foglie della mia carmona come si vede in foto?



La situazione sembra abbastanza in miglioramento e le foglie rovinate sono 3-4 in tutto ma vorrei sapere se è dovuto a qualche cosa di sbagliato che faccio o ho fatto e come, in caso, rimediare.

Grazie mille in anticipo!

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da leizer il Mar Mar 31, 2015 5:33 pm

Trauma meccanico o parassiti... controlla bene la pianta
avatar
leizer

Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da Tiger il Mar Mar 31, 2015 6:53 pm

leizer ha scritto:Trauma meccanico o parassiti... controlla bene la pianta
Quoto, non è preoccupante + di tanto.
Le aveva anche quando l'hai comprata? o sono comparse negli ultimi giorni?
Controlla bene sopra ma soprattutto sotto le foglie.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1630
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da scarboc il Mar Mar 31, 2015 10:19 pm

Sembrano danni da lumaca...

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da manubocia80 il Mer Apr 01, 2015 12:27 am

Ciao io ne ho una da quasi2anni ora in casa tra due finestre e in aggiunta un neon che fornisce 8 ore di luce.e vicino alla vasca delle tartarughe cosi puo avere anche umidita ambientale.
er quanto riguarda le irrigazioni ne faccio una a settimana quando la terra e acsiutta per circa 2 cm dalla superficie.ci verso una caraffa di acqua e la lascio scolare tuttadai fori sotto il vaso ,mi sta fiorendo da 2 mesi.... appena fara caldo la porto fuori.
avatar
manubocia80

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 37
Località : pojana maggiore vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Mer Apr 01, 2015 1:45 pm

Tiger ha scritto:
leizer ha scritto:Trauma meccanico o parassiti... controlla bene la pianta
Quoto, non è preoccupante + di tanto.
Le aveva anche quando l'hai comprata? o sono comparse negli ultimi giorni?
Controlla bene sopra ma soprattutto sotto le foglie.

Ad essere sincero mi sembra che non ci fossero quando l'ho acquistata.
Ho iniziato a notarle il giorno dopo ma come dicevo sono stazionarie sia come numero che come dimensione, al massimo stanno leggermente diminuendo.
La settimana scorsa ho trovato un vermetto sulla terra ma era mezzo ubriaco e l'ho tolto subito.
Non ne ho mai visti altri sul bonsai...

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da Tiger il Mer Apr 01, 2015 9:23 pm

Allora è + riconducibile a qualche trauma meccanico (trasporto, spostamento, ecc.ecc.).

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1630
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Gio Apr 02, 2015 10:59 am

Tiger ha scritto:Allora è + riconducibile a qualche trauma meccanico (trasporto, spostamento, ecc.ecc.).

Speriamo, vedo che comunque la cosa non si sta propagando, credo sia un buon segno.
Ho ricontrollato ieri e non ho trovato nessuna forma di vita animale apparte me. L'unico vermetto semi morto che avevo trovato giorni fa l'ho tolto subito.
A breve farò un rinvaso per mettergli la terra buona, con l'occasione controllerò anche la presenza di "abusivi" nelle radici.

scarboc ha scritto:Sembrano danni da lumaca...

Penso di poterlo escludere, il bonsai è sempre dentro casa vicino alla finestra e ho iniziato a metterlo nel balcone da un paio di giorni.
Non ho mai visto lumache in giro per casa Cool

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Gio Apr 02, 2015 11:12 am

manubocia80 ha scritto:Ciao io ne ho una da quasi2anni ora in casa tra due finestre e in aggiunta un neon che fornisce 8 ore di luce.e vicino alla vasca delle tartarughe cosi puo avere anche umidita ambientale.
er quanto riguarda le irrigazioni ne faccio una a settimana quando la terra e acsiutta per circa 2 cm dalla superficie.ci verso una caraffa di acqua e la lascio scolare tuttadai fori sotto il vaso ,mi sta fiorendo da 2 mesi.... appena fara caldo la porto fuori.

Ciao!
Io ho scoperto proprio pochi giorni fa che la carmona fiorisce, e l'ho scoperto in rete, non perchè la mia abbia cominciato a farlo...
Sarebbe anche il caso che inizi a mettere del nutriente a lenta cessione per favorire la crescita e la fioritura?
In più io tendo ad innaffiarla ogni 2-3 giorni al massimo, vedo che la terra diventa asciutta in poco tempo, non in una settimana come dici tu.
Forse il fatto che ho il riscaldamento ad aria calda tende a far evaporare l'acqua più velocemente ed asciugare la terra...

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da manubocia80 il Sab Apr 04, 2015 1:22 am

In teoria le piante che si tengono in casa si possono trattare in ogni momento con i fertilizzanti io pero nel periodo invernale praticamente da quando le porto in casa non somministro piu niente a parte acqua,e non ho problemi di nessun tipo.il fatto della terra asciutta ,potrebbe essere il tipo di riscaldamento,hai provato a guardare sotto qualce centimetro se e asciutta?la mia e paradossalmente a un metro da un termosifone coperta solo dalla vasca delle tartarughe e non ho problemi....se riesco ti metto una foto della mia in fiore....non e un bellissimo esemplare ma mi piace anche per la sfida nella difficolta di coltivazione......
avatar
manubocia80

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 37
Località : pojana maggiore vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Mer Apr 08, 2015 12:04 pm

manubocia80 ha scritto:In teoria le piante che si tengono in casa si possono trattare in ogni momento con i fertilizzanti io pero nel periodo invernale praticamente da quando le porto in casa non somministro piu niente a parte acqua,e non ho problemi di nessun tipo.il fatto della terra asciutta ,potrebbe essere il tipo di riscaldamento,hai provato a guardare sotto qualce centimetro se e asciutta?la mia e paradossalmente a un metro da un termosifone coperta solo dalla vasca delle tartarughe e non ho problemi....se riesco ti metto una foto della mia in fiore....non e un bellissimo esemplare ma mi piace anche per la sfida nella difficolta di coltivazione......

Immagino che il tipo di riscaldamento influisca parecchio nella frequenza di irrigazione. In effetti io annaffio ogni 2 giorni, 3 al massimo proprio perchè la terra risulta essere asciutta anche un centimetro sotto la siperficie.
Credo che quando sarà ora di spegnere definitivamente il riscaldamento la terra si asciughi più lentamente.

PS: Stavo cercando informazioni sulla miscela di terra per rinvasare la mia carmona e qui sul forum ho trovato questo:

Miscela terra: 60% terriccio 30% pomice o simili 10% sabbia

1)Ma per terriccio si intende il terriccio universale (torba) che si trova in fioreria?
2)Al posto del pomice posso usare l'akadama, giusto?
3)Il primo strato del vaso va comunque fatto con l'akadama da sola per drenaggio?

Grazie mille per l'aiuto!

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Mar Apr 14, 2015 9:46 am

Bene, da ieri sera la mia carmona è sul nuovo vaso più grande con la terra nuova.
Spero di aver fatto tutto nel migliore dei modi, devo confessare di aver avuto abbastanza paura sia di fare danni che di fare male alla pianta.
Ho districato le radici e cercato di sistemarle al meglio sul nuovo vaso.
Ho trovato 3 lombrichi e un vermetto tipo millepiedi marrone scuro nella terra...
Li ho subito eliminati, spero che non abbiano danneggiato troppo la pianta mentre dimoravano li...

agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Lun Apr 20, 2015 2:16 pm

Ciao a tutti!
Per ora la mia carmona sembra stare bene, ha cacciato fuori qualche bella fogliolina nuova e, non so se è un bene o un male, tutte le foglie della pianta sono diventate leggermente più scure di com'erano prima del rinvaso.

Ora con la terra nuova ho qualche difficoltà in più a capire quando è il momento di annaffiare in quanto il terriccio universale che ho usato per la miscela sembra sempre umido anche dopo giorni che non annaffio... Spero di non fare cavolate...

Ora aspetto un mesetto dopo il rinvaso prima di mettere il concime, giusto?

Di seguito vi metto la foto del vermetto che avevo trovato nella terra vecchia.



agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da agarest il Lun Apr 18, 2016 9:18 pm

Buona sera a tutti!
Vorrei un consiglio da voi che avete più occhio ed esperienza su come potare la mia carmona.
Allego delle foto dalle varie angolazioni, attendo vostri consigli e/o domande.

Grazie mille!








agarest

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 16.03.15
Età : 32
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carmona, istruzioni per l'uso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum