Prossimo W.I.P - Gelso nero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da Luca_S il Mer Mar 11, 2015 7:59 pm

Ho questo gelso nato per conto suo da un seme arrivato da chissà dove qualche anno fa

Cosa potrei farci? O lo metto in piena terra e lo lascio andare, oppure lo riducono drasticamente e cerco di farne qualcosa... se possibile. Dimensioni attuali :
Tronco circa 4cm
Altezza circa 2mt
url=http://www.servimg.com/view/19165456/13][/url]
avatar
Luca_S

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : RAVENNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da scarboc il Gio Mar 12, 2015 9:50 am

E' un po' un palo della luce Neutral
Se lo metti in terra non lo riprendi più, il gelso fa delle carote giganti al posto delle radici.
O ci metti un bel piastrellone o comunque dovreti trovare un modo di contenerlo; per la potatura occhio che il mio quando lo potavo piangeva linfa a tutto spiano, se decidi di abbassarlo magari fai la prova con un rametto prima di tagliare tutto quello che devi tagliare.
Comunque a me pare un gelso bianco, magari ti fa le more nere ma è un gelso bianco Smile

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da Luca_S il Gio Mar 12, 2015 1:05 pm

La mia idea era o metto in terra e lo lascio li dimenticandomene, oppure provare una margotta appena sotto la partenza dei rami e togliere quello che non serve... ma non riesco a vedere cosa.
avatar
Luca_S

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : RAVENNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da stormymonday il Gio Mar 12, 2015 1:19 pm

scarboc ha scritto:
Comunque a me pare un gelso bianco, magari ti fa le more nere ma è un gelso bianco Smile
Ne ho appena espiantato uno quasi uguale, credo si tratti di gelso bianco (o almeno cosi mi è stato detto) e confermo che è stata durissima, perchè sebbene avesse solo due anni o poco piu, aveva un fittone che sembrava il tubo della grondaia...
Nel mio caso, sono stato un pò violento e sono rimaste solo poche radichette visto che ne ho eliminate un paio che parevano eliche di un frullatore...
Confido nella forza straordinaria di questa pianta...
Ma per tornare in tema, visto che il tuo è già in vaso, sei avvantaggiato, però se è da qualche anno in vaso io procederei cosi:
Farei un bel rinvaso con sistemazione delle radici, eliminando quelle piu brutte e sistemando le altre, e con riduzione dei capillari che presumibilmente avranno riempito il vaso dato il suo vigore.
Assieme al rinvaso farei una potatura drastica selezionando quelli che potranno essere i rami primari, e poi lo lascerei crescere tenendolo solo cimato in modo da non farlo scappare troppo.
avatar
stormymonday

Messaggi : 268
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Prov. Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da Luca_S il Gio Mar 12, 2015 1:51 pm

Ho detto gelso nero perché fa le more nere  Very Happy
queste le sue foglie



E' nell' individuare i rami primari che sono in difficolta'. Non so se ricaccia indietro.

intervento drastico potrebbe essere


ovviamente e' un'ipotesi. Non ho ancora l'occhio per vedere una forma dentro ad un'altra
avatar
Luca_S

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : RAVENNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da boba74 il Gio Mar 12, 2015 2:27 pm

Gelso bianco...

Per cacciare indietro caccia sicuramente, tuttavia sinceramente non vedo strutture interessanti per tentare una margotta.... si tratta di tronchi secondari equivalenti che si dipartono da un tronco principale di poco più grosso, non otterresti quindi niente di credibile margottando sulla biforcazione, tra l'altro non c'è neppure molto movimento....
Del resto anche capitozzando in basso hai comunque il classico manico di scopa dritto, otterresti al massimo una scopa rovesciata.
Forse andava allevato fin da subito per essere bonsaizzato, mediante piegature o sistemazioni opportune, ma ormai ha una taglia che sta bene solo per essere messo in giardino, secondo me.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.

avatar
boba74

Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 09.01.15
Località : Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da francobet il Ven Mar 13, 2015 1:51 pm

io ho un gelso bianco, che però la neve pesante....mi ha massacrato...ec du maron!!!

secca, così, ramificazione fine, non ha problemi di terreno, ha apparato radicale esuberante, molto....ed è appetito dalla cocciniglia ed afidi.
però, non vedendone molti di bonsai in giro, qualcosa ci sarà....

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prossimo W.I.P - Gelso nero

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum