Consigli per piantina ancora sconosciuta

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Mar Feb 24, 2015 12:44 am

Ciao, è il mio primo post in questo forum e volevo condividere anche con voi le mie prime esperienze partendo da una delle 2 piantine raccolte in un giardino di un amico l'anno scorso.



Si riesce ora che è cresciuta a capire di che essenza si tratta? Poi vorrei sapere se potrebbe essere ora di rinvasarla?
Grazie Matteo

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da stormymonday il Mar Feb 24, 2015 12:48 am

Sembrerebbe un ligustrum lucidum, ma non sono bravo a riconoscere le piante quindi potrei facilmente sbagliarmi....
avatar
stormymonday

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Prov. Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Mar Feb 24, 2015 12:59 am

E probabilme anche la foto non aiuta, ne farò altre. Comunque direi che anche in un altro forum quando avevo postato la piantina appena raccolta si diceva che poteva essere un ligustrum.

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da frantore il Mar Feb 24, 2015 8:54 am

Ligustrum anche per me, per il rinvaso aspetta che le gemme rigonfino (da me lo stanno già facendo), taglia basso, seconda-terza foglia al massimo.
avatar
frantore

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Mar Feb 24, 2015 10:55 am

frantore ha scritto:Ligustrum anche per me, per il rinvaso aspetta che le gemme rigonfino (da me lo stanno già facendo), taglia basso, seconda-terza foglia al massimo.

Ho capito male o mi consigli di tagliare già il tronco in basso? Non bisognerebbe lasciare crescere in questi casi?
Scusa ma sono alle prime armi.

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da frantore il Mar Feb 24, 2015 11:04 am

Certo che deve crescere, ma quella pianta è "filata" (era all'ombra?), credo che il tronco ora sia troppo esile per allungare ancora o per reggere il peso di getti laterali, quindi dovrai tagliare e tanto vale tagliare ad un altezza utile.
avatar
frantore

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Mar Feb 24, 2015 11:29 am

Dopo averla raccolta e rinvasata nel vaso piccolo effettivamente l'ho tenuta all'ombra non volevo rischiare il troppo Sole.
Ma se io taglio come mi consigli bloccherei la crescita in altezza?

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da frantore il Mar Feb 24, 2015 11:32 am

Bhè, la crescita ripartirebbe da un altezza minore, più adeguata rispetto a quel diametro.
avatar
frantore

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Dav86 il Mar Feb 24, 2015 11:43 am

ma non tagliare...è una barbatella da seme Smile non ha senso tagliare, è un neonato, avrai tempo a tagliare tra un paio d'anni.
io ne ho raccolta una simile un anno e mezzo fa.......lasciata crescere indisturbata e concimata, il tronco è quadruplicato almeno rispetto a prima.
il ligustro è una potenza, non perde linfa, ricaccia dappertutto, cresce veloce e non si ammala mai.

prendila cosi com'è, non tagliare le radici tranne quelle proprio lunghissime se ce ne sono e mettila in una ciotola con pomice/akadama/lapillo e un 20% di terriccio e vedrai come cresce.
dopo 10 15 giorni PIENO SOLE SEMPRE (a Trento poi) .....il ligustro lo adora (come tutte le oleacee).

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Mar Feb 24, 2015 9:39 pm

Grazie, ma prendendo spunto da entrambi visto il tronco esile al momento è meglio legarlo ad un paletto come si fa con i pomodori per esempio o lo lascio così libero?

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Tiger il Mar Feb 24, 2015 9:51 pm

Quoto Dav86.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Gio Feb 26, 2015 9:52 am

Posso rinvasare subito o è meglio aspettare ancora un po'? Al momento la piantina come altre si trova in serra fredda,
Per il substrato ho a disposizione pomice e probabilmente humus di lombrico potrebbero andare in percentuale 80-20?

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Dav86 il Gio Feb 26, 2015 11:15 am

se non tocchi le radici rinvasa pure.
se devi ridurre il pane radicale (di poco eh perchè la pianta è giovanissima ancora) aspetta almeno un paio di settimane visto anche dove abiti.

in pratica, quando riparte la pianta che allunga nuovi getti, rinvasa!

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Gio Feb 26, 2015 11:42 am

Grazie, quindi tolgo tutto il substrato in cui si trova ora è rinvaso nel nuovo, ma avrà bisogno di essere fissata al vaso anche così piccola?
E poi un'altra curiosità, ho appena visto un video sù youtube sù delle piante da seme e talea dove consigliava comunque di rinvasare in vasi piccoli invece che grandi o in terrapiena per non avere internodi troppo lunghi o poca ramificazione se ho capito bene, cosa ne pensate di questa cosa? E posso postare il video?

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Dav86 il Gio Feb 26, 2015 12:51 pm

vasi piccoli per il primo anno magari ma per le piante che nascono nella primavera in quell'anno stesso, che sono semenzali.
la tua pianta ha 1 anno di vita hai scritto.....è già lignificata, quindi la tratti come una pianta normale.
se conosco un po' il ligustro, avrà già belle radici e ti permette un rinvaso senza rischi.
mettila in una ciotola con buonsenso, secondo me una 25 di diametro basta e avanza per i prossimi due anni.
poi in futuro se uno vuole un tronco enorme allora valuta l'aumento della ciotola o addirittura la piena terra, se vuoi una pianta di dimensioni contenute puoi lasciarla in ciotola da 25 o 30, il ligustro ingrossa facilmente.

dalla foto, considera un diametro come quel vaso esterno, perfetto Smile però meglio la ciotola bassa del vaso alto sennò partono i fittoni.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Gio Feb 26, 2015 1:49 pm

Perfetto, ne avrei una di 45cm di diametro ma se mi consigli più piccola mi attrezzerò, scusa se richiedo della legatura ma è per non sbagliare, il Ficus e l'Olivo avevano un pane radicale che mi ha permesso una facile legatura al vaso, per il ligustro non so cosa potrò trovare.

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Dav86 il Gio Feb 26, 2015 2:03 pm

beh 45 è veramente grande ma non è che ci sono problemi...diciamo che puoi alloggiare la pianta senza toccare le radici quindi operazione indolore.

se riesci a legare è sempre meglio, non si sa mai...vento...uccelli...cani...gatti...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2166
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Gio Feb 26, 2015 2:22 pm

Ecco alcune altre foto:







Ci sono nuovi germogli.

P.s:per i moderatori, vanno bene le foto così, ho visto che qualcuno inserisce solo l'indirizzo dove raggiungerle.

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Tiger il Gio Feb 26, 2015 6:42 pm

Va bene anche di 30, ma se non vuoi spendere soldi usa quello che + grande che si vede in foto.
Per le foto va benissimo anche postate così Wink

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Gio Feb 26, 2015 8:43 pm

Mi procuro quello da 30 allora...ma il tronco lo lascio andare così o meglio legarlo con un sostegno?
Domani se arrivo posto le foto dell'altra piantina che non ho ancora capito in che stato sia.

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Tiger il Gio Feb 26, 2015 8:52 pm

Lasciala pure libera senza tutore, ti basterà rotearla ogni tanto se vedi che tende ad andare da una parte ( 180 gradi, ogni 15 giorni circa).

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Gio Feb 26, 2015 9:31 pm

Se si volesse invece cambiare l'andamento del tronco cioè che non sia dritto è una cosa che si vedrà più avanti?

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da stormymonday il Ven Feb 27, 2015 8:49 pm

Io a dire il vero oltre a ridurre un pò il pane radicale, la capitozzerei il piu basso possibile, cercando una gemma direzionata nella posizione ideale, e poi la lascerei crescere indisturbata.
In altre parole inizierei subito con la sostituzione di apice, anche per evitare un ingrossamento eccessivo del tronco, che quando andrai a tagliare lascera cicatrici piu grosse e piu difficili da raccordare.
Di certo la crescita rallenta, ma a mio avviso si ha una crescita piu armoniosa...
E' la famosa tecnica del "taglia e lascia crescere"...
avatar
stormymonday

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Prov. Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da polem1 il Ven Feb 27, 2015 9:08 pm

stormymonday ha scritto:Io a dire il vero oltre a ridurre un pò il pane radicale, la capitozzerei il piu basso possibile, cercando una gemma direzionata nella posizione ideale, e poi la lascerei crescere indisturbata.
In altre parole inizierei subito con la sostituzione di apice, anche per evitare un ingrossamento eccessivo del tronco, che quando andrai a tagliare lascera cicatrici piu grosse e piu difficili da raccordare.
Di certo la crescita rallenta, ma a mio avviso si ha una crescita piu armoniosa...
E' la famosa tecnica del "taglia e lascia crescere"...

Grazie anche a te per il consiglio, il mio problema che essendo la prima volta che mi trovo davanti a queste cose non so come comportarmi. Ad esempio nella mia più totale ignoranza vedo questa piantina formata da un tronco e tante foglie e non vedo diramazioni e non capisco da dove si formeranno i rami. Quando mi parli di gemma direzionata faccio fatica a capire quale potrebbe essere.
Immagino che sia difficile a volte stare dietro a spiegare a tutti, ma se avete pazienza come avete avuto fino ad adesso mi piacerebbe imparare.
Quindi al momento mi verrebbe più facile lasciare crescere così la pianta solo per capire come e da dove si svilupperanno i rami.

polem1

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 02.02.15
Età : 42
Località : Dro(Trento)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli per piantina ancora sconosciuta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum