FAQ- Domande e risposte per chi inizia

Andare in basso

FAQ- Domande e risposte per chi inizia Empty FAQ- Domande e risposte per chi inizia

Messaggio Da Tiger il Lun Feb 02, 2015 9:32 pm

Quali sono le piante consigliate per chi si avvicina al mondo del bonsai?

Le piante che hanno una buona resistenza e tolleranza agli eventuali errori di coltivazione;  Sicuramente da consigliare l'olmo cinese e il Ficus retusa.

Ho ricevuto in regalo un bonsai, oppure ho comprato il mio primo bonsai, ora cosa faccio?

La prima cosa è trovargli un posto idoneo per una corretta coltivazione.

Dove posso tenere il mio bonsai?

I bonsai come tutte le piante devono stare fuori, in un posto ben illuminato.

Ho sentito parlare di bonsai da esterno e da interno. Qual'è la differenza?

I bonsai sono prevalentemente da esterno, ma ci sono delle piante di importazione, che provengono da climi tropicali e subtropicali che male si adattano ai climi invernali più rigidi, e quindi nei periodi più freddi è meglio ripararli in casa o in serra fredda.

Il vivaista mi ha consigliato di tenere il bonsai in casa, è giusto?

Innanzi tutto vanno tenuti a mente più fattori:
1) Di che pianta si tratta
2) Dove è stata tenuta prima del nostro acquisto
3) In che stagione siamo (al memento dell'acquisto)
4) A che latitudine viviamo

E' bene prima di tutto capire di che pianta siamo venuti in possesso,  perchè ogni pianta ha bisogno di cure e attenzioni differenti.
Dove è stata tenuta e allevata, in serra o in negozio o fuori, in modo da farla adattare al nuovo ambiente gradatamente.
Tenere presente la stagione, perchè se è inverno e la pianta è stata tenuta in serra riscaldata e appena tornati a casa la si lascia fuori senza dare a questa il tempo di adattarsi si rischia di farle prendere un forte sbalzo termico che può compromettere la salute di questa.
Infine, tenere presente la latitudine di dove si abita perchè estati e inverni cambiano molto da nord a sud dell'Italia e quindi cambierà anche il tipo di coltivazione.



Quali sono le piante commerciali un po più sensibili e quindi meno adatte per chi si avvicina al mondo del bonsai?

La Carmona, il Falso pepe e la Serissa.

Al momento tengo il bonsai in casa, ma qual'è il posto migliore dove tenerlo?

Sicuramente vicino ad una finestra o comunque meno di 1 m di distanza da questa e comunque non vicino ad un calorifero.

Dopo pochi giorni che ho acquistato il bonsai, questo perde le foglie è normale?

Si, si tratta di un normale adattamento al nuovo ambiente.

Quando e quanto devo annaffiare?

Solitamente si annaffia  quando il terreno risulta asciutto, allora si può procedere alla somministrazione dell'acqua.
Il quanto dipende dal tipo di terreno.
Il terreno gioca un ruolo molto importante e varia molto da gli elementi di cui è composto.
I bonsai appena comprati, solitamente sono di importazione e hanno un terreno composto di norma con materiali argillosi.
Questi terreni vengono usati perchè una volta bagnati riescono a trattenere molta umidità, utile a fornire una riserva idrica lungo tutto il lungo viaggi di importazione.
Ma per una normale coltivazione questi terreni sono veramente pessimi, perchè non lasciano traspirare le radici, e a lungo andare se non vengono cambiati possono provocare asfissia radicale, e in più una volta che si asciugano troppo diventano idrorepellenti, cioè anche se annaffiati abbondantemente l'acqua scivola in superficie e dalle parti senza penetrare e bagnare bene il terreno fino alle radici della pianta.


Il terreno del mio bonsai è pessimo cosa faccio?

La cosa migliore se è la stagione giusta (inizio primavera) va effettuato un rinvaso, e si procede con il cambio del terreno.
Altrimenti, fuori stagione primaverile, va valutata la salute della pianta e agito di conseguenza con un falso rinvaso o tecniche per “riattivare il terreno”.


Le foglie del mio bonsai sono di un colore strano o sono attaccate da strani animaletti, cosa faccio?

In questo caso meglio vedere di che si tratta, è quindi consigliabile aprire un post con inserito le foto delle foglie e o degli ospiti sgraditi.


Mi è stato consigliato di nebulizzare il bonsai, è giusto?

No, non nebulizzare, non serve, anzi può facilitare la prolificazione di muffe o malattie fungine.

Perchè la base del tronco del mio bonsai è di colore bianco?

Colpa dell'acqua delle annaffiature che contiene troppo calcare;
Merita prima di annaffiare far decantare l'acqua per almeno 24/48 ore.


Mi è stato consigliato per innaffiare, l'immersione del vaso in un contenitore con l'acqua (tecnica dell'immersione).

I bonsai si annaffiano come tutte le altre piante, ovvero dall'alto, basta guardare la natura, questa ci insegna.

_________________
FAQ- Domande e risposte per chi inizia Tizian10
Tiger
Tiger

Messaggi : 1828
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 45
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Torna in alto Andare in basso

FAQ- Domande e risposte per chi inizia Empty Re: FAQ- Domande e risposte per chi inizia

Messaggio Da StefanoDT il Mar Lug 07, 2015 1:48 pm

RINGRAZIO a nome di tutti i nuovi "addetti ai lavori" per il post, veloce e chiarificatore. ! Very Happy
StefanoDT
StefanoDT

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 33
Località : Sedriano (MI) 145mt. s.l.m.

http://www.soundcloud.com/hologram

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum