[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino

Andare in basso

[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino Empty [PUBBLICATO] Storia di un rosmarino

Messaggio Da scarboc il Dom Gen 18, 2015 12:18 pm

da Giorgioc

Vorrei cercare di descrivere la mia personale esperienza con questa pianta, non una monografia, non ne sarei in grado.
La storia di questo rosmarino parte negli anni '60, quando la signora Giselda, precedente proprietaria della casa dove abito ora, piantò in giardino una talea radicata. La radicazione di rametti semi-legnosi del rosmarino in vasetto di acqua è pratica diffusissima.
Nel 2001 sono andato ad abitarci io, e subito ho iniziato a guardare il rosmarino con occhi bonsaistici.
Ho presentatro regolare domanda di autorizzazione all'espianto a mia moglie che ha acconsentito a condizione che rimpiazzassi il produttore di rametti da arrosto e dopo avermi preso in giro un bel po': "Ma cosa vuoi ottenerci, il bonsai più grande del mondo?"
Finalmente, nella primavera del 2003 il sostituto era pronto ed il predestinato anche, adeguatamente potato nell'anno precedente per cercare di avere più vegetazione arretrata possibile. Due carriole di rami ed un falò profumatissmo!!


Marzo 2003: con molta cura per non toccare i capillari, cercando di mantenere la zolla più integra possibile, lo espianto e lo metto un un vasone e costruisco una mini serra con del telo di nylon
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 34edduw

La pianta a maggio 2003
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2jf9eo

Nel 2004, sempre senza quasi toccare il pane radicale rinvaso in vaso la coltivazione relativamente basso
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 3134z1u

Nel 2005 la metto in vaso bonsai e tento un goffo innesto per approssimazione che fallirà e che toglierò nell’aprile 2006
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino B64n75
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2s1n1co

A luglio del 2006 decido di portare il rosmarino ad una lezione da Enrico Savini. E’ stata una giornata epica:

Pulizia e sabbiatura (in tuta sotto il sole di luglio!!!)del secco, dopo adeguata protezione della vena viva e della vegetazione
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2rzeuk7

Particolare del Jin basale
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 6z55hv

I rami primari sono protetti da una rafiatura
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino Soljwj
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 4iymae
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2n151m0

E dopo adeguata filatura con il rame,i rami con MOLTA attenzione vengono piegati
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2d0mdjq

A settembre la pianta ha già iniziato ad infittire
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino Nyagk4

A marzo 2007, troppo prematuramente, la espongo a Gonzaga
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 8zr7y9

L’esposizione mi fa capire che la vegetazione a destra è meglio toglierla, ed una settimana dopo
ZAC!
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino Jgmvd2
A settembre 2007
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2dtat4z

A Maggio 2008, quest’ultimo rinvaso ormai ho tolto il 90% della terra del giardino ed è pronta per un vaso ordinato su misura a John Pitt
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 1044u41
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2i9qsm1

A settembre 2008
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 21aycr7

A metà marzo l'ho rinvasato in un vaso fatto su misura da John Pitt.
Stranamente il colore è più scuro di come avrebbe dovuto essere, ma va bene lo stesso (11/04/2009):
[PUBBLICATO] Storia di un rosmarino 2v9qi34

Ora iniziero a pinzare con assiduità e aggiornerò il post con foto esplicative.

fotografato dopo una lezione con Enrico Savini, occasione per una rifinitura della chioma abbinata a una pinzatura piuttosto diffusa per dare luce (27/04/2009):



Un po' di cose ho imparato sul rismarino
1 - Prudenza nei rinvasi, un po' alla volta è OK
2 - Tanto sole, concime e pinzatura continua garantiscono un rapido infittimento
3 - Da poco ho appreso l'importanza di dare luce all'interno della chioma "speluccando" le foglie più grandi

Buon bonsai!


scarboc
scarboc

Messaggi : 1658
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum