Pino nero "thunbergii"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pino nero "thunbergii"

Messaggio Da luigimita il Ven Gen 16, 2015 8:52 am

Con questo post vi presento una pianta entrata a far parte della mia piccola collezione un annetto fa: un pino nero giapponese thunbergii.

Pianta abbastanza commerciale, presentava, al momento dell'acquisto, diversi difetti. Ciò nonostante ho deciso di prenderla per fare esperienza con questa essenza che amo e cercare nel limite del possibile di migliorarla.

I difetto più evidente, come potrete notare dalla foto, sono i due rami bassi che nascono alla stessa altezza e l'eccessivo spazio tra questi e la chioma.





Dopo quasi un anno di coltivazione, mirato solo all'ambientamento ottimale e al raggiungimento di un buon vigore ho provveduto ad eliminare uno dei rami bassi e ripulire un po' la vegetazione. Gli aghi nuovi sono un po' lunghi perché ho evitato all'arrivo di stressarla con la riduzione delle candele.





Successivamente ho deciso di cambiare il fronte della pianta, eliminando un altro po' di vegetazione che non serviva ai fini del progetto e sistemato con del filo e dei tiranti un po' la chioma e la parte apicale ottendendo questo risultato:



A febbraio/marzo la rinvaserò in un contenitore di coltivazione un po' più grande in pomice e kyriu  per garantire un ottimale afflusso di ossigeno alle radici e garantire un drenaggio perfetto, ruotandola così come mostrato in foto. Sto valutando anche la possibilità di rimuovere il primo ramo a dx ottenendone un bel jin

luigimita

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pino nero "thunbergii"

Messaggio Da Gigio il Dom Gen 18, 2015 8:34 am

Peccato per il segno del filo che ha inciso la corteccia! Si può riparare con il tempo rendendolo meno visibile?
avatar
Gigio

Messaggi : 569
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pino nero "thunbergii"

Messaggio Da luigimita il Dom Gen 18, 2015 9:38 am

Kea ha scritto:Peccato per il segno del filo che ha inciso la corteccia! Si può riparare con il tempo rendendolo meno visibile?

Pian piano, smussando con uno scalpellino dovrebbero attenuarsi. Poi col tempo e l'ingrossamento del tronco dovrebbero confondersi con le pieghe naturali. Poco male comunque, non ho intenzione di partecipare a mostre o altro Wink

luigimita

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pino nero "thunbergii"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum