Impostazione Ginepro

Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Impostazione Ginepro

Messaggio Da Sandro il Gio Mar 28, 2019 6:10 pm

Ciao a tutti,
ho acquistato il ginepro che vedete in foto in un vivaio, poi l'ho potato e rinvasato, dandogli uno stile a cascata, visto che il ramo principale tendeva al basso.
Volevo da voi consigli, suggerimenti e critiche sul lavoro fatto.

PRIMA

Impostazione Ginepro Ginepr10

Impostazione Ginepro Ginepr11

Impostazione Ginepro Ginepr10


DOPO

Impostazione Ginepro Ginepr12
Impostazione Ginepro Ginepr13


Come avrete notato NON sono intervenuto sui rametti laterale. Contavo di farlo in un secondo momento, magari in estate.
Grazie.
Sandro

Sandro

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA / Casalpalocco

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Ven Mar 29, 2019 11:56 am

Provo a dire cosa vedo che non va.
1) nello stile a cascata (l'apice della pianta) supera la base del vaso.
Questo è un aspetto secondario al momento, io non avrei neppure usato un vaso simile, in seguito mi sarei preoccupato di questo.

2) il primo ramo l'avrei accorciato formando un domani l'apice future del bonsai.
Puoi sempre farlo quando vorrai.

3) l'aspetto generale, mi sembra una cascata spazzata dal vento…. ma non è uno stile e non è neppure cosi reale.
Forse sbaglio io….. tu hai lasciato solo rami che vanno a sx. del tronco, un domani avrai dei palchi sovrapposti.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Marco1977 il Ven Mar 29, 2019 4:03 pm

Comprato, potato, rinvasato, filato tutto nello stesso periodo.....spero di non dover aggiungere schiantato!!!! ci vuole pazienza ragazzi, oltretutto non è nemmeno credibile come impostazione....dovevi provare almeno a copiare qualche immagine di lavori che si trovano in rete. Comunque, quel che è fatto è fatto, spero che ti campi!

Marco1977

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 02.09.15
Età : 42
Località : Montevarchi

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Ven Mar 29, 2019 4:46 pm

Questa essenza non ha certi problemi se fai questi lavori tutti in un sol colpo, sempre se è forte, sana e se viene lavorata da un esperto.
Ad occhio sta in formissima. Non so come è stata manipolata.
Comunque non va esteticamente.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Sandro il Sab Mar 30, 2019 6:57 pm

Ringrazio Forcellone per il suo commento. In effetti ho immaginato proprio uno stile a cascata spazzata dal vento. So che non è uno stile "codificato" ma in realtà ho semplicemente assecondato la naturale inclinazione della pianta (anche se ho tolto qualche ramo della parte destra).
Volevo però capire meglio il discorso dei palchi sovrapposti; se io un domani metto il filo sui rametti della parte superiore di ogni ramo (togliendo quindi quelli che vanno verso il basso), non potrei ottenere una situazione ordinata?

Sandro

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA / Casalpalocco

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Dom Mar 31, 2019 12:36 pm

Per i palchi, bastava dare del movimento al tronco e lasciare i rami esterni alle curve dove creavi i palchi. È un pochino più complocato, ma in poche parole è così. Devi valutare il fronte ed il posteriore. Dove orienti l'apice che sarà il ramo più basso.
Non puoi fare lo stile che hai immaginato tu. Non ha senso.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Sandro il Lun Apr 01, 2019 10:28 am

OK, grazie mille Forcellone. Buona giornata

Sandro

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA / Casalpalocco

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Gaiden il Mar Apr 02, 2019 2:21 pm

rami troppo uguali, paralleli tra loro e perpendicolari al tronco. no, direi proprio che ha ben poco di "naturale" Very Happy
Gaiden
Gaiden

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 08.08.18
Età : 38
Località : Catania

http://www.alfioraciti.com

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da cosisal il Gio Apr 04, 2019 7:09 am

in linea teorica potrebbe anche essere plausibile una pianta su un dirupo battuta dal vento...però lo stile battuto dal vento è molto difficile da rendere credibile già di suo se poi ci si mette di mezzo anche la cascata le cose si complicano...
Direi che il lavoro va rifinito parecchio ma non è proprio da buttare...anzi...gioca a tuo sfavore la giovane età della pianta e il poco movimento del tronco...fossi stato in te avrei dato un'impostazione di massima senza eccedere col filo soprattutto sui primari, per consentire alla pianta di spingere bene dato che deve ancora crescere molto...
cosisal
cosisal

Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da cosisal il Gio Apr 04, 2019 7:12 am

ah dimenticavo....come ulteriori consigli, niente vaso bonsai (anche se fin troppo generoso) e soprattutto pomice in favore dell'akadama
cosisal
cosisal

Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Sandro il Gio Apr 04, 2019 11:37 am

Grazie Cosisal del tuo apporto.

Per quanto riguarda il movimento del tronco sono sempre in tempo a darglielo (magari aspetto ancora un pò).

Tu mi dici che non avresti esagerato con il filo in quanto la pianta è ancora molto giovane ma, mi chiedo, se intervengo adesso che i rami sono più teneri non è meglio per l'impostazione di base rispetto a quando saranno più maturi ma anche più duri da modellare?

La spinta credo comunque che ce l'abbia lo stesso, indipendentemente dal filo. Con le opportune concimazioni che farò più in là, cercherò di dargli i nutrimenti necessari.

Il terriccio è composto da Akadama media (75%), Zeolite (25%) e poi gli ho inserito le micorrize. La finitura è stata fatta con un pò di akadama fine.

Per quanto riguarda il vaso, in realtà non ero andato per acquistare quel tipo di vaso. Ne cercavo uno in resina ma stretto e lungo; siccome avevo difficoltà a trovarlo, quando ho visto quello, mi è sembrato della misura adatta e l'ho preso. Ma perchè, secondo te, anche se sta in vaso NON di coltivazione non può spingere lo stesso, visto che è abbastanza capiente?

Ultima cosa: l'impostazione che gli ho dato l'ho fatta seguendo le linee naturali della pianta, senza fare troppe forzature (se non l'allineamento di alcuni rami). Uno degli errori è sicuramente quello di aver tolto tutti i rami della parte destra (anche se non erano molti)

Grazie comunque dei preziosi consigli. Buona giornata

Sandro

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA / Casalpalocco

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Gio Apr 04, 2019 1:30 pm

Non vedo errori in varie cose che hai elencato, però non vedo le idee chiare, ma questo non è una colpa.

La filatura, non mi trovo quando dici seguo le "linee naturali"....
Filare ora non è errato, anzi stimoli la pianta e ti trovi un buon lavoro futuro … ma se sai cosa fai.
Fatta in seguito, spesso si devono "crepare" dei rami se parliamo di sezioni "importanti", nel tuo caso non dovrebbe servire, almeno che fai pieghe molto strette.
E' anche vero che devi dare conicità al tutto e un domani "anni", farai dei cambi di apice, dei rami e del tronco.

La potatura, hai tolto rami che ti se servivano, hai lasciano solo i rami su un lato e tutti uno sopra l'altro.

Il vaso va benissimo per far crescere, ma è sprecato ora.

Gli stili a "cascata" sono vari, se poi vediamo anche i "semi cascata" ancor di più.
Hanno tutti di base le stesse cose dei normali bonsai. Una giusta distribuzione che da equilibrio, profondità ecc. Se vuoi ispirarti alla scuola Giapponese anche il famoso aspetto triangolare non guasta.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Gio Apr 04, 2019 1:32 pm

Se trovo un video che mi ricordo di aver visto tempo fa…. si abbina al tuo materiale, ti faccio vedere come si poteva fare e le varie varianti….. non è facile da trovare, ci provo.
Trovato, è una idea di come si procede, poi ci sono differenze dovute a 1.000 combinazioni caso per caso.
https://www.youtube.com/watch?v=9m8PeYhtpkI
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Gaiden il Gio Apr 04, 2019 2:15 pm

a me questi video di herons a me non piacciono mica cmq...
Gaiden
Gaiden

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 08.08.18
Età : 38
Località : Catania

http://www.alfioraciti.com

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Gio Apr 04, 2019 5:22 pm

Prendi spunti e idee da quello che trovi in rete. Poi è tutto è relativo, condivibile fino ad un certo punto.
Non tutto piace o si deve seguire.
È proprio il bello di certe passioni... questa è una di quelle.
Spesso anche gli esperti non hanno il tempo, lo spazio e occasioni di dire e precisare ...Ricordo un video di Luigi Crespi con Magalli ... ho avuto l'impressione che se Crespi aveva la possibilità avrebbe detto un mondo di cose mentre ha potuto dire solo poche cose e forse per un esperto alcune erano pure discutibili.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Sandro il Gio Apr 04, 2019 5:54 pm

Condivido Forcellone. Grazie
Il video che mi hai indicato l'avevo già visto, insieme ad altri che ho trovato in rete.

Sandro

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA / Casalpalocco

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Gio Apr 04, 2019 9:03 pm

Con questa essenza in particolare, pianta in buona salute e giovane... puoi fare tutto con un sol colpo.
Con piante più mature o piante più delicate, è meglio programmare i lavori.
Non è il caso di generalizzare le procedure con tutto.

Dimenticavo .. La capacità di chi fa il lavoro è fondamentale.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da cosisal il Gio Apr 04, 2019 9:51 pm

Sandro ha scritto:Grazie Cosisal del tuo apporto.

Per quanto riguarda il movimento del tronco sono sempre in tempo a darglielo (magari aspetto ancora un pò).

Tu mi dici che non avresti esagerato con il filo in quanto la pianta è ancora molto giovane ma, mi chiedo, se intervengo adesso che i rami sono più teneri non è meglio per l'impostazione di base rispetto a quando saranno più maturi ma anche più duri da modellare?

Non posso non farti notare un'evidente contraddizione, a quanto dici il tronco fai sempre in tempo a modellarlo mentre per i "rami" dovresti avere problemi nella modellazione?

Mi pare evidente che hai poca dimestichezza con la modellazione... ma non ti preoccupare con la tua pianta giovanissima e per l'essenza in particolare farai in tempo a modellare tronco e rami per almeno 3-4 anni e solo con il filo...detto questo ti consiglio di modellare il tronco ora che la pianta è giovane, riuscirai a dare esattamente il movimento voluto senza grandi sforzi...mentre fossi in te eliminerei tutto il resto del filo per dare spinta alla pianta...

A me hanno sempre insegnato che i bonsai si creano a partire dal basso ora non voglio dire proprio dal nebari (come dovrebbe essere) ma almeno dal tronco...
cosisal
cosisal

Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Forcellone il Ven Apr 05, 2019 8:15 am

Concordo sul fatto che c'è un pochino di confusione e la poca esperienza, "mi ero già pronunciato in tal senso, sorry".

In realtà se toglie il filo la pianta resta al 80'% come è messa ora.
Lui diceva "ho assecondato la pianta". Da come ho capito io il suo pensiero.. magari sbaglio; in questo caso la sua frase non funziona.
(Mi serve spazio per approfondire questo discorso, provo con poche parole, molto spesso si legge ho creato il mio bonsai leggendo la pianta e assecondando il tutto. Questo lo avverto come una sorta di giustificazione al fatto che non gli faccio male o cose simili. Non so quanto questo sia corretto e sensato).

E' vero che si usa il filo anche per delle piccole correzioni, ma è anche vero che si usa per fare "grosse" modifiche, in questi casi è la norma anche perché la pianta è così giovane e lo permette. (Mi sembra che per molte persone è vista come una tortura per la pianta) Embarassed .

Il tutto è normale …. il bonsai si può praticare in tanti modi per cui non ci sono problemi.
Il mondo Bonsai è composto da tantissime "frasi fatte", "pareri" e altro che spesso vengono male interpretate.
Si deve vedere caso per caso e chi pratica i lavori come è preparato.
Forcellone
Forcellone

Messaggi : 2578
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da cosisal il Ven Apr 05, 2019 9:33 pm

concordo assolutamente con Forcellone, infatti se si ragiona sul concetto di tortura (spesso antropizzando le piante) non bisognerebbe nemmeno potarle le piante...
cosisal
cosisal

Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Sandro il Sab Apr 06, 2019 5:31 pm

Voglio puntualizzare che il mio concetto di "assecondare" il movimento di una pianta non è assolutamente da mettere in correlazione con il concetto di "far de male" o "torturare". Cerco semplicemente di non fare "forzature" e cerco di impostare la pianta secondo la sua naturale inclinazione. Nel caso del mio Ginepro, ho già ammesso di aver sbagliato a togliere tutti i rami della parte destra, ma tutto il resto è più o meno come era orientata la pianta. Ho messo il filo sul tronco per accentuare un pò il movimento e ho messo il filo sui rami per orientarli un pò visto che ho deciso di impostare la pianta come uno "spazzato dal vento". Ora la mia intenzione è farla crescere e assestarla durante la crescita.

Sandro

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA / Casalpalocco

Torna in alto Andare in basso

Impostazione Ginepro Empty Re: Impostazione Ginepro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum