Pino nero giapponese da seme

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da cosisal il Dom Mar 18, 2018 2:27 pm

per i pini secondo me è meglio l'akadama, ma per piante così piccole e per farle spingere meglio la pomice
avatar
cosisal

Messaggi : 1031
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da gigi1980 il Dom Mar 18, 2018 2:42 pm

Ok.grazie...senza concime?

gigi1980

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 08.03.17
Località : cassino (fr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da cosisal il Dom Mar 18, 2018 5:58 pm

assolutamente senza concime...
avatar
cosisal

Messaggi : 1031
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da gigi1980 il Dom Mar 18, 2018 6:02 pm

Ok grazie...

gigi1980

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 08.03.17
Località : cassino (fr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da daniele il Dom Mar 18, 2018 7:26 pm

Senza concime, per ora, beninteso! penso sia d'accordo anche Salvo.
Poi, una volta affrancati al terreno e ben radicati, una concimazione mirata è indispensabile per farli sviluppare.
avatar
daniele

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 68
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da cosisal il Dom Mar 18, 2018 8:33 pm

daniele ha scritto:Senza concime, per ora, beninteso! penso sia d'accordo anche Salvo.
Poi, una volta affrancati al terreno e ben radicati, una concimazione mirata è indispensabile per farli sviluppare.

Concordo appieno...
avatar
cosisal

Messaggi : 1031
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da Forcellone il Lun Mar 19, 2018 9:30 am

Non toccarli ora e soprattutto se sono come dalla foto, sono "anemiche" e molto delicate. Tropo tenere.
Rischi di perderli se ci lavori e vedo che ne hai pochi ...... Mettili all'aria, sole ecc e farli maturare un pochino. Vai per gradi e attento, non puoi andare per una esposizione estrema, ma abituala per piccoli passi ed evita gli orari più difficili.
(Diversi dei miei semi nascono in piena esposizione da subito: freddo, caldo, sole, vento ecc. non proteggo nulla dal primo giorno e sono forti e colorati, spesso metto qualcosa qua e la in vasi di coltivazione dove ho delle piante in formazione non interessanti).

Per un terriccio ideale puoi usare: 1/3 kyriu, /1/3 Akadama e 1/3 pomice.... (del T.U. o meglio humus o stallatico pochissimo).
Un vaso grande non serve, crescono molto lentamente. I primi anni puoi rinvasare le piantine anche in vasi comuni. Dopo i tre anni circa metti una pianta nel proprio vaso. Servono molte piantine perché i primi periodi si perdono con facilità e le più forti andranno avanti.
Al momento giusto si rinvasa eliminato subito il fittone. Nel tuo caso potrebbe essere tra qualche mese, forse maggio.  Question  In seguito si rinvasa nel periodo che di solito rinvasi le conifere. (Marzo/Aprile, dipende dal luogo e dal clima).

Dimenticavo, ripara il vaso dagli uccelli, ci si divertono da matti a sfilare dal terreno queste piantine. Twisted Evil
avatar
Forcellone

Messaggi : 2137
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da gigi1980 il Lun Mar 19, 2018 11:12 am

Forcellone ha scritto:Non toccarli ora e soprattutto se sono come dalla foto, sono "anemiche" e molto delicate. Tropo tenere.
Rischi di perderli se ci lavori e vedo che ne hai pochi ...... Mettili all'aria, sole ecc e farli maturare un pochino. Vai per gradi e attento, non puoi andare per una esposizione estrema, ma abituala per piccoli passi ed evita gli orari più difficili.
(Diversi dei miei semi nascono in piena esposizione da subito: freddo, caldo, sole, vento ecc. non proteggo nulla dal primo giorno e sono forti e colorati, spesso metto qualcosa qua e la in vasi di coltivazione dove ho delle piante in formazione non interessanti).

Per un terriccio ideale puoi usare: 1/3 kyriu, /1/3 Akadama e 1/3 pomice.... (del T.U. o meglio humus o stallatico pochissimo).
Un vaso grande non serve, crescono molto lentamente. I primi anni puoi rinvasare le piantine anche in vasi comuni. Dopo i tre anni circa metti una pianta nel proprio vaso. Servono molte piantine perché i primi periodi si perdono con facilità e le più forti andranno avanti.
Al momento giusto si rinvasa eliminato subito il fittone. Nel tuo caso potrebbe essere tra qualche mese, forse maggio.  Question  In seguito si rinvasa nel periodo che di solito rinvasi le conifere. (Marzo/Aprile, dipende dal luogo e dal clima).

Dimenticavo, ripara il vaso dagli uccelli, ci si divertono da matti a sfilare dal terreno queste piantine. Twisted Evil
quindi per ora li lascio nel terreno dove sono e li faccio abituare alla temperatura esterna piano piano?

gigi1980

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 08.03.17
Località : cassino (fr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da gigi1980 il Sab Apr 14, 2018 10:36 pm

Ragazzi purtroppo tutte 6 le piantine nate, sono cresciute una decina di cm ma poi sono morte tutte...

gigi1980

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 08.03.17
Località : cassino (fr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da cosisal il Sab Apr 14, 2018 10:41 pm

marciume del colletto?
avatar
cosisal

Messaggi : 1031
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da gigi1980 il Dom Apr 15, 2018 7:27 am

Praticamente fino a quasi dieci cm erano belli dritti, poi si sono ammosciati fino a morire

gigi1980

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 08.03.17
Località : cassino (fr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da cosisal il Dom Apr 15, 2018 11:32 am

tipicamente soffrono di marciume del colletto, di solito le strategie sono due, o se ne semina un numero considerevolmente superiore alle piante desiderate e si lascia fare alla natura, oppure si tratta con qualcosa di specifico per questa patologia
avatar
cosisal

Messaggi : 1031
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da gigi1980 il Dom Apr 15, 2018 8:14 pm

Capito, cmq ne ho seminate altre sei.in natura sperando che crescono...

gigi1980

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 08.03.17
Località : cassino (fr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da Forcellone il Lun Apr 16, 2018 8:20 am

Sono fuori? Se crescono da subito all'aperto saranno anche più forti. Occhio agli uccelli fanno pulizia in pochi secondi.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2137
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da gigi1980 il Lun Apr 16, 2018 11:08 am

Si sono fuori e ho messo una rete sopra ...

gigi1980

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 08.03.17
Località : cassino (fr)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da stormymonday il Lun Apr 16, 2018 6:21 pm

Ne ho seminati 15 o 25 (non ricordo) dopo startificazione in frigo, e devo dire che sono spuntati praticamente tutti.
Ovviamente sono marciti tutti al colletto TRANNE UNO, che sto cercando in ogni modo di salvare.
Ho messo un pizzico di polvere (pochissimo) fungicida attorno al colletto e sta in un bicchiere dello yoghurt e in pieno sole, sembra andare tutto bene per ora.
Il problema è che sta in sabbia pura, e ne approfitto di questo post per chiedere, quando posso rinvasarlo? E' grande poco piu che quello della foto e inizia ora a cambiare colore il fusticino.
Ho paura di farlo schiattare, quindi meglio lasciarlo stare o meglio rinvasare?
Potrei anche azzardare un falso rinvaso, ma essendo sabbia, è matematico che si sfrolli tutta la zolla...
avatar
stormymonday

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Prov. Ferrara

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da Dav86 il Mar Apr 17, 2018 11:05 am

Rinvasa pure con attenzione senza tranciare le radici ovviamente, anzi, meglio fin da subito metterli in pomice, akadama, kiryu ecc, con i pini granulometrie medio-grandi e no susbtrati organici.
Il pino nero è fortissimo fin da subito...vai tranquillo.

La sabbia è il peggior substrato al mondo...lo dico apertamente per mia esperienza passata. BANDITA per il bonsai. Inerte e asfissiante.
Piccolo inciso, quando si legge "sabbia" sulle guide o sui vecchi libri o genericamente online su qualche forum o sito erroneamente ci si riferisce alla kiriu o all'equivalente di lave e lapilli (per noi POMICE)...problemi di traduzione...non alla sabbia di fiume dei centri di edilizia che non metto nemmeno nelle piante grasse che saranno pur immortali ma a tutto c'è un limite.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da Forcellone il Mar Apr 17, 2018 12:05 pm

E' verissimo Dav, si parla molto spesso di "sabbia" e forse vorrebbero indicare "altro" forse ghiaia o simili. La sabbia è polvere e va evitata al massimo nel bonsai.

In questi casi "con i pini da seme", ci sono persone che usano un terriccio "mix generico per bonsai" e in superfice all'altezza del colletto mettono della sabbia "tipo 1 mm. circa, non polvere."
Si trovano in rete anche info per fare le talee in questi casi, è più rischioso ma più indicato al bonsai.
Non ho mai provato, non coltivo pini, ma altre conifere.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2137
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da stormymonday il Mar Apr 17, 2018 3:25 pm

Ho messo la sabbia perchè è ottima per quanto riguarda la germinazione, ma va sostituita il prima possibile...
Fatto il rinvaso ma forse è meglio che apro un altro post...

Continua qua...
http://bonsai-italia.forumattivo.it/t1819-pino-nero-da-seme#26594
avatar
stormymonday

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Prov. Ferrara

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da Dav86 il Mar Apr 17, 2018 5:14 pm

stormymonday ha scritto:Ho messo la sabbia perchè è ottima per quanto riguarda la germinazione, ma va sostituita il prima possibile...
Fatto il rinvaso ma forse è meglio che apro un altro post...

Continua qua...
http://bonsai-italia.forumattivo.it/t1819-pino-nero-da-seme#26594

Io semino in pomice fine e terriccio 50 e 50...ma appena le piante hanno un fusto maneggiabile le rinvaso in vasetti singoli più grandi con akadama pomice e kiriu per i pini.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2274
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da daniele il Mar Apr 17, 2018 8:04 pm

Dav86 ha scritto:Rinvasa pure con attenzione senza tranciare le radici ovviamente, anzi, meglio fin da subito metterli in pomice, akadama, kiryu ecc, con i pini granulometrie medio-grandi e no susbtrati organici.
Il pino nero è fortissimo fin da subito...vai tranquillo.

La sabbia è il peggior substrato al mondo...lo dico apertamente per mia esperienza passata. BANDITA per il bonsai. Inerte e asfissiante.
Piccolo inciso, quando si legge "sabbia" sulle guide o sui vecchi libri o genericamente online su qualche forum o sito erroneamente ci si riferisce alla kiriu o all'equivalente di lave e lapilli (per noi POMICE)...problemi di traduzione...non alla sabbia di fiume dei centri di edilizia che non metto nemmeno nelle piante grasse che saranno pur immortali ma a tutto c'è un limite.
Forcellone scrive: E' verissimo Dav, si parla molto spesso di "sabbia" e forse vorrebbero indicare "altro" forse ghiaia o simili. La sabbia è polvere e va evitata al massimo nel bonsai.


Sono d'accordo, "sabbia" è un termine troppo generico ed include di tutto e di più.
Molte "sabbie" sono delle emerite schifezze, troppo sottili e fortemente calcaree.
Per la semina dei pini (e la loro sopravvivenza) uso graniglia silicea che ho acquistato online e che adopero, in miscela, anche per i cactus.
Due aspetti importanti:
-prima cosa, la granulometria, penso sia da 2 a 5 mm, quindi non intasa il terreno e crea molte sacche d'aria per lo sviluppo delle radici
-seconda cosa, la natura non calcarea e quindi non rilascia calcare che può danneggiare la pianta


avatar
daniele

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 68
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da Forcellone il Mer Apr 18, 2018 8:54 am

graniglia o sabbia silicea si usa moltissimo per i prati, è ottima.
E' anche presente nei terricci per prato già pronti.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2137
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Pino nero giapponese da seme

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum