primi interventi su ginepro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

primi interventi su ginepro

Messaggio Da kkk il Ven Ott 13, 2017 1:26 pm

buongiorno ragazzi volevo mostrarvi il mio ginepro xhe possiedo da giugno circa, visto che era in 100% torba dopo un mese lo ho rinvasato in un bel vaso grande per farlo crescere in akadama 100%. ora la pianta mi sembra stare bene ed onestamente mi sembra anche un buon punto di partenza per imparare qualche tecnica (leggera potatura e legatura). ma una cosa che non mi permette di progredire è la fitta vegetazione che non riesco a domare e che copre la struttura dei rami, come faccio a dargli una spuntata che lo renda piu leggibile senza eliminare rami o germogli utili? ho paura di denudarlo troppo, è solo una mia paura da inesperto? comunque vi posto qualche foto, ditemi che ne pensate Smile





kkk

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 03.10.17
Località : trentino alto adige

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da Dav86 il Ven Ott 13, 2017 1:34 pm

In realtà verde da potare non ne hai molto...anzi...la pianta non è così vigorosa, sta bene e hai fatto bene a rinvasarla ma aspetterei l'anno prossimo per fare potature.

Certo una filatura la puoi fare...ti impratichisci e metti in posizione i rami primari ma dovresti farti qualche disegno prima e scegliere il fronte, nella foto 2 secondo me la pianta c'è già tutta...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2198
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da Forcellone il Ven Ott 13, 2017 1:37 pm

E' una pianta molto giovane per cui volendo si potrebbe fare di tutto per una impostazione futura, ma questo dipende da chi la coltiva cosa vuole fare.

Non denudare nulla Very Happy (nuovo termine bonsaistico). Very Happy
La struttura interna della pianta è già molto visibile e poi avendola per le mani non hai nessuna difficoltà.

Non penso che la vuoi stravolgere, per cui non penso che dovrai fare più di tanto.

Quello che subito si nota è che la pianta sta allontanando la vegetazione per errate potature.
L'unica cosa che si dovrebbe fare come potatura è la sostituzione di vari apici.
Ma se vuoi farla crescere non è ora il momento di contenere....

Filatura OK. Ma si deve avere un progetto da seguire.

Potrebbe essere un materiale "carino" per chi comincia, di solito si vede molto materiale non indicato. La parte bassa del tronco non va.

Aggiungo, sono solo pensieri da capire meglio con la pianta tra le mani:
[Un esperto forse penserebbe a modificare il tronco con curve strette se è ancora possibile, allo stesso tempo si abbassa l'altezza della pianta.
Mi sembra che il tronco si presenta a spirale e forse è un problema come forma futura.
L'ultima foto potrebbe essere di ispirazione per un eventuale fronte per come si presenta ora, ma è molto giovane.] scratch
avatar
Forcellone

Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da kkk il Sab Ott 14, 2017 2:20 pm

vi rigeanzio per le risposte, quindi dite di non spuntarlo e di non potare nulla per un altro annetto? si ho notato anche io che la vegetazione so allontana dal tronco diciamo pero nelle parti finali dei rami dove ci sono le impalcature di verde, queste somo cosi fitte da impedirmi di vedere la diramazione dei rami secondari e cosi via..
che interventi fareste voi senza stravolgerla troppo?

kkk

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 03.10.17
Località : trentino alto adige

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da orsobruno il Dom Ott 15, 2017 7:32 pm

La pianta si presenta molto bene ,io come fronte mi piace la 2a foto ma farei un cambio d`apice eliminando quel pennacchio

orsobruno

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 29.01.15
Località : Romania

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da Forcellone il Lun Ott 16, 2017 8:49 am

Non ho capito bene quando è stata rinvasata.
Hai fatto un falso rinvaso o un rinvaso vero e proprio?

Se è ambientata e ben ferma nel vaso ..OK ... Se è stato solo un falso rinvaso OK....
Ma se hai fatto il lavoro da poco ed anche invasivo, è meglio che fai attenzione o stai proprio fermo.

Il cambio di apice ci sta.
Il filo lo puoi mettere per migliorare qualche ramo, ma non creare degli archi.
Se riesci una pulitina ai ciuffetti eliminando i getti che crescono sotto lo puoi fare, senza esagerare.
Dai del concime se non lo stai usando, sbilanciato verso il potassio, l'aiuterà per l'inverno e sarà più pronta alla ripesa.
Poi lasciala stare arriverà il freddo a breve, forse. In base al tuo clima adesso andrà molto lenta o proprio si ferma del tutto, in primavera inoltrata ripartirà alla grande.

Precisa prima di fare qualcosa la situazione del rinvaso. scratch
avatar
Forcellone

Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da kkk il Gio Ott 19, 2017 6:58 pm

il rinvaso non è stato troppo invasivo ho tolto un po di terra e tagliato qualche radice molto lunga, intorno ai primi di settembre.
con quale ramo sostituireste l apice? quello che lo precede?

kkk

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 03.10.17
Località : trentino alto adige

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da Forcellone il Ven Ott 20, 2017 3:02 pm

Non so, non è tanto che hai rinvasato, se maneggi troppo e male la pianta rischi di far qualche danno.

Per il cambio di apice, di solito si utilizza un ramo secondo come si vede giusta l'altezza finale della pianta, avendone diversi da "utilizzare". Il tutto deve avvenire secondo anche canoni estetici più complessi. Tipo non far vedere il taglio, la giusta proporzione ed altro.

Nel tuo caso vedo abbastanza bene questa zona.
Si taglia dove ho segnato in rosso.
Il ramo blu si alza più o meno al segno rosso.
Il ramo posteriore in verde si potrebbe indirizzare meglio sul posteriore abbassandolo.
Prima di tagliere e fare prova e vedere la pianta in questo nuovo modo e se riesci a fare il lavoro. Attento a non muovere il tronco dal terreno.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primi interventi su ginepro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum