Acero Rosso

Andare in basso

Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Dom Ott 01, 2017 10:29 am

Ciao a tutti sono nuova del forum
Ho comperato una piantina di acero rosso e ora vorrei capire come e cosa posso farci ,ovviamnete sono quasi alle prime armi
Se avete quache suggerimento vi ringrazio in anticipo
Grazie




Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da richiurci il Dom Ott 01, 2017 8:09 pm

completa il profilo, dicci di dove sei, dove terrai la pianta ecc...

Credo che avrai poco più da fare che riguardartela e accompagnarla verso il sonno invernale, magari immaginare e chiedere consigli sulle operazioni (rinvaso o falso rinvaso, eventuali potature ecc) da fare l'anno prossimo.

Benvenuta!
avatar
richiurci

Messaggi : 1018
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 54
Località : Pessano (MI)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Dom Ott 01, 2017 9:29 pm

Grazie richiurci per avermi risposto...abito a Genova e l'acero lo terrò sul balcone che è ben soleggiato(nelle ore molto calde è riparato da una tenda).il venditore mi ha detto che potrei già tagliare i due rametti piccoli e lasciare crescere libero il ramo lungo e verso febbraio rinvasare. Ho altre piantine prese in natura da circa un annetto che cerco di lavorare ma non avendo esperienza incrocio le dita!!! Ho altri tre aceri che curo da circa un anno e mezzo ,due Olmi,un podocarpio e una Picea Albertiana (presa da circa un mesetto in un vivaio ).....grazie a tutti per i vostri preziosi consigli !!

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Dom Ott 01, 2017 9:37 pm







Questi sono gli altri tre  aceri  che sto portando avanti

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Forcellone il Lun Ott 02, 2017 9:32 am

Per i tuoi aceri "bonsai"... hanno tutti una forma a V la classica che di solito si cerca di modificare, è la norma non preoccuparti ora di questo.... Penso che ti garbano così se li hai comprati, per cui goditeli in questo modo e impara bene a coltivarli, poi in seguito vedrai cosa fare se vuoi. Leggo che li hai da tempo per cui sei stata già brava Wink .

L'ultima foto vedo un bonsai soprammobile.... è una pianta vera? Da quanto vive in quella zona di casa?

Per il primo acero che hai postato penso che sai già come coltivarlo, non è il primo che hai.
Per una impostazione aspetta "Febbraio/Marzo circa, dipende dal clima", lo poterai e lo rinvasi prima che riparta con le nuove foglie, ma devi vedere la base del tronco come è fatta e attenta se c'è l'innesto, forse ci sono dei rami "selvatici" che ti crescono alla base.
Forse una cosa simile....

Ma vedi se puoi pulire dal terriccio la base del tronco per fare delle foto, vediamo come è messo, poi rimetti il terriccio come meglio credi, se non scopri troppo le radici lo puoi anche levare il terriccio in più. Intanto vediamo... poi ti dico meglio, se non vedo non so.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2195
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Lun Ott 02, 2017 5:44 pm

Ciao  
Il bonsai soprammobile è una mia creazione fatta di perline Very Happy Very Happy
metto le foto dei tre aceri all'acquisto e non sapendo come lavorarli ho tagliato poco e sfoltito fino ad ottenere i risulatti che hai visto.......ora levo un pò di terriccio e ti metto la foto
Grazie

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Lun Ott 02, 2017 5:46 pm



Maggio 2016



Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Lun Ott 02, 2017 5:48 pm



Maggio 2016

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Lun Ott 02, 2017 5:49 pm



Maggio 2016

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Lun Ott 02, 2017 6:16 pm





Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da francobet il Lun Ott 02, 2017 9:51 pm

partendo dal presupposto che nessuno è un acero rosso ( che stranamente è verde... ovvero acer rubrum) ma sono tutto palmati giappo.
sono tutte piantine esili, e sottili,
se fossero mie, li pianterei tutti in vasi bassi e larghi di coltivazione, con terreni drenanti, e leggermente acidi, un buon regime di concimazioni e in qualche anno ti troverai con piante un pò più grosse.

_________________


avatar
francobet
Admin

Messaggi : 1372
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 58
Località : Serramazzoni ( MO )

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Lun Ott 02, 2017 10:17 pm

Le foto dei primi tre aceri sono state fatte (all'acquisto) a maggio 2016 e ieri ho postato come sono diventate adesso dopo un anno di lavorazione...non so bene come posso impostarle finora sono con la classica v ma non sapendo cosa toccare mi limito a sfoltirle un po'!le ultime foto sono dell'acero acquistato domenica (prime foto del post ) ho scoperto un po' la base della pianta per avere consigli su come lavorarla.Ma quindi nessuno è un acero rosso?? Nemmeno il mio ultimo acquisto??? Sono proprio alle prime armi

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Forcellone il Mar Ott 03, 2017 9:29 am

Giustamente come dice Franco, se cerchi l'(acero rosso) è il (acer rubrum).

Il bonsai sullo stereo è finto, benissimo Very Happy .

Le piante che hai.

Non so cosa hai in mente per loro per un domani. E' vero che li vuoi vedere bonsai ... ma è solo un piccolo particolare, c'è moltissimo da dire e valutare.
Non hai un gran che come partenza per cui paradossalmente è anche vero che puoi fare di tutto.
Il loro futuro bonsai ora è solo all'inizio, è molto lunga la strada, usando dei vasi più idonei alla coltivazione, le famose "ciotole di coltivazione per bonsai", è un temine volgarmente usato nel bonsai per indicare dei vasi bassi e larghi di plastica o materiale simile. Nel forum ci sono tante indicazioni in merito. Forse hai dei vantaggi nella coltivazione.
Il campo è la strada più veloce, ma servono anche in questo modo anni e la cosa primaria... un terreno.

La pianta che dicevamo ha una base "strana", un pochino complicata. Si deve levare qualche ramo è proprio nel punto di innesto.
Secondo come la vedi dalle foto che hai postato sembra che al momento abbia  anche il tronco con una sezione sbagliata, "largo sopra e stretto sotto".
Va vista meglio e comunque rifinita bene per evitare brutte cicatrici future.
Non puoi far diventare bonsai queste piante in poco tempo e con piccole modifiche, servono anni di coltivazione ed esperienza, al momento devi puntare alla coltivazione con vasi mirati e terricci idonei e poi vedrai cosa avrai tra le mani.

Al momento non devi far nulla, solo del concime "autunnale" ed acqua. Tra poco andranno in riposo.

Inizia a capire cosa devi fare in primavera prossima, prima che spuntino le nuove foglie:
- potatura di formazione dove serve; (Anche questo va valutato secondo cosa si ha per la testa e la strada da seguire, l' intervento potrebbe essere" pesante" oppure "leggero", secondo chi ha le piante tra le mani cosa ha in testa).
- rinvaso; (levare tutto il vecchio terreno ed usare un terreno drenate e una ciotola, sistemare al meglio le radici che ci sono disponibili).
- e poi una buona coltivazione, (cercando di far crescere la pianta liberamente il più possibile, non puoi far moltissimo).
avatar
Forcellone

Messaggi : 2195
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Mar Ott 03, 2017 9:50 am

Ok quindi per ora non faccio nulla e fine febbraio metto ogni piantina nelle ciotole.... come terreno va bene akadama?come concime ho "concime per bonsai COMPO" liquido oppure il classico universale per piante verdi sempre liquido.

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Forcellone il Mar Ott 03, 2017 10:17 am

Per il concime puoi usare il Campo, visto il periodo.
L'altro non è indicato per questo periodo, (nel mio caso su queste piante non uso concimi sbilanciati sull'Azoto, ho notato che mi danno noia alla pianta, Penso che sia abbinato al troppo caldo in estate) scratch .

Io per queste essenze uso prevalentemente la pomice. (setacciata e lavata).

Io sono uno dei pochi che uso terreni misti, per cui in linea di massima mi comporto in questo modo + o - con piante in condizioni simili.
Un buon 80% di pomice, poi pochissima Kanuma e/o T.U. per acidofile, del letame e/o Humus di lombrico; non ricordo che altro, ma sempre percentuali minime visto che recupero terricci vecchi per cui dentro può capitarci altro (Akadama, o simili), ma sempre in percentuali irrisorie.

In tanti usano la pomice al 100%, poi correggono il tiro con concimazioni bene mirate e con vari prodotti, è un terreno privo si sostanze nutritive e facilmente perde quello che somministri alle piante.

Hai tutto il tempo di decidere cosa usare e vedere come sei messo pe runa coltivazione adeguata anche alle tue esigenze senza che ti stressi e compri un mondo di prodotti che non conosci e non sai usare. Considera che non troverai mai due bonsaisti che nei vasi hanno lo stesso terreno e usano gli stessi prodotti, per cui considera anche questo. Non si ha certezza mai di quello che leggi in giro al 100%. Ci sono anche dei motivi legati a dove si vive, cosa si trova a buon mercato e con una certa facilità. (Senza parlare di cosa si vuole avere da una pianta e cosa si è disposti a fare per lei).

Con il tempo avrai anche tu il tuo armadietto pieno di prodotti e ferri vari..... e le tue idee sull'argomento, che difficilmente altri ti faranno cambiare Very Happy  Very Happy ).


Ultima modifica di Forcellone il Mar Ott 03, 2017 10:33 am, modificato 1 volta
avatar
Forcellone

Messaggi : 2195
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Forcellone il Mar Ott 03, 2017 10:33 am

Dimenticavo.
Per il concime, leggi bene cosa indicano e dimezza il dosaggio. Meno di una tacca in 2 litri di acqua. Almeno per le prime somministrazioni.... poi potresti aumentare un pochino, ma non andare al dosaggio pieno.
E' un prodotto completo per cui non dovresti dar altro.
Quando iniziano a perdere le foglie fermati con il concime.

PS: I dosaggi "più pesanti" sono rischiosi per le radici....( poi si deve conoscere bene la pianta e altre cosette, come le annaffiature, il terreno ecc).
_________________________________________________________________________________________
Agitare il prodotto prima dell‘uso. Riempire il tappo dosatore fino al primo indicatore di livello (c). Diluire la quantità consigliata in 2 litri d’acqua e innaffiare. Concimare una volta ogni due settimane dalla primavera all’autunno; fertilizzare una volta al mese nel periodo invernale i bonsai da interno, evitare la concimazione dei bonsai da esterno.

Con tappo graduato: 1 tacca / 2 litri d'acqua


Composizione
Concime CE - concime composto
soluzione di concime NPK 4-6-6
con microelementi
avatar
Forcellone

Messaggi : 2195
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Lorypin il Mar Ott 03, 2017 12:56 pm

Perfetto il concime è quello che già uso e infatti lo dimezzo (finalmente ho fatto una cosa giusta!!!) .
Volevo sapere se gli aceri che ho già messo l'anno scorso nei vasi da bonsai (vedi foto che ho postato domenica) li devo spostare in ciotole da coltivazione oppure posso lasciarli così e farli crescere ?

Lorypin

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 30.09.17
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Forcellone il Mar Ott 03, 2017 1:30 pm

La scelta del vaso è legata a tante cose.

E' normale che i vasi bonsai esteticamente ti danno un qualcosa in più. Ma.....

Tieni presente che in quei vasi "bonsai", quelle piante saranno indicativamente in quel modo come sono ora anche tra 20 anni. Il tronco e i rami si ingrosseranno di qualche millimetro, ma molto difficilmente avrai altro. Anche perché non è comodo coltivarli lasciandoli crescere in vasi cosi piccoli liberamente, volendo.

In vasi di coltivazione tra 20 anni le piante potrebbero essere abbastanza differenti e potrai decidere anche la scelta di vari stili volendo. Non saranno grossi e difficilmente dei capolavori....... si deve essere comunque capaci.

La stessa pianta:
Se è coltivata a bonsai ha bisogno di alcune accortezze tecniche e di coltivazione mirate. E' il succo di fare bonsai e servono anni per imparare.
In vaso è tutt'altra roba.
In natura idem, l'uomo potrebbe pure non fare nulla.
avatar
Forcellone

Messaggi : 2195
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Acero Rosso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum