Irrigazione automatica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Irrigazione automatica

Messaggio Da Saul il Mer Lug 05, 2017 4:38 pm

Mi hanno consigliato due irrigatori automatici:
Claber 8053 Oasis Distributore d'Acqua

Claber 8063 Aqua-Magic System

Qualcuno li usa?
Mi sapete consigliare tra questi 2?
O anche se ne avete altri da consigliare....




Saul

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da richiurci il Mer Lug 05, 2017 4:51 pm

Ciao

Io uso l'8053 con altre taniche "in parallelo".

Se vuoi info rileggi e magari chiedi qui:
http://bonsai-italia.forumattivo.it/t145-irrigazione-automatica-a-goccia-da-tanica?highlight=goccia

così teniamo tutte le info in un solo 3d
avatar
richiurci

Messaggi : 978
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Saul il Mer Lug 05, 2017 4:56 pm

richiurci ha scritto:Ciao

Io uso l'8053 con altre taniche "in parallelo".

Se vuoi info rileggi e magari chiedi qui:
http://bonsai-italia.forumattivo.it/t145-irrigazione-automatica-a-goccia-da-tanica?highlight=goccia

così teniamo tutte le info in un solo 3d

ma quindi puoi aggiungere taniche al serbatoio già fornito?

Saul

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Forcellone il Gio Lug 06, 2017 9:59 am

Come già detto altrove, il tipo di impianto va studiato secondo le esigenze della persona.
- N. di piante;
- Se hai un rubinetto idoneo nelle vicinanze;
- Quanti giorni devi coprire;
- il volume dei vasi;
- ecc.
- qualcuno affidabile che ogni tanto controlla la situazione non guasta mai.  Wink

Se non hai rubinetti e sei costretto ad usare impianti con serbatoli vedi nel sito Gardena. Hanno tre set simili a quello che hai postato (Set vacanze per irrigazione).
Se ricordo bene con alcuni puoi usare dei serbatoi d'acqua che più ti garbano, li devi rimediare altrove e magari prendi un bel secchione (mastello) in un centro edile o agricola.
Non ti consiglio di fare "accrocchi" con vari secchi e pompe. Troppi rischi già nella semplicità di impianti certificati da ditte specializzate, figuriamoci con più pompe e via dicendo.

Vedi il sito, poi vediamo cosa potrebbe farti comodo.
Valuta bene quanti giorni mancherai e quanta acqua dovrai usare.
Non puoi stare stretto ma neppure esagerare.

Non ho interessi con la Gardena, ma usa dei materiali buoni e cura anche l'aspetto "programmazione" e "uso" in un modo molto serio e pratico.
Ci sono prodotti più costosi ma hanno un qualcosa in più, risparmiare spesso e poco pratico. La Gardena per questo tipo di impianti per un mio parere personale funziona bene.

PS: il primo modello che hai postato su Amazon alcuni ne parlano male.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Saul il Gio Lug 06, 2017 11:58 am

Grazie Forcellone....si, ho un rubinetto nelle vicinanze, ma lo uso anche per altro, e quindi vorrei evitare di fare attacca/stacca o inserire un altro rubinetto...
Il primo della claber non mi piace perchè non puoi regolare la capacità della tanica, mentre il secondo si...
Riguardo la quantità di piante ora come ora ne ho una quindicina...ogni sera passo con lo spruzzo a doccia, ma in caso di ferie (max 15 gg) e anche quando sono a casa (sempre tenendo sotto controllo) mi sarebbe utile il secondo della claber...o almeno penso...

Saul

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Forcellone il Gio Lug 06, 2017 12:46 pm

Se hai anche la possibilità di allargare la collezione io andrei con una comune centralina e la micro-irrigazione, un domani hai già tutto e spendi anche meno.

Non so come è messo il rubinetto che hai già sul balcone....
Ma se ha la portata giusta per far funzionare il tuo impianto monti un comune deviatore con 2 uscite che puoi levare quando vuoi.
Ancor meglio, è più economico e duraturo una T e relativo rubinetto, avrai 2 uscite con due rubinetti fissi, una per la centralina e una per quello che vuoi. In inverno è sempre meglio levare la centralina se no si usa, dura molto di più, ci vuole un attimo a toglierla.

L'impianto che stai cercando è molto limitato e poco affidabile per lunghi periodi e costa anche qualcosa se vai su cose buone.
La comune centralina "se non ti da fastidio montare un secondo rubinetto" è la soluzione più indicata per vari motivi.

Vedi tu.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da richiurci il Gio Lug 06, 2017 1:33 pm

quoto forcellone... io non ho rubinetto ed ho poche piante sul balcone, dovrei tirare un tubo in casa forare tapparelle e rischiare allagamenti...

Se hai un rubinetto vicino i sistemi a tanica sono assolutamente da evitare, meno affidabili e poca autonomia!
avatar
richiurci

Messaggi : 978
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da leizer il Gio Lug 06, 2017 7:37 pm

Per necessità e logistica mi affido a sistemi a tanica se devo andare via per diversi giorni.
Uso l'Oasis della Claber, mi ci sono trovato discretamente bene ma è macchinoso... Se hai un rubinetto usalo e non pensarci due volte Very Happy
avatar
leizer

Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Muschio il Ven Lug 07, 2017 9:37 am

ho buttato via un sacco di soldi in passato tra tubicini raccordini e gocciolatori/spruzzatori di vario genere. Non comprerei un kit completo ma lo comporrei pezzo pezzo.
quoto forcellone quando ti dice di comprare gardena, la qualità' di tutti i componenti e' nettamente superiore alle solite altre marche che trovi nei garden e questo si traduce in maggiore affidabilità' oltre che praticità' (tutti gli attacchi sono ad aggancio rapido, con altre marche per staccare un tubicino devi tagliarlo)
non spenderei troppo per il programmatore. Io ne ho tre; due li tiro fuori solo per le vacanze, mentre quello piu' economico, quello analogico che costa meno di 20€ che trovi ovunque in vari marchi e colori, resta attaccato durante tutto l'anno e lo uso per altri scopi. . non ha mai perso un colpo o una goccia, programmatori piu evoluti e costosi per il nostro scopo non servono a molto.
ciao

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Forcellone il Ven Lug 07, 2017 10:33 am

Micro irrigazione: Question

Fate attenzione ai vari accessori che utilizzate.
Ci sono delle marche non compatibili tra loro per via dei diametri differenti. Come degli accessori "anonimi" presi nelle agrarie o vivai vari, che funzionano bene ma si deve valutare con il resto che state utilizzando. In molti casi potete tranquillamente utilizzarli con varie marche e sono economicamente vantaggiosi.... ma può capitare anche di trovare brutte sorprese. Fate attenzione, per mia esperienza personale è meglio un tubo che forza un pochino che uno troppo facile da inserire. In questo caso c'è un modo molto pratico se il tubo forza molto..... un pentolino con acqua calda e ci si infila dentro il tubo per alcuni secondi o più, in questo modo il tubo si ammorbidisce un pochino e si infila con estrema facilità, quando si raffredda torna come prima e nessun problema. Non usate accendini come spesso indicano i venditori, la gomma e/o plastica si deforma per sempre.
(Addio noiose vesciche e dita doloranti).

Purtroppo mi è capitato di prendere qualche accessorio che poi mi ha dato noie. La differenza è pochissima ad occhio. C'è il rischio che qualche gocciolatoio e raccordino possa staccarsi con la pressione dell'acqua ed è un problema.
Consiglio anche di montare sempre un riduttore di pressione, soprattutto se l'impianto è piccolo e la pressione è elevata. Per una maggior sicurezza io li uso sempre, alla fine quelli che uso servono anche da filtro, non è male.

Alcune centraline sono fatte per stare all'aperto ..... ma quando le usate se le coprite vi dureranno di più.

(Vi sto svelando troppi segreti... scratch Crying or Very sad Wink )
avatar
Forcellone

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Muschio il Ven Lug 07, 2017 10:47 am

si gardena ha i tubi capillari leggermente piu' larghi e morbidi da usare solo con i suoi raccordi, in generale per non sbagliare e' meglio prendere tutto della stessa marca anche se tutte le altre dovrebbero usare misure standard.
riguardo al riduttore di pressione non so come funzioni dentro, una volta, fortunatamente non in vacanza non usciva piu' acqua dal circuito, alla fine era il riduttore che la interrompeva, non so perche' e non ho indagato piu' di tanto, l'ho rimosso e basta perche' avendo tanti vasi non era necessario, la mia filosofia e' che quello che non c'e' non può' rompersi Very Happy

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Saul il Ven Lug 07, 2017 12:21 pm

grazie a tutti...vada per gardenia allora...ho pensato che un tubicino lo uso anche per dare acqua sempre fresca ai volatili che ho li vicino...vi farò sapere

Saul

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 14.01.15
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Irrigazione automatica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum