Come sta la mia Carmona?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Dom Giu 11, 2017 3:50 pm

Ciao a tutti! Sono nuovo nel forum e nel mondo dei bonsai. Premetto che ho letto molti post riguardo la carmona, ma vorrei chiedervi lo stesso un vostro parere a riguardo.
Qualche me se fa (aprile) mi hanno regalato un bonsai carmona, che stava una meraviglia. Dopodiché, tenendolo in casa con adeguata luce nessun problema. Un mesetto dopo, seguendo quel che mi disse un esperto, l'ho concimato (forse troppo?). Poi per motivi logistici è stata, per un periodo, lontano dalla finestra e quindi dalla luce (non era al buio, solo lontano dalla finestra). La Carmona ne ha risentito parecchio. Ha cominciato a perdere foglie (tantissime) anche solo toccando il vaso si staccavano, e quelle rimanenti 'penzolavano'. Ho quindi rimesso il bonsai alla luce prima alla finestra e poi fuori in terrazzo, in ambiente non soleggiato direttamente, visto le temperature calde. Ma di miglioramenti nulla. Mi dissero che probabilmente ho dato troppo concime e ho bruciato le radici e inoltre ho notato che c'erano degli animaletti (credo venissero dalle piante vicino..) nel terreno che ho prontamente tolto (forse non tutti). Ho quindi tentato il tutto per tutto. Pensando fosse davvero problema di concimazione e per togliere via ogni animaletti, ho rinvasato il bonsai (primo giugno) credendo così di 'liberare' il terreno e le radici dal 'troppo' concime. Una volta rinvasato ho dato abbondante acqua con un corretto drenaggio. Due giorni dopo sono usciti due nuove foglioline, e così via ho notato che il bonsai è andato riprendendosi, notando il germogliare di nuove foglioline. Fin qua tutto bene (penso, o?). Purtroppo ora noto un problemino. Sono stato fuori casa più di quanto previsto (fine settimana scorso), e al ritorno il terreno era secco (mancava poco ci fossero delle crepe su terreno). Ho innaffiato subito, e da lì qualche foglia è caduta e cade ancora (sul colore giallino..) e ho notato inoltre che l'acqua non drena più, anche se il terreno la succhia appena versata. Come mai? E' solo il terreno che ha 'sete' e quindi necessità più acqua del dovuto, oppure ha a che fare con altro? Le foglie gialle erano dovute alla 'siccità', ma ho visto che alcune hanno la punta nera (quindi troppa acqua?). Visto che non ci sono stati miglioramenti vistosi (prima la crescita dei nuovi germogli si vedeva giorno per giorno, ora no), ho pensato di concimarlo (anche se davvero in quantità minime, ma ho letto che ho sbagliato..). Che devo fare? Magari la pianta è solo stressata e devo aspettare, oppure devo fare qualcosa? Ogni tanto con lo stuzzicadenti bucherrello, ma vedo che il terreno non è compatto da far scivolare via l'acqua e inoltre non è secco sul fondo, quindi l'acqua arriva.

Ora il bonsai sta in terrazzo (quando sono a casa perché dalle 18.30 riceve i raggi del sole e lo tolgo essendo molto caldi)/davanzale della finestra  (con zanzariera che forse crea problemi facendole ricevere meno luce?) dove riceve qualche raggio di sole all'alba. Acqua gliela dò quando serve. Ho nebulizzato qualche volta, ma smetto immediatamente di farlo come ho letto (forse quelle poche foglie nere sono dovute a questo?).

Forse mi sono dilungato troppo, ma vi chiedo pareri e consigli su cosa fare e come comportarmi ora. Grazie a tutti

alcune foto

Appena preso:





Quando stava male:



insetto che era presente:



Come si presenta ora:






Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Forcellone il Lun Giu 12, 2017 8:28 am

Che dire.... è il tuo primo bonsai e regalato. (chi ti ha fatto questo regalo sapeva che desideravi proprio questa pianta?)
E' la classica situazione che spesso si legge e ci siamo passati in tanti.

Gli errori?
Tanti ma da dove si comincia.....
Il più evidente, le tante torture in pochissimo tempo.

E' una pianta, anche non facile da coltivare nel nostro pese, (aggiorna il profilo e indica dove vivi).

Non si fa una modifica ed il giorno dopo vediamo i risultati positivi, (è normale che non cambia nulla), all'ora riproviamo con altro, (è normale che non ricambia nulla), all'ora provo una nuova cosa...... ( alla fine inizio a vedere risultati negativi, OVVIO).
E' quello che stai facendo tu.
Cosa devi fare? Hai fatto troppo!

La pianta una volta che si porta a casa si deve trovare un posto idoneo e lasciarla in pace per mesi. Secondo le stagioni si fanno i giusti interventi andando per gradi e con conoscenza.

Tu non hai fatto nulla di giusto, solo una serie di interventi non so se bene e se era il caso.

Non è un rimprovero, è la norma.

Non sono oggetti, ma esseri viventi con delle esigenze "particolari",......

Con cosa hai concimato e come?
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Lun Giu 12, 2017 1:39 pm

Forcellone ha scritto:Con cosa hai concimato e come?

Ti allego le foto del concime, consigliato da uno esperto di bonsai (Così come tutto quello che ho fatto, l'ho fatto dopo un suo consiglio Sad )




Dice di mettere un tappo in due litri di acqua, ma io ne ho messo meno della metà e la quantità di acqua data è stata abbondante ma non eccessiva.

Si leggendo nel forum ho capito che non le ho fatto bene, ma non era proprio mia intenzione, anzi..ma forse sta rispondendo bene, spero.
Che mi consigli di fare? Luogo dove tenerla? Sole o non sole?

Grazie

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Forcellone il Lun Giu 12, 2017 2:40 pm

Il concime non ha fatto danni, sia per il tipo e sia perché altrimenti non stava così e come dici hai anche dimezzato. OK.

Si deve ambientare alla nuova situazione per cui ci vuole un posto idoneo. E tu devi imparare a coltivarla.
Hai solo questa pianta?

In questo periodo "dovrebbe" stare fuori all'aria, per farla ambientare non puoi tenerla al sole diretto per molto tempo, un pochino come si fa con i bambini piccoli, in questo modo vedi come si comporta ed impari a conoscerla, nel senso capisci se va bene o male senza esagerare.

Hai un giardino oppure un balcone?
Trova un angolo esposto Est, o Sud. No il Nord pieno, neppure Ovest se il pomeriggio c'è molto sole.
Quando si dice a mezza ombra è l'ideale per non correre rischi. Eviti il sole più caldo, preferendo quello di mattina e della serata.

Se la pianta vegeta bene ed è esposta nel modo migliore, indicativamente dovresti dare l'acqua o tutti giorni oppure a giorni alterni.

C'è tanto da dire.....
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Lun Giu 12, 2017 2:56 pm

Forcellone ha scritto:Hai solo questa pianta?

Da poco mi è stato dato un ficus, che ha vissuto in giardino 365 giorni all'anno senza essere praticamente curato (ma sta bene, poi aprirò un post anche per questo)

Forcellone ha scritto:Hai un giardino oppure un balcone?
Quando si dice a mezza ombra è l'ideale per non correre rischi. Eviti il sole più caldo, preferendo quello di mattina e della serata.

Ho un balcone, dove ci sono anche altre piante, ma non sono mie e sono mezze abbandonate e fonte di insetti vari.. vorrei evitare di mettere la mia li con loro. La potrei mettere in un'altra posizione, ma dalle 18.30 circa prenderebbe il sole diretto e a quell'ora, qui a Firenze, il sole picchia parecchio ancora, dici va bene? Altrimenti sul davanzale della finestra (che rimane 24 ore al giorno aperta, quindi come se fosse all'esterno) dove prenderebbe il sole la mattina (le prime due ore circa).

Forcellone ha scritto: Se la pianta vegeta bene ed è esposta nel modo migliore, indicativamente dovresti dare l'acqua o tutti giorni oppure a giorni alterni.

Ok si infatti i tempi sono quelli più o meno. Ma come avevo detto nel primo messaggio, l'acqua ha drenato male durante queste due/tre innaffiature e non capisco perchè, devo darne di più?

Altra cosa..Sul tronco ha un filo, così come su un ramo, utilizzati in precedenza per la legatura. Posso toglierli? ho visto che sono rimaste cicatrici..

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Tiger il Lun Giu 12, 2017 6:55 pm

Toglili pure i fili, tanto quelli fanno danno e basta , non servono a niente.
L'acqua non ne va data si più, ma va data meglio, ovvero mi spiego:
l'acqua nel terreno deve drenare nel modo giusto in modo da arrivare a bagnare bene tutte le radici, una volta fatto questo l'acqua deve uscire tutta dai fori di scolo.
varie possono essere le problematiche inerenti al terreno.
Terreno idrorepellente: non assorbe l'acqua lasciandola scivolare via senza arrivare alle radici, e la pianta muore di sete, oppure il contrario con
terreno inzuppato: si bagna ma rimane troppa acqua a contatto con le radici troppo tempo, questo può causare marciumi o la comparsa di malattie fungine, e anche questo caso porta alla morte della pianta.
Avendo tu la pianta tra le mani devi essere tu a capire cosa succede.
Come annaffi?
Hai provato a testare in profondità con un bastoncino il terreno se è bagnato bene?
Ultima domando: chi sarebbe questo esperto che ti ha dato i consigli che hai citato?

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Lun Giu 12, 2017 7:40 pm

Tiger ha scritto:Toglili pure i fili, tanto quelli fanno danno e basta , non servono a niente.

Terreno idrorepellente: non assorbe l'acqua lasciandola scivolare via senza arrivare alle radici, e la pianta muore di sete, oppure il contrario con
terreno inzuppato: si bagna ma rimane troppa acqua a contatto con le radici troppo tempo, questo può causare marciumi o la comparsa di malattie fungine, e anche questo caso porta alla morte della pianta.

Il terreno che ho utilizzato nel travaso è uno specifico per Bonsai, quindi on credo sia idrorepellente, spero. Però ripeto, questo problema del drenaggio non corretto me lo fa da quando, purtroppo, ho lasciato la pianta senza acqua per troppo tempo e il terreno era secco quando sono rientrato a casa. (dico che non drena correttamente, ma è meglio dire che drena un bel pò meno rispetto prima con la stessa quantità di acqua, e da un foro solo e non da entrambi, come faceva prima). Quali sintomi presenta nel caso che l'acqua ristagni nel terreno?  

Tiger ha scritto: Come annaffi?  
Hai provato a testare in profondità con un bastoncino il terreno se è bagnato bene?

Scusami la domanda, ma cosa intendi con come annaffio? confused  con acqua da rubinetto e con una bottiglia Smile
Sisi ho provato con lo stuzzicadenti, e il terreno si bagna si.

Tiger ha scritto: Ultima domando: chi sarebbe questo esperto che ti ha dato i consigli che hai citato?
Leggo che sei di Montevarchi.. ho chiesto, non direttamente io, allo show garden di Arezzo. Lui non mi ha detto di travasarlo, però mi fa che dai sintomi elencati poteva essere stato troppo concime, e senza vederlo personalmente non sapeva dirmi con certezza cosa potesse essere. E poi io, dopo un pò di tempo, vedendo sempre peggioramenti, ho travasato di mia volontà pensando fosse l'ultima cosa possibile, ma ancora non conoscevo questo forum.. non incolpare lui, voleva solo aiutarmi, la colpa è mia Wink

Intanto ringrazio tutti Smile

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Tiger il Lun Giu 12, 2017 9:41 pm

Bene, allora, il terreno è rimasto all'asciutto molto tempo ed è diventato idrorepellente. Annaffiando l'acqua scivola via. Hai detto che non frena da un foro e questo non va bene perché potrebbe far ristagnare troppo l'acqua e qui si creerebbe l'effetto contrario. Controlla da sotto il vaso e cerca di capire cosa è successo.
Come annaffi ? Nel senso, dall'alto ? Per immersione? Con uno spruzzino? In questo senso intendevo. Per il futuro ti do qualche consiglio: non usare concimi liquidi meglio i solidi perché li gestisci meglio, poi se non sai che problema ha la pianta non rinvasare. E' vero potrebbe esser stato il concime ma non lo sappiamo ma nel tuo caso con il liquido ti sarebbe bastato annaffiare molto la pianta in maniera ripetuta in modo da dilavare il concime o comunque da diluirlo notevolmente. Chiaramente drenaggio permettendo. Altra cosa: chi sta nei garden ( se non quelli specifici dove ci sono solo bonsai) non sanno niente o poco più di bonsai, non è per cattiveria ma è così , comunque questo è un discorso lungo e polemico e questo di certo non ti aiuta.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Forcellone il Mar Giu 13, 2017 9:16 am

Provo a spiegarti cosa accade al tuo terriccio.
E' un terriccio misto, in questo c'è anche della "torba".

La torba è molto usata nei vivai per tanti motivi... la troviamo anche in tutti i terricci universali, ma ha un grosso difetto. Se si asciuga del tutto non assorbe più l'acqua, come dice Tiger diventa idrorepellente, per capirci.
Nel bonsai si usava, ora non la vuole quasi più nessuno.
Comunque, per rimediare a questo problema c'è un modo....... cambi il terriccio (Scherzo)....
seriamente... la prossima volta che annaffi devi mettere il vaso in ammollo "fino all'orlo del vaso" per una diecina di minuti, la torba si inzupperà bene e si dovrebbe recuperare, tornerà "spugnosa".

Le piante vivono all'aperto, non in casa. Se sei bravo la potresti far sopravvivere, ma se non trasformi la casa in una vera serra non sarà mai forte e bella.

Questa pianta al freddo si rovina, per cui quello che puoi fare è il classico: fuori in primavera/estate, in casa in inverno, con tutte le conseguenze negative e positive.

Davanti ad una finestra aperta non va bene. Non é come vivere all'aperto.
I venti esterni sono una cosa, la corrente d'aria è un'altra, soprattutto su pianta non informa.

Ci sono tante cose da dire e non è detto che siano le soluzioni migliori a tutti i problemi.
Anche l'esperto che ti ha indicato delle cose potrebbe avere le sue ragioni che noi non conosciamo, se poi l'esperto non è un bonsaista stendiamo un "prato-peloso" Very Happy .

Ci vuole del tempo per imparare il vero bonsai ed è normalissimo che da soli si perdono delle piante. Ogni procedura che si applica al bonsai vuole spazio e tempo per essere capita e approfondita seriamente.

avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Mar Giu 13, 2017 4:19 pm

Vai ottimo, allora seguo i vostri consigli e poi vi aggiorno! Grazie mille intanto!

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Tiger il Mar Giu 13, 2017 7:01 pm

Visto che sei di Firenze puoi rivolgerti al club se avrai ancora problemi (prima di rivolgerti ancora al garden). A maggio giugno c'è stato il corso principianti, e questo ti sarebbe tornato utile per apprendere i primi rudimenti del mondo del bonsai, peccato che non hai partecipato.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Sab Giu 17, 2017 2:42 am

Ragazzi ciao. Allora ho seguito il consiglio di dar acqua alla pianta per immersione per una decina di minuti. Noto però questo:
- il terreno continua a non drenare (ho anche un ficus, con stesso terreno, e questo con la metà dell'acqua drena che è una meraviglia)
- come dite voi, probabilmente il terreno è diventato idrorepellente, ma mi viene in mente una cosa (magari pure stupida Smile ). Se è idrorepellente, in teoria l'acqua dovrebbe scivolare via quando viene versata, giusto? Perchè quando innaffio, l'acqua viene assorbita dal terreno (solo se abbondo vedo scivola un pò via, ma perchè è troppa), solo che non drena. Ho paura per eventuali ristagni...cosa devo fare e come devo comportarmi?

Tiger ha scritto:Visto che sei di Firenze puoi rivolgerti al club se avrai ancora problemi (prima di rivolgerti ancora al garden). A maggio giugno c'è stato il corso principianti

Quale Club? confused se è fuori luogo scriverlo qui ti contatto in privato semmai Very Happy


Grazie

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Tiger il Sab Giu 17, 2017 1:48 pm

Osservazione giusta per quanto riguarda il terreno. Hai controllato i giri di drenaggio? Hai usato delle retine sui fori?

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Sab Giu 17, 2017 6:25 pm

Tiger ha scritto: Hai controllato i giri di drenaggio?
Che intendi?

Tiger ha scritto:Hai usato delle retine sui fori?
Uhm..no! Ho pensato non fosse fondamentale visto che prima non c'erano..


Credo però che l'acqua arrivi male visto che alcune foglie si sono un pò ingiallita e cadute/staccate al minimo movimento della pianta

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Tiger il Dom Giu 18, 2017 6:04 pm

Scusa, ho dgt male, volevo scrivere fori di drenaggio e non giri.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Lun Giu 19, 2017 2:19 am

Sisi controllati, non sono ostruiti. Con un bastoncino fine ho anche un pò 'scompattato il terreno' attorno al foro

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Forcellone il Lun Giu 19, 2017 7:49 am

Se ora ho capito bene non hai un problema di terreno secco.
Tu annaffi e l'acqua ha difficoltà ad uscire dai fori di drenaggio?
E' un problema differente.
Forse hai compattato troppo il terreno.
Non hai usato le retine ma hai usato altro?
Non vedo bene, ma il vaso in questione ha i piedini?
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da scarboc il Lun Giu 19, 2017 11:35 am

L'insetto che hai fotografato è un porcellino di terra, innocuo ma di solito indice di umidità.
Come chiedeva Forcellone devi spiegare bene cosa succede quando bagni!

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Lun Giu 19, 2017 12:17 pm

Forcellone ha scritto:Se ora ho capito bene non hai un problema di terreno secco.
Tu annaffi e l'acqua ha difficoltà ad uscire dai fori di drenaggio?
E' un problema differente.
Forse hai compattato troppo il terreno.
Non hai usato le retine ma hai usato altro?
Non vedo bene, ma il vaso in questione ha i piedini?

Esattamente, l'acqua ha difficoltà a uscire, l'ultima volta non è uscita nemmeno una goccia..
No non ho usato nulla, il foro è 'libero'.
Sisi il vaso ha i piedini così da rimanere rialzato


scarboc ha scritto:L'insetto che hai fotografato è un porcellino di terra, innocuo ma di solito indice di umidità.
Come chiedeva Forcellone devi spiegare bene cosa succede quando bagni!


Ok grazie..perchè all'inizio non sapevo che fosse e mi ero preoccupato


Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da scarboc il Lun Giu 19, 2017 1:40 pm

Poliviu ha scritto:

Esattamente, l'acqua ha difficoltà a uscire, l'ultima volta non è uscita nemmeno una goccia..
No non ho usato nulla, il foro è 'libero'.
Oddio com'è possibile?
Ma tu quanta acqua somministri? (un bicchiere, tre bicchieri, una secchiata)

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Forcellone il Lun Giu 19, 2017 1:48 pm

OK, Hai un serio "problema" con il drenaggio.
Se hai rinvasato più piante allo stesso modo.... e solo questa ha questo problema...... Dovresti aver compattato molto il terreno in corrispondenza dei fori e si crea una sorta di tappo e l'acqua in eccesso fa difficoltà ad uscire correttamente. Forse un falso rinvaso salva la pianta, in questo caso... oppure....
Prova in questo modo, annaffia e con un bastoncino da sotto i fori prova spingendo il terriccio "con attenzione", a smuovere come puoi e cerca di dar sfogo all'acqua. Se riesci e si crea il passaggio non fare altro, ma fai attenzione se si chiude di nuovo il passaggio fino al rinvaso prossimo devi ripetere.
Rinvasare adesso non lo vedo saggio.
Se è possibile puoi fare un falso rinvaso...... ma dipende da come hai lavorato le radici..... non vorrei che ti trovi il terriccio che scappi via dalle radici.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da francobet il Lun Giu 19, 2017 1:52 pm

già..

tu innaffia fino a quando non lo vedi uscire da sotto.
sempre che i fori non siano ostruiti

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Mar Giu 20, 2017 1:56 am

Somministro sempre la stessa quantità di acqua, ora di preciso non so quanto però. In queste due/tre ultime volte ne ho data di più per vedere se il problema fosse dovuto per una carenza di acqua oppure no, ma poco o nulla è cambiato.
Al falso rinvaso ci avevo pensato pure io, ma aspetto vostre conferme. Cercare di smuovere con un bastoncino ci ho già provato, pochi risultati. Ma al tatto forse era un pò 'duro' ora che ci ripenso. Ora ci riproverò e vedo che succede e vi aggiorno.
Grazie intanto

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Forcellone il Mar Giu 20, 2017 8:11 am

Per annaffiare "servirebbe" un annaffiatoio apposito o attrezzi simili.
Quando il terriccio e quasi asciutto "pochissimo umido", si da acqua a volontà facendo almeno "tre intervalli" tra le annaffiature "si da un pochino di tempo per far assorbire al terreno il liquido e vedere se drena".
L'acqua in eccesso uscirà da sola dai fori sotto il vaso, se non avviene ci sono problemi di terriccio troppo compatto, vaso invaso da radici o fori intasati.
Nel tuo caso se ho capito bene in primavera hai rinvasato per cui potresti aver compattato molto il terriccio "se hai usato torba o Terriccio universale". Questo è un problema per le radici, alla lunga perdi la pianta.

Se puoi, quando annaffierai fai alcune foto per farci vedere la situazione. scratch
avatar
Forcellone

Messaggi : 1788
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Poliviu il Mar Giu 20, 2017 12:04 pm

Aggiornamento: premetto che l'ultima volta ho rifatto l'immersione per una decina di minuti.
Prima di darle acqua (stamattina) con uno stuzzicadenti ho scompattato i fori e anche un pò la superficie. Ho dato acqua ad intervalli, e durante il secondo ho visto che usciva dai fori. Poi le ho ridato acqua e ad ogni minima somministrazione in più drenava subito ed usciva dai fori quasi immediatamente (credo, se tutto è ok, che l'acqua uscita è quella della somministrazione precedente, giusto? altrimenti potrebbe essere davvero idrorepellente?).
La mia domanda è questa. il fatto che l'acqua dreni, significa che arriva anche a tutte le radici? Oppure potrebbe essere lo stesso idrorepellente? Chiedo questo perchè stamani la pianta aveva diverse foglie gialle, cosa che ieri mattina non aveva, e il terreno non era in carenza di acqua (forse è dovuto al fatto che ha assorbito male l'acqua nei giorni precedenti?)
Ho fatto dei video, ora li carico su youtube e li posto

1: prima annaffiatura

2: seconda annaffiatura con drenaggio

3: solo drenaggio


Ultima modifica di Poliviu il Mar Giu 20, 2017 1:39 pm, modificato 2 volte

Poliviu

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 11.06.17
Località : Firenze

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come sta la mia Carmona?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum