Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da MirkoB il Lun Giu 05, 2017 3:27 pm

Salve amici del forum, vi scrivo per segnalare or ora un disturbo che ho notato sugli aghi del mio ginepro, delle macchioline di colore arancione piccole come punte di spilli sugli aghi, almeno alcune sembrerebbero ispessite rispetto la superfice sana ma sono talmente piccole che è difficile dirlo. Mando una foto, considerando le dimensioni è il meglio che sono riuscito a fare *le mie impronte digitali appaiono più visibili di loro, come noterete*
Può trattarsi di una ruggine fungina? Se si l'ossicloruro di rame basta o serve un funghicida sistemico?

avatar
MirkoB

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Dav86 il Lun Giu 05, 2017 3:59 pm

Riesci a mettere a fuoco? Secondo me sono dei parassiti, forse cocciniglia...non mi sembra un problema di crittogame fungine se c'è una superficie solida sporgente.

Se fosse così un paio di passate con olio bianco e un comune insetticida abbattente mischiati...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da MirkoB il Lun Giu 05, 2017 6:33 pm

Riproverò, ma mettere più a fuoco di così è arduo. Passo l'insetticida e faccio sapere, thanks
avatar
MirkoB

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da leizer il Lun Giu 05, 2017 6:38 pm

Ho lo stesso tipo di ginepro che ha avuto un problema simile, a me sa di cocciniglia
avatar
leizer

Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 29
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Tiger il Lun Giu 05, 2017 7:15 pm

Dalla foto non si capisce se sono macchi o escrescenze o altro! Aspettiamo macro.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1630
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da frantore il Mar Giu 06, 2017 7:53 am

Fai la prova con uno spillo: se riesci a staccare la "macchia" si tratta di cocciniglia.
avatar
frantore

Messaggi : 790
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Forcellone il Mar Giu 06, 2017 8:30 am

Da quel poco che si vede mi associo alla cocciniglia.Wink

Per capire meglio, bagni la pianta?
Le due cause sospettate sono legate all'umidità eccessiva, mettilo al sole e se bagni la chioma non farlo.

La cocciniglia se passi sopra qualcosa la levi, la ruggine è differente puoi togliere le spore ma ti rimane la macchia.
La ruggine è molta rara come patologia soprattutto se non bagni la pianta non la vedrai "mai", ma al contrario della cocciniglia è una grossa rogna eliminarla, "ci sono passato".
Le cure dei due casi sono molto diverse.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Dav86 il Mar Giu 06, 2017 11:36 am

Forcellone ha scritto:Da quel poco che si vede mi associo alla cocciniglia.Wink

Per capire meglio, bagni la pianta?
Le due cause sospettate sono legate all'umidità eccessiva, mettilo al sole e se bagni la chioma non farlo.

La cocciniglia se passi sopra qualcosa la levi, la ruggine è differente puoi togliere le spore ma ti rimane la macchia.
La ruggine è molta rara come patologia soprattutto se non bagni la pianta non la vedrai "mai", ma al contrario della cocciniglia è una grossa rogna eliminarla, "ci sono passato".
Le cure dei due casi sono molto diverse.

Non voglio contraddirti perchè il discorso è ampio e sicuramente c'è chi lo fa, chi non lo fa, chi è contro, chi è a favore eccetera. Smile
La cocciniglia se ne frega di caldo,freddo, secco, umido, anzi...quando arriva arriva e bisogna fermare sul nascere l'invasione. In estate col caldo una bella doccia quotidiana assieme all'annaffiatura sui ginepri, sui pini, conifere in generale (io lo faccio su tutte in realtà automaticamente) è molto apprezzata dalle piante per creare un refrigerio dopo il sole, se uno ha un balcone o una zona comunque cementata vicino...è pura salute per le piante.

Diverso il discorso nebulizzazioni...pressochè inutili.


_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da MirkoB il Mar Giu 06, 2017 3:27 pm

No non nebulizzo le piante, comunque la prova spillo ha funzionato: è cocciniglia e ho già dato la prima mano di veleno Cool
Grazie a tutti!
avatar
MirkoB

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Forcellone il Mer Giu 07, 2017 9:24 am

MirkoB ha scritto:No non nebulizzo le piante, comunque la prova spillo ha funzionato: è cocciniglia e ho già dato la prima mano di veleno Cool
Grazie a tutti!

OK bene.
Veleno?scratch Very Happy
Se vedi che hai difficoltà potresti usare contemporaneamente un prodotto specifico per la cocciniglia più l'olio "bianco e/o minerale".Wink
avatar
Forcellone

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Forcellone il Mer Giu 07, 2017 9:35 am

Dav86 ha scritto:
Forcellone ha scritto:Da quel poco che si vede mi associo alla cocciniglia.Wink

Per capire meglio, bagni la pianta?
Le due cause sospettate sono legate all'umidità eccessiva, mettilo al sole e se bagni la chioma non farlo.


La cocciniglia se passi sopra qualcosa la levi, la ruggine è differente puoi togliere le spore ma ti rimane la macchia.
La ruggine è molta rara come patologia soprattutto se non bagni la pianta non la vedrai "mai", ma al contrario della cocciniglia è una grossa rogna eliminarla, "ci sono passato".
Le cure dei due casi sono molto diverse.

Non voglio contraddirti perchè il discorso è ampio e sicuramente c'è chi lo fa, chi non lo fa, chi è contro, chi è a favore eccetera. Smile
La cocciniglia se ne frega di caldo,freddo, secco, umido, anzi...quando arriva arriva e bisogna fermare sul nascere l'invasione. In estate col caldo una bella doccia quotidiana assieme all'annaffiatura sui ginepri, sui pini, conifere in generale (io lo faccio su tutte in realtà automaticamente) è molto apprezzata dalle piante per creare un refrigerio dopo il sole, se uno ha un balcone o una zona comunque cementata vicino...è pura salute per le piante.

Diverso il discorso nebulizzazioni...pressochè inutili.


Non mi stai contraddicendo Dav, mi trovo con quanto scrivi.
La doccetta è Ok se ci sono i requisiti e si sa cosa si sta facendo. Spesso si copiano gli esperti bagnando di tutto, oppure nel modo o memento sbagliato.
Tra fare male e non fare, è meglio evitare anche la doccetta.

La cocciniglia (oppure un fungo) prendono il sopravvento se c'è troppa umidità, ombra e magari poca ventilazione. Vista la pianta postata pensavo che la tenesse all'ombra, con molta umida dovuta a nebulizzazioni oppure "doccette".
Di solito i problemi vengono se ci sono certi requisiti, va benissimo usare un prodotto ma sarebbe meglio prendere delle precauzioni nella coltivazione. Wink
avatar
Forcellone

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da francobet il Mer Giu 14, 2017 1:56 pm

MirkoB ha scritto:No non nebulizzo le piante, comunque la prova spillo ha funzionato: è cocciniglia e ho già dato la prima mano di veleno Cool
Grazie a tutti!

che prodotto hai usato?

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1329
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da MirkoB il Gio Giu 22, 2017 7:15 am

francobet ha scritto:
MirkoB ha scritto:No non nebulizzo le piante, comunque la prova spillo ha funzionato: è cocciniglia e ho già dato la prima mano di veleno Cool
Grazie a tutti!

che prodotto hai usato?

Un prodotto con olio bianco della Cifo
avatar
MirkoB

Messaggi : 477
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Forcellone il Gio Giu 22, 2017 7:54 am

L'olio bianco che dosaggio hai usato? Quanti ml. x litro?
Il prodotto della Cifo è l'Oleoter INS 10? Questo dovrebbe essere più completo.

L'olio bianco generico, di norma lavora per soffocamento, se lo abbini ad un insetticida come il Reldan "Bayer" elimini il problema nelle varie fasi.
Io uso questo metodo se il problema è importante o si ripete.

Vedi se risolvi, altrimenti prova il sistema che ti ho indicato.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchiette arancioni su ginepro ad aghi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum