Domanda rinvaso ficus retusa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Contact il Ven Giu 02, 2017 10:01 am

Buongiorno a tutti e buon 2 giugno!

Una domanda...ho sempre trattato il post-rinvaso dei retusa come tutte le altre essenze, quindi protezione dal sole per i 20-30 gg successivi al rinvaso. Quest'anno sono in pieno trasloco , ho poco spazio sul terrazzino di casa vecchia dove le piante rimarranno per ancora 15-20 gg. Questo vuol dire che ho solo posto al sole pieno, almeno mattutino (esposizione est).

Possono i ficus prendere sole pieno subito dopo il rinvaso? o dovrò necessariamente inventarmi qualcosa per creare ombra?

Grazie a tutti e buona giornata!!! Wink
avatar
Contact

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Garbagnate Milanese (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Dav86 il Ven Giu 02, 2017 10:08 am

Il sole crea problemi a piante che hanno già a loro volta dei problemi, un ficus che ama il caldo e il sole dopo un rinvaso esplode! Se la pianta era sana ed è stata rinvasata in modo accurato, non ci sono problemi. Chiaramente devi bagnarlo più spesso ma non preoccuparti, mettilo al sole e non farti paranoie: )

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2114
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Contact il Ven Giu 02, 2017 2:21 pm

Grazie Dav, puntualissimo e precisissimo come sempre! Smile
avatar
Contact

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Garbagnate Milanese (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da cosisal il Dom Giu 04, 2017 10:21 am

concordo con Dav, il mio che invece quest'anno non era proprio in splendida forma si è ripreso proprio con il sole ed un piccolo aiuto da un funghicida...
i ficus amano il sole, è il loro habitat naturale...
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Tiger il Dom Giu 04, 2017 1:21 pm

Sicuramente i ficus amano il sole ma dopo il rinvaso sarà di aiuto il sottovaso con la ghiaiagrossa o largilla espansa dove lasciare l'acqua di annaffiatura.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1585
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Contact il Dom Giu 04, 2017 5:03 pm

Grazie mille a tutti, oggi provvedo al rinvaso! Wink
avatar
Contact

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Garbagnate Milanese (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da cosisal il Dom Giu 04, 2017 10:37 pm

Tiger ha scritto:Sicuramente i ficus amano il sole ma dopo il rinvaso sarà di aiuto il sottovaso con la ghiaiagrossa o largilla espansa dove lasciare l'acqua di annaffiatura.
dici? io non l'ho mai fatto
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Maxb il Sab Giu 10, 2017 12:06 pm

Son curioso anch'io, da neofita leggo in varie parti che lo consigliano come sistema per creare un microclima adatto  ai ficus, ma tanti lo sconsigliano. Che fare?

Maxb

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 21.04.17
Età : 45
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Bear il Dom Giu 11, 2017 7:35 am

Maxb ha scritto:Che fare?

Documentarsi e fare due conti.
Da wiki
Nativo di Malesia, Taiwan e di tutto il sud-est asiatico, questo raro fico vive in un clima caldo umido, nelle foreste pluviali o sub-tropicali. In natura tende naturalmente a moltiplicarsi per propaggine cioè per radicazione dei rami appoggiati al suolo. Questo Ficus vive molto bene nella nebbia poiché nella foresta pluviale è presente in abbondanza.

cosi' a occhio per me ama l'umido e probabilmente si troverebbe bene con una vaschetta che emette vapore acqueo.

Bear

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Freddo e piovoso estremo nord-est

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Forcellone il Lun Giu 12, 2017 8:57 am

Maxb ha scritto:Son curioso anch'io, da neofita leggo in varie parti che lo consigliano come sistema per creare un microclima adatto  ai ficus, ma tanti lo sconsigliano. Che fare?

Prova e vedi come ti trovi, al 100% non fai nessun danno.  Wink

Ho diversi ficus sparsi in giardino, l'estate calda è il "massimo" per loro, vegetano tantissimo.
Alcuni di questi in piene estate sono al sole su dei ripiani di legno molto vicino ad un muro di casa e non hanno problemi, foglie piccole, verdi e lucidissime. A dire il vero è una zona dove tengo solo ficus in "lavorazione" e si trovano meglio delle pianti madri che sono più "ingombranti" e sono costretto a tenerle in zone più riparate e protette. Embarassed

In queste condizioni ho provato anche ad annaffiare tutti i giorni o saltando un giorno ... non fanno una piega. cheers
avatar
Forcellone

Messaggi : 1735
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Maxb il Lun Giu 12, 2017 9:13 am

Grazie forcellone , proverò di sicuro poi vi dico

Maxb

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 21.04.17
Età : 45
Località : Padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Forcellone il Lun Giu 12, 2017 11:53 am

Se in estate ti trovi a potare rami "importanti" non buttarli, infilali in un vaso vedrai radicheranno facilmente.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1735
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Bear il Mar Giu 13, 2017 7:46 am

Forcellone ha scritto:
Alcuni di questi in piene estate sono al sole su dei ripiani di legno molto vicino ad un muro di casa e non hanno problemi, foglie piccole, verdi e lucidissime.

Cosi' per curiosita', visto che a me non succede esattamente cosi', mi puoi dire di che colore e' l'erba sotto i ripiani e verso quale punto sono esposti? (est,sud,ovest)
Grazie Cool



Bear

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Freddo e piovoso estremo nord-est

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Forcellone il Mar Giu 13, 2017 8:47 am

Nel mio giardino ho più esposizioni, (come accade in tanti giardini).

Premetto anche che in linea d'aria ho il mare a un paio di chilometri.

Il linea di massima la casa è esposta su tre lati EST, SUD e OVEST, idem il giardino.

Le piante secondo dove e come le posiziono posso avere moltissime combinazioni, (microclimi differenti, dipende anche dai muri, piante più grandi e verande ecc).

Ho delle zone create proprio per i bonsai, ed altre rimediate strada facendo.

Tutte le zone non hanno il prato sotto i ripiani.
Già è un impegno curare la "zona prato", se poi devo sistemare ogni settimana l'erbetta anche sotto i ripiani diventa un incubo.

Per il pavimento della zona principale dei bonsai ho usato i ciottoli bianchi e alcune lastre di pietra, (ogni tanto tiro via qualche erbetta o vado con del diserbante).
Tutte le altre zone hanno il pavimento: "cemento stampato grigio chiaro" o comunissimo "mattonelle da esterno chiaro.. color crema +o-".
Sul prato ho solo dei vasi di piante "non bonsai" che ogni tanto sposto e alterno.

La zona dove tengo i ficus "in crescita", è proprio quella dove i primi anni non tenevo nulla, è esposta a OVET, c'è poco spazio, è un piccolo vialetto largo poco più di un metro circa, tra il muro della casa e il prato. In estate è molto calda anche per i vari muri, il sole pieno ci arriva dalle 13.00 alle 19.00 circa (se vuoi controllo e sarò più preciso sull'orario reale, nelle vicinanze ci sono dei muri e altro che possono influire un pochino).
Comunque, ho iniziato a coltivare in questa zona delle talee legnose di ficus e subito ho visto che si trovavano benissimo, per cui sono ancora li.
Ho notato una crescita molto veloce dei rami bassi, anche di metri in piena estate, ma in linea di massima li devo tagliare altrimenti ogni volta che ci passo mi porto via qualche vaso....
I vasi non sono bonsai .... in estate annaffio tutte le sere, forse avrei problemi di annaffiatura con vasi più piccoli.
In inverno ci si infila un vento freddo da Nord "tramontana", questo mi porterebbe problemi se non le riparo per tempo. Infatti l'inverno 2016/2017 è stato molto particolare e sono intervenuto con qualche giorno di ritardo, ho perso due piante di Benjamin su tre, ma i Retusa non hanno avuto grossi problemi, solo poche foglie bruciate.

Proprio in questi giorni in questa zona sto facendo delle prove, da un mesetto ho messo un vaso di mentuccia e va benissimo, una settima fa ho messo altri vasi di erbette "super sfruttare" voglio vedere se anche con loro funziona.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1735
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Bear il Mar Giu 13, 2017 9:29 am

Forcellone ha scritto:
La zona dove tengo i ficus "in crescita", è proprio quella dove i primi anni non tenevo nulla, è esposta a OVET,

Intanto grazie infinite per la risposta cosi' ricca di particolari importanti.
Io mi trovo in condizioni "edilizie" simili ma orientamento a nord, est e sud - in pratica il quadrante destro della rosa dei venti - con ovest completamente schermato.
Mi succede praticamente il contrario di quello che capita a te.
Ficus retusa in vaso bonsai esposti con sotto il vassoio (molto grande, circa 4 volte la superificie del vaso) di argilla espansa prosperano e niente foglie ingiallite. Se li sposto fuori dal vassoio cominciano a dar segni di sofferenza.
Le talee non legnose, solo un paio fatte occasionalmente a dire il vero, invece basta mezza giornata e cominciano a rovinarsi le foglie, le ho dovute riparare; da notare che erano a 30 cm dal vassoio di acqua, mica chissa' quale distanza.
Menta e menta acquatica da me sono quasi infestanti, per l'acquatica (ho due vasche) sono gia' al secondo taglio!
Per il vento meglio stendere un velo di pietoso silenzio Crying or Very sad qui e' prevalente da nord-est Crying or Very sad









Bear

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Freddo e piovoso estremo nord-est

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Forcellone il Mar Giu 13, 2017 9:50 am

Scusa, preciso meglio. scratch
Quando ho fatto le talee non erano in questa identica "esposizione". Embarassed

La "zona" era questa, ma il primi mesi li ho tenuti in ombra di qualche pianta o tavolino o simili. Wink
Se ricordo bene stavano in un angolo sul pavimento in un grosso vaso di coccio sotto un tavolino dove coltivavo i glicini.
Avevo potato in estate dei grossi rami che disturbavano e mi dispiaceva buttarli via.... avevo questo vaso con del terriccio ed ho deciso di infilarli dentro senza far nulla.
Se ho rami formati li uso in questo modo e con i ficus in generale non ho mai avuto problemi a farli prendere.
Quando capisco che hanno preso li sposto al sole andando per gradi.
Considera che le talee sono prese da piante vigorose e sane, abituate da molti anni al mio clima e coltivate sempre fuori.

La tua posizione non è male. In piena estate OVEST non è il massimo per i bonsai, spesso fa comodo avere meno caldo.

Effettivamente i ripiani dove sono ora i ficus sono a 40 cm. dal pavimento e a meno di un paio di metri c'è il prato. C'è un microclima che funziona in qualche modo.

Quando vivevo a Roma ed avevo solo balconi anche io usavo i vassoi 100x40 circa di plastica come base, con dentro addirittura solo acqua e tenevo i vasi sollevati.
Ora non li uso più sotto le piante e li conservo, ne ho almeno una diecina rettangolari come già indicato più tanti rotondi grandi, li utilizzo per altri scopi e vari lavoretti. Con uno in primavera ci ho fatto un "vaso di coltivazione" per un boschetto di aceri negundo. Se vanno bene ho altri boschetti da sistemare provvisoriamente, in attesa di tempi migliori, boschetti più belli per vasi definitivi migliori.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1735
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Bear il Mar Giu 13, 2017 10:06 am

Forcellone ha scritto:
La tua posizione non è male. In piena estate OVEST non è il massimo per i bonsai, spesso fa comodo avere meno caldo.
Il tragico e' l'inverno con la bora o la tramontana Crying or Very sad nonostante i ripari, teli t.n.t. e serre in plastica qualche vittima c'e' sempre.

Forcellone ha scritto:
C'è un microclima che funziona in qualche modo.

Si, l'importante e' proprio quello, riuscire a creare un microclima, volevo giusto capire quali soluzioni avevi adottato in base alla tua posizione.
Grazie ancora per i chiarimenti cheers


Bear

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Freddo e piovoso estremo nord-est

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domanda rinvaso ficus retusa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum