Melograno: margotta o capitozzatura?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da maraglia il Sab Mag 20, 2017 12:39 pm

Ho in giardino questo pollone di due anni separato da una delle due piante più grandi, vorrei cominciare ad educarlo e farne un bonsai di circa 20cm, nella foto è quello di destra affiancato ad un altro pollone ma sono separati, diametro 2-3 cm:





La questione è: in questi casi si capitozza mantenendo le radici o si margotta e si tiene la chioma? Sarei più propenso sulla prima dato che il melograno vegeta molto anche alla base, ho già 3-4 rametti giovanissimi che potrei tenere, uno schema di questo tipo con nero i rami (alcuni nascosti dal bambù), in rosso la capitozzatura, altri rami non segnalati nello schema sono alla base, pensavo di tenerli per ingrossare il nebari se è giusto:



Appurato il modo di intervenire, quando posso capitozzare? Il collocamento in vaso sarà verso novembre o febbraio per dare meno stress alla pianta? Chiedo questo per poter intervenire prima durante la vegetazione in piena terra ed eventualmente guadagnare un annetto tra vaso, capitozzatura ecc.

Grazie
avatar
maraglia

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 03.11.16
Età : 27
Località : Piacenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da cosisal il Sab Mag 20, 2017 2:45 pm

la scelta è in funzione di quello che hai...nel senso che se hai della ramificazione nei punti giusti o un tronco con un buon movimento ti consiglio di margottare...che tra le altre cose, ti permette anche di sistemare le radici....viceversa la cosa più pratica sarebbe capitozzare (gennaio a pianta ferma) e mettere in vaso a marzo non appena le gemmi si gonfiano...
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da richiurci il Sab Mag 20, 2017 4:10 pm

Io non vedo spessori da margotta...forse farei la capitozzatura ora, è un po' tardo ma i melograni sono in piena crescita.

Toglierei anche il bambù e il pollone a sinistra per dare spazio e luce ai rami nuovi.

Ma io sono drastico e poco esperto, farei così se come sembra di capire è una pianta che non ti interessa tenere come pianta "normale".
avatar
richiurci

Messaggi : 982
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da maraglia il Sab Mag 20, 2017 4:28 pm

cosisal ha scritto:la scelta è in funzione di quello che hai...nel senso che se hai della ramificazione nei punti giusti o un tronco con un buon movimento ti consiglio di margottare...che tra le altre cose, ti permette anche di sistemare le radici....viceversa la cosa più pratica sarebbe capitozzare (gennaio a pianta ferma) e mettere in vaso a marzo non appena le gemmi si gonfiano...

La ramificazione più interessante mi sembra in basso come ho mostrato nello schema, in alto si assottiglia tantissimo essendo giovane e non mi sembra così degna di nota, inoltre tra talee e margotte ho sempre avuto una grande sfortuna e non ha mai attecchito nulla melograno compreso, pensavo di tenere le radici proprio per questo...


richiurci ha scritto:Io non vedo spessori da margotta...forse farei la capitozzatura ora, è un po' tardo ma i melograni sono in piena crescita.

Toglierei anche il bambù e il pollone a sinistra per dare spazio e luce ai rami nuovi.

Ma io sono drastico e poco esperto, farei così se come sembra di capire è una pianta che non ti interessa tenere come pianta "normale".

Qualcun altro a cui ho chiesto sconsiglia di capitozzare adesso perchè rischierei tantissimo di perdere la pianta, meglio farlo a febbraio insieme alla collocazione in vaso...che fare? Ho notato che vegeta molto soprattutto alla base, ma vorrei evitare di ammazzare la pianta.

Sì, la pianta non la vorremmo tenere in giardino, abbiamo già due melograni di circa una decina d'anni per i frutti, questi due polloni sono stati spostati anni fa per non lasciarli lì dov'erano. Sono sacrificabili, però dato che hanno già due anni non vorrei sprecarli così tanto, al punto che uno lo vorrei far diventare un bonsai, l'altro tenerlo lì nella terra come albero normale aspettando il periodo giusto per spostarlo di nuovo.

Cosa posso fare ora e cosa nel periodo invernale di stasi?

Grazie
avatar
maraglia

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 03.11.16
Età : 27
Località : Piacenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da richiurci il Sab Mag 20, 2017 4:58 pm

Beh se non vuoi rischiare....fai entrambe le cose!

Margotti in un punto adatto, più basso possibile e dove c'è qualche ramificazione, subito.
Elimini i rami brutti (es la deviazione a 90° del ramo a dx) e fai leggere cimature per fermare lo sviluppo in altezza.
Quando radica stacchi la margotta...e quella non è in fondo una capitozzatura? A quel punto taglio anche basso dove hai segnato.

Sono piante robuste, con tutti i rami bassi che ha non credo soffrirà.

Parere da INESPERTO che ha anche troppi melograni "matita" da talea....

Aspetta anche altri pareri, la margotta a mio avviso puoi farla subito però è già un po' tardi.
avatar
richiurci

Messaggi : 982
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da maraglia il Sab Mag 20, 2017 5:07 pm

Pensavo esattamente la stessa cosa: se le margotte si staccano nella stagione estiva, come mai non si capitozza?

Proverò a fare la margotta domani, in attesa di altri pareri.

Grazie
avatar
maraglia

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 03.11.16
Età : 27
Località : Piacenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da Dav86 il Sab Mag 20, 2017 5:08 pm

Considerando la specie, capitozza SUBITO cambiando l'apice all'altezza di un giovane ramo verde e vedrai come ributta e si riempie di altri rametti entro l'estate e intanto crei conicità alla base. Sinceramente margottare dei rami dritti e sottili non ha molto senso perchè non ottieni piante interessanti, poi se vuoi fare esperienza con le margotte allora ok e rimanda la capitozzatura al prossimo inverno o fine inverno meglio.

Il problema della capitozzatura si potrebbe presentare se non ci fossero germogli arretrati dove a quel punto la pianta potrebbe ritirare la linfa ma un melograno difficilmente non ributta dal tronco anzi...pianta rustica e generosa.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2196
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da maraglia il Sab Mag 20, 2017 5:33 pm

Dav86 ha scritto:Considerando la specie, capitozza SUBITO cambiando l'apice all'altezza di un giovane ramo verde e vedrai come ributta e si riempie di altri rametti entro l'estate e intanto crei conicità alla base. Sinceramente margottare dei rami dritti e sottili non ha molto senso perchè non ottieni piante interessanti, poi se vuoi fare esperienza con le margotte allora ok e rimanda la capitozzatura al prossimo inverno o fine inverno meglio.

Il problema della capitozzatura si potrebbe presentare se non ci fossero germogli arretrati dove a quel punto la pianta potrebbe ritirare la linfa ma un melograno difficilmente non ributta dal tronco anzi...pianta rustica e generosa.

Scusami, intanto ti ringrazi oper l'intervento, ma sono alla prime armi come si può notare, cosa significa "cambiando l'apice all'altezza di un giovane ramo verde"? Non va bene tagliare dove ho fatto il segno rosso dato che ci sono già 4 rami intorno (segnati in nero) più altri alla base? Devo stare più in alto per evitare ritiri di linfa e successivamente correggere accorciando ancora un po'? La conicità si crea anche solo tagliando o sono i rami alla base a farla?

La mia intenzione è la cura di questa pianta per renderla un futuro bonsai di 20cm, sperimenterò altre volte la margotta.
avatar
maraglia

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 03.11.16
Età : 27
Località : Piacenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da cosisal il Sab Mag 20, 2017 5:43 pm

Dav ti consigliava la sostituzione di apice...cerca il concetto è molto semplice
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da Dav86 il Sab Mag 20, 2017 6:05 pm

Allora, devi tagliare SOPRA un tratto con dei rametti, in modo che male che va si secca qualche cm dove taglierai ma quasi immediatamente vedrai rinforzarsi e allungarsi i rametti inferiori.
La conicità (dalla base verso l'apice) si forma man mano perchè la base sotto è più grande dei rametti che lascerai e quando poi saranno cadute le foglie potrai valutare bene come si è sviluppata la pianta e a fine inverno prossimo puoi espiantarla e metterla in un vaso.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2196
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da maraglia il Sab Mag 20, 2017 6:23 pm

Dav86 ha scritto:Allora, devi tagliare SOPRA un tratto con dei rametti, in modo che male che va si secca qualche cm dove taglierai ma quasi immediatamente vedrai rinforzarsi e allungarsi i rametti inferiori.
La conicità (dalla base verso l'apice) si forma man mano perchè la base sotto è più grande dei rametti che lascerai e quando poi saranno cadute le foglie potrai valutare bene come si è sviluppata la pianta e a fine inverno prossimo puoi espiantarla e metterla in un vaso.

Ok, ora è molto più chiaro, domani vedo di analizzare i rametti in basso (da quello che ho capito quei 4 che ho segnato nello schema del primo post non bastano, vero?) e prima di tagliare posto una foto delle possibilità...giusto per non fare le cose sbagliate Very Happy

Grazie mille per i consigli intanto!
avatar
maraglia

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 03.11.16
Età : 27
Località : Piacenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da Dav86 il Sab Mag 20, 2017 7:57 pm

Ma sì che bastano, 3-4 rami bassi vanno bene, pota 5 cm sopra uno di quelli e sei a posto.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2196
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da maraglia il Mar Mag 23, 2017 11:26 am

Rieccomi! Ieri pomeriggio ho capitozzato come mi avete detto:



Nello schema ho messo in nero i rami rimasti e in blu il punto in cui vorrei tagliare una volta assestata la situazione (è possibile o meglio rimanere così?), il penultimo in alto anche se giovane è veramente lunghissimo (più di 30cm) così come quello in primo piano e tutti parecchio verticali.

Ora la lascio in pace fino all'inverno per il rinvaso? Devo a breve mettere il filo per direzionare i rami o è prematuro? Posso concimare già adesso o devo attendere due settimane per vedere la reazione al taglio drastico? Spiegatemi insomma se devo far qualcosa o farla crescere allo stato brado! Laughing

Grazie mille per tutti i consigli, sto leggendo tanto ma la pratica è meglio dei libri!
avatar
maraglia

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 03.11.16
Età : 27
Località : Piacenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da Dav86 il Mer Mag 24, 2017 1:05 pm

Non serve concimare in piena terra. Devi aspettare e lasciarla vegetare ora poi a ottobre quando le foglie saranno gialle e cadranno valuterai come ha vegetato.

Puoi eliminare i polloni dal basso che stanno spuntando, fanno solo ombra, isola quel tronco che ti interessa lasciando solo vegetazione su quello.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2196
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Melograno: margotta o capitozzatura?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum