Acqua per le innaffiature

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Acqua per le innaffiature

Messaggio Da Sandro il Dom Apr 09, 2017 12:22 pm

Ciao a tutti,
per innaffiare i miei futuri bonsai utilizzo dell'acqua demineralizzata, in quanto quella del rubinetto, abitando a Roma, è molto dura e c'è molto calcare.
Ho letto però che neanche l'acqua demineralizzata va molto bene in quanto non ha nessun elemento utile alla pianta.
L'acqua piovana sicuramente è la migliore ma non sempre è disponibile. Cosa mi consigliate? Procedo con la demineralizzata (tanto i microelementi glieli fornisco attraverso le concimazioni), utilizzo quella del rubinetto tenendola in un recipiente per farla decantare? o avete qualche altra soluzione?

Grazie.
Sandro

Sandro

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acqua per le innaffiature

Messaggio Da Dav86 il Dom Apr 09, 2017 12:31 pm

Mah, io sono sfavorevole all'acqua demineralizzata, non la userei MAI nemmeno se abitassi in città con acqua pessima, piuttosto acqua minerale in bottiglia, c'è ampia scelta e uno può addirittura capire la durezza dall'etichetta. 
Se non vedi sofferenze usa acqua normale e due o tre volte l'anno pulisci i vasi con un anticalcare esternamente e sotto e magari usi un buon ammendante liquido periodicamente tipo ACIDI UMICI a ph acidificante e se vedi una pianta che presenta clorosi dai del FERRO CHELATO un paio di volte l'anno.

La maggior parte delle specie arboree sono rustiche e difficilmente muoiono o vanno in difficoltà estrema per l'acqua, nulla a cui non si possa rimediare comunque, ovviamente per le azalee per esempio sarebbe un problema...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acqua per le innaffiature

Messaggio Da Forcellone il Lun Apr 10, 2017 8:27 am

Come dice Dav se hai piante molto esigenti come le azalee ti serve un tipo di acqua, per la maggior parte "quasi tutte" non hai problemi.

L'acqua demineralizzata è priva di tutto per cui non ha senso usarla, neppure azalee. Serve per altre cose.

A Roma ci ho vissuto per una vita, secondo dove abiti l'acqua non è tutta uguale, ma va benissimo, ha solo il Cloro che è un problema ma sei la fai decantare almeno 24h va via.

Se è un pochino dura non fa nulla, avrai sul bordo del vaso i segni dei residui, ma si leva.
Non bagnare le foglie che oltretutto non serve, rischi solo problemi se non sai bene come si fa.

Poi dipende da quanta acqua usi.
Ti diventa un lavoro con tanti vasi procurarti l'acqua perfetta.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1839
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acqua per le innaffiature

Messaggio Da Sandro il Lun Apr 10, 2017 9:32 am

OK, grazie

Sandro

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acqua per le innaffiature

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum