Ficus "Anlaids" e figlio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da Giorgioc il Sab Feb 04, 2017 12:57 pm

Nel 2013 con il mio club abbiamo partecipato all'iniziativa di solidarietà Della ANLAIDS.
I "bonsai" in questione  erano piante di importazione cinese, soprattutto Ficus, olmi e ligustro. 
Alla fine ne ho portato a casa qualcuno per vedere se riuscivo a coltivare queste specie esotiche.
Ecco il ficus dopo 4 stagioni di coltivazione, Capitozzatura, potatura drastica e rinvaso in pomice quasi pura + un poco di terriccio universale (10-15%)
La ramificazione è arrivata dappertutto al terzo ordine e per i primi due rami al quarto ordine.
Vigore incredibile e grande soddisfazione per me


Dalla capitozzatura ho ottenuto una talea dalla qusle sto cercando di ottenere uno shoin.
Purtroppo questa ha sofferto a causa di un mio errore di posizionamento e del ritardo nella innaffiatura.  Ma sta riprendendo.


_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da scarboc il Sab Feb 04, 2017 1:10 pm

Molto bella la pianta madre, davvero notevole; posso chiederti quante volte la poti in un anno?
Io non ho ancora capito come potare il ficus e ogni anno riparto con rami nuovi senza riuscire a farlo ramificare bene...

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da Stevebonsai il Sab Feb 04, 2017 1:11 pm

bello... comunque da dire che il materiale di partenza era promettente... non la classica biscia
avatar
Stevebonsai

Messaggi : 723
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 23
Località : prov. Como

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da scarboc il Sab Feb 04, 2017 1:15 pm

Stevebonsai ha scritto: non la classica biscia
Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da Dav86 il Sab Feb 04, 2017 1:19 pm

Purtroppo durante l'inverno al nord sono fermi e fanno foglie grosse e vanificano un po' gli sforzi fatti per ottenere ramificazione fine ma i ficus sono piante troppo sottovalutate come bonsai, basta vedere cosa si ottiene in alcune zone tropicali del mondo, capolavori più simili a penjing che a bonsai giapponesi ma veramente lavori eccezionali.

Chi abita al sud secondo me dovrebbe cercare un bel ficus interessante e portarlo avanti Smile

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da Dav86 il Sab Feb 04, 2017 1:26 pm

scarboc ha scritto:Molto bella la pianta madre, davvero notevole; posso chiederti quante volte la poti in un anno?
Io non ho ancora capito come potare il ficus e ogni anno riparto con rami nuovi senza riuscire a farlo ramificare bene...

Senza presunzioni Smile ma riportando la mia esperienza nel mio clima di alcuni anni e volendo foto dimostrative eheh, posso darti alcuni consigli per fare una "progressione" di ramificazione nei mesi di vegetazione attiva per i ficus (che assomiglia ad altre sempreverdi comunque), considerando di avere già dei rami primari a posto insomma, perchè nel caso devi lasciare crescere per fare diametro e poi cambiare l'apice con il tronchese, come sappiamo, attorno a maggio-giugno.

Ti assicuro che i ficus ramificano MOLTO bene con palchi fitti ed eleganti (ribadisco che sono essenze sottovalutate e bistrattate).

Se vuole rispondere anche Giorgio confrontiamo il tutto Wink

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da Giorgioc il Sab Feb 04, 2017 1:28 pm

Stevebonsai ha scritto:bello... comunque da dire che il materiale di partenza era promettente... non la classica biscia
Sì  hai ragione.
Questa era tra le "rimanenze". Le biscie erano andate via per prime.
Uso molto questa pianta ai corsi principianti appunto per dire l'importanza della scelta della pianta e della corretta coltivazione.

Per Scarboc.
La potatura va fatta sempre su piante in grande forza e salute. Continuare a potare piante deboli le porta alla morte. ( vedi altre esperienze su ficus).
Quando il ramo ha vegetato con vigore si può potare in qualunque stagione e accorciando davvero tantissimo. 
Se riesco appena fa bello fotografo bene i cambi di apice dei primi rami.

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da Stevebonsai il Sab Feb 04, 2017 1:36 pm

Dav86 ha scritto:Purtroppo durante l'inverno al nord sono fermi e fanno foglie grosse e vanificano un po' gli sforzi fatti per ottenere ramificazione fine ma i ficus sono piante troppo sottovalutate come bonsai, basta vedere cosa si ottiene in alcune zone tropicali del mondo, capolavori più simili a penjing che a bonsai giapponesi ma veramente lavori eccezionali.

Chi abita al sud secondo me dovrebbe cercare un bel ficus interessante e portarlo avanti Smile

ho un amico siciliano che ha un ficus pazzesco...mai visto un ficus così...
avatar
Stevebonsai

Messaggi : 723
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 23
Località : prov. Como

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da cosisal il Sab Feb 04, 2017 2:06 pm

il mio quasi non lo considero un bonsai...però m'è stato regalato da mio fratello e lo coltivo perchè ci sono affezionato...magari dovrei curarlo di più e soprattutto crederci maggiormente ma l'essenza non mi fa impazzire...poi ultimamente il portainnesto sta prendendo il sopravvento con continue cacciate che provvedo ad eliminare...a proposito...qualche consiglio per fagli capire che i rami "buoni" sono quelli innestati?
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da frantore il Sab Feb 04, 2017 5:36 pm

Non credo si possa fare nulla...
è questione di vigoria: se il portinnesto è più vigoroso dell'oggetto, oppure se la pianta ha tendenza basìtona, ci saranno sempre ricacci.
Nell'olivo è sempre così: anche in piante secolari l'olivicoltore deve sempre provvedere a togliere succhioni e polloni basali.
avatar
frantore

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da scarboc il Sab Feb 04, 2017 11:37 pm

Giorgioc ha scritto:
Per Scarboc.
La potatura va fatta sempre su piante in grande forza e salute. Continuare a potare piante deboli le porta alla morte.
Penso di avere il problema contrario Laughing
Comunque Giorgio si che voglio vedere i cambi d'apice, grazie; e Dav, quali presunzioni, scherziamo? Son qua che pendo dalle tue labbra, se hai voglia di aprire un post sui tuoi ficus e farmi vedere come cavolo si fa ti faccio un monumento... quando poto a me parte sempre e solo un ramo, tant'è che il mio ficus ha rami mooolto lunghi anche se è pieno di vegetazione.
I primari son pronti da anni, magari anzi dovrei cambiarli perchè cominciano a sembrare tronchi ( e tenete sempre conto che stiamo parlando di un ginseng, non sarà mai un bonsai)... scratch

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da francobet il Dom Feb 05, 2017 10:16 pm

i retusa sono piante generose...
il mio lo tengo in sole pienissimo da aprile a ottobre e rimpicciolisce la vegetazione..

_________________


avatar
francobet

Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 57
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ficus "Anlaids" e figlio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum