Separazione Ficus Ginseng

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Ven Feb 03, 2017 8:34 pm

Ciao a tutti, come anticipavo nel mio post di presentazione, mi sto preparando per effettuare la "separazione" del mio ficus ginseng tramite margotta non appena i tempi me lo permettono (penso verso maggio? Che ne dite?).
Vi allego un 360 della pianta dove ho segnato la linea lungo la quale intendo effettuare l'incisione.






Con una doppia linea ho segnato la radice che voglio rimuovere perché penso sia scomoda per fare la margotta. A tal proposito vi chiedo, la radice la rimuovo contestualmente alla margotta o è meglio che la taglio via prima?
Il taglio segue una certa inclinazione in modo da poter poi ripiantare il nuovo piede in modo più dritto.
Che ne dite? E' la prima volta che mi appresto a fare un'operazione del genere e voglio arrivarci preparato. So che non è una vera e propria separazione dato che gli innesti sono molto su, ma spero così di ottenere in futuro un qualcosa che possa assomigliare ad un nebari.
Attendo consigli e dritte, grazie in anticipo!!! pirat
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tiger il Ven Feb 03, 2017 9:41 pm

Come periodo dalle tue parti penso che vada meglio inizi giugno, vedi quando la pianta riparte è meglio.
L'idea di eliminare quella radice va bene e puoi già mettere un filo a stringere ben stretto in modo da bloccare la linfa poi quando sarà l'ora di staccare la margotta, la radice sarà già stata abbandonata dalla pianta, e anche eliminandola, non subirà grossi stress.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Sab Feb 04, 2017 8:39 am

@Tiger: Intendi il periodo per effettuare l'incisione o per staccare? In più volevo chiedere se in alternativa allo sfagno si potesse usare del terriccio che ho già, è un mix di torba con pomice (terriccio per fioriere che sulla confezione porta anche una nota "ottima radicazione"), ma non so se sia molto adatto per questa operazione.
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da richiurci il Sab Feb 04, 2017 9:09 am

Mi permetto qualche osservazione... da totale incompetente sia chiaro.

Il tuo ficus sembra simile al mio "perronius"...tronco Retusa e rami (FORSE) microcarpa.

Quindi io mi porrei la domanda: vuoi tenere quell'innesto con tronco tagliato orizzontale e due rami innestati paralleli?

Altra domanda: le vuoi eliminare quindi immagino anche a te non piacciano le radici "ginseng", perchè allora non valuti di eliminarle del tutto, margottando sopra il loro attacco?
avatar
richiurci

Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Sab Feb 04, 2017 9:18 am

richiurci ha scritto:Mi permetto qualche osservazione... da totale incompetente sia chiaro.

Il tuo ficus sembra simile al mio "perronius"...tronco Retusa e rami (FORSE) microcarpa.

Quindi io mi porrei la domanda: vuoi tenere quell'innesto con tronco tagliato orizzontale e due rami innestati paralleli?

Altra domanda: le vuoi eliminare quindi immagino anche a te non piacciano le radici "ginseng", perchè allora non valuti di eliminarle del tutto, margottando sopra il loro attacco?

Siccome ad ogni modo è inevitabile portarmi dietro buona parte della sezione inferioriore, almeno cerco di separare in un punto in cui si comincia a vedere un po' di larghezza. Non sarà mai un bonsai di ficus, ma cercherò di farcelo somigliare. Poi una volta separato conto di aggiustare meglio scegliendo a che altezza interrare.
A logica e per ragioni prettamente estetiche farei così, se non ci sono grosse controindicazioni fisiologiche.
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tiger il Sab Feb 04, 2017 9:54 am

Tocci89 ha scritto:@Tiger: Intendi il periodo per effettuare l'incisione o per staccare? In più volevo chiedere se in alternativa allo sfagno si potesse usare del terriccio che ho già, è un mix di torba con pomice (terriccio per fioriere che sulla confezione porta anche una nota "ottima radicazione"), ma non so se sia molto adatto per questa operazione.
Intendevo per incidere e fare la margotta. Per il materiale puoi usare benissimo del semplice muschio tritato, più facile da reperire e ad un prezzo minore ( gratis). Wink
Nella sezione didattica ci sono vari esempi di come si effettua la margotta, studiati bene passo passo il procedimento così poi saprai bene come muoverti quando sarà la stagione adatta.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Sab Feb 04, 2017 10:02 am

Grazie mille davvero!!! Per il resto come vi sembra? E' in condizioni accettabili?
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tiger il Sab Feb 04, 2017 2:04 pm

Di niente figurati. La pianta ha tanta strada da fare come tutte le altre commerciali da supermercato, l'importante però è la salute, tutto il resto per il momento non ha importanza.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Mer Feb 08, 2017 3:41 pm

Ritorno a scrivere riguardo alla margotta da fare. Girovagando sul web ho visto che in alternativa alla caramella, una volta incisa la corteccia si potrebbe anche semplicemente interrare di più la pianta, alzando il livello del terreno fino a coprire la zona della margotta e oltre. Siccome la pianta ha dimensioni modeste, mi tornerebbe più semplice questa operazione (mi basterebbe prendere un vaso profondo). Voi che dite? E in tal caso che accorgimenti dovrei prendere per substrato da usare?
Di seguito il link del video in cui ho visto il procedimento: https://www.youtube.com/watch?v=TfFNDD9kqy0
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tiger il Mer Feb 08, 2017 6:10 pm

Va bene anche questa tecnica oppure puoi fai l'anello poi prendi il fondo di una bottigli di plastica per l'acqua la tagli prima per il suo diametro (10 cm dal fondo)poi tagli un lato per tutta la sua lunghezza e sul fondo pratichi un foro largo dove far passare i radicioni, riempi tutto l'interno della bottiglia con stagno e il gioco è fatto. Come vedi in questa tecnica ci si può sbizzarrire spendendo poco o niente. Nella versione del video però non so se poi sarai capace di capire quando annaffiare la pianta, inoltre con la caramella il risultato della cacciata delle radici è più facile dato che essendo un ambiente chiuso ci sarà meno evaporazione d'acqua e un microclima caldo umido più costante.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Mer Feb 08, 2017 9:33 pm

Ok mi hai convinto! Andrò di caramella hihi What a Face
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Muschio il Gio Feb 09, 2017 11:24 am

come detto da tiger ci si può' sbizzarrire su substrato e contenitore della margotta, col ficus non dovresti avere difficolta'.
la cosa piu' importante pero' da cui dipendono la riuscita e i tempi della margotta e' la vigoria  pianta.. Per questo non potare nessun rametto da ora in poi, e potresti pensare anche ad un falso rinvaso in una ciotola piu' capiente.

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Gio Feb 09, 2017 11:38 am

Ok Muschio! Se pensi che possa aiutare farò il falso rinvaso, ho recentemente acquistato dei vasi in plastica che non sono propio le ciotole da coltivazione ma hanno cmq un'altezza ridotta rispetto al diametro. Magari ci metto un po' di ghiaia in fondo per diminuire la profondità effettiva. Grazie mille del consiglio!
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Forcellone il Gio Feb 09, 2017 11:42 am

Ragiono e cerco di capire "a voce alta", o meglio scrivendo.

Perché stravolgere un qualcosa che ha già un suo fine "ornamentale" per alcuni piacevole?
Forse è solo perché qualche "genio" ci ha infilato la parola Bonsai?
Ancor meglio, inserendo una seconda parola magica "ginseng" si è completata l'opera?
Che poi non centra nulla il ginseng.
Non vorrei che qualcuno da oggi usi anche la parola "perronius"? Very Happy  Very Happy Su questo almeno conosciamo l'inventore ed è anche merito "nostro".... cheers (Ficus retusa/microcarpa/ginseg/"perronius" varietà o non so cosa.. ma anche "bonsai").... come nascono le legende. scratch  Very Happy

Che farei io?
Potendola coltivare senza problemi, per come è stata creata da qualcuno..... la lascerei in pace..... oppure la regalerei se proprio mi da fastidio e non ho spazio ecc. Poi ogni persona fa con le sue cose come meglio crede, mi permetto di dire la mia visto che siamo in un forum libero dove ci sono utenti che chiedono consigli e altri che scrivono delle risposte più idonee o anche "strane", senza nessuna pretesa di avere la risposta corretta ad un qualcosa di così ampio.

Non ho questa pianta così particolare, un misto di incroci e di coltivazioni "particolari" per ottenere queste forme.
Mi chiedevo, scratch se in questi casi qualcuno abbia mai provato o pensato ad interrare quelle radicione e farle infoltire e mascherare da tante altre nuove radici????
(Se viene incisa leggermente la corteccia alla base escono tante nuove radici e se poi c'è il terreno si infilano da sole in profondità).
Io farei questa prova, ma sapendo bene che non è un bonsai e forse mai lo sarà, ma non è detto neppure questo.... ma forse gli si da un aspetto più vicino e consono alla falsa nomina Bonsai e si avvicina ai nostri gusti "bonsaistici", preciso sempre "forse".
Parlo in questo modo perché non coltivo solo bonsai e vedo che spesso questi lavori non arrivano alla fine desiderata, più che altro perché la trasformazione spesso è provata da persone non molto addentrate, difficilmente una persona preparata affronta questa strada ed in questo modo. Ma posso anche sbagliare.  
Con 10 € mi comprerei un vero ficus per "giocare" come meglio credo.


Ultima modifica di Forcellone il Gio Feb 09, 2017 1:02 pm, modificato 2 volte
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Muschio il Gio Feb 09, 2017 11:54 am

forcellone: personalmente ho visto in rete piu' di una volta graziosissimi shoin ottenuti da margotta da questo tipo di materiale. se ne ricevessi uno in regalo e non potessi riciclarlo a qualcun altro non avrei dubbi a riguardo Laughing

x tocci: se fai il falso rinvaso usa molta pomice mi raccomando non meno di 2/3 soprattutto se il vaso e' profondo(il vaso largo pero' e' anche piu' pratico se decidi di usare il vasetto tagliato per contenere la margotta). cosa molto importante e' che la pianta sia legata molto bene al vaso o avrai problemi quando andrai a metterci mani per margottarla.
ciao

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Forcellone il Gio Feb 09, 2017 12:00 pm

Muschio ha scritto:forcellone: personalmente ho visto in rete piu' di una volta graziosissimi shoin ottenuti  da margotta da questo tipo di materiale. se ne ricevessi uno in regalo e non potessi riciclarlo a qualcun altro non avrei dubbi a riguardo Laughing
..

Ok come non detto, io sono per la regola che non tutto deve per forza essere bonsaizato soprattutto se non ci sono requisiti idonei (vuoi per l'essenza, la forma o altro) e delle belle piante non bonsai sono sempre buon accettate in casa mia. Cool
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Muschio il Gio Feb 09, 2017 12:03 pm

ahh ok allora parli con la persona sbagliata Very Happy ..
io non dico che bonsaizzo per non bestemmiare, ma "alberizzo" qualsiasi cosa possa richiamare le sembianze di un albero, Nello specifico, diverse piante grasse in vaso e anche un ficus benjamin da appartamento lol!


Ultima modifica di Muschio il Gio Feb 09, 2017 12:03 pm, modificato 1 volta

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Gio Feb 09, 2017 12:03 pm

@Forcellone: Capisco il tuo punto di vista e si vede che sei una persona con esperienza, che sa il fatto suo e che ha una certa visione delle cose. Io sono un principiante e in quanto tale non ho le competenze nè tantomeno l'ardire di fare lo scienziato pazzo e tagliare qua e cucire là affraid  Mi è venuta questa idea di separare tramite margotta perchè ho visto che si poteva fare e soprattutto perchè si basa su una tecnica base di riproduzione vegetale che penso di poter affrontare (anche se sarebbe la prima volta) soprattutto su una specie robusta come il ficus. Non sono un esperto ma sento che posso farcela. Se avessi letto o visto che in realtà questa cosa non porta a nulla non mi sarei azzardato nemmeno a pensare di farlo. Detto questo apprezzo molto le tue parole e sono sempre un'occasione per vedere alla situazione con un altro punto di vista e magari ponderare bene prima usare le mani.

@Muschio: grazie ancora per le dritte! Vi tengo aggiornati!
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Gio Feb 09, 2017 12:27 pm

Vorrei solo fare un ulteriore appunto, più che altro per capire cosa ne pensate: da quello che ho letto e visto in giro una cosa molto simile si fa per correggere alcuni problemi col nebari e da quanto ho capito rientra nelle linee delle tecniche giapponesi. Ora facendo finta che la mia pianta possa essere un bonsai e facendo finta che le radici bulbose siano un problema al nebari, non sembrerebbe così inutile cercare di recuperare una linea esteticamente più appagante (nel rispetto della salute dell'albero, naturalmente).
Parlando in termini di punti di vista, che posizione prendereste voi?
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Dav86 il Gio Feb 09, 2017 12:39 pm

Tocci89 ha scritto:Vorrei solo fare un ulteriore appunto, più che altro per capire cosa ne pensate: da quello che ho letto e visto in giro una cosa molto simile si fa per correggere alcuni problemi col nebari e da quanto ho capito rientra nelle linee delle tecniche giapponesi. Ora facendo finta che la mia pianta possa essere un bonsai e facendo finta che le radici bulbose siano un problema al nebari, non sembrerebbe così inutile cercare di recuperare una linea esteticamente più appagante (nel rispetto della salute dell'albero, naturalmente).
Parlando in termini di punti di vista, che posizione prendereste voi?

Giappone o no, gli alberi del mondo hanno un piede con radici che affondano nel terreno. Nel bonsai in base ai vari stili bisogna ricercare una coerenza e una somiglianza in questo. La margotta è un'ottima via per avere radici con partenza orizzontale che formano il famoso "nebari".
Usa questa pianta per quello che è: uno pseudobonsai che si può migliorare facendoti imparare a metter mano alle piante come principiante ma senza molte pretese estetiche Smile
Se margotti io userei il vaso comunque, scortecci e interri a livello giusto, non la caramella, questione di praticità e non hai il problema di disfare e rinvasare quando è piena di radici ma è identica la riuscita.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2158
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Forcellone il Gio Feb 09, 2017 1:11 pm

Anche io farei come dice Dav e in seguito vedi come procedere, (quello che volevo indicare nel mio post sopra, una strada che non ho mai sentito suggerire) senza dividere le due parti, se ti piace come si presenta hai anni di lavoro recuperati, nel senso se le radici nuove che usciranno ti coprono in parte le vecchie "radicioni gonfie" che tu invece vuoi eliminate .... potrai lasciare il tutto come si trova e così potrai pensare solo alla chioma.

Per il resto era una mia riflessione a "voce alta", ho anche specificato che potrei sbagliare.... Wink

Per la forma che chiedi, ho preso la prima foto,
- elimini il ramo centrale;
- il rosso sarà il nuovo apice, va lasciato andare fino a chè non avrai il diametro corretto al resto, e si lavorerà come meglio si crede;
- il verde sarà il primo ramo;
- Si cambia l'inclinazione come la margotta avrà radicato.
- non ho altri rami e materiale da impostare al momento. Embarassed
....è una delle tante soluzioni. Puoi fare tutto con quello che ancora non c'è cheers


Ultima modifica di Forcellone il Ven Feb 10, 2017 10:25 am, modificato 2 volte
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Gio Feb 09, 2017 2:07 pm

Ottimo consiglio Forcellone, avevo messo in conto in futuro di eliminare proprio quel ramo perchè ho notato che non ha nessuna gemma in formazione, nemmeno un accenno, cosa che invece sto notando sugli altri rami e sul tronco (si cominciano a vedere piccoli bozzi verdi). Ora valuto per una questione di praticità (mia soprattutto) il metodo migliore se fare caramella o interrare...meno passaggi faccio meno probabilità ho di sbagliare ihih Wink
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Forcellone il Ven Feb 10, 2017 10:22 am

La soluzione indicata è anche legata al fatto che i due rametti che rimarranno sono innestati, meno li tocchi per adesso e meglio sarà, rischi di far danni nel tentativo di filarli e lavorarli.
Come ti ho indicato, il giorno del futuro rinvaso, inclinando leggermente la pianta.. avrai il giusto equilibrio, più o meno.

Aspettiamo gli aggiornamento in seguito. Wink
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Tocci89 il Ven Feb 10, 2017 12:22 pm

Vi tengo aggiornati! Speriamo bene!!! Embarassed
avatar
Tocci89

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Udine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da tritone78 il Lun Feb 13, 2017 9:15 pm

Anche io ho una mezza intenzione di fare questo esperimento.....attendo la tua evoluzione.
avatar
tritone78

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 06.11.16
Età : 39
Località : Pordenone

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Separazione Ficus Ginseng

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum