Adina rubella - chinese buttonbush

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Muschio il Mar Gen 24, 2017 11:52 am

ciao a tutti, qualcuno ha esperienza con questa essenza insolita e ha qualche consiglio sulla coltivazione?
qualche giorno fa allettato piu' che altro dal prezzo, ho preso insieme a un carpino anche questa pianta di questa insolita essenza..
So che viene dalla cina subtropicale, che è una caducifoglia e quasi nient'altro su come coltivarla, non ho idea neanche di che foglie farà  Neutral  .. l'attuale aspetto e ramificazione della pianta mi fa pensare che sia comunque una specie adatta all'educazione a bonsai.


Muschio

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Dav86 il Mar Gen 24, 2017 12:00 pm

Mai sentita! Ho letto però che è della famiglia delle RUBIACEE, come La Gardenia, la Serissa e la pianta del caffè. Presumo non tolleri temperature molto inferiori allo zero quindi occhio.

Comunque, mica male lo "scheletro", buona conicità da cui partire!

_________________

Dav86

Messaggi : 1809
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Tiger il Mar Gen 24, 2017 12:53 pm

Anche io non la conosco, ma se dgt il nome della pianta sui motori di ricerca immagini puoi vedere la pianta con le foglie. È conosciuto in inglese come" Cespuglio di bottoni" ( buttonbush) per la sua particolarità nelle infiorescenze ( credo!?)

_________________

Tiger

Messaggi : 1411
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Muschio il Mar Gen 24, 2017 1:03 pm

qualche info l'ho letta ma in rete si trova veramente pochissimo..
so che la versione cinese e' piu' compatta e con foglie piu' piccole rispetto al "cespuglio di bottoni" occidentale.. qualche fogliolina sul terreno c'e' ed era abbastanza piccola e gli internodi sono abbastanza corti. dovrebbe anche fiorire facilmente visto anche l'abbondante numero di fiori-bottoni secchi che erano ancora attaccati.
quello che piu' mi interessava maggiormente per non sperimentare sulla pelle della pianta e' quale substrato usare al rinvaso, se preferisce un terreno sempre umido o meno,  come comportarmi in inverno in cui mi pare di capire che soffre il freddo ma soprattutto col caldo estivo che qui e' piu' problematico del freddo, se e' possibile lasciarla al sole o se andrà' protetta.

Muschio

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Dav86 il Mar Gen 24, 2017 2:02 pm

Akadama e pomice andranno benissimo, sicuramente amerà il caldo e il sole considerando le zone di origine, di conseguenza costanti innaffiature, non è un pino di alta montagna Smile

_________________

Dav86

Messaggi : 1809
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Forcellone il Mar Gen 24, 2017 2:34 pm

Vedendola chi la coltivata stava facendo un bel lavoro... prova a chiedere info a lui, (almeno che l'aveva di passaggio). Più riesci a sapere ti aiuterà per la coltivazione.
Vedo che hanno impostato i rami principali e la lasciavano andare per far sezione, la cosa la dovrai ripetere anche tu. Rinvaso e potatura e la lasci andare ... se serve freni l'apice vedo che è portato a crescere di più della parte sotto, come spesso accade.

Non conosco questa essenza.

Forcellone

Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Muschio il Mar Gen 24, 2017 2:49 pm

chi la coltivava me l'ha descritta come un'essenza abbastanza facile che non necessita di particolari attenzioni, non ne sapeva moltissimo sulla specie nonostante lui stesso fosse cinese, ha dovuto anche vedere su internet perche' non ricordava il nome Very Happy
che la coltivasse bene e' fuori di dubbio, Se sei del lazio magari lo conosci, viene da un noto vivaio di san cesareo il cui proprietario segue meticolosamente molte migliaia di piante.

parlando della pianta penso che potero' il piu' corto possibile i rami alti mentre faro' solo qualche correzione ai rami bassi che poi lascerò' crescere, l'apice ovviamente sara' da sostituire.

Muschio

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Forcellone il Mar Gen 24, 2017 8:42 pm

Conosco il vivaio per sentito dire.. Non personalmente. Ne parlano bene.... se posso il prezzo?...

Il clima da noi non è male per queste essenze.... il sole estivo non dovrebbe far danni alle tropicali e simili, nel paese di origine è più forte che da noi...

Forcellone

Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Muschio il Mar Gen 24, 2017 8:56 pm

ti dico vacci anche solo per fare una passeggiata senza per forza comprare qualcosa (difficile Rolling Eyes ) ,non so se ci sono altri posti in italia dove ammirare cosi' tante piante di altissimo livello tutte insieme, ne vale veramente la pena.. poi lui e' una persona molto cordiale con cui vale sempre la pena fare una chiacchierata, lo trovi sempre li tutti i giorni a lavorare e lavorare piante Very Happy
questa l'ho pagata 50€ ma da etichetta costava qualcosa di piu', l'ho presa insieme ad un'altra pianta da 100€
sotto il muschio comunque ha un piede niente male che in foto non si vede granché.

Muschio

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da francobet il Mar Gen 24, 2017 9:15 pm

chissà se ti fiorisce...

_________________



francobet

Messaggi : 1266
Data d'iscrizione : 11.01.15
Età : 56
Località : Serramazzoni ( MO )

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Dav86 il Mar Gen 24, 2017 9:28 pm

Beh per 50 euro hai fatto benissimo! Certo fosse stato un olmo o un acero tridente sarebbe stato meglio ahahah ma chissà magari è una specie ottima invece, ci aggiornerai Smile

_________________

Dav86

Messaggi : 1809
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Muschio il Mar Gen 24, 2017 9:39 pm

ti diro', la specie molto insolita per me e' stata un'attrattiva invece almeno su una pianta economicamente non troppo impegnativa..  sara' paradossale ma se fosse stato proprio un tridente non mi sarei neanche fermato a guardarla Shocked
sia perche' ne ho gia' tre di tridenti  e non ne vorrei altri, ma  in quel vivaio si può' dire che sono la specialità' della casa, sono infestanti  Very Happy  ce ne saranno boh centinaia sicuramente

Muschio

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Dav86 il Mar Gen 24, 2017 11:50 pm

Erano due esempi di piante che non deludono e che sai sicuramente che vivono a lungo, bene, vigorose e danno molta soddisfazione e risultati rapidi Smile Parli con un collezionista prima di tutto, ho specie sconosciute e stranissime che nemmeno si adattano bene a farne dei bonsai ma ci provo lo stesso ahahha

_________________

Dav86

Messaggi : 1809
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Forcellone il Mer Gen 25, 2017 8:12 am

Bene, grazie per il chiarimento ed il prezzo, vediamo come procede, non è male.

Forcellone

Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da scarboc il Mer Gen 25, 2017 11:28 am

Muschio la pianta è rustica, l'ha comprata una mia amica e l'ha piantata in giardino.
Quando va nei vivai lei segue le api... e questa era piena di api e farfalle perchè era in piena fioritura. La coltiva a cespuglio.
E' un po' che non la sento, magari appena la vedo le chiedo informazioni, comunque in teoria se resiste qua da te dovrebbe stare benone.

_________________

scarboc

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Muschio il Ven Gen 27, 2017 9:14 am

grazie, vediamo un po' come va, confido piu' nella fioritura dell'anno prossimo , quest'anno dopo una potatura piu' incisiva non so come si comporterà'.
La stagione scorsa comunque ha fiorito, quando l'ho presa aveva ancora un po' di  fiori secchi del 2016 caduti poi  durante il trasporto,

Muschio

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Forcellone il Sab Gen 28, 2017 9:49 pm

Sono passato al vivaio. Urca se merita. Ci era passato tempo fa ma era chiuso.
Ha moltissima scelta e mi sono gustato delle piante da svariate migliaia di euro... avevo poco tempo e non ho perso tempo con le più abbordabili, anche per non fare acquisti sbagliati

Ci ritornerò.
Non vende solo le piante di importazione, è utile per chi vuole vedere altro... ha anche diverse zone con piante in campo e altro... a Roma non ci sono vivai in questo modo.... io non ne conosco.
Ha solo un grande difetto, non ci sono molti prezzi in giro...devi chiedere in continuazione. Peccato.
Ciao.



Forcellone

Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Muschio il Dom Gen 29, 2017 10:44 am

io di solito giro, faccio foto alle piante che mi interessano e poi chiedo tutto alla fine del giro Wink
tridenti pini ginepri e altro li fa lui da zero in loco, altri yamadori autoctoni li compra da raccoglitori professionisti (o bracconieri? bhoo chissà dove raccolgono) e li porta avanti. Una volta sono passato al vivaio ma lui era in Cina, non ho chiesto ma immagino che si fara' arrivare materiale anche da li', almeno in passato..

Muschio

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adina rubella - chinese buttonbush

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum