Acidi umici

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da cosisal il Dom Mar 08, 2015 9:41 pm

Fabio78 ha scritto:di certo non danneggi le foglie ne la pianta,ma la foglia non può assimilare gli acidi umici.Questo è quanto spiega un noto istruttore che da un po' segue il club che frequento
come mai allora i produttori riportano le dosi per la concimazione fogliare?

Umaifar
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Fabio78 il Dom Mar 08, 2015 9:49 pm

mah..! non te lo saprei spiegare. Al 15 avremo un'altra lezione con lui,potrei chiedergli..

Fabio78

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da cosisal il Dom Mar 08, 2015 9:51 pm

bene bene, semmai fatti spiegare anche i motivi di queste affermazioni...giusto per capire Wink
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Fabio78 il Dom Mar 08, 2015 10:06 pm

preso appunti...

Fabio78

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Dav86 il Dom Mar 08, 2015 10:53 pm

non vedo come possano assorbire N P e K fogliari......stimolanti e promotori della crescita vari fogliari........e non sostanza umica però...

la cosa è da approfondire!!

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Forcellone il Lun Mar 09, 2015 11:05 am

Diciamo che in questa materia mi fido più di una cosa detta dalla casa produttrice di un prodotto che di una persona anche se "maestro", poi so bene che tra i due il produttore avrebbe dalla sua il fatto di invogliarti a usare e abusare e non lo fa, per cui lo trovo affidabile.

Il discorso "chimico e vegetale" non lo conosco, ma come le foglie assorbono varie cose non vedo perché dovrebbero non assorbire anche questi elementi. Ricordo che gli acidi umici di base li troviamo nelle foglie di quercia, faggio e non ricordo quali altre, poi la parte esterna delle noci di cocco, poi la torba, poi alcuni legni ....... Se mettiamo questo nel terriccio a logica possiamo fare a meno di inserirli in altri modi.

Le cose in questo modo mi tornano, in altri modi soprattutto di chi non da una minima spiegazione non mi da sicurezza della questione.

A questo punto c'è solo da provare, prendete alcune piantine identiche e vedete con delle coltivazioni differenti mirate se ci sono importanti variazioni.

Di certo mi sembra che per adesso si è visto che l'abuso non fa male, neppure al portafoglio se si usano certe marche conosciute, se poi si va su altri prodotti "particolari" forse è da verificare.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1695
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Fabio78 il Lun Mar 09, 2015 7:10 pm

Non vengono assorbiti perché sono molecole organiche a catena lunga e di peso molecolare elevato. Ho dovuto scrivermelo su un foglio per ricordarmelo

Fabio78

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da luigimita il Lun Mar 09, 2015 7:25 pm

Quoto Fabio78, non possono essere assorbiti via fogliare e anche se lo fossero non avrebbero alcuna utilità. Per esperienza posso dirvi che a vista, riconoscereste e distinguereste molto facilmente l'apparato radicale di un bonsai trattato con acidi umici da uno che non li ha mai visti. Lo scopo del loro utilizzo è molto semplice, ottimizzare l'assorbimento dei macro e micro elementi forniti dalle concimazioni in suoli molto drenanti e ricchi di inerti nonché di favorire un rigoglioso sviluppo capillare.

luigimita

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Dav86 il Lun Mar 09, 2015 9:23 pm

quindi....come mai le case produttrici parlano di TRATTAMENTI FOGLIARI? mi resta questo da spiegare ahahah

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da baobab il Mar Mar 10, 2015 1:21 am

Ho varie prove, anche se empiriche, che gli acidi umici hanno un effetto benefico sulle piante se somministrati per via radicale.
Quanto siano benefici per via fogliare non saprei dirlo perché non li ho mai utilizzati.
Comunque li userei per via fogliare solo se associati ai preparati contenenti micorizze e bacilli benefici.

Siccome stimolano e nutrono i funghi ed i batteri potrebbero aprire la strada a infezioni di vario tipo come l'oidio. Se invece sono associati a microorganismi benefici si svilupperanno questi impedendo le infezioni, come i fermenti lattici nel nostro intestino.

Gli acidi umici sono uno degli stadi finali della decomposizione della materia vegetale. La cellulosa, la lignina e le altre sostanze vengono spezzate, ossidate e trasformate dall'aria e dagli enzimi dei batteri della  decomposizione sino allo stadio di anidride carbonica e acqua a partire dalle quali sono sintetizzate grazie alla fotosintesi. E tutto ritorna in ciclo.

Quindi sono sostanze che non si trovano già nelle foglie o nei tessuti vegetali, non intervengono nel metabolismo delle piante e quindi non sono stati sviluppati dei meccanismi per assorbirli.

La loro azione è solamente indiretta agendo sulla microflora presente nel terreno, trattenendo i fertilizzanti dal dilavamento e trasformando i microelementi in una forma che le radici possono assorbire.
avatar
baobab

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : VARESE z7 227 mslm

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Forcellone il Mar Mar 10, 2015 10:46 am

Dav86 ha scritto:quindi....come mai le case produttrici parlano di TRATTAMENTI FOGLIARI? mi resta questo da spiegare ahahah

Mi dispiace Dav, ma io non sono in grado, serve un chimico, mi limito a queste info, in rete c'è altro volendo Very Happy Wink
Quello che uso io non è questo ma è uguale l'informazione, poi se ci sono novità sono tutto orecchi.
http://www.novagro.it/it/prodotti_speciali.php?id=6

Da quest'anno siamo in due ad usarli anche sulle foglie. Se lanciamo una moda chiediamo un contributo a chi lo produce.
Qua la mano "socio". cheers

Occhio al sovradosaggio, va solo sprecato e a chi non sapesse di norma un cucchiaino da tè, non è un cucchiaio da tavola e neppure un cucchiaio da caffè, ma una via di mezzo. Anche in questo in rete ci sono i giusti riferimenti, non l'avevo scritto prima Very Happy .... ma vedo che nessuno dice nulla per cui prima di fare malintesi ora chi non lo sapeva è informato....
avatar
Forcellone

Messaggi : 1695
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da cosisal il Mar Mar 10, 2015 11:05 am

io come dosaggio sia per via radicale che fogliare sto usando 2 ml a litro...ma non so se sono in concetrazioni standard e conviene attenersi alle indicazioni del produttore
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Forcellone il Mar Mar 10, 2015 11:27 am

Non so quale marca stai usando, ma di norma io ho usato diverse marche con una variabilità secondo il prodotto da 2 ml. e 5 ml. per litro senza problemi.

Ultimamente andavo ad occhio, sui 3 ml./lt. Non faccio il farmacista Very Happy

Ora ho un prodotto con le indicazioni più dettagliate, ma farò una sorta di media e vai.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1695
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da leone il Mar Mar 10, 2015 11:28 am

ma quando iniziate a dargli gli acidi umici??

leone

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 22
Località : Siena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da cosisal il Mar Mar 10, 2015 11:37 am

io ho iniziato da una settimana..li do con cadenza settimanale ma sono al primo anno di utilizzo quindi...
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Dav86 il Mar Mar 10, 2015 12:53 pm

iniziare a darli quando le temperature sono stabilmente sopra lo zero e inizia l'attività batterica e microbica del suolo, sicuramente al centro nord è inutile usarli da novembre a febbraio ecco, stessa cosa il concime (da me anche fino a metà marzo è ancora freddo).

invece con le piante tropicali che tengo in casa....continuo a darli una volta al mese più o meno SEMPRE.

io sto sui 2 ml al litro.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Forcellone il Mar Mar 10, 2015 1:02 pm

Io di norma seguo il clima, ancora non ho rinvasato nulla quest'anno, ho una situazione anomala, le locali sono ferme al contrario alcune tropicali si sono svegliate e vanno alla grande, non ho dato nulla, hanno le scorte di tutto dell'anno prima.

Di solito comincio come per le concimazioni, quando le piante sono in fase vegetativa avanzata, non anticipo mai.
Non è così importantissimo un paio di settimane prima o dopo.
avatar
Forcellone

Messaggi : 1695
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Tiger il Mar Mar 10, 2015 7:14 pm

Dav86 ha scritto:iniziare a darli quando le temperature sono stabilmente sopra lo zero e inizia l'attività batterica e microbica del suolo, sicuramente al centro nord è inutile usarli da novembre a febbraio ecco, stessa cosa il concime (da me anche fino a metà marzo è ancora freddo).

invece con le piante tropicali che tengo in casa....continuo a darli una volta al mese più o meno SEMPRE.

io sto sui 2 ml al litro.
Quoto quanto detto da Dav86. Anche io, periodo invernale niente, appena le temperature cominciano a salire e si stabilizzano con le minime sui 8/10 gradi ricomincio a somministrare.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1574
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da bonsandro il Lun Apr 20, 2015 10:01 pm

Domanda.. Io do prodigy disciolto in acqua una volta la settimana.. si possono mettere gli acidi umici insieme al concime? Voi fate somministrazioni separate? Inizio anch'io ad utilizzarli quest'anno cyclops
avatar
bonsandro

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 36
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Dav86 il Lun Apr 20, 2015 10:09 pm

bonsandro ha scritto:Domanda.. Io do prodigy disciolto in acqua una volta la settimana.. si possono mettere gli acidi umici insieme al concime? Voi fate somministrazioni separate? Inizio anch'io ad utilizzarli quest'anno cyclops


certo che puoi!!! ottimo!
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da bonsandro il Lun Apr 20, 2015 10:33 pm

cheers perfetto.. Mixando le due cose sembra di dare l'anima nera alle piante Laughing
avatar
bonsandro

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 36
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Forcellone il Mar Apr 21, 2015 9:22 am

Leggo di dosaggi ed usi più strani....

Ma sulla confezione che usate non c'è scritto come si devono usare ed il dosaggio?

Ho cercato in rete nei siti di alcune marche e non mi sembra che sia consigliato di usarli con queste frequenze, alcuni indicano anche di non usarli con altri prodotti ?????.

Suggerisco: forse è il caso di fare nomi e cognomi dei vari prodotti che usiamo e cercare una sorta di linee guida per non fare un uso sbagliato.

Io ora sto usando UMIC, il fornitore e il venditore mi ha consigliato di usarlo ogni 40 giorni se ricordo bene e non deve essere dato con altri prodotti simili... (magari in seguito aggiorno con precisione anche con la quantità ed altro se va avanti la mia idea....)

Suggerimento per il forum: ma se facciamo una lista di prodotti più usati con i rispettivi dosaggi che sia sempre visibile nel forum non è meglio e utili a tutti? scratch scratch scratch scratch
avatar
Forcellone

Messaggi : 1695
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da luigimita il Mar Apr 21, 2015 10:17 am

indipendentemente dalla marca, se si tratta di acidi umici e fulvici estratti da leonardite (consigliati) un dosaggio idoneo è di 3 ml/lt. Per quanto riguarda la frequenza di somministrazione, personalmente li uso una volta a settimana per tutto il periodo vegetativo. Mi fermo nei mesi estivi contestualmente alle concimazioni.

Non mi risulta ci siano casi di problemi anche in caso di sovradosaggio, non si tratta del resto di un concime. Ribadisco anche il concetto per cui il loro utilizzo è realmente efficace solo in abbinamento a substrati che non presentano parti di terriccio.

p.s io utilizzo gli umaifar


Ultima modifica di luigimita il Mar Apr 21, 2015 2:24 pm, modificato 1 volta

luigimita

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 12.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da bonsandro il Mar Apr 21, 2015 11:19 am

Io ho i greenhum mi pare, dosaggi 1-1,5gr per lt, circa 1,5-2ml per lt.. Utilizzabile anche via fogliare.. Non c'è scritto siano controindicati in abbinamento ai concimi, in effetti per logica sembrerebbe assurdo visto che servono appunto a veicolarne l'assorbimento.. Ma altri prodotti forse avranno indicazioni diverse..
avatar
bonsandro

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 36
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Dav86 il Mar Apr 21, 2015 12:08 pm

io un paio di volte l'anno faccio anche un bel beverone di ferro chelato + microelementi + acidi umici...mai visto reazioni strane anzi....gradiscono soprattutto le acidofile e le piante fa fiore che sono molto stressate se lasciate fiorire abbondantemente.

l'importante è non sprecare i prodotti esagerando con le dosi!


_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2093
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acidi umici

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum