Talea acero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Talea acero

Messaggio Da beppe il Gio Mag 05, 2016 7:07 pm

Lo so bisogna usare la sezione cerca prima di scrivere un nuovo argomento, ma ho scritto perchè vengo da un fallimento.
Un mesetto fa avevo staccato due talee piccole da un portainnesto, le avevo messe in perlite e imbustate in nero e avevo innaffiato la pomice e lasciato lì per un po'.
Solo che sia le foglie che i germogli sono diventate nere in punta e non capivo perchè, poi spesso la temperatura era troppo alta lì dentro, quindi a quel punto ho deciso di togliere il sacchetto.
Quando l'ho fatto le uniche foglie rimaste sono seccate in pochissimo e le due talee sono andate a farsi friggere.
Ora ne ho staccata una a caso in giro di un acero che non so neanche di che specie sia per ora è in acqua, ora taglio 45 gradi lo metto in perlite bagno la perlite lo imbusto in nero e non lo tocco più?
Seconda cosa ho trovato in giro persone che dicono di defogliarlo per diminuire la traspirazione e altre che dicono di mantenere tutta la vegetazione perchè in questo modo è più spinto a radicare.
Vi posto di seguito la foto delle foglie dell'acero da cercare di non uccidere. Very Happy


beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da MirkoB il Gio Mag 05, 2016 8:51 pm

Le foglie vanno tolte, e comunque questo periodo è già un po' tardino per le talee. Se vuoi provare io direi di farle togliendo le foglie ed imbustando in busta trasparente. Perlite bella umida e ombra.
avatar
MirkoB

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 25
Località : San Mauro Torinese

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Gio Mag 05, 2016 8:56 pm

Ma tutte devo toglierle o lasciarne qualcuna?
Ha anche qualche foglia piccola.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da scricciolo il Dom Mag 08, 2016 3:20 pm

Sembrerebbe un liquidambra formosana, così ad occhio.
avatar
scricciolo

Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 42
Località : Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Dom Mag 08, 2016 8:05 pm

Non credo ho cercato l'essenza detta da te e le foglie sono diverse ti posto una foto dove si vede che hanno solo 3 punte.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da testudo il Dom Mag 08, 2016 9:11 pm

Mi sa che è proprio Liquidambar styraciflua Wink

testudo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Napoli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da Dav86 il Dom Mag 08, 2016 9:52 pm

sì sembra proprio un liquidambar styraciflua....non so se prende da talea....io li ho da seme Smile

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 1970
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Sab Mag 21, 2016 11:59 am

Ho letto da qualche parte che si propaga anche per talea, dopo aver scoperto grazie a te che non è un acero.
Quanto tempo di dovrebbe volere per radicare?
Ora ha le uniche tre foglie che avevo risparmiato dalla defogliazione giù, non vedo germogli forse solo qualcosa piccolo ma non sono sicuro.
E' in perlite pura in verità c'è un po' di argilla espansa al fondo ma pochissima solo uno strato per tappare i fori di scolo, è imbustata in trasparente tengo sempre la perlite bagnata nebulizzando.
Ho usato ormone radicante.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da Dav86 il Sab Mag 21, 2016 4:45 pm

Eh non si può dire...due o tre settimane...magari un mese...magari di più.
se è imbustata tienila in ombra piena e fai in modo che rimanga sempre l'umidità costante e poi incroci le dita e aspetti. Io li ho seminati i liquidambar in autunno e sono venuti su bene, da talea non saprei.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 1970
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Dom Mag 22, 2016 3:54 pm

Ma quando ha radicato mi darà dei segni?
Non vorrei che radica, io non lo so, continuo a tenerla umida e mi marciscono le radici.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da Dav86 il Dom Mag 22, 2016 9:45 pm

ma no, se radica te ne accorgi perchè vegeta! e inizierà ad asciugarsi il substrato se emette radici che inizieranno a bere...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 1970
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Dom Mag 22, 2016 10:28 pm

Ah ok! Vi dico se radica o no.
Grazie come sempre. Very Happy

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Sab Mag 28, 2016 10:35 am

Ormai le uniche due foglie che aveva le ho tolte e ha delle gemmette che però non si muovono molto e una in cima è diventata nera.
Continuo a tenere imbustato o lo scopro?

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da nicola76(decimo) il Sab Mag 28, 2016 11:42 am

Io terrei ancora imbustato.....

nicola76(decimo)

Messaggi : 421
Data d'iscrizione : 24.06.15
Età : 41
Località : Venezia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Gio Giu 09, 2016 10:12 pm

Giorni fa, è stato tolto dalla busta dato che non andava nè avanti e nè indietro e le gemme stavano diventando nere.
Ora si son seccate tutte ho reinbustato, ma sinceramente non so che fare, con le talee tutte così mi fanno, è vero che non le sto facendo con essenze perfette però cavolo ormone radicante e tutto imbusto e nulla.

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da daniele il Ven Giu 10, 2016 10:27 am

Ciao Beppe, da un po' di tempo mi sto dilettando con le talee, alcune specie con mooolto successo, altre meno, altre nisba.
Ma non demordo, ritento, con altre modalità, in altro periodo, ma sempre contando sulle probabilità (che sono date dal numero).
E' evidente: se metto giù 10 talee e ne attecchisce una, ho il 10 % di successo, se ne metto giù una, colle probabilità al
10 %,  faccio poca strada....
Quindi non basta prendere due rametti e metterli in terra, tanto mettono radici ( è un ragionamento che puoi fare col salice e poche altre), ma occorre procedere razionalmente e giocare sul numero.
Del liquidambar ( è un liquidambar)  da talea non ho esperienza, anch'io ne ho ottenuti parecchi da seme; adesso potrebbe essere il periodo adatto con rametti freschi di acero palmato o tridente, più avanti (fine luglio-fine agosto) con talee semilegnose di praticamente tutto.
Al di fuori del periodo autunno inverno io utilizzo pura perlite e la tecnica seguente o analoga:

http://bonsai-italia.forumattivo.it/t226-la-serra-in-bottiglia

Guardati intorno, giardino tuo, di conoscenti ecc. e, al momento giusto, armati di forbici..... Very Happy
avatar
daniele

Messaggi : 498
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE - VE

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da beppe il Lun Giu 13, 2016 9:10 am

Ciao daniele.
Hai ragione effettivamente solo 2 talee sono poche per lamentarsi.
Ora la talea non è completamente morta tirandola leggermente ha un po' di resistenza e credo che abbia radicato, il problema che non getta o meglio aveva gettato piccole gemme ma in busta stavano annerendo e fuori busta son seccate.
Ora dico io se radica perchè non bevono le radici e non vegeta, in più ora dato che grattando è ancora verde, che faccio? La lascio imbustata o c'è pericolo di marciume? La lascio all'aria aperta sempre all'ombra dove sta ora o secca?

beppe

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 13.03.16
Località : Piemonte provincia di torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talea acero

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum